Pagina 7806 di 10207 PrimaPrima ... 680673067706775677967804780578067807780878167856790683068806 ... UltimaUltima
Risultati da 78,051 a 78,060 di 102061

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #78051
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,240
    Menzionato
    687 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    16.53 - Ippolito (Spallanzani): «In Italia dobbiamo intensificare la ricerca per individuare le varianti»
    «I virus cambiano costantemente e questo è vero anche Sars-CoV-2. Le variazioni genetiche possono portare alla comparsa di nuove varianti. Per questo è necessario fare una sorveglianza genomica in tutto il Paese, applicando metodologie di ricerca a interventi di sorveglianza e sanità pubblica. Anche in Italia programmi di questo tipo sono stati attivati, ma ancora non abbiamo dati sufficienti. Bisogna aumentare il livello di ricerca». Lo ha spiegato all’Adnkronos Salute Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani di Roma

    Sempre in ritardo,sempre.
    Noi lo dicevamo da un mese

    Per consentire le riaperture avrebbero dovuto prelevare campioni random di genomi virali dai tamponi e analizzarli. Lo stanno facendo ora, spero solo non sia tardi.

  2. #78052
    Vento forte L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    3,001
    Menzionato
    132 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    Ore 17.55 - Oms: preoccupati dopo lo stop dato dal Sudafrica ad AstraZeneca
    «Ci preoccupa la notizia che il Sudafrica ha deciso di bloccare le vaccinazioni con AstraZeneca dopo che uno studio ha dimostrato la scarsa efficacia» contro la variante sudafricana del Covid. Lo ha detto il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing sul coronavirus. «È vitale che i Paesi ci continuino a segnalare la scoperta di nuove varianti in modo che le aziende che producono i vaccini possano potenziarli e perfezionarli», ha sottolineato. «Questo è ciò che accade con i vaccini antinfluenzali, che vengono aggiornati due volte l’anno», ha spiegato.

    A me comunque questa storia pare strana, lo studio pubblicato non è assolutamente sufficiente per prendere decisioni simili.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #78053
    Vento moderato
    Data Registrazione
    30/10/03
    Località
    Parma
    Messaggi
    1,186
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Dopo parecchi giorni ho velocemente consultato worldometers, cavoli!
    Si parla in maniera allarmante di varianti insidiose e terza ondata, ma i dati globali sono chiarissimi: siamo tornati ai numeri di inizio Ottobre. Sono letteralmente crollati i nuovi contagi dal via ai vaccini di inizio Gennaio, coincidenza o si stanno facendo molti meno tamponi? Con le pericolose varianti in circolazione non dovremmo assistere a un drammatico aumento invece di una drastica riduzione?

  4. #78054
    Vento teso
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,701
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Che intendi con "cerimonia al funerale"?
    La funzione che si fa dopo la messa per i funerali, penso si faccia ovunque

  5. #78055
    Bava di vento L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    22/11/08
    Località
    Perugia
    Età
    33
    Messaggi
    237
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese


  6. #78056
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,240
    Menzionato
    687 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Dopo parecchi giorni ho velocemente consultato worldometers, cavoli!
    Si parla in maniera allarmante di varianti insidiose e terza ondata, ma i dati globali sono chiarissimi: siamo tornati ai numeri di inizio Ottobre. Sono letteralmente crollati i nuovi contagi dal via ai vaccini di inizio Gennaio, coincidenza o si stanno facendo molti meno tamponi? Con le pericolose varianti in circolazione non dovremmo assistere a un drammatico aumento invece di una drastica riduzione?
    A livello europeo la situazione è più che altro stabile. Si parla di terza ondata perchè si suppone che queste varianti possano iniziare a crescere da un momento all'altro come hanno fatto in Inghilterra, Spagna, Portogallo.

    Per ora non si è verificato (ancora).

  7. #78057
    Brezza tesa L'avatar di Roby
    Data Registrazione
    17/06/07
    Località
    Montecchio Maggiore (VI)
    Età
    50
    Messaggi
    589
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Boba Fett Visualizza Messaggio
    Se ho capito bene i vaccini godono di uno "spettro" più ampio rispetto all'immunità acquisita naturalmente. Questo soprattutto alla luce delle varianti, ditemi se sbaglio.

  8. #78058
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,240
    Menzionato
    687 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Roby Visualizza Messaggio
    Se ho capito bene i vaccini godono di uno "spettro" più ampio rispetto all'immunità acquisita naturalmente. Questo soprattutto alla luce delle varianti, ditemi se sbaglio.
    Ni, nel senso che l'immunità da vaccino dovrebbe essere forte quanto quella naturale e più duratura. Però non protegge dalle altre varianti se queste ultime eludono la risposta immunitaria (cosa da dimostrare, e in quale misura).

  9. #78059
    Brezza tesa L'avatar di Roby
    Data Registrazione
    17/06/07
    Località
    Montecchio Maggiore (VI)
    Età
    50
    Messaggi
    589
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ni, nel senso che l'immunità da vaccino dovrebbe essere forte quanto quella naturale e più duratura. Però non protegge dalle altre varianti se queste ultime eludono la risposta immunitaria (cosa da dimostrare, e in quale misura).
    Quindi non è nemmeno totalmente sbagliato quanto detto da Galli.

  10. #78060
    Bava di vento L'avatar di barry
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    76
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Dopo parecchi giorni ho velocemente consultato worldometers, cavoli!
    Si parla in maniera allarmante di varianti insidiose e terza ondata, ma i dati globali sono chiarissimi: siamo tornati ai numeri di inizio Ottobre. Sono letteralmente crollati i nuovi contagi dal via ai vaccini di inizio Gennaio, coincidenza o si stanno facendo molti meno tamponi? Con le pericolose varianti in circolazione non dovremmo assistere a un drammatico aumento invece di una drastica riduzione?
    Notato anch'io.
    Io la vedo così: sul numero dei contagi globali ha un peso molto rilevante quello che succede negli USA, tanto che si vede anche nel grafico mondiale il calo per la festa del ringraziamento. Gli USA pesano anche per il 30% dei contagi mondiali e ora sono in forte calo. Il cambio di presidenza ha sicuramente favorito il calo e le varianti più pericolose potrebbero avere diffusione limitata. Qualcuno nei giorni scorsi ha postato la previsione di una forte diffusione a partire da marzo.
    Poi altri stati con numeri importanti come l'India e anche la Russia sono in calo.
    Un'altra cosa è che i picchi legati alle varianti sembrano molto rapidi sia nella crescita sia nel calo (vedi ad esempio Irlanda e Portogallo) e quindi durano poche settimane. Da capire se dipende dal tipo di restrizioni che vengono introdotte (ad esempio se la circolazione nei bambini è così importante la chiusura delle scuole può avere un impatto molto importante nella riduzione dei contagi).
    Non penso che i vaccini abbiano ancora un ruolo rilevante a livello mondiale, solo Israele o poco altro.
    Questo non esclude che localmente la diffusione delle varianti possa provocare picchi simili o anche più forti della seconda ondata (vedi il caso del Portogallo).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •