Pagina 7627 di 8102 PrimaPrima ... 6627712775277577761776257626762776287629763776777727 ... UltimaUltima
Risultati da 76,261 a 76,270 di 81016

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #76261
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    61
    Messaggi
    643
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Perchè creerebbe come ho detto tensioni e discriminazioni in base al reddito, con chi è più ricco e benestante che avrebbe automaticamente la precedenza sui più poveri e bisognosi.

    Io aborro personalmente un simile sistema.

    qualcuno ci sta pensando a livello regionale-nazionale

    Vaccini anti Covid, Moratti: "La ripartizione anche in base al Pil della Regione". Ed e polemica - la Repubblica
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  2. #76262
    Vento teso L'avatar di GiagiKarlo
    Data Registrazione
    31/12/19
    Località
    Gualdo Tadino (PG)
    Età
    16
    Messaggi
    1,727
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Grazie della condivisione

    Prova ad uscire a correre all’aperto. Gualdo è un posto magnifico. Non per forza devi correre su asfalto. Il freddo lo senti solo per i primi 5 minuti. Se superi la pigrizia della preparazione ed apri la porta poi è fatta. Se ti senti solo ascolta musica. Prova ad orari diversi e trova quello che più è nei tuoi bioritmi.
    Credo proprio che lo farò, alla fine posso scegliere sia la valle sia la montagna a seconda di come mi sento.
    Grazie mille del consiglioNuovo Virus Cinese

    Inviato dal mio SM-A515F utilizzando Tapatalk

  3. #76263
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,296
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da SsNo Visualizza Messaggio
    A livello complessivo magari no, ma in alcune regioni ci sono stati aumenti dei ricoveri, anche consistenti (vedi Sicilia, Marche)

    E soprattutto se hanno avuto un'incidenza così limitata è solo perchè la mobilità minore (basti pensare ai movimenti per scuola e lavoro quasi azzerati durante le feste) è andata a compensare. Infatti io non mi attendevo alcun aumento proprio per questo, però non è proprio corretto dire che "ci siamo comportati alla grande" o addirittura che gli incontri natalizi non hanni avuto effetti: con la minore mobilità generale di cui si parlava una zona rossa come quella di novembre, a parità di comportamenti, avrebbe dovuto portare un calo ben avvertibile della diffusione e non solo una stabilizzazione. Sarà ovvio per alcuni, ma effettivamente le deroghe e gli incontri sembrano aver prodotto i loro effetti

  4. #76264
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,296
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Post da incorniciare.

    Credo comunque che sia un problema generalizzato nel moderno mondo occidentale, non per forza strettamente legato a questa pandemia.

    Concordo anch'io, certamente molti problemi non sono realmente causati dalla pandemia ma sono problemi che già covavano sotto il tappeto; se però magari molti in tempi normali riuscivano a tenere più o meno a bada questi problemi riuscendo a "stare in equilibrio" ora le cose potrebberoo farsi più difficili. Ma in linea di massima si, il covid non è certo l'unico problema in questo senso nè la loro causa primaria assoluta, ci sono comunque tante cose che quando non funzionano (anche a livello individuale/mentale oltre che in termini più collettivi/sociologici, in termini di soddisfazione per quel che si fa e tanto altro) fanno star male. Ora si aggraveranno i problemi economici e psicologici per una discreta parte della popolazione però, purtroppo.

  5. #76265
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,909
    Menzionato
    586 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    E soprattutto se hanno avuto un'incidenza così limitata è solo perchè la mobilità minore (basti pensare ai movimenti per scuola e lavoro quasi azzerati durante le feste) è andata a compensare. Infatti io non mi attendevo alcun aumento proprio per questo, però non è proprio corretto dire che "ci siamo comportati alla grande" o addirittura che gli incontri natalizi non hanni avuto effetti: con la minore mobilità generale di cui si parlava una zona rossa come quella di novembre, a parità di comportamenti, avrebbe dovuto portare un calo ben avvertibile della diffusione e non solo una stabilizzazione. Sarà ovvio per alcuni, ma effettivamente le deroghe e gli incontri sembrano aver prodotto i loro effetti
    C'è da considerare anche il fattore immunità acquisita in molte parti d'Italia, che con le restrizioni in vigore porta a una crescita lieve se non assente.

  6. #76266
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    11,909
    Menzionato
    586 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Comunque oggi balzo in su delle TI non indifferente: +41

    Eppure siamo ai minimi storici da Ottobre credo, oggi appena +8824 casi e +377 morti (tot. 82.554).

  7. #76267
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,240
    Menzionato
    101 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    E soprattutto se hanno avuto un'incidenza così limitata è solo perchè la mobilità minore (basti pensare ai movimenti per scuola e lavoro quasi azzerati durante le feste) è andata a compensare. Infatti io non mi attendevo alcun aumento proprio per questo, però non è proprio corretto dire che "ci siamo comportati alla grande" o addirittura che gli incontri natalizi non hanni avuto effetti: con la minore mobilità generale di cui si parlava una zona rossa come quella di novembre, a parità di comportamenti, avrebbe dovuto portare un calo ben avvertibile della diffusione e non solo una stabilizzazione. Sarà ovvio per alcuni, ma effettivamente le deroghe e gli incontri sembrano aver prodotto i loro effetti
    Vero, è possibile, ma è altrettanto possibile che agiscano altri fattori che ora come ora non comprendiamo. Così come alcuni fattori hanno causato l'ecatombe bergamasca, altri potrebbero remare a favore, e lo scopriremo più avanti. Pensavo che, tra l'altro, come si stanno moltiplicando varianti del virus più aggressive, allo stesso modo potrebbero comparire varianti meno pericolose: dopotutto si parla di mutazioni casuali, che possono avvenire in un senso come nell'altro. E anzi, probabilmente mutazioni così ce ne saranno già, ma a livello di mappatura genomica siamo un po' tutti indietro. Pensate prendesse piede una mutazione che rende il virus contagiosissimo, con un R0 folle over 4,ma con effetti più blandi sull'organismo: sarebbe questa la variante "vincente" e destinata a diffondersi, e non perché più benigna, ma solo perché più contagiosa. Insomma, non è detto che debba sempre volgere tutto al peggio, ecco..

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  8. #76268
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,240
    Menzionato
    101 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    C'è da considerare anche il fattore immunità acquisita in molte parti d'Italia, che con le restrizioni in vigore porta a una crescita lieve se non assente.
    Questo potrebbe spiegare forse (e parzialmente) il motivo del calo continuo di Piemonte e Valle d'Aosta, che a novembre sono stati colpiti molto pesantemente... Tra l'altro giusto ieri ho scoperto l'ennesimo amico (che non sentivo da un po') che si è ammalato con tutta la famiglia proprio a novembre..

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

  9. #76269
    Vento fresco
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    35
    Messaggi
    2,215
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da olsen Visualizza Messaggio
    Volevo dire qualcosa sulla salute mentale, è tutto condivisibile quello che ho letto sul disagio di questo periodo. Sul bisogno di muoversi, socializzare, viversi la libertà...
    Per come la penso però credo che l'occasione persa di questo momento è ed è stata quella di non aver affrontato il "rimosso" in tutte l'età. Il rimosso del dolore della morte della caducità. Affrontare come (perché altrimenti sembra retorica freudiana di bassa lega)? Affrontandolo con l'attualizzazione quotidiana, se sei sotto un bombardamento di guerra non ti chiedi se sia giusto o meno muoversi in un comune o fuori, se sia giusta o meno la DAD, se sia giusto o meno l'aperitivo... Ti chiedi con chi vivi, chi sei, da dove vieni, ti senti responsabile delle persone che hai vicino e della costruzione di un mondo nuovo successivo. Noi tutto questo non lo viviamo, perché tutto si consuma compresa la paura di ieri, di marzo, di novembre. Tutto è da consumarsi preferibilmente entro... il prossimo post! Entro la prossima polemica, ma il dolore non si differisce ed eccolo che cova, nella mancanza di risposte che possiamo dare alle generazioni più giovani, nella diffidenza verso le più vecchie, nel dare la colpa agli altri per tutto quello che succede, sempre agli altri. non abbiamo argomenti a spiegare il Presente, ma non è colpa del Covid, non è la Pandemia ad aver fatto questo. Leggo di un esplosione di attacchi di panico fra gli adolescenti, cos'è se non il frutto di uno smarrimento? Della caduta del velo di Maya? Del riconoscere il Re nudo? Non v'è alcun senso nel vivere e oltre tutto siamo in balia degli eventi (invisibili per di più). Un tempo la risposta (qualcuno direbbe sbagliata) era nel Sacro, ma almeno era. Oggi? Non la faccio patetica e nemmeno retorica, ci sarà la maggioranza delle persone che andrà avanti, si adatterà con più o meno "danni", ci sarà una parte "più sensibile" forse che patirà tutto il dolore rimosso, non lo sopporterà... e forse qualcuno diverrà un Artista o un predicatore o un filosofo chissà.
    Come dite? Tutte categorie in via di estinzione con un'utilità sociale pari a zero? Già...
    Questo tuo discorso è molto interessante. La spiritualità è centrale nel senso di smarrimento attuale. Se non si vive per divertimento e per fare quello che ci piace quando ci va, allora perché viviamo? Bella domanda. Forse è proprio l'assenza di risposte concrete a questo interrogativo che porta lo smarrimento.
    Un senso alla vita, un tempo almeno, era connessione con il nostro lato spirituale, oggi in maniera maggioritaria è semplice vivere in funzione di un qualcosa: guadagnare di più, divertirsi di più, spendere di più. Tolti questi dogmi, salta tutto.
    Se qualcosa di positivo questa situazione può avercela insegnata, è quella di aver riconsiderato i valori della vita, ed è proprio quando le limitazioni toccano i nostri affetti che diventiamo insofferenti. Ed anche la socialità è espressione di questi affetti: stare con amici, famigliari, parenti, partner è essenzialmente vivere.
    Tra gli aspetti positivi, da quel che sento, è anche aver relativizzato il "divertimento social e delle console di gioco" che sembravano totem: i social non soddisfano, le varie console per giochi nemmeno. Forse passato tutto, avremo ricompreso l'importanza vitale di tante cose che snobbavamo o ritenevamo secondarie, relegando le altre nel posto che meritano: puro contorno.
    Il problema è per chi sta comprendendo questo solo ora, soprattutto tra i giovani. Una crisi di valori scatenata nel bel mezzo di una pandemia, dove le (finte) certezze vengono meno ed emergono i veri fondamenti del vivere. Tanti ne potrebbero uscire rafforzati, ma altri potrebbero subirne conseguenze psicologiche devastanti, smarrendosi in questa ricerca del sé nel mondo e nel rapporto con gli altri.
    Ultima modifica di marco85; 18/01/2021 alle 22:01
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  10. #76270
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,240
    Menzionato
    101 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Scusate un attimo.. Sto seguendo RaiNews 24... Il giornalista ha detto che la Pzifer questa settimana consegnerà 48.000 dosi al posto delle 360.000 previste!! ma è vera questa cosa?? Non è che ho capito male io? Porca...

    Inviato dal mio SNE-LX1 utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •