Pagina 5745 di 7129 PrimaPrima ... 474552455645569557355743574457455746574757555795584562456745 ... UltimaUltima
Risultati da 57,441 a 57,450 di 71281

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #57441
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    5,056
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Vaccino.
    Non c'è altra soluzione.
    La somma dei problemi sociali, sanitari, economici e familiari è insostenibile a medio termine.
    Vaccino diffuso appena sarà possibile
    Ultima modifica di Porano444; 15/10/2020 alle 20:29
    #SAVETHEBEAR

  2. #57442
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Per me andrebbero fatti ogni 3 settimane: in 3 settimane il virus cala, e in 3 settimane il virus aumenta. Non parlo di un lockdown alla Marzo, ma un lockdown alla tedesca.
    La pressione sul sistema sanitario, alla fine di ogni ciclo, potrebbe comunque essere positiva (cioè più alta della fine del lockdown precedente) ma alla fine forse, con più posti letto, si riuscirebbe a resistere.
    Il virus ha un tempo di raddoppio di almeno 4-5 gg. Dunque farlo circolare ogni 3 settimane significherebbe nel caso peggiore far moltiplicare x15 i casi rispetto alla fine del lockdown, e se alla fine del lockdown avessi 1000 casi al giorno, ne avresti 15mila dopo 20 giorni (ma è uno scenario estrem di R0 a 3 e con intervallo seriale di 4 gg, forse anche poco).

    La mia soluzione sarebbe questa, e renderebbe minimo l'impatto anche psicologico e sociale.
    Nemmeno io ce l'ho con te eh, ma una soluzione del genere è insostenibile da ogni (proprio ogni, anche sanitario) punto di vista. A oltranza poi. Non oso nemmeno immaginare.
    Meglio la diffusione incontrollata e non scherzo.

    Non so nemmeno da dove cominciare a dire quali sarebbero le conseguenze catastrofiche della soluzione prospettata da te, a cominciare da centinaia di migliaia di persone che finirebbero sul lastrico, investimenti nazionali e internazionali praticamente fermi, mercato del lavoro inesistente (perché chi cavolo ti assume se fra tre mesi deve chiudere? Chi cavolo ce li ha i soldi per assumerti), industria del turismo morta, eccetera.
    Io boh, dai su, non puoi scrivere davvero una roba così, suvvia. Rimaniamo un attimo nel reale.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #57443
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,102
    Menzionato
    508 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Un lockdown del genere sarebbe praticabile e non così atroce; condivido il tuo punto di vista, in fin dei conti. Devo dire che forse, avendo tu supportato le scelte drastiche in Israele, avevo sovrastimato l'entità delle restrizioni che ora proporresti invece per l'Italia. Al di là di questo, ciò che mi fa frenare è che le misure razionali che possiamo concepire sono la conseguenza deduttiva della considerazione di un numero molto limitato di variabili rispetto a quelle complessive; ma qui mi addentrerei in una disquisizione epistemologica che, a livello verbale/dialettico, non sarei assolutamente in grado di condurre.
    Purtroppo navighiamo a vista, e nessuno ha la verità in tasca.
    Si potrebbe anche in alternativa stabilire questi lockdown solo localmente laddove serva. Anche perché non avrebbe senso in certe province.
    Una soluzione potrebbe essere scomporre il problema in tanti piccoli problemi, così da farli sembrare meno insormontabili.

    L’obiettivo dei lockdown preventivi così concepiti sarebbe quello di impedire l’esplosione e la propagazione dei casi in zone limitrofe, che è la conseguenza più spaventosa.

  4. #57444
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    1,124
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Senza lockdown e senza soluzioni alternative il virus mieterebbe gran parte della popolazione in diversi mesi.

    Potenzialmente potrebbero morire anche centinaia di migliaia di persone, e milioni di persone soffrirebbero di lutti. L'economia ne morirebbe, e la stessa vita sociale e psicologica che tu vorresti preservare scomparirebbe lo stesso con il dilagare dell'epidemia, analogamente a quanto accaduto al passaggio della spagnola.

    Non è appunto un fatto emozionale o d'impatto, ma razionale. Tra le due soluzioni, il lockdown fatto per tempo (che significa anche meno lungo) è l'unica soluzione efficace.

    Per me andrebbero fatti ogni 3 settimane: in 3 settimane il virus cala, e in 3 settimane il virus aumenta. Non parlo di un lockdown alla Marzo, ma un lockdown alla tedesca.
    La pressione sul sistema sanitario, alla fine di ogni ciclo, potrebbe comunque essere positiva (cioè più alta della fine del lockdown precedente) ma alla fine forse, con più posti letto, si riuscirebbe a resistere.
    Il virus ha un tempo di raddoppio di almeno 4-5 gg. Dunque farlo circolare ogni 3 settimane significherebbe nel caso peggiore far moltiplicare x15 i casi rispetto alla fine del lockdown, e se alla fine del lockdown avessi 1000 casi al giorno, ne avresti 15mila dopo 20 giorni (ma è uno scenario estrem di R0 a 3 e con intervallo seriale di 4 gg, forse anche poco).

    La mia soluzione sarebbe questa, e renderebbe minimo l'impatto anche psicologico e sociale.
    Nei lockdown lascerei libere le persone di incontrarsi all'aperto, con dei limiti come in Germania e con mascherine. I bar e i ristoranti lavorerebbero d'asporto.

    E' probabile inoltre, dato il precedente dell'Austria, che in Italia (specialmente il Sud), da metà Aprile alla fine di Settembre (e sono 5 mesi e mezzo, quindi metà anno, non poco) la situazione sarebbe sfavorevole alla diffusione del virus, e si possa vivere come fatto quest'estate.

    Non ce l'ho con te nemmeno io eh , il mio è solo un intervento che tenta di spiegarti il mio punto di vista.
    Diciamo che il punto di vista dipende da cosa si intende per lockdown: ormai il termine viene usato quasi per qualsiasi misura restrittiva talvolta, e quindi il termine in sè effettivamente dice poco sulle reali misure intraprese e su quanto sono drastiche; io ho risposto così dato che hai parlato del modello italiano di marzo/israeliano (che ogni 3 settimane, dopo pure una prima chiusura più o meno lunga, sarebbe una mazzata clamorosa), ma se la metti così è sicuramente ragionevole, poi come si potrà fare nel concreto lo si vedrà...


    Comunque, per cambiare discorso, io questo lo avrei fatto da mesi. Il virologo Crisanti: <<Obbligo di mascherina chirurgica sui mezzi pubblici, no a mascherine fai da te>>

    Le chirurgiche ora si trovano e a un prezzo abbordabile, non vedo motivi per permettere di far andare la gente in giro con le mascherine griffate/perlate/glitterate all'ultima moda ben sapendo che probabilmente non sono efficaci.

  5. #57445
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,102
    Menzionato
    508 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Nemmeno io ce l'ho con te eh, ma una soluzione del genere è insostenibile da ogni (proprio ogni, anche sanitario) punto di vista.
    Meglio la diffusione incontrollata e non scherzo.

    Non so nemmeno da dove cominciare a dire quali sarebbero le conseguenze catastrofiche della soluzione prospettata da te, a cominciare da centinaia di migliaia di persone che finirebbero sul lastrico, investimenti nazionali e internazionali praticamente fermi, mercato del lavoro inesistente (perché chi cavolo ti assume se fra tre mesi deve chiudere? Chi cavolo ce li ha i soldi per assumerti), industria del turismo morta, eccetera.
    Io boh, dai su, non puoi scrivere davvero una roba così, suvvia. Rimaniamo un attimo nel reale.
    Adesso mica assumono eh. Ho amici in attesa e che non trovano posti, e sarà così forse per altri mesi se non anni.

    Ciò che destabilizza l’economia è l’incertezza, e il mio programma stabilirebbe un calendario preciso: dal 10 al 31 Ottobre lockdown in tutta Europa, dal 1° Novembre al 21 no, e così via.
    Le aziende agirebbero di conseguenza.

    Nei prossimi mesi vedremo quale sarà la realtà. Il fatto è che ancora scommettiamo nella soluzione che ci offrirà il vaccino, ma se la soluzione non dovesse arrivare dovremmo reinventarci o moriremo in massa e la crisi ci sarebbe lo stesso!

  6. #57446
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Adesso mica assumono eh. Ho amici in attesa e che non trovano posti, e sarà così forse per altri mesi se non anni.

    Ciò che destabilizza l’economia è l’incertezza, e il mio programma stabilirebbe un calendario preciso: dal 10 al 31 Ottobre lockdown in tutta Europa, dal 1° Novembre al 21 no, e così via.
    Le aziende agirebbero di conseguenza.

    Nei prossimi mesi vedremo quale sarà la realtà. Il fatto è che ancora scommettiamo nella soluzione che ci offrirà il vaccino, ma se la soluzione non dovesse arrivare dovremmo reinventarci o moriremo in massa e la crisi ci sarebbe lo stesso!
    Sicuramente meglio morire in massa che andare in lockdown ogni 3 settimane, ma non ci sono proprio paragoni. Almeno dopo la morte di massa poi la crisi finisce (tra l'altro la morte puoi evitarla a livello individuale, la crisi no). Quella che prospetti tu è la fine della società occidentale.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  7. #57447
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Vabbè allora chiudiamoci tutti in casa, scuola a distanza, lavoro a distanza, socializzazione a distanza, per due anni finchè non si trova un vaccino sicuro...cosa andiamo avanti, a lockdown di due mesi fino al 2023?

    Cioè boh...io comincerei a valutare anche questi aspetti, ma solo il fatto di citarli di solito fa passare per criminali assassini insensibili che vogliono fare la movida, vabbè...
    E "fregarsene" cosa pensi che risolva da qui al 2023?
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #57448
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E "fregarsene" cosa pensi che risolva da qui al 2023?

    Il punto è cosa vuol dire "risolvere". "Risolvere" significa eliminare il problema in modo da tornare alla vita normale. Andando in lockdown ogni 2x3 che cosa risolvi esattamente?

    Sfugge sempre il fatto che il lockdown è un'extrema ratio, non è una misura preventiva (se non la prima volta) né tantomeno un provvedimento di lungo termine.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  9. #57449
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    Da oggi ho tirato fuori le armi segrete Umask tipo 1 e 2 e messo via le FPP3 della 3M.
    Umask son quelle della F1?
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #57450
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    51
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Il punto è cosa vuol dire "risolvere". "Risolvere" significa eliminare il problema in modo da tornare alla vita normale. Andando in lockdown ogni 2x3 che cosa risolvi esattamente?

    Sfugge sempre il fatto che il lockdown è un'extrema ratio, non è una misura preventiva (se non la prima volta) né tantomeno un provvedimento di lungo termine.
    Non sono mica tanto convinto che una chiusura (in che termini? Totali? Figuriamoci...) ogni 3 settimane, alla @burian br sia praticabile (e tanto meno sostenibile).

    Ma il risultato di prenderla alla leggera lo stiamo vedendo.
    Io francamente la soluzione non ce l'ho...

    Può anche darsi che l'unica soluzione sia lasciare che il virus darwiniano faccia il suo mestiere e renderne conto a Dio (chi ci crede).
    O magari si trova un cura in 6 mesi.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •