Pagina 7079 di 7696 PrimaPrima ... 60796579697970297069707770787079708070817089712971797579 ... UltimaUltima
Risultati da 70,781 a 70,790 di 76959

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #70781
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    4,045
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    L'ho letto su un articolo:

    Coronavirus, la Svizzera va controcorrente: impianti aperti e turisti benvenuti (ma non gli italiani) - la Repubblica

    Concordo con te che sia un altro esempio di mala informazione (più che disinformazione).
    A me sembra di essere su un altro pianeta a leggere certe cose. Poi si costruiscono anche le informazioni, ma io proprio non capisco e non percepisco il messaggio che scrivono.

    Ma poi sembra che è già arrivata neve a quintali e che ora hanno tutti aperto e ci sia chissà che ressa... quando in realtà chi ora può aprire (e in minima parte!) solo sono i grandi centri invernali "internazionali", ma tutti gli altri sono ancora in attesa della neve... o al limite provano i cannoni da neve e una pista di 50 metri a dir tanto per 2 persone.

    Ad ora quello dello sci è proprio un non-problema inventato. In prospettiva è giusto porsi qualche punto di domanda ma non come lo si sta facendo in questi giorni.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  2. #70782
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    61
    Messaggi
    643
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    sono felice di non essere l'unico a pensarla così. Da sportivo e fruitore praticamente tutto l'anno della montagna e dello sci che è diventato negli anni una ragione di vita e di passione, mi trovo pienamente d'accordo con tutte le tue osservazioni.
    Pensare a delle realtà minuscole come ad esempio Passo Brocon in Trentino - 3 seggiovie, niente paese, qualche rifugio sparso/hotel (ma ce ne sono a decine) equiparate a realtà come Cervinia o Kronplatz o ancora i 4 passi e via dicendo è assurdo e desolante.
    Stante la situazione credo che sarebbero praticabili con un certo margine di sicurezza solo le seggiovie,la vedo grigia per posti come la val di fassa,dove vado spesso anche solo per 2 giorni,la funivia del belvedere a canazei e tutte le relative del sellaronda e del giro della grande guerra come a malga ciapela difficilmente sarebbero gestibili con gli afflussi che ci sono.Certo,qui si parla dell'industria dello sci,ma è in quei posti che si fa il giro di soldi.Puoi mettere anche le pelli di foca e fare scialpinismo eroico,ma è turismo di nicchia.E poi,le seggiovie lavorano,e i rifugi,dove non ti puoi ammassare,e tutto il resto?Mah.
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  3. #70783
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    4,045
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da lg59 Visualizza Messaggio
    Stante la situazione credo che sarebbero praticabili con un certo margine di sicurezza solo le seggiovie,la vedo grigia per posti come la val di fassa,dove vado spesso anche solo per 2 giorni,la funivia del belvedere a canazei e tutte le relative del sellaronda e del giro della grande guerra come a malga ciapela difficilmente sarebbero gestibili con gli afflussi che ci sono.Certo,qui si parla dell'industria dello sci,ma è in quei posti che si fa il giro di soldi.Puoi mettere anche le pelli di foca e fare scialpinismo eroico,ma è turismo di nicchia.E poi,le seggiovie lavorano,e i rifugi,dove non ti puoi ammassare,e tutto il resto?Mah.
    Agli inizi mi chiedevo anch'io come si potessero gestire gli impianti, ma poi pensandoci la soluzione è più semplice di quanto sembrava. Con la premessa di ovvi piani di protezione, limiti di capacità, ecc, una funivia non è nient'altro che un autobus su fune. Se si può usare il bus, perché non la funivia?
    I rifugi li tratti come ristoranti e alberghi normali. Chiaramente sta anche alla gente limitare gli assembramenti e usare il buonsenso, e magari andarci meno, ma questo vale anche nei negozi per esempio. Non vedo nulla di proibitivo.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  4. #70784
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    61
    Messaggi
    643
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da lg59 Visualizza Messaggio
    Stante la situazione credo che sarebbero praticabili con un certo margine di sicurezza solo le seggiovie,la vedo grigia per posti come la val di fassa,dove vado spesso anche solo per 2 giorni,la funivia del belvedere a canazei e tutte le relative del sellaronda e del giro della grande guerra come a malga ciapela difficilmente sarebbero gestibili con gli afflussi che ci sono.Certo,qui si parla dell'industria dello sci,ma è in quei posti che si fa il giro di soldi.Puoi mettere anche le pelli di foca e fare scialpinismo eroico,ma è turismo di nicchia.E poi,le seggiovie lavorano,e i rifugi,dove non ti puoi ammassare,e tutto il resto?Mah.
    E aggiungo,fare paragoni con il turismo balneare,è azzardato,ho la sensazione che qua in estate non ci sia stata nessuna incubazione della seconda ondata,a parte la minchiata di riaprire le discoteche,ho frequentato tutta l'estate ristoranti e bar in riva al mare all'aperto,sotto verande,senza avere mai realmente una sensazione di disagio o di rischio,tantomeno sulle spiagge.
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  5. #70785
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    61
    Messaggi
    643
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Agli inizi mi chiedevo anch'io come si potessero gestire gli impianti, ma poi pensandoci la soluzione è più semplice di quanto sembrava. Con la premessa di ovvi piani di protezione, limiti di capacità, ecc, una funivia non è nient'altro che un autobus su fune. Se si può usare il bus, perché non la funivia?
    I rifugi li tratti come ristoranti e alberghi normali. Chiaramente sta anche alla gente limitare gli assembramenti e usare il buonsenso, e magari andarci meno, ma questo vale anche nei negozi per esempio. Non vedo nulla di proibitivo.
    Forse con accessi contingentati sulle funivie,con prenotazione,sarebbe fattibile.Ecco una specie di numero chiuso,prenoti e vai,toglie un pò di libertà al tutto ma ci si adatta,in caso contrario le code agli impianti sono inevitabili.Di certo che tutto l'inverno senza sci sarebbe un disastro economico per tutte le zone alpine,qualcosa si devono inventare.
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  6. #70786
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon 1350mt /Châtillon 530mt VDA
    Età
    38
    Messaggi
    7,368
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Agli inizi mi chiedevo anch'io come si potessero gestire gli impianti, ma poi pensandoci la soluzione è più semplice di quanto sembrava. Con la premessa di ovvi piani di protezione, limiti di capacità, ecc, una funivia non è nient'altro che un autobus su fune. Se si può usare il bus, perché non la funivia?
    I rifugi li tratti come ristoranti e alberghi normali. Chiaramente sta anche alla gente limitare gli assembramenti e usare il buonsenso, e magari andarci meno, ma questo vale anche nei negozi per esempio. Non vedo nulla di proibitivo.
    E' difficile ma si fa... un'altra soluzione è anche limitare gli skipass giornalieri e la presenza degli sciatori sulle piste (vendi un tot di skipass al giorno, ovviamente in modalità online per evitare code alle casse....) si puo' limitare anche l'accesso alle stazioni sciistiche (cioè imporre alle strutture ricettive un tetto massimo di prenotazioni, ecc) e regolare l'afflusso degli sciatori della domenica (chiudendo la strada e non facendo più salire nessuno dopo un tot di presenze... a dire il vero qua in situazioni particolari - quando a Cervinia chiudono per vento e deviano tutti di qua - già era successo che avessero chiuso la strada, quando a causa di un eccessivo afflusso di sciatori non si poteva più garantire la sicurezza sulle piste e c'era un vero e proprio intasamento)
    Residenza: Torgnon (AO) 1350 mt Lavoro: Châtillon (AO) 530 mt
    stazione meteo online:
    https://www.wunderground.com/dashboard/pws/ITORGN6
    http://datimeteoasti.it/stazionimete.../realtime.html

  7. #70787
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    47
    Messaggi
    4,628
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Il problema non sono ovviamente le piste ma tutto quello che ci gira dietro.
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

  8. #70788
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,741
    Menzionato
    554 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Concordo, il vero "rischio" sarebbero le attività in un certo senso di contorno, però temo che vedere le file di sciatori a marzo e poi poche settimane fa abbia fatto sopravvalutare i rischi insiti nella pratica dello sci in sè; se poi si amplia lo spettro di analisi concentrandosi su alberghi, altre attività, magari case in affitto con dentro molte persone ovviamente tutto l'insieme rischia di essere un problema. E purtroppo le attività e i servizi di cui si parla vengono fruiti soprattutto dai vacanzieri più che da chi va a sciare in giornata, quindi la possibile "soluzione" di tenere aperti gli impianti solo per i residenti in quella regione non risolverebbe lo stato di queste ultime ma quasi solo dei gestori degli impianti....
    Davvero difficile decidere sulla questione secondo me.
    Quel che è certo è che il mondo che ci ruota intorno è una fortissima sorgente di contagi: in Germania e Austria si crede che l'epidemia di Marzo sia partita così. Per questo bisogna porci molta attenzione senza sottovalutare i rischi solo perchè adesso ci sono delle regole anti-contagio (che io reputo insufficienti appurato che il virus può trasmettersi anche tramite aerosol).

  9. #70789
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    10,741
    Menzionato
    554 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    In alcune prefetture giapponesi i pazienti covid occupano oltre il 25% dei letti totali: Medical care on brink of collapse in COVID-19 hot spots, panel warns | The Japan Times

    Il che è un problema, perché già in tempi "normali" i letti ospedalieri in Giappone sono occupati al 60-70%. Quindi è possibile che alcune prefetture già adesso stiano lavorando al di sopra delle proprie capacità. E intanto il paese continua a fare 30mila test scarsi al giorno con tassi di positività che si avviano a superare il 10%...
    Oggi sono in 376 in TI. Credo mai così tanti, nemmeno nella prima ondata.

  10. #70790
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    39
    Messaggi
    3,289
    Menzionato
    30 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Vedo che in questi giorni è iniziata una nuova telenovela mediatica, stavolta con e contro gli impianti sciistici.
    Quale sarebbe il problema? Gli impianti di risalita sono assimilabili ai mezzi pubblici, dunque se i bus sono utilizzabili non vedo perché non lo debbano essere le funivie.
    Per i ristori alpini applichi le stesse misure della ristorazione, e per le aree picnic, casse e code applichi le misure già in vigore nei negozi, non vedo proprio perché si debba impedire l’apertura, una convivenza è possibile e siamo all’aperto.
    Inoltre non tutte le realtà sono uguali (Cervinia non è la sciovia dello sci club isolato del Trentino...) e la generalizzazione che si fa sullo sci è sbagliata.
    Lo sci è anche promozione dello sport, quindi salute della popolazione, oltretutto finché non nevica molti non aprono nemmeno quindi che cosa si scende già a proibire qualcosa che ad ora non ha impatti sulla pandemia?...
    La cosa più assurda che ho letto è la pretesa di coordinamento europeo sulle chiusure degli impianti... perché si ritiene che non sarebbe giusto che a farlo sia solo l’Italia... ma piuttosto.... perché l’Italia lo dovrebbe fare?.... trovo la decisione giustificata solo in caso di un lockdown vero e proprio, ma se il resto è aperto la trovo una misura totalmente irrazionale da pretendere, serve agire su ben altro ora, non su chi si sta impegnando per fare il possibile per garantire un’accoglienza giusta nei comparti sciistici in Italia e all’estero (visto che già qualcuno si lamentava di Svizzera ed Austria, ebbene, li “difendo” in toto, ci si sta adeguando per fare il possibile nel contenimento del virus).

    Se il problema sono unicamente gli assembramenti e la movida delle località invernali non sono di certo gli impianti il problema, si lasci lavorare chi può.
    90 minuti di applausi e standing ovation.

    Inviato dal mio LYA-L09 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •