Pagina 6010 di 7066 PrimaPrima ... 501055105910596060006008600960106011601260206060611065107010 ... UltimaUltima
Risultati da 60,091 a 60,100 di 70656

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #60091
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,314
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Non è affatto un attenuante: era solo una risposta a lui che cercava di trovare quell'attenuante, ossia i dati fanno schifo anche altrove perchè ovunque è mancata una strategia, ma intendevo proprio che questo non vuol dire che la Svizzera abbia agito bene.

    Figurati, sono estramente frustrato proprio perchè dopo che non abbiamo fatto praticamente nulla in materia di prevenzione e gestione in questi mesi la responsabilità cade sempre sui cittadini (spesso è anche colpa loro eh, ma non solo di certo), che ora ne faranno le conseguenze sempre più pesanti. Il fatto che anche altri abbiano fatto così non è assolutamente una scusa, anzi in un certo senso aggrava la cosa dato che significa che nessuno è riuscito ad avere un minimo di lungimiranza.
    sìsì, non ce l'ho con te né con nessuno era fine a sé stesso. anzi, se vogliamo è una aggravante poiché i tuoi vicini hanno fatto peggio di te da tanto tempo e tu non hai fatto niente per settimane, pur sapendolo.
    un po' come il resto d'Europa mentre l'Italia andava in lockdown
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #60092
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,314
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Vaccino Oxford-AstraZeneca, al volontario morto era stato somministrato il placebo: aveva 28 anni


    so che vengono appositamente somministrati dei placebo, durante le sperimentazioni dei farmaci, ma perché darlo ad uno già malato di covid?
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #60093
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,314
    Menzionato
    191 Post(s)
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #60094
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    46
    Messaggi
    4,556
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Confermo. Cognato di un mio collega. Asintomatico ma a detta del medico con carica virale “bella alta”.
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

  5. #60095
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    40
    Messaggi
    5,724
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Vaccino Oxford-AstraZeneca, al volontario morto era stato somministrato il placebo: aveva 28 anni


    so che vengono appositamente somministrati dei placebo, durante le sperimentazioni dei farmaci, ma perché darlo ad uno già malato di covid?
    Perché senno non sarebbe una sperimentazione di un vaccino, sarebbe un dare a tutti un candidato-vaccino potenzialmente ancora non valido con effetti collaterali non conosciuti.
    Se veniva fuori che era morto con somministrazione del vaccino magari era meglio che non glielo avessero dato...siam sempre lì.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

  6. #60096
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,314
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Polonia che fa +12k e 168 morti non so se è di ieri o di oggi ma minchia, il dato dei morti è altissimo.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #60097
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,737
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    adoro questo patriottismo da parte vostra (lo adoro davvero eh, lo invidio proprio), ma no, non è per NULLA così. se le misure scarseggiano il virus circola più velocemente, difatti il vostro aumento non ha eguali in Europa e per rapidità e per i dati che vengono e verranno fuori in rapporto alla popolazione. perché? perché mentre qui ci si contagia in casa o negli unici luoghi senza mascherina, lì ci si contagiava ovunque non essendoci stati obblighi particolari. il risultato è che necessariamente sale più in fretta.
    ripeto, c'è modo e modo di affrontare le cose, o fai un tracing che ti permette di fare quello che vuoi in stile Germania o, ancor meglio, Corea, oppure applichi misure di distanziamento e DPI, a priori, e poi cerchi di stargli dietro col tracing che, coi dati che avete, è già fallito da un pezzo esattamente come per noi.
    lo Stato svizzero poteva e può fare molto di più, non scherziamo. anzi, ti ribalto il discorso: lo scoprite adesso che siete in posizione centrale e circondati da stati in emergenza? no, non lo scoprite adesso, lo sapevate anche un mese o due fa, quando alcuni di quegli stati già erano in impennata decisa. a fronte di ciò, non prendere misure di quel tipo, è un fallimento nonché una follia, difatti adesso state messi così, con uno dei tassi contagi/pop peggiore del mondo.
    la realtà dei fatti è questa, poi io stimo il vostro patriottismo, ma la strategia svizzera è già un fallimento da ora, ma in verità da settimane.
    ma poi, ripeto, è logica di base: ve lo importano i tedeschi e da voi fate numeri assurdi, da loro invece no. non è che c'è o c'è stato un problema interno? per me nella maniera più assoluta.
    Non vedo perché buttarla sul nazionalismo, il problema è ben più vasto.
    Dipende dalle zone, sicuramente al nord delle Alpi non c’è la coscienza che c’è al sud delle Alpi sul virus.
    Il numero procapite in Svizzera è alto anche perché il bacino è piccolo.
    Io andrei oltre le valutazioni nazionali perché il virus è più modellato regionalmente, il dato medio nazionale è influenzato da più fattori. @burianbr dicevo che i confronti tra entità dimensionate diverse non quadrano perché non mi puoi paragonare una nazione come la Germania con i numeri di una nazione grande nemmeno quanto una regione della stessa Germania... è ovvio che anche una regione della stessa Germania fa numeri più alti del dato nazionale rispettivamente più basse nelle zone meno colpite.
    La Svizzera fino a poche settimane fa era in una buona situazione, ora è parecchio peggiorata, ma la stessa rapidità ci può essere anche in una regione di uno stato più grande, è quello il senso che intendevo.
    Sulle decisioni politiche @jack9 la questione non è nazionale ma internazionale, per me si è sbagliato già giugno nelle riaperture (decise a livello europeo), i singoli stati possono più o meno prendere determinate misure, ma non entro nel merito di giudicare. Non avrei fatto molto di diverso in Svizzera, esiste sempre il principio di proporzionalità e non posso mandare a ramengo tutto per un virus che gira o per fare la gara dei numeri con lo stato vicino. La faccenda dei numeri è assai più complessa, chi ci dice che non possa anche influire il clima per esempio? Nei paesi più freddi la gente tende a stare di più al chiuso, per esempio.
    Nessuno in Svizzera ha mai detto che bisognava abbassare la guardia.
    Bene o male le misure dei diversi stati sono le stesse ma ripetute in modo diverso, obbligo o non obbligo.

    Sono più utili mappe che contano il virus su scala regionale (se qualcuno le ha le posti) più che nazionale, e lì si riesce a scorgere la genesi del dato nazionale, ad esempio in Italia con i dati delle zone Occidentali che sono filo francesi.

    La Germania in effetti presentava numeri generalmente bassi, spicca il contrasto con la Repubblica Ceca come se il virus si fermasse al confine... ecco lì sì che potrei magari parlare di efficacia delle misure statali, ma non nell’Europa centro occidentale dove hai vari focolai, zone più o meno colpite anche tra varie nazioni diverse.

  8. #60098
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,314
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Perché senno non sarebbe una sperimentazione di un vaccino, sarebbe un dare a tutti un candidato-vaccino potenzialmente ancora non valido con effetti collaterali non conosciuti.
    Se veniva fuori che era morto con somministrazione del vaccino magari era meglio che non glielo avessero dato...siam sempre lì.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    ok, grazie, ma mi sapreste spiegare qualcosa di più sul placebo? conosco grossomodo la teoria dell'effetto, ma non capisco benissimo come inserirla in una sperimentazione di un vaccino.
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #60099
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,314
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Non vedo perché buttarla sul nazionalismo, il problema è ben più vasto.
    Dipende dalle zone, sicuramente al nord delle Alpi non c’è la coscienza che c’è al sud delle Alpi sul virus.
    Il numero procapite in Svizzera è alto anche perché il bacino è piccolo.
    Io andrei oltre le valutazioni nazionali perché il virus è più modellato regionalmente, il dato medio nazionale è influenzato da più fattori. @burianbr dicevo che i confronti tra entità dimensionate diverse non quadrano perché non mi puoi paragonare una nazione come la Germania con i numeri di una nazione grande nemmeno quanto una regione della stessa Germania... è ovvio che anche una regione della stessa Germania fa numeri più alti del dato nazionale rispettivamente più basse nelle zone meno colpite.
    La Svizzera fino a poche settimane fa era in una buona situazione, ora è parecchio peggiorata, ma la stessa rapidità ci può essere anche in una regione di uno stato più grande, è quello il senso che intendevo.
    Sulle decisioni politiche @jack9 la questione non è nazionale ma internazionale, per me si è sbagliato già giugno nelle riaperture (decise a livello europeo), i singoli stati possono più o meno prendere determinate misure, ma non entro nel merito di giudicare. Non avrei fatto molto di diverso in Svizzera, esiste sempre il principio di proporzionalità e non posso mandare a ramengo tutto per un virus che gira.
    Nessuno in Svizzera ha mai detto che bisognava abbassare la guardia.
    Bene o male le misure dei diversi stati sono le stesse ma ripetute in modo diverso.

    Sono più utili mappe che contano il virus su scala regionale (se qualcuno le ha le posti) più che nazionale, e lì si riesce a scorgere la genesi del dato nazionale, ad esempio in Italia con i dati delle zone Occidentali che sono filo francesi.

    La Germania in effetti presentava numeri generalmente bassi, spicca il contrasto con la Repubblica Ceca come se il virus si fermasse al confine... ecco lì sì che potrei magari parlare di efficacia delle misure statali, ma non nell’Europa centro occidentale dove hai vari focolai, zone più o meno colpite anche tra varie nazioni diverse.
    difatti non si fa un confronto di numeri ma di evoluzione, come per la teoria svedese, chiamiamola così.
    comunque non è una questione di nazionalismo o altro, è una questione di responsabilità. dare la colpa al tedesco che viene a lavorare perché non indossa la mascherina quando può non indossarla mi sembra paradossale.
    avesse dovuto tenerla e stare distanziato almeno al chiuso, come era qui, sarebbe stato diverso, soprattutto ai fini dello spargersi del contagio dopo. e stando a questo la questione è PURAMENTE nazionale, altroché internazionale. l'Italia ha scelto diversamente rispetto alla Francia, in Spagna c'è obbligo di mascherina anche all'aperto dal 15 di LUGLIO. in Spagna eh...
    in questo c'è stata una carenza, secondo il mio parere, in Svizzera e del suo governo che vi sta portando e vi porterà verso numeri stile Repubblica Ceca (se proprio vogliamo paragonare stati vagamente simili), dove per altro hanno chiuso tantissimo già da settimane se non erro (attorno al 5 di ottobre).
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #60100
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon 1350mt /Châtillon 530mt VDA
    Età
    38
    Messaggi
    7,174
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Infatti in estate e fino a poco fa il virus era sotto controllo nonostante per alcuni siano state misure blande ed ora sta ripartendo ovunque in Europa.
    Alla fine non penso abbia troppo senso focalizzarsi sulle misure adottate, lo stato il suo lo sta facendo e non può arrivare oltre senza creare altri problemi evitabili, perché non ha senso creare problemi quando sarebbero benissimo evitabili con buonsenso.
    Se poi tipo un’auto certificazione sarebbe da intendere come misura di contenimento allora alzo le mani...
    A far la differenza non è un obbligo di mascherina o la chiusura di un locale alle 22 mentre in altri paesi fanno 21 o viceversa... non sta lì il problema.

    Potrei intavolare un discorso sulle misure se la Svizzera fosse l’unico paese alle prese con il virus... ma così non è.... allora piuttosto quali paesi hanno adottato misure severe e la gestione ad ora sarebbe un successo....? ovunque i casi stanno salendo.
    A questo punto della pandemia le misure tra stati comunque si assomigliano, non giocano un ruolo troppo rilevante, perché dipende dove ti trovi.
    La Svizzera secondo me paga la posizione geografica a causa del rimescolamento del virus... e in ogni caso non puoi paragonare i dati di uno stato grande poco più del Piemonte con la Germania enorme ad esempio... infatti anche in Piemonte la situazione è pessima.
    In effetti cambia poco.... i casi stanno salendo vertiginosamente anche dove le misure sono state più rigide (in Svizzera, o almeno nel Canton Vallese tipo la scorsa estate non c'era l'obbligo di mascherina al chiuso e quasi nessuno le metteva neanche nei negozi e supermercati, nemmeno il personale... c'era solo qualche raccomandazione sulle distanze da mantenere e un flacone di gel disinfettante all'entrata ma nient'altro.... qui in Italia invece era il contrario)... risultato? non cambia molto, i casi salgono vertiginosamente pure qua dove si è stati più attenti..... ma in realtà lo sappiamo tutti che i contagi avvengono in ambito informale e nessuno puo' obbligare la gente all'interno delle pareti domestiche ad utilizzare le mascherine con parenti e amici... tra l'altro... ipocrisia a parte, alzi la mano chi di voi utilizza le mascherine con amici e famigliari?... credo in pochi... si cerca di fare più attenzione magari con i parenti più anziani (o sentendoli solo al telefono o comunque mantenendo le distanze), ma per il resto difficilmente lo si fa... a parte poi che spesso (o sempre) con i parenti/amici si consumano i pasti, si beve qualcosa assieme, ecc
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt
    Lavoro: Châtillon (AO) 530 mt

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •