Pagina 86 di 2323 PrimaPrima ... 36768485868788961361865861086 ... UltimaUltima
Risultati da 851 a 860 di 23223

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #851
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    03/09/12
    Località
    Cesenatico
    Messaggi
    790
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Che all estero non si facciano tamponi non è vero ad esempio in UK:

    Nuovo Virus Cinese-annotation-2020-02-24-215302.jpg

  2. #852
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,575
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    sono certo che prima o dopo ci daranno la colpa, spero soltanto che qualcuno avrà le balle di rispondere a tono.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #853
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,575
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    Che all estero non si facciano tamponi non è vero ad esempio in UK:

    Nuovo Virus Cinese-annotation-2020-02-24-215302.jpg
    la Brexit gli ha detto bene allora
    Ultima modifica di jack9; 24/02/2020 alle 22:27
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #854
    Burrasca L'avatar di -=VeNoSa=-
    Data Registrazione
    25/11/08
    Località
    Venosa (Pz) Alt. 415
    Età
    34
    Messaggi
    5,632
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    In Germania incredibilmente rimangono sempre e solo 16 casi, così come solo 12 in Francia, appena 13 nel Regno Unito. Tutti gli altri con 1 o 2 casi. Davvero incredibile, vero?

    Non prendiamoci in giro, ragazzi. Gli altri Paesi hanno deciso di contrastare la malattia in modo COMPLETAMENTE diverso.

    Qui si è deciso di fare una vera e propria "caccia al contagiato", con tanto di task force per capire chi ha contagiato chi, in che bar è andato, quali famiglie ha frequentato, ecc.ecc. per trovare i presunti "primi focolai" (che sicuramente non erano i primi): una modalità di azione che per forza fa aumentare il numero dei contagi in maniera seria. Parallelamente, si è deciso il blocco totale di tutto, praticamente, dall'isolamento dei paesi con i focolai (classico esempio del chiudere la stalla quando sono scappati i buoi... i casi probabilmente c'erano già a gennaio.. buonanotte..), alla chiusura degli esercizi pubblici, delle scuole, delle università, di ogni attività di tribunali... Risultati? Psicosi collettiva, caccia ai generi alimentari, ai disinfettanti, alle mascherine, a tutto quel che sembra servire. E la psicosi si autoalimenta ora: si cercano i casi, si ricostruiscono gli spostamenti, il numero delle emergenze è ovviamente intasato e di conseguenza inservibile (con buona pace di chi ne ha bisogno davvero). E ora la macchina da guerra non si può fermare: spunteranno per forza nuovi casi, di continuo, da N a S. E' solo un caso che il "primo focolaio" sia stato nel Lodigiano. Poteva accadere ovunque, ma questo non importa. Perchè ovunque la gente va e si sposta, e ognuno ha legami indiretti con chiunque da tutte le parti, per cui, per forza, arriveremo a svariate centinaia di casi, prima o dopo.

    Che cosa stanno facendo poco oltreconfine? Vi dico la mia opinione? Hanno beccato quelli positivi - che erano rientrati direttamente da Wuhan o dalla Cina - li hanno conteggiati e stop. Nessuna "caccia al contatto", nessun tampone di massa, niente. Anzichè bloccare l'economia e gettar nel panico le persone, si sta, probabilmente dietro le quinte, organizzando in maniera calma e oculata il sistema sanitario, in modo che possa poi, con il picco di contagi e anche di complicanze, assorbire l'urto quando arriverà.

    Chi ha ragione? Entrambi, forse, o nessuno. Non vorrei solo che questo nostro comportamento (dettato forse più dal panico, anche agli alti livelli, più che da un ragionamento a mente lucida e a sangue freddo) non diventi un ottimo pretesto per affossare la nostra economia già disastrata e far crollare il nostro livello di export di beni, alimenti, servizi e capitale umano. E non solo, non vorrei che proprio l'Italia diventasse il perfetto capro espiatorio - visto l'altissimo numero di casi, decine di volte superiore a quelli degli altri Paesi europei messi insieme - per la futura diffusione, dato che poi, qualsiasi caso, potrebbe essere arrivato "dall'Italia, che per prima avrebbe dovuto contenere l'epidemia".
    Più che paura del virus personalmente ho paura delle misure in atto per contenerlo e delle ricadute economiche - immediate e future, anche a causa di altri - che ci saranno.
    Condivido, probabilmente in virtù dello scarso potenziale mortale del virus, gli altri governi hanno pensato di agire sotto banco, senza divulgare notizie. Magari hanno molti pazienti ricoverati, anche consapevoli di essere infetti e come tali trattati ma che li fan passare come influenzati normali (magari con polmonite e quindi ricovero). Avranno pensato semplicemente che i danni indotti da un eventuale psicosi, sarebbero stati maggiori di quelli della diffusione del virus.
    E magari, leggendo delle notizie italiane, saranno pure contenti delle loro scelte. (Resta pur sempre un pensiero eh, magari ci sbagliamo).
    http://osservatoriometeolucano.it
    2008/09 6 cm *** 2009/10 3 cm *** 2010/11 5.5 cm *** 2011/12 100 cm
    2012/13 12 cm *** 2013/14 2 cm *** 2014/15 31 cm ***2015/16 0cm *** 2016/17 9cm

  5. #855
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,464
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    sono certo che prima o dopo ci daranno la colpa, spero soltanto che qualcuno avrà le balle di rispondere a tono.
    Spetta e spera....


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #856
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,266
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    In Germania incredibilmente rimangono sempre e solo 16 casi, così come solo 12 in Francia, appena 13 nel Regno Unito. Tutti gli altri con 1 o 2 casi. Davvero incredibile, vero?

    Non prendiamoci in giro, ragazzi. Gli altri Paesi hanno deciso di contrastare la malattia in modo COMPLETAMENTE diverso.

    Qui si è deciso di fare una vera e propria "caccia al contagiato", con tanto di task force per capire chi ha contagiato chi, in che bar è andato, quali famiglie ha frequentato, ecc.ecc. per trovare i presunti "primi focolai" (che sicuramente non erano i primi): una modalità di azione che per forza fa aumentare il numero dei contagi in maniera seria. Parallelamente, si è deciso il blocco totale di tutto, praticamente, dall'isolamento dei paesi con i focolai (classico esempio del chiudere la stalla quando sono scappati i buoi... i casi probabilmente c'erano già a gennaio.. buonanotte..), alla chiusura degli esercizi pubblici, delle scuole, delle università, di ogni attività di tribunali... Risultati? Psicosi collettiva, caccia ai generi alimentari, ai disinfettanti, alle mascherine, a tutto quel che sembra servire. E la psicosi si autoalimenta ora: si cercano i casi, si ricostruiscono gli spostamenti, il numero delle emergenze è ovviamente intasato e di conseguenza inservibile (con buona pace di chi ne ha bisogno davvero). E ora la macchina da guerra non si può fermare: spunteranno per forza nuovi casi, di continuo, da N a S. E' solo un caso che il "primo focolaio" sia stato nel Lodigiano. Poteva accadere ovunque, ma questo non importa. Perchè ovunque la gente va e si sposta, e ognuno ha legami indiretti con chiunque da tutte le parti, per cui, per forza, arriveremo a svariate centinaia di casi, prima o dopo.

    Che cosa stanno facendo poco oltreconfine? Vi dico la mia opinione? Hanno beccato quelli positivi - che erano rientrati direttamente da Wuhan o dalla Cina - li hanno conteggiati e stop. Nessuna "caccia al contatto", nessun tampone di massa, niente. Anzichè bloccare l'economia e gettar nel panico le persone, si sta, probabilmente dietro le quinte, organizzando in maniera calma e oculata il sistema sanitario, in modo che possa poi, con il picco di contagi e anche di complicanze, assorbire l'urto quando arriverà.

    Chi ha ragione? Entrambi, forse, o nessuno. Non vorrei solo che questo nostro comportamento (dettato forse più dal panico, anche agli alti livelli, più che da un ragionamento a mente lucida e a sangue freddo) non diventi un ottimo pretesto per affossare la nostra economia già disastrata e far crollare il nostro livello di export di beni, alimenti, servizi e capitale umano. E non solo, non vorrei che proprio l'Italia diventasse il perfetto capro espiatorio - visto l'altissimo numero di casi, decine di volte superiore a quelli degli altri Paesi europei messi insieme - per la futura diffusione, dato che poi, qualsiasi caso, potrebbe essere arrivato "dall'Italia, che per prima avrebbe dovuto contenere l'epidemia".
    Più che paura del virus personalmente ho paura delle misure in atto per contenerlo e delle ricadute economiche - immediate e future, anche a causa di altri - che ci saranno.
    Potresti avere ragione su tutto, ma sarebbe impossibile provarlo (e spero che nessun politico si sogni di sostenerlo in qualche sede istituzionale).
    Di contro, potrebbe essere semplicemente che il focolaio sia davvero scoppiato in Italia, e sia sfuggito per una concomitanza sfavorevole di eventi. Non ricercando quindi colpe. Anche se così fosse, non ci sarebbe nessun motivo di crocifiggere l Italia, e credo che nessuno lo farebbe, vista la gravità della cosa. Se però siamo noi i primi a fare la caccia alle streghe, a reagire in maniera scoordinata, emotiva, conflittuale, di pancia, beh, allora non facciamo altro che suggerire ad altri quali colpe dovranno addossarci in futuro.

  7. #857
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,266
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Musoita Visualizza Messaggio
    Che all estero non si facciano tamponi non è vero ad esempio in UK:

    Nuovo Virus Cinese-annotation-2020-02-24-215302.jpg
    Qua mi sa che il like te lo metto solo io Nuovo Virus Cinese

  8. #858
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Glarus Nord
    Età
    41
    Messaggi
    3,266
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    sono certo che prima o dopo ci daranno la colpa, spero soltanto che qualcuno avrà le balle di rispondere a tono.
    Jack francamente sarebbe un errore politico madornale per qualunque stato dare la colpa all Italia per un fatto di portata mondiale come questo. Come già scrivevo a Lou, piuttosto siamo noi stessi a svalangarci addosso colpe vere presunte ipotetiche a sangue caldo di pancia sull onda emotiva. In questo momento ci vorrebbe stile, professionalità, far parlare solo i numeri, anziché strombazzare ai quattro venti di chi è la colpa e di chi non è.

  9. #859
    Uragano L'avatar di Marco.Iannucci
    Data Registrazione
    02/09/06
    Località
    Formia/Napoli
    Età
    33
    Messaggi
    16,627
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Ma la Corea del Nord?

  10. #860
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    28
    Messaggi
    16,575
    Menzionato
    102 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Qua mi sa che il like te lo metto solo io Nuovo Virus Cinese
    no, glielo metto anche io, almeno si sa qualcosa! Mi pare comunque strano 9 contagi su 6500 test, non vorrei che arrivasse un pelo in ritardo ma mi sembra impensabile che non arrivi.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •