Pagina 6328 di 7129 PrimaPrima ... 53285828622862786318632663276328632963306338637864286828 ... UltimaUltima
Risultati da 63,271 a 63,280 di 71283

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #63271
    Banned
    Data Registrazione
    24/11/13
    Località
    Cattolica (RN)
    Messaggi
    88
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Certo, come per qualsiasi cosa.
    L’economia è complessa e non adatta a soluzioni semplistiche e sceniche.
    Le chiusure non sono una soluzione sostenibile già nel medio termine, se si continuano a fare lockdown tira e molla non lo saranno nemmeno nel breve.
    e prolungare la pandemia per anni per non voler stroncare il virus con LD SERI (cinesi, non italiani con la fabbrica aperta su autocertificazioni) è sostenibile? Perchè lo ripeto fino alla morte, il virus non guarda in tasca, guarda alle gambe, se girano le seconde, lui gira. Se blocchi le seconde, o in un mese o in due si ferma. In Norvegia, Israele, Danimarca, Cina, ha funzionato. E non mi si dica che da noi non è possibile. Israele ha un reddito procapite inferiore al nostro, e di LD ne ha fatti due.

  2. #63272
    Banned
    Data Registrazione
    24/11/13
    Località
    Cattolica (RN)
    Messaggi
    88
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Lasciamo perdere le diatribe LD o lasciare cmq aperto.
    I negazionisti sono altri, e sono peggio. Almeno qui stiamo discutendo di come fare di fronte a una cosa che nessuno nega.
    Anche pensare che si possa andare avanti senza bloccare tutto è negare l'evidenza che il virus si ferma in un modo solo, almeno finchè non ci sarà un vaccino o un milione di TI.

  3. #63273
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    195
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Aridaje: in medicina NON E' VERO ASSOLUTAMENTE quanto dici in neretto. Il vaiolo è rimasto identico per millenni, ad esempio.

    .
    In realtà credo tu stia sbagliando. Non è una regola ferrea ma partiamo da alcuni presupposti:

    1) Un virus letale al 100% tenderebbe (e sottolineo tenderebbe, perché ci sono alcune considerazioni da fare) ad estinguersi
    2) Un virus con trasmissione troppo bassa si estingue
    3) Un virus che porta alla morte dell'ospite in meno tempo avrà, a parità di condizione, una capacità di trasmissione inferiore

    Partendo da ciò è facile capire come date 2 mutazioni figlie dello stesso virus, con la prima che porta alla morte dell'ospite in poco tempo e la seconda che invece non uccide l'ospite (a parità di R0) se immesse in un sistema si noterà come tenderà a svilupparsi nella popolazione maggiormente la seconda mutazione.

    Tu hai preso come esempio il vaiolo, una malattia molto letale con una tasso di riproduzione decisamente elevato (si stima sia tra 3.5 e 6). L'alta letalità però attenzione è la conseguenza di ciò che permette al virus di potersi trasmettere così facilmente. Ovvero il virus del vaiolo porta a delle conseguenze (ad es. lesioni del cavo orale e della faringe) che porteranno si alla morte dell'ospite ma permettono nel frattempo la trasmissione del virus. La letalità è quindi conseguenza di ciò che avviene e che permette questa trasmissibilità.

    Tento di spiegarmi meglio. Prendiamo il caso di un virus che si trasmette tramite i cadaveri dei topi (il topo deve essere necessariamente morto affinché si trasmetta). Prendiamo ora una popolazione di topi, immettiamo questo virus. Tendenzialmente vedremo che tra 2 mutazioni quella che riuscirà ad uccidere una % più alta di topi e in minor tempo sarà anche quella maggiormente trasmessa.

    Allo stesso modo, prendiamo un virus che si trasmette per via aerea. Tra 2 mutazioni quella che tenderà a essere prevalente sarà quella con un tasso di riproduzione maggiore, che sarà anche (a parità di tasso di riproduzione potenziale, ovvero stesse "performance" se avessero lo stesso tempo disponibile per infettare) quella che ucciderà più lentamente/non ucciderà l'ospite.

    Ti faccio l'ennesimo esempio. Prendiamo il caso dell'HIV, virus altamente letale che uccide l'ospite in un tempo relativamente lungo. Ciò è conseguenza di come si trasmette il virus (ad esempio per via sessuale). Uccidesse l'ospite in una settimana sì estinguerebbe o comunque tenderebbe a ridurre notevolmente la propria trasmissibilità.

    RIPETO, non è una regola ferrea. Ci sono casi dove con una mutazione il virus diventa sì più letale ma anche più contagioso. Mettiamo caso che dal Sars-Cov 2 si sviluppi una mutazione con una letalità del 90% , ma con la possibilità di trasmettersi (e sopravvivere) tramite l'acqua. Ovviamente questo miglioramento di trasmissibilità di base porta vantaggi enormemente maggiori rispetto a quanto verrebbe perso a causa della letalità.

    Ci sono altri casi dove il virus non muta in modo sostanziale.

    Oltretutto il virus non si sveglia la mattina pensando "domani divento più letale". Sono mutazioni casuali, dovuti al passaggio da ospite a ospite.
    Ultima modifica di IMade...; 29/10/2020 alle 11:03

  4. #63274
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,689
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Chuck N. Visualizza Messaggio
    grazie,io ho chiesto perchè gira talmente una marea di roba ormai che non ci capisce più nulla,parlano in centinaia di persone ongnuno dice la sua..non ci sto capendo più nulla
    Questo perché in qualsiasi occasione, in qualsiasi ambito, tutti devono dire la propria, perché non capiscono che non hanno i mezzi per poter giudicare. Il risultato più immediato dell’analfabetismo funzionale.

    Come se a me, enotecnico, un fancazzista venisse a dirmi “questo mosto ha finito di fermentare, non senti come non è più dolce?” E alla mia risposta “bisogna vedere prima se ci son residui zuccherini con un’analisi” poi iniziasse indignato a dire in giro “questo sta dicendo una menzogna, il vino ormai è finito, ormai non c’è più zucchero perché se ci fosse si sentirebbe! È un complotto!”

    E tutti gli altri dietro come i pecoroni a dargli ragione.

  5. #63275
    Bava di vento L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    22/11/08
    Località
    Perugia
    Età
    33
    Messaggi
    202
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Stavo rivedendo i dati francesi, dal 21 ottobre a ieri 277.711 contagi, con la positività al 18,6% in media settimanale sono quasi 1,5 milioni di persone testate in una settimana!

    Noi siamo alla metà, sett scorsa testate circa 730 mila persone, e nonostante da 3 settimane quasi sia cambiato il protocollo continuiamo a buttare il 40% dei tamponi in INUTILI TAMPONI DI CONTROLLO. Ora dovrebbero farne uno solo ma niente

  6. #63276
    Calma di vento L'avatar di Matëlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    37
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Vediamo se ci piglio (temo di sì).

    6 novembre -> nuovo lockdown con impossibilità di spostamenti regionale e scuole aperte tranne le superiori.
    3 dicembre -> riapertura graduale con possibilità di spostamenti regionali.
    8 gennaio -> terzo lockdown con impossibilità di spostamenti regionali.

    Andremo avanti a fisarmonica aprendo e richiudendo il Paese a seconda degli ospedali in sofferenza. Certo, se anche si potesse evitare di uniformare realtà come Trapani o Aosta (ne prendo due agli antipodi geografici), viste le ovvie differenze presenti, proprio male non sarebbe. Ma d'altra parte questo è un discorso che facevo già a marzo/aprile e il Governo non sembra voler sentir alcuna ragione in merito.

  7. #63277
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    39
    Messaggi
    3,056
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    cioè, ma voi veramente per contestare una cosa utilizzate il video che sta girando di quella demente FUORI dal sacco? ma come fa anche solo ad instillarvi il seme del dubbio un video del genere?
    non c'è bisogno che guardi sti video, io qui in Brianza (probabilmente siamo tra le province più colpite di Italia) ho fatto avanti indietro dal PS di Desio (ospedale con rianimazione, non è propriamente piccolo come ospedale...) per una decina di gg. fuori c'è una tranquillità quasi assoluta, come dicevo nessuno porta nessun altro al PS, la quantità di gente che si infortuna o cos'altro in questo periodo è al minimo come a marzo.
    solo che ogni 5 minuti arriva un'ambulanza, con dentro un qualcuno che 9/10 finirà ricoverato e che comunque deve seguire un percorso se arriva con febbre sopra i 37,5, chiunque esso sia e qualsiasi altri sintomi abbia.
    arrivi con una gamba rotta ma hai 38 di febbre? percorso covid.
    arrivi che vomiti bile o pisci sangue ma hai 38 di febbre? percorso covid.
    arrivi perché hai un tumore terminale e ti si alza la febbre? percorso covid (e probabile condanna a morte).
    ne ricoverano a DECINE al giorno in situazioni respiratorie e cardiache non dico gravi ma quasi, da allerta. a marzo tutti questi si sarebbero dovuti curare in casa e buona parte di essi sarebbe morta. adesso che si può, riescono a prenderseli e curarli e qualcuno gliene fa anche una colpa...
    situazione di sicuro da tenere sottocontrollo, però immagino che ci siano molte situazioni del genere, dove la gente viene ricoverata nel reparto covid perchè è positiva, magari sintomatica, ma per problemi di tutt'altro tipo.
    Sarebbe interessante (ma impossibile penso) sapere, dei ricoverati attuali, quanti sono dentro effettivamente per problematiche legate al covid e quanti per altri motivi.
    Se qualcuno ha anche una stima verosimile, sarebbe utilissimo condividerla.

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  8. #63278
    Burrasca forte L'avatar di Cristiano96
    Data Registrazione
    12/09/12
    Località
    Fasano
    Età
    24
    Messaggi
    8,503
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Matëlmaire Visualizza Messaggio
    Vediamo se ci piglio (temo di sì).

    6 novembre -> nuovo lockdown con impossibilità di spostamento regionale e scuole aperte tranne le superiori.
    3 dicembre -> riapertura graduale con possibilità di spostamenti regionali.
    8 gennaio -> terzo lockdown con impossibilità di spostamenti regionali.
    Me li immagino già i discorsi a tavola a Natale coi parenti.

    "E la fidanzatina?" "E quando ti sposi?" "E l'immunità di gregge?" "E Bill Gates e il 5g?"
    Gruppo Meteo per il Nowcasting Pugliese->https://t.me/joinchat/AWWeBBx5LPSuQ1uDBQFdTA

  9. #63279
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    40
    Messaggi
    5,725
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da amaryllide Visualizza Messaggio
    Anche pensare che si possa andare avanti senza bloccare tutto è negare l'evidenza che il virus si ferma in un modo solo, almeno finchè non ci sarà un vaccino o un milione di TI.
    Sì, ma nessuno sta negando che esista un'emergenza e un virus, invece "fuori" esiste una massa che lo pensa...è di quella che dobbiamo preoccuparci, non di chi sa la situazione e ha cmq un parere diverso su come affrontarla.
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

  10. #63280
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,444
    Menzionato
    192 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    situazione di sicuro da tenere sottocontrollo, però immagino che ci siano molte situazioni del genere, dove la gente viene ricoverata nel reparto covid perchè è positiva, magari sintomatica, ma per problemi di tutt'altro tipo.
    Sarebbe interessante (ma impossibile penso) sapere, dei ricoverati attuali, quanti sono dentro effettivamente per problematiche legate al covid e quanti per altri motivi.
    Se qualcuno ha anche una stima verosimile, sarebbe utilissimo condividerla.
    se sono positivi li trattano come covid per forza, non metti un positivo in oncologia o in ortopedia, significa che succede quello che è successo a marzo.
    è che ti trattano come potenziale covid basandosi solo sulla febbre, a prescindere dal resto.
    anche con mio papà è stato così, poco importa se DPCO e cardiopatico gravi, aveva 38 di febbre? percorso covid, anche se era palesemente una infezione alle vie urinarie (è stato confermato, ovviamente).
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •