Pagina 5476 di 9102 PrimaPrima ... 447649765376542654665474547554765477547854865526557659766476 ... UltimaUltima
Risultati da 54,751 a 54,760 di 91011

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #54751
    Vento teso L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    16
    Messaggi
    1,775
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    eh sì, questo è fottutamente vero. se così non fosse saremmo alle prese con decine di migliaia di casi al giorno, invece spessissimo accade che a seguito di un positivo in classe o in squadra non se ne trovano altri (si veda Ibra ad esempio), raramente capita come nel Genoa dove probabilmente chi l'ha portato in spogliatoio era un super diffusore, visto che ne ha contagiati 13 in meno di 48h o magari il primo o il secondo ad averlo preso da chi l'ha portato ha funzionato da super diffusore... così come quello che in una cena al ristorante in Cina o Corea ne aveva contagiati 9 ma appunto sono casi piuttosto unici, che avvalorano lo studio che ha un pool di 500k contagiati se non sbaglio, mica poca roba...
    Oltre a quello studio indiano, ricordo che qualche mese fa @burian br postò uno studio a Hong Kong, in cui si deduceva che l'80% dei contagi fosse stato causato da solo il 20% di contagiati precedenti, mentre il restante 80% ne aveva contagiato solo il 20%.
    Studio davvero interessante, che alimenta la teoria di pochi ma cattivi superdiffusori.
    Avatar: una data che sogno spesso la notte.
    PS: la neve caduta allora era più alta della mia altezza attuale.
    PPS: sì, è il 2005.

  2. #54752
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    non so dirti quale sia la linea sotto la quale si può dire di essere rimasti ai margini, sicuramente Milano lo è stata rispetto a Bergamo... il rateo bergamasco di morti per 1000 abitanti è sicuramente molto più alto, a Milano è stato obiettivamente un mezzo miracolo quello che NON è successo, rispetto a quanto si vedeva nelle vicinissime Codogno, BG, Brescia, Mantova. se avesse colpito Milano e provincia (che significa quindi anche MB, poiché sono consequenziali oramai) con la stessa ferocia con cui lo ha fatto a BG nella sola Lombardia si contavano 100k morti...
    Casi come quelli di Bergamo e Brescia andrebbero studiati e ovviamente lo si sta facendo, sono veramente anomali da ogni punto di vista, ci sono state alcune situazioni simili in alcuni quartieri di grandi città europee e nordamericane (Madrid, Londra, New York) ma sono territori ad altissima densità abitativa, mentre nella Bergamasca e nel Bresciano (ma anche tra Lodigiano, Cremonese e Piacentino) ad avere un elevatissimo numero di contagiati (oltre il 90% nei nuclei familiari e nelle rsa) sono stati centri medio-piccoli... io tra l'altro la storia che il sacrificio di Bergamo, Brescia e del Lodigiano avrebbe messo al riparo Milano la considero proprio una storiella, oltretutto ci sono evidenze che dimostrano come il contagio bergamasco sia quasi sicuramente partito da aree della vicina città metropolitana milanese... Milano forse ha evitato un'ondata di ritorno... forse...

  3. #54753
    Vento fresco
    Data Registrazione
    01/12/17
    Località
    Milano e vigolo
    Messaggi
    2,943
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    I +4in TI male... ogni nel nazionale missà che facciamo oltre i +10...

  4. #54754
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,186
    Menzionato
    642 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Gian, la crisi coniugale è questione di lana caprina, non ricercherei lì le motivazioni, crisi o no due coniugi conviventi dormono assieme, mangiano assieme e stanno negli stessi luoghi chiusi. che non vi sia trasmissione tra essi è strano, la crisi coniugale non c'entra un tubazzo, c'è una motivazione più profonda e scientifica alla base, per forza...
    Ci sono innumerevoli esempi di conviventi che praticamente non convivono: mangiano soli, vuoi per lavoro vuoi perchè i rapporti non vanno bene, e al massimo dormono insieme.
    Ma come dicevo io ho dormito anni con i miei fratelli quando ero più piccolo, spalla a spalla nel letto, ma io non sempre mi sono preso dei raffreddori quando erano ammalati.
    Viceversa, non sempre si sono presi dei raffreddori da me.

    Forse si enfatizza troppo il fatto di vivere attaccati, perchè nella realtà con il lavoro quanto tempo due coniugi passano davvero la giornata assieme? La cena e la notte? E anche durante la cena, quanto dura il loro pasto, e siamo sicuri che basti conversare accanto a un positivo per contagiarsi sicuramente? Perchè non è scontato contagiarsi, anche senza mascherina, e qui basta che vi ricordiate innumerevoli casi di quando a scuola il tuo compagno di banco aveva raffreddore o influenza e tu ci parlavi, ma non ti contagiavi.
    Durante la notte spesso si dorme dai lati opposti, non credo tutti dormano abbracciati.

    Se poi ci riferiamo a qualcosa di fisico, come un rapporto sessuale, anche qui non è detto che ci si trasmetta un virus. Le probabilità aumentano, ma non è certo. Pensa, non è nemmeno certo che un partner positivo all'HIV ti trasmetti il virus con lo sperma, benchè il virus stia nello sperma. Questo per dire un caso eclatante.

    A volte dipende anche dal soggetto: c'è chi è predisposto a essere un superdiffusore, e chi invece libera virus in dosi minime nei fluidi corporei, esponendo a un ridotto rischio di contagio il partner.


    Insomma, possono essere più cause o concause in gioco...anch'io mi stupisco, ma forse dobbiamo pensare che l'infezione è sempre una possibilità, e esporsi al rischio di contagio aumenta notevolmente la probabilità di infettarsi, che non diviene mai certa, e che probabilmente non è detto nemmeno divenga molto probabile.



    Dall'altro lato, potrei citare tanti altri casi (gli ultimi a Gennaio, quando mi presi un raffreddore evidentemente al ristorante, perchè nessuno dei miei familiari era infetto, ma non so nemmeno io come sia stato possibile; e a Marzo, quando con mia sorella che aveva una faringite stetti lontano sempre, salvo 10 minuti un giorno per parlare con lei e il giorno dopo avevo la faringite anch'io) in cui basta un nonnulla per infettarsi, e spesso nemmeno si sa come se lo sia preso.

    I virus sono davvero enigmatici.

  5. #54755
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,186
    Menzionato
    642 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Il Napoli comunica che 1 solo giocatore è contagiato più un "collaboratore".

    Speravo in zero contagi anche se comunque è un ottimo risultato, Resta il fatto che questi "collaboratori" che si contagiano quando potrebbero stare più attenti lascia perplessi.
    Interessante

    Io però indagherei sui suoi contatti stretti, perchè è possibile anche che possa essersi infettato non durante la partita con il Genoa. Bisogna prima escludere questa possibilità.

  6. #54756
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,186
    Menzionato
    642 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da GiagiKarlo Visualizza Messaggio
    Oltre a quello studio indiano, ricordo che qualche mese fa @burian br postò uno studio a Hong Kong, in cui si deduceva che l'80% dei contagi fosse stato causato da solo il 20% di contagiati precedenti, mentre il restante 80% ne aveva contagiato solo il 20%.
    Studio davvero interessante, che alimenta la teoria di pochi ma cattivi superdiffusori.
    A voi :

    Nuovo Virus Cinese

    Addirittura alcuni superdiffusori (il 2%) contagerebbero oltre 30 persone.

  7. #54757
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,970
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Ma si è mai fatta un'ipotesi su chi sia il superdiffusore ideale? E' tale per caratteristiche "fenotipiche", per modalità di manifestazione dell'infezione o per il ruolo sociale e professionale che ricopre? O, come credo, per un mix delle tre cose? Credo che per un calciatore sia molto più facile prendere il virus (o trasmetterlo) a un fisioterapista, che prenderlo da un magazziniere...

  8. #54758
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,186
    Menzionato
    642 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Sì ma una pandemia non è un contesto di laboratorio, è quello il problema. C'è una quantità infinita di variabili a complicare il quadro, a cominciare dall'innata irrazionalità dell'individuo.
    Ad esempio uno degli elementi problematici della mascherina è che indossarla tende a favorire nella popolazione un falso senso di sicurezza che la induce a diminuire l'attenzione in altri contesti, vanificando un'eventuale efficacia delle mascherine.
    Ci sono poi vari stadi di "indossamento" delle mascherine. Solo nei contesti sanitari, solo nei negozi, anche all'aperto, anche in casa...e qual è l'efficacia delle sole mascherine vs. del solo distanziamento (quello sì, dagli effetti studiati e conosciuti)?
    Si sa, ovviamente, che le mascherine sono efficaci in contesti protetti come quelli ospedalieri, ma del loro risultato in termini epidemiologici di grande scala si sa sorprendentemente poco. Anzi, non sorprendentemente, perché fare studi caso-controllo in un contesto simile è difficilissimo.
    Poi ovvio, è una misura di buon senso. Ma dal modo in cui viene agitata come feticcio uno si aspetterebbe che sia qualcosa di più di semplice buon senso...
    Il principale limite, nel mondo reale, è secondo me quanto messo in evidenza da @galinsog@ e cioè che il contagio spesso è intrafamiliare, dove sfido chiunque a dire che usi le mascherine (probabilmente lo fa solo chi vive con persone ad altissimo rischio, e ci sta in questo caso). O anche tra amici, dove l'uso delle mascherine diminuisce a sua volta.

    Lessi uno studio psicologico in proposito: la gente tende sempre a vedere il rischio di infezione più alto per gli altri che non per sè stessi, e allo stesso modo ritiene più probabile infettarsi a contatto (anche brevissimo/breve) con sconosciuti che a seguito di un contatto prolungato con amici o conoscenti o parenti.

  9. #54759
    Vento moderato
    Data Registrazione
    30/10/03
    Località
    Parma
    Messaggi
    1,173
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    ER 02-10-2020

    Tamponi 13.054 (penso record)
    Test 2.052
    Positivi 163 (86 asintomatici, 30 rientri dall'estero e 8 da altre regioni)
    Età media nuovi positivi 38 anni
    TI 11 (-3)
    Ricoverati 201 (-5)
    Decessi 0

    Netto aumento rispetto a ieri dei positivi, ma con il 30% in più di tamponi, inoltre sono oltre 30 i casi da rientro estero/altre regioni.
    Ottimo il numero elevato di tamponi, dopo il calo in Lombardia ho temuto potesse succedere anche qui.
    Buono il calo delle TI (-3) senza decessi

  10. #54760
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    52
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    98 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Edonati Visualizza Messaggio
    Non mi è chiaro... "Infezioni secondarie" cosa significa? L'insieme dei contagiati dai contagiati da me? Perchè se è così è più indicativo dell'ampiezza della catena relazionale più che della contagiosità in sè. Anche se la sproporzione è evidente.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •