Pagina 7052 di 7619 PrimaPrima ... 60526552695270027042705070517052705370547062710271527552 ... UltimaUltima
Risultati da 70,511 a 70,520 di 76183

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #70511
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,513
    Menzionato
    549 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Ma la "normale" - visibile nella maggioranza delle nazioni, anche occidentali e quindi con piramide demografica simile alla nostra - distribuzione della malattia in termini di incidenza, tra fasce d'età, è proprio questa: ampia circolazione negli under 30, massimo secondario attorno ai 50-55 anni e nuovo aumento - anche se non all'altezza dell'incidenza tra i 20 e i 29 anni - per le persone molto anziane che stanno a stretto contatto con gli operatori delle RSA di cui sono ospiti. Un ruolo fondamentale lo giocano proprio gli operatori di case di riposo, case di cura e in generale anche degli ospedali (tasso di infezione nosocomiale che secondo me ci è ridotto, e negli ospedali tende ad esserci ricoverata quasi "per definizione" gente anziana e debilitata, quindi il virus fa molti più danni a parità di contagiati). Nella prima ondata la zia di mia madre, 96 anni e in casa di riposo, era assistita da operatrici che spesso tenevano la mascherina sotto al mento e se ne sbattevano di usare ulteriori misure preventive supplementari. Invece, in questa seconda ondata, sono state TUTTE dotate di tuta anti-Covid e più in generale l'organizzazione all'interno della struttura è molto migliorata: alla fine, paradossalmente, i contagi nell'edificio sono avvenuti in questa seconda ondata e non nella prima (ma ci sta, l'RSA in questione è nel Varesotto: pochi casi nella prima ondata e disastro da 30-40 giorni a questa parte), ma la carica virale è stata talmente bassa che ben oltre la metà dei contagiati sono risultati asintomatici e giusto un paio hanno accusato tosse e febbricola - e sono stati isolati nelle loro camere. Oltretutto non si sono ammalati tutti o quasi gli ospiti di quel piano, anzi, credo se ne siano ammalati meno di un quinto.
    Appunto: la maggiore attenzione che si è fatta in questa seconda ondata (non per forza solo per le case di riposo, ma anche con l'isolamento delle persone più anziane e fragili) ha contribuito ad abbassare l'età media dei contagiati contro una proporzione di over 80 che rema a nostro sfavore. E ciononostante, comunque, abbiamo molti morti perchè il peso anagrafico della popolazione italiana si fa lo stesso sentire.

    Non dimentichiamo il peso delle regioni del Centro-Sud, dove l'età media è più bassa e spinge verso il basso il tasso di mortalità. Nella prima ondata invece i casi erano concentrati per il 90% al Nord, che al di fuori della Lombardia (in media nazionale) vede un tasso di over 60 nella popolazione che è anche +5% rispetto al Sud.

  2. #70512
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,292
    Menzionato
    462 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Appunto: la maggiore attenzione che si è fatta in questa seconda ondata (non per forza solo per le case di riposo, ma anche con l'isolamento delle persone più anziane e fragili) ha contribuito ad abbassare l'età media dei contagiati contro una proporzione di over 80 che rema a nostro sfavore. E ciononostante, comunque, abbiamo molti morti perchè il peso anagrafico della popolazione italiana si fa lo stesso sentire.

    Non dimentichiamo il peso delle regioni del Centro-Sud, dove l'età media è più bassa e spinge verso il basso il tasso di mortalità. Nella prima ondata invece i casi erano concentrati per il 90% al Nord, che al di fuori della Lombardia (in media nazionale) vede un tasso di over 60 nella popolazione che è anche +5% rispetto al Sud.
    Beh ma i casi al Nord erano soprattutto proprio in Lombardia, quindi "il resto del Nord" non è che alterasse tantissimo l'età media del bacino di soggetti suscettibili all'infezione rispetto al pattern geografico di questa seconda ondata. Poi non so eh.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  3. #70513
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,292
    Menzionato
    462 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Aspetta, il +5% di over 60 va applicato sulla popolazione generale o già sulla quota di over 60 rispetto alla popolazione generale? Intendo: si passerebbe tipo da 28% a 33%, oppure da 28% a (28%+5% di quel 28%) 29,4%? Ho usato numeri a caso per cercare di farmi capire.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  4. #70514
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,513
    Menzionato
    549 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Beh ma i casi al Nord erano soprattutto proprio in Lombardia, quindi "il resto del Nord" non è che alterasse tantissimo l'età media del bacino di soggetti suscettibili all'infezione rispetto al pattern geografico di questa seconda ondata. Poi non so eh.
    Bè, insomma...Lombardia, Emilia, Liguria e Piemonte costituivano il 60-70% dei casi italiani, e la loro percentuale di over 60 nella popolazione (mediata) è sul 30,5-31%.

    Oggi costituiscono il 45%, mentre le regioni del Centro-Sud (il cui tasso di over 60 mediato è del 27,8%) pesano oggi per il 25% contro l'8,5% dei primi di Aprile (ho considerato le maggiori: Puglia, Lazio, Campania e Sicilia).

  5. #70515
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,513
    Menzionato
    549 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Aspetta, il +5% di over 60 va applicato sulla popolazione generale o già sulla quota di over 60 rispetto alla popolazione generale? Intendo: si passerebbe tipo da 28% a 33%, oppure da 28% a (28%+5% di quel 28%) 29,4%? Ho usato numeri a caso per cercare di farmi capire.
    Al Sud la popolazione over 60 è in media il 5% in meno che in alcune regioni del Nord.

    Per esempio in Liguria il 35,6% è over 60, mentre in Emilia il 32,5%!
    In Puglia solo il 29%, come anche in Sicilia, mentre in Campania (che rappresenta 1/3 del Sud numericamente) addirittura solo il 25%!

  6. #70516
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,513
    Menzionato
    549 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Beh ma i casi al Nord erano soprattutto proprio in Lombardia, quindi "il resto del Nord" non è che alterasse tantissimo l'età media del bacino di soggetti suscettibili all'infezione rispetto al pattern geografico di questa seconda ondata. Poi non so eh.
    Comunque è da dire che tanti ancora moriranno...al 2 Aprile, data del picco delle TI e quando i morti iniziavano a scendere, il totale dei deceduti ufficiale era 14mila. Sappiamo poi che nei successivi due mesi ne sono morte altre 20mila...
    Questo significa che potremmo essere fuorviati, e alla fine la mortalità rivelarsi doppia e sempre sul classico 2%, visto che finora potrebbe essere morto solo il 40-50% dei deceduti finali di questa ondata.

  7. #70517
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,292
    Menzionato
    462 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Comunque è da dire che tanti ancora moriranno...al 2 Aprile, data del picco delle TI e quando i morti iniziavano a scendere, il totale dei deceduti ufficiale era 14mila. Sappiamo poi che nei successivi due mesi ne sono morte altre 20mila...
    Questo significa che potremmo essere fuorviati, e alla fine la mortalità rivelarsi doppia e sempre sul classico 2%, visto che finora potrebbe essere morto solo il 40-50% dei deceduti finali di questa ondata.
    Per me fa un bell'1,6% circa, l'1% con la demografia italiana mi pare troppo ottimistico, un nuovo 2% o anche oltre sarebbe un po' uno scandalo.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  8. #70518
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,513
    Menzionato
    549 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Per me fa un bell'1,6% circa, l'1% con la demografia italiana mi pare troppo ottimistico, un nuovo 2% o anche oltre sarebbe un po' uno scandalo.
    Condivido

    Il fatto che molte persone stiano usufruendo delle cure sicuramente un impatto sensibile lo presenta.

    Intanto, come ho scritto qualche ora fa, finora 12mila morti a Novembre. Il mese potrebbe chiudersi, con 600 decessi al giorno di media, con 17mila morti totali. Sarebbe il mese più mortale da inizio pandemia.

  9. #70519
    Vento fresco
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Carbonate (CO) 267 m s.l.m.
    Età
    23
    Messaggi
    2,292
    Menzionato
    462 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Condivido

    Il fatto che molte persone stiano usufruendo delle cure sicuramente un impatto sensibile lo presenta.

    Intanto, come ho scritto qualche ora fa, finora 13mila morti a Novembre. Il mese potrebbe chiudersi, con 600 decessi al giorno di media, con 17-18mila morti totali. Sarebbe il mese più mortale da inizio pandemia.
    Quindi la mortalità scenderebbe solo di un terzo rispetto alla prima ondata... a 'sto punto, se veramente li curano meglio, significa che vengono colpiti tutti con la stessa età media dell'ondata primaverile. Boh, dovrei mettermi a fare calcoli migliori, magari il rapporto casi reali:casi diagnosticati è abbastanza vicino a 3:1 e quindi la letalità reale scenderebbe ad appena più dell'1% in questa seconda ondata. Chissà.
    Sai, ogni frase gira seguendo un'onda che tornerà, perché il mondo è rotondità.

  10. #70520
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,513
    Menzionato
    549 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Oggi in Germania +14.582 casi e +240 morti (tot. 14.583).
    La curva si è ormai stabilizzata, ma non sembra voler invertire...rispetto a Lunedì scorso appena -50 in meno!


    Report RKI 23 November 2020


    Negli ultimi 7 giorni:

    • l'incidenza nazionale è stata 143 casi ogni 100mila ab.
    • 407 distretti su 412 (98,8%) hanno avuto un'incidenza superiore a 25 casi ogni 100mila ab.
    • 374 distretti su 412 (90,5%) hanno avuto un'incidenza superiore a 50 casi ogni 100mila ab.
    • 279 distretti su 412 (67,7%) hanno avuto un'incidenza superiore a 100 casi ogni 100mila ab.
    • 31 distretti su 412 (7,5%) hanno avuto un'incidenza superiore a 250 casi ogni 100mila ab.
    • l'incidenza nazionale tra over 60 è stata 112 casi ogni 100mila ab.


    Siamo ai massimi da inizio pandemia per l'incidenza nazionale sia tra gli over 60, sia nella popolazione generale, nonchè per il n° di distretti con incidenza sopra i 100 e i 250 casi ogni 100mila abitanti.

    26407 casi tra il personale sanitario.

    R mobile su 4 gg a 1,04 e R mobile su 7 gg a 0,97.

    3742 pazienti in TI, +33 da ieri.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •