Pagina 5071 di 5445 PrimaPrima ... 4071457149715021506150695070507150725073508151215171 ... UltimaUltima
Risultati da 50,701 a 50,710 di 54445

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #50701
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    14,177
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    In Israele abbiamo le TI al collasso con 400 ricoverati. E' uno staterello di 9 milioni di abitanti, e dispone di meno di 1000 posti in TI mi sembra di aver capito, quanto meno prima dell'emergenza.
    I morti sono stati 606, pari a 66 ogni milione di abitanti. In Italia però, visto che abbiamo 2 volte gli anziani israeliani, il numero di morti sarebbe stato di almeno 1200 persone.
    Inoltre la seconda ondata israeliana è ben lungi dal concludersi, sono ancora in fase acuta, e dall'alto numero di ricoverati in TI c'è da pensare che moriranno ancora centinaia di persone nelle prossime settimane.
    meno di 9 milioni, credo che arrivi appena a 7 milioni di abitanti

  2. #50702
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,901
    Menzionato
    99 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ma assolutamente no. Se avesse avuto totale successo la Germania non sarebbe finita in lockdown.
    In lockdown ci si sarebbe finiti tutti lo stesso, era inevitabile anche con la miglior gestione d'Europa, forse giusto l'Irlanda avrebbe potuto salvarsi ma nemmeno. Figuriamoci poi la Germania.
    Non è certo quello che dà la misura del successo di una strategia.

    L'Italia non poteva fare nulla avendo scoperto una situazione critica al suo interno e senza modelli da seguire. Molti premevano per restare aperti minimizzando il virus, anzi, direi che tutti mai avremmo creduto che saremmo finiti in lockdown, ma proprio nemmeno nella più lontana anticamera del cervello. Come detto, il thread a testimoniare. Solo qualcuno lo sosteneva in minoranza.
    Ma io non parlo dell'opinione della gente comune, se è per questo l'opinione della gente comune in Germania è sempre stata che era poco più di un'influenza e la reazione del governo era esagerata. Io parlo del protocollo da seguire - ho parenti che lavorano proprio nell'igiene pubblica e addirittura la insegnano, e mi hanno spiegato che all'attivazione del protocollo di emergenza corrispondono alcune assunzioni, tra cui:

    -il fatto che, se la malattia ha origine in un paese con cui hai rapporti commerciali, prima o poi arriva e non c'è alcun modo per fermarla né è possibile illudersi che non succeda;
    -bisogna comprare massicciamente DPI, come per esempio ha fatto Taiwan nazionalizzando la produzione di mascherine a gennaio; nel caso dell'Italia non c'era bisogno di nazionalizzazioni perché l'importazione avrebbe coperto il fabbisogno;
    -bisogna isolare le strutture a rischio, ossia le RSA, e attuare triage specifici negli ospedali.

    Trattasi di un protocollo sviluppato da decenni, non c'è nulla di nuovo. Eppure non è stato applicato. Di sicuro non avrebbe salvato l'Italia dal lockdown e non avrebbe evitato migliaia di morti, perché si trattava di un virus nuovo contro cui TUTTI erano impreparati ed è irrealistico pensare che l'Italia l'avrebbe scampata senza danni. Ma altrettanto di sicuro avrebbe evitato il disastro sanitario in Lombardia.

    Ah, in Germania la % di tamponi positivi non ha mai superato il 10%. E ad inizio marzo avevano già effettuato oltre 100mila test.
    Ultima modifica di nevearoma; 10/08/2020 alle 13:33
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #50703
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,719
    Menzionato
    157 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    In lockdown ci si sarebbe finiti tutti lo stesso, era inevitabile anche con la miglior gestione d'Europa, forse giusto l'Irlanda avrebbe potuto salvarsi ma nemmeno. Figuriamoci poi la Germania.
    Non è certo quello che dà la misura del successo di una strategia.


    Ma io non parlo dell'opinione della gente comune, se è per questo l'opinione della gente comune in Germania è sempre stata che era poco più di un'influenza e la reazione del governo era esagerata. Io parlo del protocollo da seguire - ho parenti che lavorano proprio nell'igiene pubblica e addirittura la insegnano, e mi hanno spiegato che all'attivazione del protocollo di emergenza corrispondono alcune assunzioni, tra cui:

    -il fatto che, se la malattia ha origine in un paese con cui hai rapporti commerciali, prima o poi arriva e non c'è alcun modo per fermarla né è possibile illudersi che non succeda;
    -bisogna comprare massicciamente DPI, come per esempio ha fatto Taiwan nazionalizzando la produzione di mascherine a gennaio; nel caso dell'Italia non c'era bisogno di nazionalizzazioni perché l'importazione avrebbe coperto il fabbisogno;
    -bisogna isolare le strutture a rischio, ossia le RSA, e attuare triage specifici negli ospedali.

    Trattasi di un protocollo sviluppato da decenni, non c'è nulla di nuovo. Eppure non è stato applicato. Di sicuro non avrebbe salvato l'Italia dal lockdown e non avrebbe evitato migliaia di morti, perché si trattava di un virus nuovo contro cui TUTTI erano impreparati ed è irrealistico pensare che l'Italia l'avrebbe scampata senza danni. Ma altrettanto di sicuro avrebbe evitato il disastro sanitario in Lombardia.

    Ah, in Germania la % di tamponi positivi non ha mai superato il 10%. E ad inizio marzo avevano già effettuato oltre 100mila test.
    sì certo, questo è corretto. queste procedure non sono state adottate da nessuno se non in primis il Sacco, proprio perché hub nazionale per le emergenze sanitarie virali. difatti è l'unico che fino ad aprile contava 0 contagi tra il personale, insieme allo Spallanzani (l'altro hub, non a caso).
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #50704
    Vento fresco L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    39
    Messaggi
    2,932
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Finalmente!
    Anche se I 7 giorni di arresti domiciliari ingiustamente subiti non ci saranno dati indietro da nessuno.

    Il tampone subito. Un tampone sprint. Un ambulatorio pediatrico per test a risposta rapidissima all’interno dell'ospedale San Bortolo di Vicenza. E con un referto che arriva in pochi minuti, nel corso della stessa giornata. Un altro al Cazzavillan, l’ospedale di Arzignano: uno quindi per i Comuni dell’est e il secondo per l’ovest. Sono operativi già da questa mattina e sono i primi del Veneto. Li istituisce l’Ulss 8 esaudendo una richiesta dei pediatri del territorio.



    Il referto sarà disponibile quasi in tempo reale. Si eviteranno così chiusure, quarantene, paure, rabbie inutili. Nidi, scuole materne, elementari, medie non avranno ripercussioni. I genitori potranno andare tranquillamente al lavoro. Intere famiglie non rimarranno segregate.



    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

  5. #50705
    Bava di vento L'avatar di Chuck N.
    Data Registrazione
    26/06/20
    Località
    Colline a sud di Empoli (Fi)
    Messaggi
    104
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Bollettino di oggi 10 agosto in toscana

    8 nuovi positivi,età media ancora più bassa a 27 anni..stanno tutti bene e sono insolamento,nessun ricovero in più e ancora zero decessi.

  6. #50706
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ma i bambini/ragazzi non infettano, l'ha detto l'illustrissimo dell'articolo di giornale postato ieri sera
    Ma anche 'sta storia.
    Di report che dicono che la carica virale è sostanzialmente la stessa degli adulti oramai ce ne sono eh...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #50707
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,006
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    In Umbria +5
    Screening terminato tra i frati di Assisi e altri 4 positivi per un totale di 18.
    #SAVETHEBEAR

  8. #50708
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    23
    Messaggi
    8,298
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    26 positivi in Puglia su 690 test, fra cui 12 ragazzi rientrati dalle vacanze all'estero
    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  9. #50709
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,783
    Menzionato
    393 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    In lockdown ci si sarebbe finiti tutti lo stesso, era inevitabile anche con la miglior gestione d'Europa, forse giusto l'Irlanda avrebbe potuto salvarsi ma nemmeno. Figuriamoci poi la Germania.
    Non è certo quello che dà la misura del successo di una strategia.


    Ma io non parlo dell'opinione della gente comune, se è per questo l'opinione della gente comune in Germania è sempre stata che era poco più di un'influenza e la reazione del governo era esagerata. Io parlo del protocollo da seguire - ho parenti che lavorano proprio nell'igiene pubblica e addirittura la insegnano, e mi hanno spiegato che all'attivazione del protocollo di emergenza corrispondono alcune assunzioni, tra cui:

    -il fatto che, se la malattia ha origine in un paese con cui hai rapporti commerciali, prima o poi arriva e non c'è alcun modo per fermarla né è possibile illudersi che non succeda;
    -bisogna comprare massicciamente DPI, come per esempio ha fatto Taiwan nazionalizzando la produzione di mascherine a gennaio; nel caso dell'Italia non c'era bisogno di nazionalizzazioni perché l'importazione avrebbe coperto il fabbisogno;
    -bisogna isolare le strutture a rischio, ossia le RSA, e attuare triage specifici negli ospedali.

    Trattasi di un protocollo sviluppato da decenni, non c'è nulla di nuovo. Eppure non è stato applicato. Di sicuro non avrebbe salvato l'Italia dal lockdown e non avrebbe evitato migliaia di morti, perché si trattava di un virus nuovo contro cui TUTTI erano impreparati ed è irrealistico pensare che l'Italia l'avrebbe scampata senza danni. Ma altrettanto di sicuro avrebbe evitato il disastro sanitario in Lombardia.

    Ah, in Germania la % di tamponi positivi non ha mai superato il 10%. E ad inizio marzo avevano già effettuato oltre 100mila test.
    I DPI non li aveva la Germania prima del 10 Marzo, e non li avrebbe avuti se il 20 Febbraio sarebbe esplosa in faccia l'epidemia da loro.
    Aggiungo che le fonti giornalistiche testimoniano appunto questo, e ti ribadisco che le fonti sono tra le pagine 50 e 100 del thread.


    Le RSA hanno mietuto vittime in Germania come in Italia. Sono riportate nei report casi nelle RSA tedesche, e anzi, 3628 morti in Germania su 9200 derivano dalle RSA e strutture di assistenza per disabili, quindi la gestione non è stata così brillante, visto che si tratta di oltre il 33%.

    La pandemia ha trovato impreparati tutti. Inutile cercare lotte tra stati, è questa la realtà dei fatti. I dati che ti illustro lo testimoniano.

    Ah, la Germania ha fatto 120mila test fino al 15 Marzo, non ai primi di Marzo come mitizzi. Ma il macchinario si è attivato tutto dal 5 Marzo all'inizio molto faticosamente.
    Il fatto che la percentuale non sia mai arrivata al 10% è per via del lockdown. Noi probabilmente avremmo visto percentuali del 10% in Lombardia già a fine Febbraio. Poco potevi farci.

  10. #50710
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,783
    Menzionato
    393 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristiano96 Visualizza Messaggio
    26 positivi in Puglia su 690 test, fra cui 12 ragazzi rientrati dalle vacanze all'estero
    Percentuale di positivi altissima, siamo sul 4%

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •