Pagina 5418 di 7129 PrimaPrima ... 441849185318536854085416541754185419542054285468551859186418 ... UltimaUltima
Risultati da 54,171 a 54,180 di 71281

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #54171
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,102
    Menzionato
    508 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    il problema è che l'immunità oramai è appurato non sia permanente, quindi non si possono fare discorsi di immunità di gregge a meno che non si ammalino tutti nello stesso periodo, allora lì cessa di propagarsi. certo è che avere un 30% della popolazione immune indubbiamente favorisce a rompere catene di contagio, mi sembra banale matematica e concordo con te. il problema è che di quelli che erano immuni quanti lo sono adesso?
    perché non si fa uno screening anche su questo, a tempo perso? è semplice, prendi 1000 soggetti che sai che erano positivi e si fa un sierologico al mese.
    si sa se qualcuno l'ha fatto? perché 1000 sierologici al mese non sono questo sforzo immane, per nessun ospedale della Lombardia ma penso di Italia.
    All'ospedale di mia madre fanno 1000 sierologici...solo in 2 giorni! E sono a Brindisi eh, con un bacino di utenza di 500mila persone includendo i comuni limitrofi alla provincia.

  2. #54172
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,443
    Menzionato
    192 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ah, in questo senso allora sì, può essere!

    Ma se così fosse, comunque, credo sarebbe stata solo questione di tempo prima che il virus contagiasse un uomo e si diffondesse causando una pandemia.
    Infatti se ha infettato un uomo significa che aveva già le armi per farlo, e aspettava il primo fesso da contagiare.

    Non so se hai mai visto il film Osmosis Jones (uno dei miei film preferiti fin da bambino). Bacter (che poi era un virus ) si era trasmesso proprio così: era un virus delle scimmie, che aveva però la capacità di infettare l'uomo, e ne ha avuto la possibilità grazie al comportamento di Frank che ha mangiato una banana che la scimmia infetta gli aveva rubato.
    Era solo questione di tempo.
    diciamo che se ci pensi, l'epidemia è scoppiata di fianco ad un laboratorio, letteralmente di fianco, in cui il virus c'era (ci sono prove anche a riguardo, se vuoi ti posto qualcosa). ora, andando a banale logica, pensare che per coincidenza sia partita lì perché ha fatto lì il salto di specie è un po' una forzatura di fronte alla possibilità che sia uscito dal laboratorio che, ripeto, era lì di fianco veramente. se ci pensi su ci arrivi da solo.
    anche perché è stato smentito il fatto del mercato, trattandosi di mercato puramente ittico e di pesci col covid non ne sono stati trovati

    toh, qualche link:

    Chinese Academy of Sciences

    un laboratorio di massima sicurezza attrezzato per poter lavorare con i microrganismi patogeni più pericolosi (Biosafety Level 4, sigla BSL-4). Di laboratori di questo tipo ne esistono circa una ventina in tutto il mondo, questo è il primo e per ora unico funzionante in Cina. Un breve articolo su Nature del 2017 ne dava la notizia e riportava anche le preoccupazioni di alcuni scienziati occidentali, riguardo il rischio che qualche patogeno oggetto di studio potesse scappare da questo laboratorio

    Inside the Chinese lab poised to study world's most dangerous pathogens : Nature News & Comment


    al Wuhan Institute of Virology, al cui interno si trova il Wuhan National Biosafety Laboratory, ci sono dei gruppi di ricerca che lavorano sui coronavirus, come si può vedere dalle 232 pubblicazioni scientifiche nel database Pubmed


    (coronavirus) AND wuhan[Affiliation] - Search Results - PubMed

    In particolare studiano il coronavirus responsabile della SARS e un nuovo coronavirus scoperto nei pipistrelli

    https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/art...DONNwuI8HHkvVU


    coincidenze ne abbiamo a sufficienza?
    io non sono un medico, ma guardando due cosine e cercando bene in rete su fonti ufficiali (non mi sembra Paperino.com tutti i link che ho messo), facendo poi 2+2 mi sembra un pelino strano possa essere frutto del salto di specie su di un boscaiolo o fungiatt come si dice qui che se ne va nella foresta cruda...
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #54173
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    42
    Messaggi
    299
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ah, in questo senso allora sì, può essere!

    Ma se così fosse, comunque, credo sarebbe stata solo questione di tempo prima che il virus contagiasse un uomo e si diffondesse causando una pandemia.
    Infatti se ha infettato un uomo significa che aveva già le armi per farlo, e aspettava il primo fesso da contagiare.

    Non so se hai mai visto il film Osmosis Jones (uno dei miei film preferiti fin da bambino). Bacter (che poi era un virus ) si era trasmesso proprio così: era un virus delle scimmie, che aveva però la capacità di infettare l'uomo, e ne ha avuto la possibilità grazie al comportamento di Frank che ha mangiato una banana che la scimmia infetta gli aveva rubato.
    Era solo questione di tempo.
    Il problema è che con le condizioni attuali ne usciranno a pacchi di virus e statisticamente qualcun altro passerà all'uomo
    p.s. Grande film. L'ho fatto vedere pure a mio figlio, appassionato di siamo fatti così
    Secondo te Bacter che virus poteva essere? O a quale si ispirava? Se non ricordo male lo chiamano la morte rossa
    chiuso O.T.

  4. #54174
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,443
    Menzionato
    192 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non è possibile creare un gene ex novo, perchè significherebbe sapere già a priori che la modifica che stai andando a fare avrà un determinato risultato, e così non è.
    Quello che attualmente la scienza è in grado di fare è al massimo combinare pezzetti di geni per farli fare quel che vuoi.
    Ma se combini pezzetti di geni la comunità scientifica se ne accorgerebbe, anche perchè non dobbiamo immaginare che queste sequenze siano corte, anzi. Sono lunghe anche centinaia o migliaia di paia di basi, quindi analizzando il genoma qualunque scienziato si accorgerebbe che quella sequenza è stata copiata e incollata da un altro virus.

    Detto questo, magari è andata proprio così.
    La virologa Yan Li Meng ha prodotto questo Settembre un pre-print in cui suggerisce che il virus potrebbe essere non naturale.
    Oltre a essere stato commentato negativamente sul National Geographic da alcuni scienziati, l'articolo (eccolo qui: Unusual Features of the SARS-CoV-2 Genome Suggesting Sophisticated Laboratory Modification Rather Than Natural Evolution and Delineation of Its Probable Synthetic Route | Zenodo) comunque muove sempre dal principio che ti ho spiegato sopra: a suggerire una possibile origine artificiale è la somiglianza di alcuni pezzetti di genoma a quello di virus già noti.

    Ora: praticamente la ricerca si fonda sulla convinzione che il virus dei pipistrelli RaTG13, cui il SARS-CoV2 sarebbe identico al 96%, in realtà NON esiste a sua volta. Questo perchè è stato trovato in Cina e sequenziato da laboratori militari, quindi c'è solo da diffidare immagino, secondo la dottoressa Yan.
    La ricerca dipende così strettamente da questo assunto che dovrà pubblicare un altro articolo in cui dimostra che il virus RaTG13 non esiste in natura ma è stato creato dall'uomo.

    Ora, mi sembra un dubbio iperbolico alla Cartesio, che giunge a mettere in forse tutto il sapere solo sulla base di una propria incertezza.


    Questa la risposta dell'articolo del National Geographic:

    The coronavirus wasn’t made in a lab. So why does the ‘Yan report’ say it was?

    E qui tutte le ricerche che indagano sull'origine (naturale) del SARS-CoV2 e che la virologia Yan ignora:

    COVID-19 Research Registry | Basic Virology | ASM.org


    Insomma, se non vogliamo credere che l'intera comunità scientifica mondiale sia in colluttazione con la Cina per coprire un segreto (cosa che è complottismo puro), direi che non c'è motivo di credere sia artificiale.
    Aggiungo, e così concludo , che se la comunità scientifica non ha niente da spartire con la Cina (e non ce l'ha di certo) se l'origine è stata artificiale se ne accorgerà presto (anche se è strano che non lo abbia già fatto).
    ma sì, è ovvio che non sia creato in laboratorio, cioè, scientificamente è pressoché impossibile, infatti lo dico io per primo. ma che sia "scappato", giunti a questo punto, diventa sempre più probabile.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #54175
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,909
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    il problema è che l'immunità oramai è appurato non sia permanente, quindi non si possono fare discorsi di immunità di gregge a meno che non si ammalino tutti nello stesso periodo, allora lì cessa di propagarsi. certo è che avere un 30% della popolazione immune indubbiamente favorisce a rompere catene di contagio, mi sembra banale matematica e concordo con te. il problema è che di quelli che erano immuni quanti lo sono adesso?
    perché non si fa uno screening anche su questo, a tempo perso? è semplice, prendi 1000 soggetti che sai che erano positivi e si fa un sierologico al mese.
    si sa se qualcuno l'ha fatto? perché 1000 sierologici al mese non sono questo sforzo immane, per nessun ospedale della Lombardia ma penso di Italia.

    Jacopo, ti posso portare come esempio il mio amico che si è ammalato di covid a febbraio-marzo a Roma

    2 gg in totale di febbre: il primo giorno con 39,3° verso il 25 febbraio e il secondo giorno sempre con 39° di febbre il 2 marzo, accompagnato da forte tosse secca

    il suo medico gli prescrisse (medico lungimirante) una radiografia ai polmoni da cui emerse il risultato: "polmonite bilaterale interstiziale, con 3 focolai e visione tramite vetro smerigliato"
    sempre il suo medico riuscì a convincere il mio amico a presentarsi al triage dell'ospedale San Giovanni

    da lì tampone positivo e immediato ricovero allo Spallanzani dove il mio amico è rimasto per circa 16 giorni curato con antivirale contro HIV
    fortuna per lui che non ha avuto problemi respiratori (mentre un suo amico rimasto a casa per altri 7 giorni alla fine è stato ricoverato per insufficienza respiratoria)


    i sierologici a cui si è sottoposto hanno evidenziato il valore 40 di IGG
    successivamente a giugno altro ricovero precauzionale di circa 5 giorno e valore IGG sceso a 8
    ultimamente ulteriore sierologico con IGG sceso a 6

    lo Spallanzani sta portando avanti questi controlli per capire come combattere 'sta malattia maledetta
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  6. #54176
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    14,244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    Qui a Milano è tornato tutto come prima. Posti tutti disponibili e anzi fino a qualche giorno fa un audio su tram e metro invitava ad occupare tutti i posti disponibili. Inutile dire che nelle ore di punta è tornata la calca. Non so bene la metro perché non la prendo, ma il tram si, con la riapertura delle scuole poi tra le 8 e le 9 è piuttosto gremito.
    Qui, essendo la città principalmente a economia trainata dal turismo, e i turisti mancano, ci sono più persone che in estate, ma la calca non c'è poichè mancano appunto i turisti

  7. #54177
    Vento moderato L'avatar di Edonati
    Data Registrazione
    12/02/12
    Località
    VERRUA SAVOIA
    Età
    56
    Messaggi
    1,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Jacopo, ti posso portare come esempio il mio amico che si è ammalato di covid a febbraio-marzo a Roma

    2 gg in totale di febbre: il primo giorno con 39,3° verso il 25 febbraio e il secondo giorno sempre con 39° di febbre il 2 marzo, accompagnato da forte tosse secca

    il suo medico gli prescrisse (medico lungimirante) una radiografia ai polmoni da cui emerse il risultato: "polmonite bilaterale interstiziale, con 3 focolai e visione tramite vetro smerigliato"
    sempre il suo medico riuscì a convincere il mio amico a presentarsi al triage dell'ospedale San Giovanni

    da lì tampone positivo e immediato ricovero allo Spallanzani dove il mio amico è rimasto per circa 16 giorni curato con antivirale contro HIV
    fortuna per lui che non ha avuto problemi respiratori (mentre un suo amico rimasto a casa per altri 7 giorni alla fine è stato ricoverato per insufficienza respiratoria)


    i sierologici a cui si è sottoposto hanno evidenziato il valore 40 di IGG
    successivamente a giugno altro ricovero precauzionale di circa 5 giorno e valore IGG sceso a 8
    ultimamente ulteriore sierologico con IGG sceso a 6

    lo Spallanzani sta portando avanti questi controlli per capire come combattere 'sta malattia maledetta
    Ma allo Spallanzani dicono se il retrovirale é efficace?

  8. #54178
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,102
    Menzionato
    508 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Il problema è che con le condizioni attuali ne usciranno a pacchi di virus e statisticamente qualcun altro passerà all'uomo
    p.s. Grande film. L'ho fatto vedere pure a mio figlio, appassionato di siamo fatti così
    Secondo te Bacter che virus poteva essere? O a quale si ispirava? Se non ricordo male lo chiamano la morte rossa
    chiuso O.T.
    Ahah, quel film lo adoravo da bambino già per la combinazione cartoni animati/realtà, ma poi con tutti quei riferimenti al corpo umano (e aggiungerei i personaggi di Osmosis e Frank) mi faceva divertire un sacco!

    Bacter verso la fine del film dice che vuole entrare nei libri di medicina. Aveva già fatto vittime occasionali tra gli esseri umani, e puntava in grande. Credo dunque fosse un virus nuovo, che aveva da poco compiuto il salto di specie.
    Inoltre ricordo che dissimulava l'attenzione dei medici generando un raffreddore (motivo per cui gli fu prescritta la pillola a base di Drixenol, farmaco inventato contro la congestione nasale) e mascherare il vero intento, raggiungere l'ipotalamo e disregolarlo causando una febbre patologica e letale.

    Non credo esistano encefaliti in grado di colpire l'ipotalamo primariamente e agire in questo modo.
    Febbri patologiche (ipertermia direi) non credo esistano su base infettiva. Di solito si manifestano a seguito di encefaliti al massimo, ma non mi sembra fosse il caso di Frank.

  9. #54179
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,102
    Menzionato
    508 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    io non sono un medico, ma guardando due cosine e cercando bene in rete su fonti ufficiali (non mi sembra Paperino.com tutti i link che ho messo), facendo poi 2+2 mi sembra un pelino strano possa essere frutto del salto di specie su di un boscaiolo o fungiatt come si dice qui che se ne va nella foresta cruda...
    Sisi, infatti anch'io non ho mai escluso l'ipotesi della fuga da laboratorio, e di certo non sono complottista. Ma credo (se è avvenuta) sia accidentale, non certo voluta (come direbbe @FunMBnel sarebbe stato da pazzi).

    Io tendo a liquidare ogni questione comunque pensando appunto quanto ti ho scritto: se il salto di specie non lo avesse fatto nel laboratorio (se fosse quello il luogo d'inizio di tutto) nel Gennaio 2020, magari lo avrebbe fatto qualche mese dopo in un mercato di periferia.

  10. #54180
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,909
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Edonati Visualizza Messaggio
    Ma allo Spallanzani dicono se il retrovirale é efficace?

    giuro che non so cosa risponderti
    non ne so nulla

    il mio amico mi raccontò la sua "poco simpatica" situazione (si è messo paura) ai primi di aprile
    durante il periodo di ricovero ma anche prima non aveva esternato a nessuno i problemi che stava incontrando


    l'altro giorno mi ha spiegato meglio alcuni punti (antivirale contro HIV, valori dei sierologici a cui si sta sottoponendo), ma sia io che lui siamo profani
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •