Pagina 7596 di 8250 PrimaPrima ... 65967096749675467586759475957596759775987606764676968096 ... UltimaUltima
Risultati da 75,951 a 75,960 di 82495

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #75951
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,252
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Se solo stessero quantomeno evitando di vaccinare coloro che lo hanno passato in questa prima fase....
    Infatti, lo sostengo da tempo.
    E non è neanche necessario fare il sierologico: i malati ufficiali di Covid sono stati segnalati e registrati. Sarebbe sufficiente guardare l'archivio dati ed escludere dalle prime fasi coloro che si sono ammalati e guariti dopo ottobre 2020.
    Ma evidentemente è una cosa troppo intelligente, meglio sprecare le dosi a vaccinare chi è già immune
    Lou soulei nais per tuchi

  2. #75952
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    271
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Davide1987 Visualizza Messaggio
    qualche sera fa, stavo rientrando da Milano, dal lavoro ovviamente, saranno state le 3 e a parte il fatto che sono stato fermato 2 volte in 4km

    però velocissimo controllo, documenti miei e del veicolo, e dimostrazione che rientravo, niente autocertificazione, 5 minuti per singolo controllo più il buon viaggio da parte degli agenti

    ...quindi esistono!
    io ieri sono partita da Milano per andare a Palazzolo sull'Oglio, e mi sono fermata a fare spesa all'Iper di Seriate. Mi sposto dalla residenza, dove devo restare per svolgere il telelavoro, all'abitazione secondo definizione del Ministero*, cioè la casa del moroso dove sverno nei momenti liberi, e ho fatto spesa in un luogo che presenta offerte migliori che al mio paese. Quindi è consentito.
    Autostrada carica come ogni venerdì pomeriggio alle 15, tangenziale idem. Controlli 0, e d'altra parte come fai a controllare nel fiume di auto che entra e che esce? lunedì rientro a casa, perché devo andare al lavoro in presenza quindi è consentito...
    Boh a me piacerebbe anche vederlo, un controllo...

    *"l’abitazione va individuata come il luogo dove si abita di fatto, con una certa continuità e stabilità, quindi per periodi continuativi, anche se limitati, durante l’anno, o con abituale periodicità e frequenza, per esempio in alcuni giorni della settimana per motivi di lavoro, di studio o per altre esigenze"


  3. #75953
    Brezza leggera L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    271
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Se solo stessero quantomeno evitando di vaccinare coloro che lo hanno passato in questa prima fase....
    Per quel poco che conta un caso, un'amica di mia madre infermiera in un ospedale e che il Covid l'ha fatto a dicembre non è stata vaccinata.
    Curiosamente, il figlio, mio carissimo amico di infanzia che lavora a Londra ma è tornato prima di Natale, continua ad asserire che si stia meglio là perchè di controlli sugli spostamenti non ne esistono.

  4. #75954
    Bava di vento
    Data Registrazione
    15/12/12
    Località
    Rimini Padulli
    Età
    37
    Messaggi
    127
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    Per quel poco che conta un caso, un'amica di mia madre infermiera in un ospedale e che il Covid l'ha fatto a dicembre non è stata vaccinata.
    Curiosamente, il figlio, mio carissimo amico di infanzia che lavora a Londra ma è tornato prima di Natale, continua ad asserire che si stia meglio là perchè di controlli sugli spostamenti non ne esistono.
    Beh oddio, se il problema sono i controlli può benissimo venire a stare anche qua, rischio molto vicino allo zero

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk

  5. #75955
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,302
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Infatti, lo sostengo da tempo.
    E non è neanche necessario fare il sierologico: i malati ufficiali di Covid sono stati segnalati e registrati. Sarebbe sufficiente guardare l'archivio dati ed escludere dalle prime fasi coloro che si sono ammalati e guariti dopo ottobre 2020.
    Ma evidentemente è una cosa troppo intelligente, meglio sprecare le dosi a vaccinare chi è già immune
    Appunto. Il sierologico richiederebbe tempo e risorse, ma almeno quelli ufficiali...

  6. #75956
    Brezza leggera L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    27
    Messaggi
    271
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Danirimini Visualizza Messaggio
    Beh oddio, se il problema sono i controlli può benissimo venire a stare anche qua, rischio molto vicino allo zero

    Inviato dal mio COL-L29 utilizzando Tapatalk
    Ma anche qui uguale, io sono stato fermato una sola volta e proprio nel primissimo weekend dopo il lockdown di marzo.
    Il mio dubbio a questo punto è solo che gli inglesi siano meno rigidi nell'evitare incontri, ma è appunto solo un dubbio.

  7. #75957
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    42
    Messaggi
    488
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da lg59 Visualizza Messaggio
    E la variante brasiliana?ogni 2 giorni arriva la notizia di una variante che minaccia di essere andromeda .Sarà efficace il vaccino?Comincio a disperare che ne usciremo.
    Se non si riesce col vaccino ne usciremo o con una mutazione benigna prevalente oppure quando i sintomi cominceranno ad essere seri (pur senza essere mortali, ma neanche per forza da ricovero) per tutti quelli che si prendono il virus senza più pauci o asintomatici.
    Secondo me

  8. #75958
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    4,144
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Comunque riflettevo, 700k tamponi al giorno in Inghilterra e trovano 50k contagi al massimo, significa che non sono arrivati a saturazione... i dati sui morti sono preoccupanti, in relazione ai contagi figli della miglior macchina di tamponi PCR probabilmente del mondo, perché 700k al giorno per una nazione come gli UK è uno sproposito.
    poi vedo misure più severe del solito in Italia senza un valido motivo dati alla mano.
    poi vedo la Svizzera, che va di lockdown “soft” ma che è tra i più hard che hanno fatto sin dall’inizio.
    poi stamattina sento Galli, al quale chiedono il parere della scelta UK di somministrare a tutti la prima dose e aspettare per la seconda.
    si dice contrario perché le sperimentazioni danno i risultati con certe modalità e tempistiche, cambiarle in corso d’opera sarebbe pericoloso ai fini dell’obbiettivo finale.
    dunque dice, lasciando tutti un po’ a bocca aperta: non è che vi viene in mente che sia una scelta figlia del fatto che sono alla canna del gas? Testuali parole.
    e mi sa che ha ragione, a sto punto.
    poi vedo i morti in Germania, che è comunque sotto severe restrizioni da inizio dicembre....
    non è che sta variante inglese ha una mortalità SENSIBILMENTE più alta? E non ce lo dicono per boh, a caso, non scatenare il panico?
    si hanno dati certi e aggiornati sulle fasce d’età più colpite in UK?
    è cambiato qualcosa a riguardo?
    perché facendo un po’ di collegamenti generali come sopra, comincia a farsi preoccupante eh...
    Su questa nuova variante inglese sarebbe interessante avere maggiori informazioni.
    Intanto abbiamo visto che anche la teoria che si diceva di fare in tardo autunno del "facciamo il lockdown ora per non doverlo fare dopo" non sta in piedi se poi arriva la forzante del virus inglese a mescolare le carte in tavola e ti obbliga a tenere chiuso comunque. Anche tutte queste teorie di lockdown duri e soft alla fine non hanno mostrato differenze, ognuno ha il suo approccio e ci sta. Si è sempre parlato di chiusure, ma in base a certi esperimenti anche dei test di massa potrebbero sortire gli stessi effetti.

    Piuttosto mi concentrerei anche a contenere gli spostamenti su macroscala, ovvero valutare l'aspetto delle frontiere visto che non ha senso chiedere sacrifici all'interno e poi però allo stesso tempo non avere sottocontrollo altre dinamiche (obbligo di tampone in entrata/uscita? potrebbe servire chissà). Sarebbe come chiamare i pompieri per una vasca di bagno allagata senza però chiudere il rubinetto.

    Il tempo che si è accorti qualche settimana fa che la variante inglese ha registrato un caso all'estero di fatto si è già diffusa in modo incontrollato sfuggendo ai numeri ufficiali. bisogna giocare d'anticipo e anche se i numeri attuali sono buoni (come in molti casi è) paradossalmente è necessaria un attenzione ancora maggiore che prima e certi stati stanno ragionando in quest'ottica. Vedo poco margine per allentamenti.

    Di teorie ne abbiamo sentite tantissime su questa pandemia da ormai quasi un anno, ricordate ancora che qualcuno (non il primo sprovveduto) sentenziava che "non arriverà la seconda ondata"?.... per non parlare delle teorie alternative sul vaccino del tipo "facciamo come la GB, vacciniamo tutti con la prima dose e rimandiamo la seconda..." quando se il produttore ha previsto una seconda dose, un motivo c'è, oppure vogliamo invalidare tutto il piano?
    Ricordo anche che in estate si diceva che "quando arriva il vaccino potremo riaprire..." ci provi qualcuno ora...

    Fare piani a lunga scadenza è impossibile, diciamo che un 90% di quanto si dice lo dobbiamo filtrare.

    Ora si dice che la variante inglese sia molto più contagiosa, ma cosa significa di preciso? Che il tempo necessario al contagio di un contatto stretto è inferiore ai 15 min? Che una distanza di 2 m non è sufficiente? Che basta osservare una persona da lontano? Sarebbe utile sapere queste cose perché magari certi piani di protezione devono essere adeguati se così stanno le cose.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  9. #75959
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,947
    Menzionato
    114 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Piuttosto mi concentrerei anche a contenere gli spostamenti su macroscala, ovvero valutare l'aspetto delle frontiere visto che non ha senso chiedere sacrifici all'interno e poi però allo stesso tempo non avere sottocontrollo altre dinamiche (obbligo di tampone in entrata/uscita? potrebbe servire chissà). Sarebbe come chiamare i pompieri per una vasca di bagno allagata senza però chiudere il rubinetto.
    In Europa la chiusura delle frontiere è sostanzialmente incompatibile con le industrie aperte.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  10. #75960
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,959
    Menzionato
    592 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Su questa nuova variante inglese sarebbe interessante avere maggiori informazioni.
    Intanto abbiamo visto che anche la teoria che si diceva di fare in tardo autunno del "facciamo il lockdown ora per non doverlo fare dopo" non sta in piedi se poi arriva la forzante del virus inglese a mescolare le carte in tavola e ti obbliga a tenere chiuso comunque. Anche tutte queste teorie di lockdown duri e soft alla fine non hanno mostrato differenze, ognuno ha il suo approccio e ci sta. Si è sempre parlato di chiusure, ma in base a certi esperimenti anche dei test di massa potrebbero sortire gli stessi effetti.
    Considera che però di fatto nessun paese ha davvero realizzato un lockdown duro, tutti hanno optato per lockdown soft alla tedesca di Marzo, per intenderci. I risultati son questi, inoltre i provvedimenti spesso sono stati intrapresi troppo tardi. A dimostrare che la tempistica conta tantissimo, ti posso portare gli esempi di Irlanda e Olanda. La prima ora vede tantissimi casi e morti, ma è per via della variante inglese, ma fino a un mese fa era tra le migliori d'Europa. La seconda invece se la cava bene da Ottobre grazie alle chiusure precoci.

    C'è poi l'Italia, la Svizzera, la Rep. Ceca e il Belgio che secondo me se la stanno cavicchiando (almeno finchè la variante inglese non si diffonderà) perchè tra Ottobre e Dicembre si è infettata una larghissima fetta della popolazione, e adesso l'epidemia, con le misure in atto, è rallentata o costante proprio per l'immunità in più acquisita. Le stesse misure praticate un anno fa, quando la popolazione immune sarebbe stata zero, non avrebbero sortito effetto come oggi.


    Piuttosto mi concentrerei anche a contenere gli spostamenti su macroscala, ovvero valutare l'aspetto delle frontiere visto che non ha senso chiedere sacrifici all'interno e poi però allo stesso tempo non avere sottocontrollo altre dinamiche (obbligo di tampone in entrata/uscita? potrebbe servire chissà). Sarebbe come chiamare i pompieri per una vasca di bagno allagata senza però chiudere il rubinetto.
    Ormai tanto è tardi...la variante inglese circolerà in tutti i paesi europei, c'è solo da sperare che non lo stia facendo tanto...è un po' come la situazione dell'anno scorso, quando tutti speravano che il virus italiano non circolasse nei loro paesi.

    Di teorie ne abbiamo sentite tantissime su questa pandemia da ormai quasi un anno, ricordate ancora che qualcuno (non il primo sprovveduto) sentenziava che "non arriverà la seconda ondata"?.... per non parlare delle teorie alternative sul vaccino del tipo "facciamo come la GB, vacciniamo tutti con la prima dose e rimandiamo la seconda..." quando se il produttore ha previsto una seconda dose, un motivo c'è, oppure vogliamo invalidare tutto il piano?
    Ricordo anche che in estate si diceva che "quando arriva il vaccino potremo riaprire..." ci provi qualcuno ora...

    Fare piani a lunga scadenza è impossibile, diciamo che un 90% di quanto si dice lo dobbiamo filtrare.
    Chapeau!

    Ora si dice che la variante inglese sia molto più contagiosa, ma cosa significa di preciso? Che il tempo necessario al contagio di un contatto stretto è inferiore ai 15 min? Che una distanza di 2 m non è sufficiente? Che basta osservare una persona da lontano? Sarebbe utile sapere queste cose perché magari certi piani di protezione devono essere adeguati se così stanno le cose.
    Dallo studio che ho letto, significa che si diffonde a più persone, ma non cambia il resto. La motivazione sarebbe in una modifica genetica che consente al virus di penetrare dentro le cellule il più rapidamente possibile, prima che le nostre difese lo respingano all'esterno tramite muco o tosse.
    Quando non ci contagiamo, pur essendo stati in contatto con qualcuno positivo, non è da escludere infatti che il virus sia davvero penetrato fin nei nostri polmoni, rimanendo però all'esterno e senza entrare nelle cellule sia perchè in quantità insufficiente, sia perchè facilmente neutralizzato dalle nostre difese "di primo grado" (muco, tosse ad esempio).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •