Pagina 7105 di 7650 PrimaPrima ... 61056605700570557095710371047105710671077115715572057605 ... UltimaUltima
Risultati da 71,041 a 71,050 di 76498

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #71041
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,755
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Comunque devono levare il coprifuoco, hanno veramente rotto il cazzo, scusate la franchezza. Tenete le altre limitazioni, pure i bar chiusi, ma basta coprifuoco, non mi potete impedire di vedere i miei amici anche alla sera, questa è un'ingiustizia bella e buona.

  2. #71042
    Banned
    Data Registrazione
    11/07/17
    Località
    Trento
    Messaggi
    196
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Comunque devono levare il coprifuoco, hanno veramente rotto il cazzo, scusate la franchezza. Tenete le altre limitazioni, pure i bar chiusi, ma basta coprifuoco, non mi potete impedire di vedere i miei amici anche alla sera, questa è un'ingiustizia bella e buona.
    Non puoi uscire a farti una passeggiata alle 23 ma i cortei a Napoli per Maradona son ben accettati

    Con tutto il rispetto per i napoletani che invece le regole le rispettano

  3. #71043
    Uragano L'avatar di Davide1987
    Data Registrazione
    08/04/03
    Località
    Trecate (Lavoro) - Corteno Golgi
    Età
    33
    Messaggi
    40,919
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    #coronavirus #bolzano 28/11

    Diagnosi 494
    (Ieri 410)
    Decessi 3
    Guariiti 416
    Ti -6
    Ricoveri -5
    Tamponi 2388 20.69 %pos
    (Ieri 2301 17.82%pos)
    Testati 532 92.86 %pos
    (Ieri 553 74.14%pos.)

    Inviato dal mio Redmi Note 8 Pro utilizzando Tapatalk

  4. #71044
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    32
    Messaggi
    25,069
    Menzionato
    97 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Stavo ragionando su una cosa stamattina.
    Avete visto che il Nord-Ovest è stato colpito e affondato e, sebbene i dati siano in miglioramento, è stato un disastro rispetto al Centro-Sud.
    Io ho sempre insistito sulla "mentalità" piemontese e cuneese, ossia del "lavoro a tutti i costi". E' un discorso che avevo già fatto altre volte, il succo è che qui la gente vuole solo lavorare, lavorare e lavorare a qualsiasi condizione e in qualsiasi stato. La malattia e la mutua non esistono: non si è MAI malati, si lavora SEMPRE: la malattia è un'onta, una vergogna. Dicevo di colleghi che in 20-30-40 anni di lavoro non hanno mai fatto UN singolo giorno di malattia: hanno sempre lavorato a tutti i costi, anche con la febbre a 40°, con l'influenza, con la bronchite, con qualsiasi malattia.
    Adesso questo probabilmente non è più possibile solo se i termometri all'ingresso dei luoghi di lavoro funzionano... Ebbene... voi credete seriamente che funzionino? A me un istante prende 35.9 e, esattamente 10 secondi dopo (l'intervallo tra una misurazione e l'altra) 36.7, differenze di 1, 1.5 gradi così, dopo 10 secondi, in più e in meno, senza una logica, e così tutti quanti. All'ingresso delle ASL o di altri servizi pubblici se chiedi agli addetti sono i primi a dirti "'Sti cosi qui tanto non funzionano e non servono a niente, ma lo dobbiamo fare...".. ecco, quanti ancora stanno lavorando con la febbre? Conoscendo i miei conterranei posso dire che la maggior parte delle persone, con la febbre, continua ad andare a lavorare.
    Scena a cui ho assistito qualche settimana fa, quando le scuole erano ancora aperte, dal balcone. Il mio vicino di casa nel giardino con rastrello in mano che chiede alla moglie "Ma Michele non esce dalla camera?" (è il loro figlio che farà 5^ elementare o prima media), e la moglie gli risponde che non può perchè è in quarantena, visto che era vicino di banco di un positivo, e quindi deve stare in isolamento. E cosa è successo? Il padre di famiglia è montato su tutte le furie, gridandogli "Ma che quarantena e quarantena va, fatti furbo! E muoviti, esci da lì e vieni a lavorare che c'è da pulire! Sei solo un pelandrone, altro che quarantena!" e niente, ha fatto e ha fatto, nonostante le proteste del figlio, finchè l'ha costretto ad uscire e a lavorare la terra e l'orto insieme a lui. E da lì il suo isolamento è finito (durato qualche ora, forse?). Ecco, questo è un solo esempio, ma vi assicuro che la mentalità è questa, eh?
    Lou soulei nais per tuchi

  5. #71045
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,937
    Menzionato
    108 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Stavo ragionando su una cosa stamattina.
    Avete visto che il Nord-Ovest è stato colpito e affondato e, sebbene i dati siano in miglioramento, è stato un disastro rispetto al Centro-Sud.
    Io ho sempre insistito sulla "mentalità" piemontese e cuneese, ossia del "lavoro a tutti i costi". E' un discorso che avevo già fatto altre volte, il succo è che qui la gente vuole solo lavorare, lavorare e lavorare a qualsiasi condizione e in qualsiasi stato. La malattia e la mutua non esistono: non si è MAI malati, si lavora SEMPRE: la malattia è un'onta, una vergogna. Dicevo di colleghi che in 20-30-40 anni di lavoro non hanno mai fatto UN singolo giorno di malattia: hanno sempre lavorato a tutti i costi, anche con la febbre a 40°, con l'influenza, con la bronchite, con qualsiasi malattia.
    Adesso questo probabilmente non è più possibile solo se i termometri all'ingresso dei luoghi di lavoro funzionano... Ebbene... voi credete seriamente che funzionino? A me un istante prende 35.9 e, esattamente 10 secondi dopo (l'intervallo tra una misurazione e l'altra) 36.7, differenze di 1, 1.5 gradi così, dopo 10 secondi, in più e in meno, senza una logica, e così tutti quanti. All'ingresso delle ASL o di altri servizi pubblici se chiedi agli addetti sono i primi a dirti "'Sti cosi qui tanto non funzionano e non servono a niente, ma lo dobbiamo fare...".. ecco, quanti ancora stanno lavorando con la febbre? Conoscendo i miei conterranei posso dire che la maggior parte delle persone, con la febbre, continua ad andare a lavorare.
    Scena a cui ho assistito qualche settimana fa, quando le scuole erano ancora aperte, dal balcone. Il mio vicino di casa nel giardino con rastrello in mano che chiede alla moglie "Ma Michele non esce dalla camera?" (è il loro figlio che farà 5^ elementare o prima media), e la moglie gli risponde che non può perchè è in quarantena, visto che era vicino di banco di un positivo, e quindi deve stare in isolamento. E cosa è successo? Il padre di famiglia è montato su tutte le furie, gridandogli "Ma che quarantena e quarantena va, fatti furbo! E muoviti, esci da lì e vieni a lavorare che c'è da pulire! Sei solo un pelandrone, altro che quarantena!" e niente, ha fatto e ha fatto, nonostante le proteste del figlio, finchè l'ha costretto ad uscire e a lavorare la terra e l'orto insieme a lui. E da lì il suo isolamento è finito (durato qualche ora, forse?). Ecco, questo è un solo esempio, ma vi assicuro che la mentalità è questa, eh?
    Quindi la tesi, stringi stringi, sarebbe che il centro e il sud sono stati colpiti meno perché non hanno voglia di lavorare?
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  6. #71046
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,755
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Sto già preparando i 1000 euro di multa per festeggiare il capodanno in piazza. Un po' costoso come capodanno, bisogna ammetterlo, ma è il prezzo da pagare per la libertà. Faccio finta di aver acquistato un Krug del 1992 e tutto passa.

  7. #71047
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,151
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    Comunque devono levare il coprifuoco, hanno veramente rotto il cazzo, scusate la franchezza. Tenete le altre limitazioni, pure i bar chiusi, ma basta coprifuoco, non mi potete impedire di vedere i miei amici anche alla sera, questa è un'ingiustizia bella e buona.
    Aggiungo togliete questa cretinata dal divieto di spostamento tra comuni, comincio a dare di matto tra un po'. Ma è normale avere un rapporto da anni e non potersi vedere per settimane? Io non ho più parole.
    Per Natale comunque abbiamo deciso di fare tutto come al solito, vigilia e giorno di Natale con tutta la famiglia allargata. Di certo nessun assurdo divieto cambierà la nostra tradizione familiare.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  8. #71048
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano (Forlanini)
    Età
    31
    Messaggi
    7,669
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    certo che questa discussione offre sempre divertenti spunti di confronto.
    Io vivo e ho la residenza in un'altra regione, non vedo la mia famiglia da mesi, non si capisce ancora se mi permetteranno di tornare un paio di giorni a Natale per vederli oppure no e poi leggo di gente che con una sfrontatezza che fa quasi tenerezza scrive cose lamentandosi di problemi non problemi...
    che pazienza mamma mia

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

  9. #71049
    Vento fresco L'avatar di David Gilmour
    Data Registrazione
    20/10/11
    Località
    BASIGLIO
    Messaggi
    2,894
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    Aggiungo togliete questa cretinata dal divieto di spostamento tra comuni, comincio a dare di matto tra un po'. Ma è normale avere un rapporto da anni e non potersi vedere per settimane? Io non ho più parole.
    Per Natale comunque abbiamo deciso di fare tutto come al solito, vigilia e giorno di Natale con tutta la famiglia allargata. Di certo nessun assurdo divieto cambierà la nostra tradizione familiare.
    purtroppo noi accettiamo tutto quello che ci dicono e i risultati sono che si arriva a coercizioni e divieti su tutta la linea, pure cose che non hanno niente di razionale come il COPRIFUOCO - altro termine da seconda guerra mondiale - quando ancora non ci hanno spiegato come mai abbiamo la terza mortalità più alta al mondo; Ci sono personaggi come Pregliasco che vanno in Tv a spiegarci come cenare e comportarci ma su quali cure e protocolli seguano negli ospedali non è dato sapere niente e di cosa stanno studiando a riguardo mai mezza parola.

    Hanno toppato su tutta la linea, ma l'autocritica è totalmente assente.
    la colpa è e sarà sempre tua o mia.
    "i'm becoming harder to live with..."

  10. #71050
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,151
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da David Gilmour Visualizza Messaggio
    purtroppo noi accettiamo tutto quello che ci dicono e i risultati sono che si arriva a coercizioni e divieti su tutta la linea, pure cose che non hanno niente di razionali come il COPRIFUOCO - altro termine da seconda guerra mondiale - quando ancora non ci hanno spiegato come mai abbiamo la terza mortalità più alta al mondo; Ci sono personaggi come Pregliasco che vanno in Tv a spiegarci come cenare e comportarci ma su quali cure e protocolli seguano negli ospedali non è dato sapere niente.

    Hanno toppato su tutta la linea, ma l'autocritica è totalmente assente.
    la colpa è e sarà sempre tua o mia.
    Totali incompetenti che ora vogliono pure dirci come vivere il Natale. Ma stavolta no, da quel che sento nessuno ha intenzione di rispettare norme sempre più al limite dell'assurdo e che hanno ormai superato il senso del ridicolo.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •