Pagina 6260 di 7113 PrimaPrima ... 52605760616062106250625862596260626162626270631063606760 ... UltimaUltima
Risultati da 62,591 a 62,600 di 71129

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #62591
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,100
    Menzionato
    507 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Nah, già al terzo lockdown la gente comincerà a fregarsene perché preferirà mangiare. Anzi ho già i miei dubbi che sarà efficace il secondo.
    I lockdown sono sempre efficaci. Vedi Israele.
    Purtroppo un terzo lockdown sarà necessario, visto che fino a Marzo la crescita non potrà che riprendere e forse pure a ritmo maggiore di oggi.

    Poi non so se non lo faranno e lasceranno la gente morire per strada, ma se si sceglie quella strada ha senso eseguirne un altro a questo punto.

  2. #62592
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Non so cosa accadrà qui, ma in Argentina sta già succedendo: la situazione la conosciamo, eppure formalmente sarebbero in lockdown da 7 mesi. Non so i dettagli, ma evidentemente preferiscono davvero rischiare pur di lavorare e mangiare senza difficoltà


    A proposito di povertà e lockdown ho saputo che persino in Kenya è stato attuato, ecco, in questo caso mi chiedo quale sia il senso di farlo in una popolazione già poverissima e in uno stato in cui morirebbe lo 0.qualcosa% della stessa, mentre le chiusure finiribbero di affossarla definitivamente; se poi anche in quel caso la priorità è salvare qualche migliaio di vita a scapito di questo alzo le mani...
    L'Argentina è entrata in lockdown il 19 marzo, quando aveva un totale di 128 casi ufficiali (su una popolazione di 40 milioni di abitanti). Il lockdown è stato molto severo, praticamente a livelli italiani o quasi, ed è durato fin verso fine aprile. Tra fine aprile e metà maggio le restrizioni sono state gradualmente allentate, in un periodo in cui il paese aveva comunque meno di 5000 casi totali e ne registrava meno di 200 al giorno.
    A giugno i contagi hanno preso ad aumentare in maniera sostenuta e il paese è tornato in lockdown, allentando e inasprendo le restrizioni da allora. Ma a quel punto il paese era già pieno di gente che non poteva più permettersi di non lavorare, e quindi il lockdown non ha avuto un grande effetto e i casi e i morti hanno continuato ad aumentare.

    Tra l'altro c'è un importante parallelo con l'Italia: mentre durante il primo lockdown gli argentini avevano risposto in maniera unita e forte, con tutto il corredo di slogan nazionalisti e canti dai balconi, a giugno il nuovo lockdown è stato accolto con frustrazione e proteste a Buenos Aires e altre città.

    Peraltro quel che è successo in Argentina non è troppo diverso dall'esperienza di paesi come India o Perù, che però hanno avuto conseguenze anche peggiori in virtù della maggior povertà diffusa e delle condizioni sanitarie nettamente più precarie.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #62593
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,582
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da and1966 Visualizza Messaggio
    guarda, te ne spiego una, freschissima, sulla mia pelle.

    Lunedì 19, ricevo telefonata dalla scuola di mio figlio (che peraltro iniziava la DAD proprio quel giorno): caso positivo di una ragazzina che era assente dal 15. Tutti i compagni a casa in quarantena fiduciaria. Mio figlio, niente sintomi, lo mettiamo in lista per tampone anche se non siamo obbligati a farlo. Finalmente stamattina lo facciamo, e risulta positivo a quello rapido (dopodomani arrivano i risultati di quello molecolare, sia suo che mio)......
    Un grosso in bocca al lupo!
    Ne approfitto, anche, per aggiornare la situazione sulla collega della mia compagna... Negativa al primo tampone eseguito la scorsa settimana, tuttavia è persistita febbre con difficoltà respiratorie e tosse, tant'è che la sua dott.ssa di medicina generale, dopo la visita di controllo, si è insospettita e l'ha mandata a fare una Rx toracica.
    C'è il sospetto (per ora sospetto) che si tratti di una polmonite o di un focolaio (da capire se Covid o altro), e la ragazza oggi ha eseguito il secondo tampone a distanza di una settimana dal primo eseguito. Vedremo i risultati non appena arriverà l'esito.

    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk

  4. #62594
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,213
    Menzionato
    447 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il Martedì non lo guarderei. Domani secondo me oltre 25mila casi.
    24.803 casi e 190 decessi domani. (Tanto sai che non ci prenderò nemmeno a questo giro).
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  5. #62595
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,923
    Menzionato
    106 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    I lockdown sono sempre efficaci. Vedi Israele.
    No, non lo sono. Vedi mezza America Latina.

    Tra l'altro Israele è tornato ad aumentare e tra un mese vedremo se un terzo lockdown sarà efficace come il primo e il secondo (ammesso che provino a farlo).
    Ultima modifica di nevearoma; 27/10/2020 alle 23:41
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  6. #62596
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,100
    Menzionato
    507 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Non so cosa accadrà qui, ma in Argentina sta già succedendo: la situazione la conosciamo, eppure formalmente sarebbero in lockdown da 7 mesi. Non so i dettagli, ma evidentemente preferiscono davvero rischiare pur di lavorare e mangiare senza difficoltà


    A proposito di povertà e lockdown ho saputo che persino in Kenya è stato attuato, ecco, in questo caso mi chiedo quale sia il senso di farlo in una popolazione già poverissima e in uno stato in cui morirebbe lo 0.qualcosa% della stessa, mentre le chiusure finiribbero di affossarla definitivamente; se poi anche in quel caso la priorità è salvare qualche migliaio di vita a scapito di questo alzo le mani...
    Se il lockdown è fatto bene, 7 mesi non avrebbero senso nemmeno se si partisse da 300mila casi al giorno. Evidentemente non hanno rispettato le regole fin dal principio, e ora il virus galoppa. Leggo da un articolo che una grossa fetta della popolazione è povera, e a Buenos Aires vivono 15 milioni di persone nei dintorni. Il virus starà diffondendosi proprio lì.


    Se si parte dal presupposto che "devo mangiare, abbasso il lockdown" si fa più danno che rispettandolo, perchè non solo i provvedimenti sono comunque rispettati da molti e quindi c'è forte crisi, ma nemmeno appiattisci la curva dei contagi.

  7. #62597
    Burrasca forte L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    9,100
    Menzionato
    507 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    24.803 casi e 190 decessi domani. (Tanto sai che non ci prenderò nemmeno a questo giro).
    Io sarei portato addirittura a 28mila in realtà. Però non so se la quantità di tamponi eseguita sarà sufficiente a raggiungere queste cifre.

  8. #62598
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,213
    Menzionato
    447 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Io sarei portato addirittura a 28mila in realtà. Però non so se la quantità di tamponi eseguita sarà sufficiente a raggiungere queste cifre.
    Sì ora che mi ci fai pensare settimana scorsa c'era stato un aumento di oltre un terzo dei nuovi casi tra martedì e mercoledì. Si potrebbe andare in scioltezza verso i 28mila domani, su quella falsariga, anche se i tamponi sono un'incognita, come ben dici.
    Siete in ogni mio respiro, in ogni pulsazione del ventricolo, nell'inchiostro di questa biro.

  9. #62599
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    22
    Messaggi
    1,121
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    L'Argentina è entrata in lockdown il 19 marzo, quando aveva un totale di 128 casi ufficiali (su una popolazione di 40 milioni di abitanti). Il lockdown è stato molto severo, praticamente a livelli italiani o quasi, ed è durato fin verso fine aprile. Tra fine aprile e metà maggio le restrizioni sono state gradualmente allentate, in un periodo in cui il paese aveva comunque meno di 5000 casi totali e ne registrava meno di 200 al giorno.
    A giugno i contagi hanno preso ad aumentare in maniera sostenuta e il paese è tornato in lockdown, allentando e inasprendo le restrizioni da allora. Ma a quel punto il paese era già pieno di gente che non poteva più permettersi di non lavorare, e quindi il lockdown non ha avuto un grande effetto e i casi e i morti hanno continuato ad aumentare.

    Tra l'altro c'è un importante parallelo con l'Italia: mentre durante il primo lockdown gli argentini avevano risposto in maniera unita e forte, con tutto il corredo di slogan nazionalisti e canti dai balconi, a giugno il nuovo lockdown è stato accolto con frustrazione e proteste a Buenos Aires e altre città.

    Peraltro quel che è successo in Argentina non è troppo diverso dall'esperienza di paesi come India o Perù, che però hanno avuto conseguenze anche peggiori in virtù della maggior povertà diffusa e delle condizioni sanitarie nettamente più precarie.

    Grazie della testimonianza, sai anche qualcosa sulla situazione sanitaria (saturazione dei posti letto, eventuali persone non curate, ecc.), giusto per farsi un'idea di come possa essere?

  10. #62600
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,678
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Un altro lockdown è fuori dalla nostra portata. Magari un’economia più solida può permetterselo ma in italia sarebbe il collasso totale, compreso quello del SSN, indipendentemente dai contagi. Senza più nessuno a pagarne le spese non avremo neanche più per operare un’unghia incarnita...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •