Pagina 7640 di 8079 PrimaPrima ... 6640714075407590763076387639764076417642765076907740 ... UltimaUltima
Risultati da 76,391 a 76,400 di 80784

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #76391
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,944
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Probabilmente la risposta è sì a entrambe.
    E "i Covid party" sono la soluzione migliore per non togliercelo più di mezzo.
    Dubito la cosa esalti alcuno...
    "Probabilmente" però è una tua personale opinione. Quindi stai dicendo che nemmeno i vaccini basteranno per tornare alla vita del 2019, perché...perché sì, nonostante sia quanto successo con virus più contagiosi e letali del covid, e vaccini meno performanti.
    E ti faccio anche notare la contraddizione logica: secondo te non potremo mai tornare alla vita normale, perché non ci libereremo mai del covid, quindi è opportuno non fare i covid party perché...altrimenti non ci liberiamo mai del covid.
    L'unico motivo per cui la gente ancora supporta le restrizioni è perché stanno arrivando i vaccini e c'è la prospettiva di ritorno a vita normale a breve.
    L'idea che invece non si possa tornare alla vita normale "perché poi spuntano varianti che evadono il vaccino", oltre appunto a trovarla personalmente priva di supporto, mi sembra anche proprio un controsenso logico: le varianti che evadono il vaccino spunteranno lo stesso prima o poi, quindi in pratica bisognerebbe mantenere restrizioni per sempre (che poi pensare che qualcuno voglia mantenere il distanziamento vita natural durante è ovviamente da folli, ma non c'è bisogno che lo dica io) per evitare che succeda qualcosa che succederebbe comunque, magari nemmeno per colpa tua visto che la cosa più probabile è che queste mutazioni provengano da paesi dove le restrizioni per un motivo o per l'altro non si possono mantenere. Non mi pare proprio una strategia vincente, oltre a non essere meravigliosamente motivante per rispettare le restrizioni attuali.

    Io personalmente sono convinto che da quando si raggiungerà l'immunità di gregge, quindi auspicabilmente verso la fine dell'estate, si tornerà gradualmente alla vita del 2019 come successo in Nuova Zelanda.
    Nel frattempo il covid diventerà endemico.
    Le due cose non sono assolutamente incompatibili tra loro.

    E non trovo né scientificamente sensato, né responsabile, né umanamente accettabile pianificare restrizioni ad oltranza che comporterebbero di fatto una vita distrutta per intere generazioni, a fronte di un virus che può benissimo essere affrontato in altro modo. Chi propone mascherine e distanziamento a lungo termine anche post-vaccini lo trovo problematico (quasi) quanto gli antivaccinisti, anche se in modo diverso. I proclami stile "dovremo abituarci a una normalità diversa, in fondo quello che noi chiamiamo normale non lo era fino a cinquant'anni fah" lasciamoli a Movimento per la Decrescita Felice - MDF - 10 anni di Decrescita Felice.
    Ultima modifica di nevearoma; 20/01/2021 alle 14:13
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  2. #76392
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    20,898
    Menzionato
    239 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    Covid in Israele, il siero e debole: <<Positivi 12mila vaccinati>>. Ritirati lotti in California

    "I numeri, nel dettaglio, sono stati riassunti dal sito di “Haaretz”: «Oltre 12.400 residenti israeliani sono risultati positivi a Covid-19 dopo essere stati vaccinati. Tra di loro 69 persone che avevano già ricevuto la seconda dose." [...] Il report per ora non spiega se le persone erano sì positive, ma senza sviluppare sintomi significativi.
    speriamo sia qualcosa di particolare, altrimenti è dura...
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #76393
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    20,898
    Menzionato
    239 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    sostanzialmente, la prima dose dà una risposta anticorpale molto scarsa, ma già pare darla a tanti e non è una brutta notizia di per sé.
    poi, hanno iniziato a vaccinare con una diffusione del virus elevatissima, tant'è che hanno dovuto mettersi in lockdown per l'ennesima volta.
    quel che mi vien da pensare è che dei 69 vaccinati con seconda dose che hanno poi preso il virus, pressoché tutti lo stavano covando da prima della seconda dose.
    di certo è una pessima notizia per gli UK che volevano vaccinare tutti con la prima e poi fare la seconda dopo mesi.
    nel caso ci avessi visto giusto, sarebbe la riprova che vaccinare di massa con troppa diffusione virale è un'arma non a doppio ma a triplo taglio. ti potresti trovare in queste situazioni unitamente al fatto che stimoli fortemente il virus a ricercare nuove vie (mutazioni) per infettare l'ospite.
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #76394
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,944
    Menzionato
    113 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    Covid in Israele, il siero e debole: <<Positivi 12mila vaccinati>>. Ritirati lotti in California

    "I numeri, nel dettaglio, sono stati riassunti dal sito di “Haaretz”: «Oltre 12.400 residenti israeliani sono risultati positivi a Covid-19 dopo essere stati vaccinati. Tra di loro 69 persone che avevano già ricevuto la seconda dose." [...] Il report per ora non spiega se le persone erano sì positive, ma senza sviluppare sintomi significativi.
    Hanno iniziato da una settimana con la seconda dose, è presto per vedere effetti massicci.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  5. #76395
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,212
    Menzionato
    286 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ma solo io lo trovo preoccupante?
    sono pure in piena estate, ma piena.

    Certo che è preoccupante, come è preoccupante il Regno Unito e Manaus (dove ormai i decessi ufficiali sono stabilmente sopra i 100 giornalieri per uno stato da 4 milioni di abitanti). Possiamo solo aspettare di avere più dati per capire bene cosa stia succedendo, ma è evidente che questa variante sia come minimo molto più trasmissibile. Sembra però che tutti questi stati stiano riuscendo a piegare la curva dei nuovi casi, anche se non ancora dei decessi, quindi il contenimento dovrebbe funzionare comunque.

    Unico conforto potrebbe essere il fatto che hanno il 31% di popolazione under15 contro il nostro 13%, quindi se effettivamente la maggiore trasmissibilità dipende da questa fascia di età l'impatto su una popolazione come quella italiana sarebbe molto minore.
    Ultima modifica di snowaholic; 20/01/2021 alle 13:59

  6. #76396
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    20,898
    Menzionato
    239 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Vaccino, studio in Israele: a una settimana dalla seconda dose anticorpi aumentano fino a 20 volte


    infatti l'altro ieri hanno pubblicato questo.
    Sostanzialmente, come da bugiardino del vaccino , la prima dose non è sufficiente, il rischio di ammalarsi dopo è comunque alto. la seconda dose invece è quella che sistema la questione, aumentando di molto la risposta anticorpale.
    Quindi, che in tanti l'abbiano preso dopo la prima dose è fisiologico con la diffusione che avevano fino a pochi gg fa, dopo la seconda dose si sono ammalti in 69 perché la stavano covando prima di ricevere la dose.
    direi che sia normale dunque, è che non vorrei che iniettare su vasta scala la prima dose e aspettare poi la seconda possa aumentare ancora di più il rischio di mutazioni pericolose...
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #76397
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    20,898
    Menzionato
    239 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Certo che è preoccupante, come è preoccupante il Regno Unito e Manaus (dove ormai i decessi ufficiali sono stabilmente sopra i 100 giornalieri per uno stato da 4 milioni di abitanti). Possiamo solo aspettare di avere più dati per capire bene cosa stia succedendo ma è evidente che questa variante sia come minimo molto più trasmissibile. Sembra però che tutti questi stati stiano riuscendo a piegare la curva dei nuovi casi, anche se non ancora dei decessi, quindi il contenimento dovrebbe funzionare comunque.

    Unico conforto potrebbe essere il fatto che hanno il 31% di popolazione under15 contro il nostro 13%, quindi se effettivamente la maggiore trasmissibilità dipende da questa fascia di età l'impatto su una popolazione come quella italiana sarebbe molto minore.
    grazie
    speriamo bene
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #76398
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    53
    Messaggi
    1,264
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Vaccino, studio in Israele: a una settimana dalla seconda dose anticorpi aumentano fino a 20 volte


    infatti l'altro ieri hanno pubblicato questo.
    Sostanzialmente, come da bugiardino del vaccino , la prima dose non è sufficiente, il rischio di ammalarsi dopo è comunque alto. la seconda dose invece è quella che sistema la questione, aumentando di molto la risposta anticorpale.
    Quindi, che in tanti l'abbiano preso dopo la prima dose è fisiologico con la diffusione che avevano fino a pochi gg fa, dopo la seconda dose si sono ammalti in 69 perché la stavano covando prima di ricevere la dose.
    direi che sia normale dunque, è che non vorrei che iniettare su vasta scala la prima dose e aspettare poi la seconda possa aumentare ancora di più il rischio di mutazioni pericolose...
    Ad avercela la seconda dose...
    Intanto non è più raggiungibile la pagina web con lo status quo delle vaccinazioni per regioni, pare perché vi sono contestazioni sul milione e passa di pseudo vaccinati; pseudo perché finché non riceveranno tutti la seconda dose ...

    Edit: l’aggiornamento vaccini è visibile sul sito della presidenza del consiglio , Campagna vaccinazione anti Covid-19 | www.governo.it
    Ultima modifica di nago; 20/01/2021 alle 12:17
    “Il problema è che le persone intelligenti sono piene di dubbi mentre le persone stupide sono piene di sicurezza”.

  9. #76399
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    40
    Messaggi
    6,020
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7122 tamponi: 4876 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2955 nello screening con percorso Antigenico) e 2246 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all'8,6%).

    I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 417 (86 in provincia di Macerata, 135 in provincia di Ancona, 76 in provincia di Pesaro-Urbino, 65 in provincia di Fermo, 38 in provincia di Ascoli Piceno e 17 fuori regione).


    Record di tamponi diagnostici e trovati la metà dei positivi rispetto al picco di Novembre.

    Mi aspettavo molto, ma molto, ma molto peggio...non dico altro per non svegliare il virus che dorme...
    Ultima modifica di Simotgl; 20/01/2021 alle 12:52
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

  10. #76400
    Uragano L'avatar di simo89
    Data Registrazione
    31/08/05
    Località
    Rivalta (RE) 96 mslm
    Età
    31
    Messaggi
    21,805
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    "Probabilmente" però è una tua personale opinione. Quindi stai dicendo che nemmeno i vaccini basteranno per tornare alla vita del 2019, perché...perché sì, nonostante sia quanto successo con virus più contagiosi e letali del covid, e vaccini meno performanti.
    E ti faccio anche notare la contraddizione logica: secondo te non potremo mai tornare alla vita normale, perché non ci libereremo mai del covid, quindi è opportuno non fare i covid party perché...altrimenti non ci liberiamo mai del covid.
    L'unico motivo per cui la gente ancora supporta le restrizioni è perché stanno arrivando i vaccini e c'è la prospettiva di ritorno a vita normale a breve.
    L'idea che invece non si possa tornare alla vita normale "perché poi spuntano varianti che evadono il vaccino", oltre appunto a trovarla personalmente priva di supporto, mi sembra anche proprio un controsenso logico: le varianti che evadono il vaccino spunteranno lo stesso prima o poi, quindi in pratica bisognerebbe mantenere restrizioni per sempre (che poi pensare che qualcuno voglia mantenere il distanziamento vita natural durante è ovviamente da folli, ma non c'è bisogno che lo dica io) per evitare che succeda qualcosa che succederebbe comunque, magari nemmeno per colpa tua visto che la cosa più probabile è che queste mutazioni provengano da paesi dove le restrizioni per un motivo o per l'altro non si possono mantenere. Non mi pare proprio una strategia vincente, oltre a non essere meravigliosamente motivante per rispettare le restrizioni attuali.

    Io personalmente sono convinto che da quando si raggiungerà l'immunità di gregge, quindi auspicabilmente verso la fine dell'estate, si tornerà gradualmente alla vita del 2019 come successo in Nuova Zelanda.
    Nel frattempo il covid diventerà endemico.
    Le due cose non sono assolutamente incompatibili tra loro.

    E non trovo né scientificamente sensato, né responsabile, né umanamente accettabile pianificare restrizioni ad oltranza che comporterebbero di fatto una vita distrutta per intere generazioni, a fronte di un virus che può benissimo essere affrontato in altro modo. Chi propone mascherine e distanziamento a lungo termine anche post-vaccini lo trovo problematico (quasi) quanto gli antivaccinisti, anche se in modo diverso. La spazzatura "dovremo abituarci a una normalità diversa, in fondo quello che noi chiamiamo normale non lo era fino a cinquant'anni fah" lasciamola a Movimento per la Decrescita Felice - MDF - 10 anni di Decrescita Felice.
    Non penso che Massimo volesse dire di tenere le restrizioni all'infinito, ad ogni modo quoto anche le virgole del tuo messaggio, naturalmente. Penso che qualunque persona di buon senso sostenga queste ragioni.
    Viva il burian e a morte l'atlantico sempre.
    E non dimenticatevi di passare da -> https://www.reggioemiliameteo.it/?fb...4bNen41IIsnJYQ

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •