Pagina 8033 di 9075 PrimaPrima ... 703375337933798380238031803280338034803580438083813385339033 ... UltimaUltima
Risultati da 80,321 a 80,330 di 90748

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #80321
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,175
    Menzionato
    641 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da simo89 Visualizza Messaggio
    No no per carità, capisco e comprendo ciò che dici, apprezzo la tua diplomazia anche con chi magari non la pensa come te, dico solo che mi fa paura questo totale navigare a vista, senza sapere cosa succederà da qui a un mese
    Chi aveva buon senso intuiva già che con l'autunno saremmo ritornati in una situazione pessima. Ad Agosto ebbi uno scambio di mail con @snowaholic e stimai almeno 100mila morti nel corso del successivo semestre freddo. Attualmente siamo a 80mila.

    Sempre io verso il 10-15 Ottobre, agli albori degli aumenti, ipotizzavo che l'unico modo per sopravvivere al virus sarebbe stato un lockdown regionale alternato. Di fatto stiamo seguendo questa via.

    Ora, lo stesso buon senso credo ci dica che andrà avanti così almeno fino alla prima metà di Aprile. Dalla seconda metà di apre un bivio: le varianti soccomberanno all'estate incipiente? Stavolta non ci andrà così bene?
    Non so darti risposte a queste domande, ma due sono le possibilità:

    1. andrà come l'estate scorsa
    2. non andrà come l'estate scorsa, ma comunque l'immunità acquisita e una generale minore circolazione associata alla bella stagione potrebbe consentire di avere misure attenuate (zona bianca, anche se con un'incidenza maggiore) con eventuali zone arancioni o rosse in caso di bisogno.

  2. #80322
    Vento fresco
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    2,491
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Trevor Bedford, elenco di tweet risalenti al 3 Febbraio, sono 18:

    https://twitter.com/trvrb/status/1356997090379927553

    E' un genetista, e lo seguo ogni tanto perchè il creatore del database Nextstrain.
    In questi tweet ci dice che con le nuove varianti (VOC) il virus muta al ritmo di 2,9 amminoacidi all'anno a livello della proteina Spike (composta da 671 amminoacidi). Il tasso di mutazione è superiore a quello con cui muta la proteina HA1 del virus dell'influenza A. Il confronto è significativo: HA1 e Spike sono le proteine che consentono a questi virus di penetrare nelle cellule. Sono entrambi delle chiavi.
    Il tasso è addirittura superiore a H1N1, e di poco superiore al tasso di mutazione del virus dell'influenza H3N2.

    E' possibile misurare il tasso di deriva antigenica (cioè la velocità con cui mutano le proteine del virus) in termini di riduzione del titolo anticorpale ogni anno.
    Da questo confronto, emerge che la variante sudafricana si è accompagnata a un calo corrispondente del titolo anticorpale di 8 volte, il che significa che gli anticorpi oggi esistenti funzionano 8 volte di meno.

    La variante sudafricana del Covid-19 potrebbe creare problemi ai vaccini


    Al tempo stesso, Trevor Bedford deduce che la nascita di una variante così "innovativa" e in grado di ridurre tanto l'efficacia degli anticorpi preesistente è un fatto non inusuale per la proteina HA1 il virus dell'influenza A, con cui il Covid condivide il tasso di mutazione della proteina Spike.
    Questo significa che:

    1. siamo stati super-mega-sfigati a veder nascere sotto i nostri occhi la variante sudafricana
    2. è un evento che statisticamente non capita ogni anno, quindi è improbabile che riaccada nel prossimo anno (o anche nei prossimi anni)


    Si parla però pur sempre di probabilità, e quindi come sempre magari risuccede, e pure più volte.
    C'è qualcosa che non torna, credo tu debba togliere una negazione

  3. #80323
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,175
    Menzionato
    641 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    C'è qualcosa che non torna, credo tu debba togliere una negazione
    Nono, è corretto. Praticamente l'HA1 del virus influenzale si evolve a salti, quindi non è inusuale che ogni tanto faccia un salto più lungo del solito.

    Il SARS-CoV2 potrebbe evolvere in questo modo, in maniera analoga a quanto fa il virus influenzale. In tal caso non sarebbe inusuale per questo virus fare salti del genere sulla linea evolutiva ogni tanto.

    Il salto che ha fatto la variante sudafricana è l'equivalente di 3 anni di mutazioni standard.

  4. #80324
    Vento fresco
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    2,491
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nono, è corretto. Praticamente l'HA1 del virus influenzale si evolve a salti, quindi non è inusuale che ogni tanto faccia un salto più lungo del solito.

    Il SARS-CoV2 potrebbe evolvere in questo modo, in maniera analoga a quanto fa il virus influenzale. In tal caso non sarebbe inusuale per questo virus fare salti del genere sulla linea evolutiva ogni tanto.

    Il salto che ha fatto la variante sudafricana è l'equivalente di 3 anni di mutazioni standard.
    Beh, allora non siamo stati iper-mega-sfigati. Anche perche ancora non si è capito bene da quando gira e soprattutto i conti sono fatti su una cosa "simile", non uguale.
    Si può guardare pure al contrario, certo con un campione poco significativo.

    In un anno ha fatto una mutazione del genere, direi pure meno di un anno. E questo è un dato di fatto. Che ne sai che non siamo stati invece fortunati?

  5. #80325
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,370
    Menzionato
    41 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Si potrebbe anche fare da casa propria, tanto la tua residenza è scritta nella carta d'identità, e calcolare 30 km in linea d'aria non è difficilissimo.
    Infatti, se si volesse attuare qualcosa del genere quello diventa di fatto un falso problema. L'eventuale insufficienza dei controlli poi è un 'altra questione, che comunque riguarda anche l'attuale deroga limitata ai comuni con meno di 5000 abitanti...

  6. #80326
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,175
    Menzionato
    641 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    Beh, allora non siamo stati iper-mega-sfigati. Anche perche ancora non si è capito bene da quando gira e soprattutto i conti sono fatti su una cosa "simile", non uguale.
    Si può guardare pure al contrario, certo con un campione poco significativo.

    In un anno ha fatto una mutazione del genere, direi pure meno di un anno. E questo è un dato di fatto. Che ne sai che non siamo stati invece fortunati?
    Diciamo che statisticamente è qualcosa che accade in media ogni N anni, il fatto che capitasse dopo solo un anno dalla circolazione era molto poco probabile.

    Comunque il fatto che circoli da un anno è da interpretare, perchè il virus influenzale muta tanto ogni anno ma contagia 1 miliardo di persone, questo virus invece ha contagiato qualche centinaia di milioni, di cui i due terzi o più da Ottobre.
    In questo senso la mutazione è occorsa in meno tempo di un anno standard.

  7. #80327
    Calma di vento L'avatar di Matëlmaire
    Data Registrazione
    14/03/20
    Località
    Valle d'Aosta
    Messaggi
    42
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Rilevamento GIMBE sulla popolazione testata in Italia nella settimana dal 17 al 23 febbraio 2021 (persone testate ogni 100.000 abitanti).

    1. Abruzzo 2.697
    2. Molise 2.045
    3. Toscana 1.914
    4. Lazio 1.896
    5. Marche 1.649
    6. Campania 1.320
    7. Friuli-Venezia Giulia 1.250
    8. Liguria 1.161
    9. Piemonte 945
    10. Basilicata 932
    11. Emilia-Romagna 823
    12. Lombardia 777
    13. Umbria 756
    14. Sicilia 727
    15. Sardegna 725
    16. Provincia di Bolzano 697
    17. Calabria 693
    18. Puglia 653
    19. Valle d'Aosta 625
    20. Provincia di Trento 426
    21. Veneto 395

    Abruzzo, Molise e Toscana si confermano quelle che hanno testato di più, invece Veneto, P.A. Trento e Valle d'Aosta quelle che hanno testato meno (era così già la scorsa settimana).

  8. #80328
    Brezza leggera L'avatar di alexeia
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    298
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    Perché purtroppo non le rispettano in molti, diciamo la metà dei ristoratori, qua da tantissime parti puoi prenotare in 6/8 di vari nuclei familiari diversi e l'unico accorgimento che ti fanno è che ti dicono "mi dispiace, ho dovuto distanziare quei 4 posti dagli altri 2 di 15cm perché più di 4 allo stesso tavolo non posso, poi potete pure mischiarvi.
    E succede magari al mio tavolo e lo stesso col tavolo di fianco e tutti dentro in 50 in un buco da 50 con una stanza laterale completamente vuota così da rispettare il rapporto spazio/clienti.
    E se non prenoti la settimana prima non trovi posto.

    E lo Stato sa che non riesce a controllare, quindi limita queste occasioni a una al giorno, se desse via libera anche alla sera ci sarebbero il doppio delle violazioni e il doppio delle occasioni di contagio potenziale.

    Inviato dal mio Redmi Note 4 utilizzando Tapatalk
    Esatto. E' quello che sto riscontrando anch'io. In un solo ristorante, una nota pizzeria a Bergamo Bassa, ho visto mettere il separatore di plexiglas a un tavolo con due persone che i gestori non conoscevano, quindi potenzialmente conviventi. Da tutte le altre parti che ho visto, i tavoli sono tornati alla distanza solita, addirittura ho visto un paio di casi di quelli stile mensa aziendale, con i tavolini da due tristissimi in fila con distanza una spanna, e mi sono trovata con davanti a sinistra un altro commensale ignoto, nonostante ci fossero tavoli grandi liberi e fosse ormai l'una e mezza passata... ho salutato e sono uscita.
    DI solito il cestino del pane viaggia con più panini anche se sono una sola al tavolo, e mi chiedo se ogni volta buttano via i due terzi del pane servito.
    In un solo caso ho visto la cameriera chiedermi se volevo il formaggio e quindi metterlo lei sul primo, per non lasciare giù la formaggera, altrimenti quella è uno standard fisso sui tavoli.
    Finestre... giammai, fa freddo.
    Menù cartacei bisunti che girano senza tracce di disinfettante.

    ...vado avanti?

    Bisogna anche fare i conti col slito discorso costi/benefici. Per sorvegliare/sanzionare/chiudere tutti i locali, di quanti agenti abbiamo bisogno? Quanti ne restano per tutte le altre mansioni necessarie alla sicurezza? Meglio più vigili sulla strada o nei ristoranti?
    Visto che le strade non si possono chiudere, a questo punto soccombono i ristoranti.

    Però non diciamo che non ce lo siamo cercato... in tutti i casi fuorilegge, quante volte il cittadino ha preso atto della situazione, ha girato sui tacchi ed è uscito? Non dico denunciare e chiamare i vigili, semplicemente andare da un'altra parte, premiando i ristoratori che le norme le rispettano.
    I primi controllori siamo noi. Il consumatore avrebbe il potere di controllare/modificare il mercato. Ma per svariati motivi non lo fa. In genere, perché condizionato da fattori esterni che lo portano a seguire la corrente.
    Ma in questo caso, non mi sembra ci sia nessun elemento di condizionamento forte, tipo "mangia in un locale zozzo e sei un eroe".
    Sei ristoratori se ne fregano delle norme, e i clienti minimizzano e gli danno corda, non c'è modo di uscirne: si chiude e basta. Alla fine, questo è il ragionamento che fanno, secondo me.

  9. #80329
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    33
    Messaggi
    25,316
    Menzionato
    111 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Esempio lampante lampante, fresco freschissimo

    "Collega" dei piani alti che domenica sera era a cena con un'altra che ora ha febbre da cavallo e sta malissimo

    ora è qui con noi tranquillamente, e lo dice pure, ma proprio serena serena

    E' qui, va dentro, va di qui va di là, senza problemi...
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #80330
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Germania
    Messaggi
    2,953
    Menzionato
    127 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio

    1. andrà come l'estate scorsa
    2. non andrà come l'estate scorsa, ma comunque l'immunità acquisita e una generale minore circolazione associata alla bella stagione potrebbe consentire di avere misure attenuate (zona bianca, anche se con un'incidenza maggiore) con eventuali zone arancioni o rosse in caso di bisogno.
    In estate saranno vaccinati un po' tutti e i paragoni con l'estate scorsa non avranno più senso.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •