Pagina 7617 di 8250 PrimaPrima ... 66177117751775677607761576167617761876197627766777178117 ... UltimaUltima
Risultati da 76,161 a 76,170 di 82495

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #76161
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,959
    Menzionato
    592 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Invece a me non sembra chiaro, anzi...
    Si vede bene che, nonostante sia sempre stata zona gialla, i casi hanno iniziato a calare prima dell'introduzione delle zone rosse/arancioni. E anzi, se vedi bene, da quando è stata istituita zona rossa c'è stato addirittura un tenue aumento (periodo 30 dicembre- 8 gennaio), e poi il calo deciso che osservi.

    E questo si vede molto bene anche con la Provincia di Bolzano:

    Allegato 555284

    I casi hanno iniziato a stabilizzarsi prima dell'introduzione della zona rossa, e poi sono scesi, e poi (periodo 24 dicembre - 8 gennaio) nonostante siano stati pressochè sempre zona rossa, i casi sono aumentati comunque: guarda gli ultimi giorni Per effetto delle zone rosse avrebbero dovuto calare, e invece sono in aumento (e un aumento molto deciso peraltro, non una semplice fluttuazione).
    Provincia di Trento:

    Allegato 555287

    Casi stabili con tendenza alla diminuzione sempre in zona gialla e repentino calo prima dell'introduzione della zona rossa (quindi la stessa è stata assolutamente ininfluente) e poi, dopo giorni di zona rossa, anzichè un calo, un nuovo aumento, dopo l'11 gennaio.

    Friuli Venezia Giulia:

    Allegato 555289

    Anche qui nuovo aumento dei casi anzichè diminuzione dopo giorni di zona rossa.

    Puglia:

    Allegato 555290

    Giorni e giorni di zona arancione e continuo aumento dei casi, poi diminuzione e poi un nuovo tenue aumento dopo essere stati zona rossa.

    Sicilia:

    Allegato 555291

    Analoga alla Puglia, picco stemperato dalla zona arancione e poi, dopo la zona rossa, un aumento bello deciso (anche qui nessuna diminuzione, anzi).

    Questo mi sembra che dimostri chiaramente che l'introduzione delle zone colorate abbia un'incidenza non univoca sull'andamento dell'epidemia, e dico non univoca per non dire casuale. Ripeto: sembra sempre di più che la pandemia se ne freghi delle zone gialle/rosse/blu e che segua un andamento tutto suo.
    Vabbè, non considerare la zona arancio/rossa del Natale , qui praticamente non è cambiato nulla rispetto a prima in termini di traffico, proprio per via delle deroghe alle regole per visitare i parenti.

  2. #76162
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,252
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Brh, che l'andamento in relazione al colore delle zone sia casuale non direi, però effettivamente alcuni di questi casi sono molto interessanti. Magari anche con la zona gialla l'immunità molto parziale e magari la paura per la situazione che non migliorava hanno dato parzialmente i suoi frutti in alcuni casi.
    E che quindi sarebbe come dire che, di fatto, non è la zona a fare la differenza, ma il comportamento delle persone. Si tende anche a non parlare dell'effetto autolimitante di ogni picco: più gente malata, più gente che sta a casa, meno gente che si muove e dunque meno circolazione del virus. E questo direi che si è visto molto bene in zone come la mia e come la Valle d'Aosta, che hanno avuto un picco spaventoso nella seconda ondata che è crollato altrettanto rapidamente quanto era salito.

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  3. #76163
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,252
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Vabbè, non considerare la zona arancio/rossa del Natale , qui praticamente non è cambiato nulla rispetto a prima in termini di traffico, proprio per via delle deroghe alle regole per visitare i parenti.
    E va bene, non consideriamola :D ma il discorso non cambia : le regioni che sono rimaste gialle non hanno avuto praticamente nessun picco, ma una specie di plateau, nessuna diffusione incontrollata, come invece si potrebbe pensare.

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  4. #76164
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,959
    Menzionato
    592 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    E va bene, non consideriamola :D ma il discorso non cambia : le regioni che sono rimaste gialle non hanno avuto praticamente nessun picco, ma una specie di plateau, nessuna diffusione incontrollata, come invece si potrebbe pensare.

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk
    Io credo che in fondo eravamo già al plateau, e quelle misure non lo hanno abbattuto ma al massimo conservato. Ciò forse non è successo solo per il Triveneto, che partiva già con tanti casi, anche se c'è pure da capire dove il calo sia legato ai meno tamponi fatti e dove a un vero calo dei casi.

  5. #76165
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    271
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    ...Questo mi sembra che dimostri chiaramente che l'introduzione delle zone colorate abbia un'incidenza non univoca sull'andamento dell'epidemia, e dico non univoca per non dire casuale. Ripeto: sembra sempre di più che la pandemia se ne freghi delle zone gialle/rosse/blu e che segua un andamento tutto suo.

    No, non è il covid daltonico... sono gli abitanti delle varie zone "che se ne fregano"...
    Da quello che ho visto in giro, la zona rossa ultima è stata una mezza buffonata. Deroghe, via vai di gente, posti di blocco scarsi... allora, guarda caso c'è la zona rossa e i contagi salgono comunque.
    Poi magari non è dappertutto così, però alla fine la sovrapposizione dei presunti divieti e dell'indifferenza delle persone, a zone può aver giocato contro gli effetti dei provvedimenti.
    Ovvero, per giudicare l'efficacia delle zone colorate, bisogna ammettere il postulato che tutti le osservano. Cosa che non è. Quindi non possiamo valutare alcunché, tranne che il covid sguazza nel via vai incontrollato.

  6. #76166
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    271
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Sempre che il germe non ci faccia uno scherzo e non muti in maniera da abbassare l'efficacia dei vaccini
    Gufo, gufo, gufo... il gufo non è una specie protetta, ricordatelo! c'è una nuova ordinanza che autorizza a sopprimere i gufi che gufano!!!

  7. #76167
    Calma di vento L'avatar di Matëlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    41
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Non so se può servire - al di fuori dei fini statistici - comunque queste sono le percentuali di testati nelle varie regioni italiane (dato abitanti aggiornato al 1° gennaio 2020).

    Molise 38,5%
    Lazio 37,62%
    Valle d'Aosta 32,3%
    Friuli-Venezia Giulia 30,74%
    Umbria 30,73%
    Trentino-Alto Adige 30,45%
    Toscana 30,22%
    Emilia-Romagna 29,10%
    Sardegna 27,42%
    Lombardia 27,22%
    Veneto 26,31%
    Campania 26,15%
    Marche 24,49%
    Calabria 24,22%
    Piemonte 24%
    Basilicata 22,60%
    Liguria 22,57%
    Abruzzo 22,17%
    Sicilia 18,59%
    Puglia 17,99%

  8. #76168
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    09/12/20
    Località
    SS
    Età
    26
    Messaggi
    282
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Io sono convinto che dietro la sostanziale tenuta del Lazio ci sia, oltre al buon tracciamento, anche una struttura economica fortemente terziarizzata, e quindi un'elevata incidenza di lavoratori in smart working

  9. #76169
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,252
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da alexeia Visualizza Messaggio
    No, non è il covid daltonico... sono gli abitanti delle varie zone "che se ne fregano"...
    Da quello che ho visto in giro, la zona rossa ultima è stata una mezza buffonata. Deroghe, via vai di gente, posti di blocco scarsi... allora, guarda caso c'è la zona rossa e i contagi salgono comunque.
    Poi magari non è dappertutto così, però alla fine la sovrapposizione dei presunti divieti e dell'indifferenza delle persone, a zone può aver giocato contro gli effetti dei provvedimenti.
    Ovvero, per giudicare l'efficacia delle zone colorate, bisogna ammettere il postulato che tutti le osservano. Cosa che non è. Quindi non possiamo valutare alcunché, tranne che il covid sguazza nel via vai incontrollato.
    Eh ho capito, ma allora... :D se i contagi diminuiscono "è per merito delle zone rosse", se aumentano è perché non hanno istituito le zone rosse, se aumentano nonostante le zone rosse è perché la gente non le rispetta.. Insomma, c'è sempre una giustificazione per tutto e il contrario di tutto :D meno che l'accettazione del fatto che l'andamento epidemico possa essere solo marginalmente influenzato da questi tipi di chiusure. Per dirne una, la Svizzera ha gli impianti aperti e meno limitazioni, e sono settimane e settimane (se non mesi ormai) che i casi calano continuamente. Spiegazioni? Saranno gli Svizzeri che, nonostante meno limitazioni, si sono auto barricati volontariamente in casa come noi a marzo, o accettiamo l'idea che la curva epidemica possa non dipendere in toto da queste cose? :D

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  10. #76170
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    40
    Messaggi
    6,020
    Menzionato
    112 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Faccio una sintesi degli effetti che si riscontrano in praticamente almeno il 75% delle regioni, ribadendo che tocca guardare come minimo la linea con 10gg dopo l'introduzione di un cambio colore :

    - la gialla fa continuare un plateau nei casi in cui la diffusione del contagio è bassa (sotto i 200), o laddove è stata introdotta già con dati in aumento continua l'aumento leggermente rallentato
    - l'arancione rallenta un aumento già alto sopra i 200/300 e pochi giorni dopo si arriva ad un plateau
    - la rossa porta ad un crollo 10/15gg dopo


    Bello il post (non ricordo di chi) in cui si facevano i vari esempi, ma è totalmente improponibile considerare attendibili i cali numerici che ci sono stati in coincidenza dei giorni rossi delle feste, in primis perché non davano già effetti sui numeri e secondo perché i tamponi sono stati pressoché dimezzati per tutto il periodo. Ciò tranne proprio in Veneto, dove il calo dei tamponi ufficiali è stato molto meno che della metà rispetto alla media degli altri giorni.

    Rimane evidente il calo drastico della diffusione a 10/15gg dall'introduzione di zone rosse/arancioni in regioni dove la diffusione era altissima, sopra il valore di 500, Lombardia, Toscana, Valle d'Aosta, Bolzano, Umbria, Liguria e vari altri.
    Poi quando si abbassa sotto i 300 diventano meno evidenti perché si arriva ad una specie di minimo inevitabile di diffusione.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •