Pagina 5105 di 5389 PrimaPrima ... 4105460550055055509551035104510551065107511551555205 ... UltimaUltima
Risultati da 51,041 a 51,050 di 53886

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #51041
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 82 m/ Ferrara (FE) 9 m
    Età
    28
    Messaggi
    34,359
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Per quanto riguarda la Svezia, dove ho letto di sfuggita gli scambi di messaggi tra burian e il mio omonimo dal FVG, va detto che anche utilizzando il sistema dei morti per milione di abitanti, che pure a mio avviso è l'indicatore più corretto per valutare l'impatto della pandemia su un Paese, la Svezia ha un dato di 571, che è leggermente inferiore a quello italiano (584) e significativamente più inferiore anche al livello di Regno Unito e Spagna.

    Contando il fatto che il PIL svedese è calato dell'8% circa nel 2° trimestre contro il 12% dell'Italia e il 18% della Spagna (per non parlare del 20% trimestrale dell'UK), mi viene da dire che la scelta svedese di imporre misure molto meno restrittive che altrove, limitatamente al loro specifico caso non è stata sbagliata fondamentalmente. Non hanno ottenuto risultati peggiori di molti altri paesi e hanno ottenuto risultati economici migliori (sebbene non significativamente).

    Il punto rimane sempre il fatto che la situazione svedese, per caratteristiche proprie, non è replicabile nella maggior parte dei paesi occidentali (per esempio sicuramente non lo è nel nord Italia dove la densità abitativa è decine di volte quella svedese).
    Avatar: Bei tempi che non torneranno più.

  2. #51042
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,894
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    articolo, come se non si sapesse già, che indica la situazione negli USA molto grave
    i morti, a livello statistico, sono molto più della media degli ultimi anni e maggiori di quanto già conteggiato per COVID
    quindi qualcosa, per forza, non torna

    intanto in Inghilterra si "chiude" l'accesso con la Francia, Olanda, Malta (toh, chi si vede), Spagna già lo era
    in pratica chi viene da questi paesi deve fare la quarantena obbligatoria

    Coronavirus nel mondo contagi - la Repubblica
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  3. #51043
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,661
    Menzionato
    153 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda la Svezia, dove ho letto di sfuggita gli scambi di messaggi tra burian e il mio omonimo dal FVG, va detto che anche utilizzando il sistema dei morti per milione di abitanti, che pure a mio avviso è l'indicatore più corretto per valutare l'impatto della pandemia su un Paese, la Svezia ha un dato di 571, che è leggermente inferiore a quello italiano (584) e significativamente più inferiore anche al livello di Regno Unito e Spagna.

    Contando il fatto che il PIL svedese è calato dell'8% circa nel 2° trimestre contro il 12% dell'Italia e il 18% della Spagna (per non parlare del 20% trimestrale dell'UK), mi viene da dire che la scelta svedese di imporre misure molto meno restrittive che altrove, limitatamente al loro specifico caso non è stata sbagliata fondamentalmente. Non hanno ottenuto risultati peggiori di molti altri paesi e hanno ottenuto risultati economici migliori (sebbene non significativamente).

    Il punto rimane sempre il fatto che la situazione svedese, per caratteristiche proprie, non è replicabile nella maggior parte dei paesi occidentali (per esempio sicuramente non lo è nel nord Italia dove la densità abitativa è decine di volte quella svedese).
    concordo, è un'analisi obbiettiva questa.

    riguardo le mascherine, c'è da dire che il Giappone non si è mai fermato del tutto e nonostante la densità abitativa spaventosa (in certe città forse da record) il virus non ha mai veramente fatto una strage, e di contagi e di morti. adesso è in piena risalita, ma ancora con numeri controllabilissimi al momento.
    direi che una delle motivazioni debba essere ricercata nell'uso delle mascherine. in Giappone le usano già di base, sono molto sensibilizzati e istruiti a riguardo, educare una popolazione già educata (in tutti i sensi, perché il senso civico in Giappone è elevatissimo) non è difficile. difatti:

    Japan Coronavirus: 51,147 Cases and 1,063 Deaths - Worldometer

    sono tra i migliori dati in rapporto alla popolazione.
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #51044
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,661
    Menzionato
    153 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    articolo, come se non si sapesse già, che indica la situazione negli USA molto grave
    i morti, a livello statistico, sono molto più della media degli ultimi anni e maggiori di quanto già conteggiato per COVID
    quindi qualcosa, per forza, non torna

    intanto in Inghilterra si "chiude" l'accesso con la Francia, Olanda, Malta (toh, chi si vede), Spagna già lo era
    in pratica chi viene da questi paesi deve fare la quarantena obbligatoria

    Coronavirus nel mondo contagi - la Repubblica
    che strano, parte prima, anche negli USA c'è una sottostima pesante nei morti non l'avrei mai detto

    che strano, parte seconda, i Francesi si indignano e fanno le ripicche come alle elementari... però non ci hanno pensato due decimi di secondo in più a chiudere le frontiere con l'Italia, giustamente anche, ora che lo fanno con loro si indignano.
    boh, mi pare roba da bambini delle elementari
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #51045
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    46
    Messaggi
    4,472
    Menzionato
    15 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ovviamente non è così infatti, credo che Jack abbia voluto iperbolizzare un po' i numeri per esprimere il concetto, più che dare numeri esatti.

    Comunque non è detto che si veda un eccesso di mortalità, e che si veda subito. Anche perchè il 2020 è un anno a bassa mortalità se non fosse stato per il Covid.
    Inoltre se il bacino dei contagiati è inferiore ai 50-60 anni, il numero di morti è davvero esiguo e richiede un bacino di migliaia di contagiati per dare numeri.



    Chiami il lockdown "Carnevale perpetuo nazionale"?

    Sorvoliamo sul neretto...

    Detto ciò, lo z-score non è affatto il miglior parametro da adoperare per valutare l'andamento di un'epidemia in termini di mortalità. Lo è il numero di morti su milione di abitanti. E su quel fronte il confronto è impietoso per la Svezia o per l'Irlanda (che per lo z-score è un'altra nazione che non se la sarebbe passata male).

    Lo z-score dovrebbe esprimere quanto lo scarto dalla media dei morti sia stato anomalo rispetto alla deviazione standard, in sintesi.
    Se è vero che Spagna, Francia e Italia hanno avuto z-scores più anomali, è anche vero che la Svezia lo ha tenuto per più tempo, mentre quei tre stati sono rientrati in meno tempo a z-score 0.

    Inoltre lo z-score svedese è sì arrivato allo stesso valore degli z-scores di Spagna e Italia a Gennaio 2017, ma queste nazioni lo hanno toccato per poco tempo, e solo come un picco.
    Da ignorante mi chiedo se sia facilmente fattibile una tabella, per l’Italia almeno, dove si evidenzino le percentuali di terapie intensive e di morti rispetto ai contagiati. Per fare un confronto dall’inizio dell’epidemia alla fine del lockdown e dalla fine del lockdown ad oggi.
    Dato ormai per scontato che il virus non si è indebolito ne tantomeno è scomparso si evidenzierebbe se abbiamo davvero imparato a curarlo meglio oppure no
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

  6. #51046
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    17,661
    Menzionato
    153 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Da ignorante mi chiedo se sia facilmente fattibile una tabella, per l’Italia almeno, dove si evidenzino le percentuali di terapie intensive e di morti rispetto ai contagiati. Per fare un confronto dall’inizio dell’epidemia alla fine del lockdown e dalla fine del lockdown ad oggi.
    Dato ormai per scontato che il virus non si è indebolito ne tantomeno è scomparso si evidenzierebbe se abbiamo davvero imparato a curarlo meglio oppure no
    secondo me evidenzierebbe più che altro l'età media dei contagiati, adesso bassissima rispetto a marzo, motivo per cui le TI rimangono vuote e i morti non salgono.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #51047
    Calma di vento L'avatar di Matëlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    35
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Comunque ieri unica Regione italiana senza positivi è stata la "mia" Valle d'Aosta, dove pure i turisti ferragostani non mancano.

    Vedremo tra il 25 e il 30 agosto se sarà stata solo mera fortuna oppure davvero qua siamo sotto una bolla (vero anche che il fare sui 100 tamponi giornalieri previene un po' il trovare dei casi, oltre al numero ridotto di persone residenti).

  8. #51048
    Vento fresco
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    40
    Messaggi
    2,156
    Menzionato
    92 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda la Svezia, dove ho letto di sfuggita gli scambi di messaggi tra burian e il mio omonimo dal FVG, va detto che anche utilizzando il sistema dei morti per milione di abitanti, che pure a mio avviso è l'indicatore più corretto per valutare l'impatto della pandemia su un Paese, la Svezia ha un dato di 571, che è leggermente inferiore a quello italiano (584) e significativamente più inferiore anche al livello di Regno Unito e Spagna.

    Contando il fatto che il PIL svedese è calato dell'8% circa nel 2° trimestre contro il 12% dell'Italia e il 18% della Spagna (per non parlare del 20% trimestrale dell'UK), mi viene da dire che la scelta svedese di imporre misure molto meno restrittive che altrove, limitatamente al loro specifico caso non è stata sbagliata fondamentalmente. Non hanno ottenuto risultati peggiori di molti altri paesi e hanno ottenuto risultati economici migliori (sebbene non significativamente).

    Il punto rimane sempre il fatto che la situazione svedese, per caratteristiche proprie, non è replicabile nella maggior parte dei paesi occidentali (per esempio sicuramente non lo è nel nord Italia dove la densità abitativa è decine di volte quella svedese).
    appunto, raffrontiamo quindi la svezia con i vicini che l'italia era in una situazione completamente diversa.
    loro hanno fatto scelte diverse e si è visto nella mortalità, hanno recuperato lentamente solo con l'arrivo dell'estate e comunque con maggiori limitazioni della fase iniziale.

    la danimarca ha un forecast del gdp 2020 uguale alla svezia, la finlandia 1 punto in meno, la norvegia non sò.




    Ultima modifica di elz; 14/08/2020 alle 11:04

  9. #51049
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,674
    Menzionato
    384 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Da ignorante mi chiedo se sia facilmente fattibile una tabella, per l’Italia almeno, dove si evidenzino le percentuali di terapie intensive e di morti rispetto ai contagiati. Per fare un confronto dall’inizio dell’epidemia alla fine del lockdown e dalla fine del lockdown ad oggi.
    Dato ormai per scontato che il virus non si è indebolito ne tantomeno è scomparso si evidenzierebbe se abbiamo davvero imparato a curarlo meglio oppure no
    Magari ci fossero...

  10. #51050
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    8,674
    Menzionato
    384 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Mik34 Visualizza Messaggio
    Non vedo dove ci sia l'incertezza o cosa ci sia da scoprire.
    Con l'apertura delle scuola sicuramente non diminuiranno i contagi e difficilmente resteranno stabili.
    È chiaro che ci sarà un aumento.

    Ma è chiara la volontà di voler riprendere una vita pseudo normale con o senza virus. Non è più opzionale ora.







    Mah oltre al fatto che non penso che l'autore dell'articolo stava al governo ma ora non è che chi scrive un articolo abbia meno credibilità solo perché è inglese.

    Cioè Einstein era comunque tedesco mentre i suo governi facevano altro.
    Israele ebbe i primi casi delle scuole, e gli israeliani sostengono che sia stata la riapertura delle scuole ad aver causato l'ondata che ancora imperversa da loro.
    C'è dunque da valutare la risposta di un paese più simile a noi come la Germania di fronte alla sfida (per il Covid) di un sistema scolastico del tutto attivo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •