Pagina 9098 di 9317 PrimaPrima ... 8098859889989048908890969097909890999100910891489198 ... UltimaUltima
Risultati da 90,971 a 90,980 di 93167

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #90971
    Vento moderato
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Stra(VE) - Zoppè di Cadore(BL)1460m
    Età
    35
    Messaggi
    1,410
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    Ho scritto anch'io qualche giorno fa che la variante indiana sembra avere potenzialità per fare molto male.
    L'aumento rapidissimo in India può avere a che fare con assembramenti da 1 milione di persone, promiscuità abitativa, poco rispetto delle norme
    ma è plausibile che ci sia una variante molto contagiosa.

    Il grafico sull'espansione in UK è molto preoccupante, anche se siamo solo nelle fasi iniziali.
    la variante inglese si è espansa in un contesto di vecchio COVID senza popolazione vaccinata.
    Qui abbiamo una crescita simile in un contesto dominato dalla variante inglese e popolazione parzialmente vaccinata (48% almeno una dose, 13% due dosi). La deduzione quindi è che la variante indiana è molto più contagiosa della variante inglese oppure ha una resistenza significativa ai vaccini (o una combinazione delle due cose).
    In entrambi i casi è in grado di fare danni seri anche da noi se arriva.
    Sarà un bel banco di prova per AZ visto che in UK hanno usato praticamente solo quello...

    Filippo.

  2. #90972
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,237
    Menzionato
    301 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il fatto che si stia diffondendo tantissimo in India non deve però far automaticamente pensare sia pericolosa quanto la brasiliana.
    Dobbiamo poi considerare che praticamente l'India non è uno stato ma più di un continente messi assieme (ha più abitanti di America del Nord + Europa + Oceania), ci sta che per loro 200mila non siano poi numeri così alti (corrisponderebbero in Europa a 97mila casi al giorno, numeri che praticamente facciamo solo tra Italia, Germania, Francia e Spagna).
    Quindi riassumendo abbiamo 3 varianti nuove: la filippina che è una mutazione della inglese, la giapponese (R1) che ha acquisito la mutazione E484K indipendentemente da sudafricana e brasiliana (ma facilmente avrà caratteristiche simili a queste) e la indiana (B.1.617) che ha invece una mutazione distinta ma simile (E484Q), più una ulteriore mutazione che sembra a sua volta rilevante (L452R).

    Secondo me è evidente che la indiana sia più contagiosa delle varianti prevalenti in India fino a poco tempo fa e probabilmente riesce anche ad avere un maggior numero di reinfezioni, però non ci sono ancora realmente dati per capire se sia più contagiosa della inglese. Questo periodo per l'India è anche l'inizio della stagione influenzale, quindi il fattore stagionalità potrebbe influire.

    Potrebbe anche avere una maggiore capacità di eludere l'immunità vaccinale (magari solo per AZ, in UK basterebbe).

    Però come giustamente fai notare l'India è un continente, bisognerebbe conoscere la distribuzione geografica dei casi per capire dove si stia diffondendo esattamente. Sia in India sia in Giappone le nuove varianti sono in competizione anche con inglese (inclusa la filippina in Giappone) e sudafricana, non è ancora chiaro se abbia un vantaggio competitivo anche rispetto a queste varianti.


    Sarebbe interessante sapere se i vaccini aggiornati con la sudafricana abbiano la stessa efficacia con la indiana.

  3. #90973
    Vento moderato
    Data Registrazione
    30/10/03
    Località
    Parma
    Messaggi
    1,173
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Quindi riassumendo abbiamo 3 varianti nuove: la filippina che è una mutazione della inglese, la giapponese (R1) che ha acquisito la mutazione E484K indipendentemente da sudafricana e brasiliana (ma facilmente avrà caratteristiche simili a queste) e la indiana (B.1.617) che ha invece una mutazione distinta ma simile (E484Q), più una ulteriore mutazione che sembra a sua volta rilevante (L452R).

    Secondo me è evidente che la indiana sia più contagiosa e probabilmente riesce anche ad avere un maggior numero di reinfezioni, però non ci sono ancora realmente dati per capire se sia più contagiosa della inglese.

    Potrebbe anche avere una maggiore capacità di eludere l'immunità vaccinale (magari solo per AZ, in UK basterebbe).

    Però come giustamente fai notare l'India è un continente, bisognerebbe conoscere la distribuzione geografica dei casi per capire dove si stia diffondendo esattamente. Sia in India sia in Giappone le nuove varianti sono in competizione anche con inglese (inclusa la filippina in Giappone) e sudafricana, non è ancora chiaro se abbia un vantaggio competitivo anche rispetto a queste varianti.


    Sarebbe interessante sapere se i vaccini aggiornati con la sudafricana abbiano la stessa efficacia con la indiana.
    Probabilmente sarà troppo presto per saperlo, ma se la variante indiana fosse sì più contagiosa ma molto meno letale e/o con sintomatologia più lieve rispetto alle varianti attuali in giro nel resto del mondo? Potrebbe essere una possibilità o è da escludere a prescindere?

  4. #90974
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,287
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Quindi riassumendo abbiamo 3 varianti nuove: la filippina che è una mutazione della inglese, la giapponese (R1) che ha acquisito la mutazione E484K indipendentemente da sudafricana e brasiliana (ma facilmente avrà caratteristiche simili a queste) e la indiana (B.1.617) che ha invece una mutazione distinta ma simile (E484Q), più una ulteriore mutazione che sembra a sua volta rilevante (L452R).

    Secondo me è evidente che la indiana sia più contagiosa delle varianti prevalenti in India fino a poco tempo fa e probabilmente riesce anche ad avere un maggior numero di reinfezioni, però non ci sono ancora realmente dati per capire se sia più contagiosa della inglese. Questo periodo per l'India è anche l'inizio della stagione influenzale, quindi il fattore stagionalità potrebbe influire.

    Potrebbe anche avere una maggiore capacità di eludere l'immunità vaccinale (magari solo per AZ, in UK basterebbe).

    Però come giustamente fai notare l'India è un continente, bisognerebbe conoscere la distribuzione geografica dei casi per capire dove si stia diffondendo esattamente. Sia in India sia in Giappone le nuove varianti sono in competizione anche con inglese (inclusa la filippina in Giappone) e sudafricana, non è ancora chiaro se abbia un vantaggio competitivo anche rispetto a queste varianti.


    Sarebbe interessante sapere se i vaccini aggiornati con la sudafricana abbiano la stessa efficacia con la indiana.
    Un indizio sarebbe stato confrontare la percentuale di genomi della variante inglese sul totale un mese fa e quanti oggi, e confrontare questo con l'incremento della variante indiana. Il problema è che in India il sequenziamento fa pena, quindi siamo in balia degli interrogativi, con risposte sempre lontanissime.

  5. #90975
    Vento moderato
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    33
    Messaggi
    1,237
    Menzionato
    301 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Probabilmente sarà troppo presto per saperlo, ma se la variante indiana fosse sì più contagiosa ma molto meno letale e/o con sintomatologia più lieve rispetto alle varianti attuali in giro nel resto del mondo? Potrebbe essere una possibilità o è da escludere a prescindere?
    A prescindere non si esclude niente, ha caratteristiche diverse dalle altre quindi potrebbe essere.

    A giudicare dal numero di morti però non credo che sia meno aggressiva, forse meno della inglese ma non meno di quella della precedente ondata.

  6. #90976
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Probabilmente sarà troppo presto per saperlo, ma se la variante indiana fosse sì più contagiosa ma molto meno letale e/o con sintomatologia più lieve rispetto alle varianti attuali in giro nel resto del mondo? Potrebbe essere una possibilità o è da escludere a prescindere?
    Non è da escludere, l'articolo da un sito indiano che ho postato qualche giorno fa parlava di una frazione significativa di asintomatici e di sintomatologia simile al covid classico. Ma era più una descrizione medica, non considerazioni statistiche.
    Penso sia difficile che sia molto meno letale, ma le evidenze disponibili al momento non indicano che sia peggiore

  7. #90977
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,287
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da barry Visualizza Messaggio
    Più che i numeri assoluti, che non sono particolarmente grandi rispetto alla popolazione, a me non piace la velocità di aumento. Poi concordo sui fattori "locali" che possono aumentare la trasmissione.
    Anche il grafico in UK però suggerisce forte contagiosità.
    Concordo, e per dimostrarlo proverò a traslare i dati indiani convertendoli per la popolazione italiana.

    Questa la progressione indiana per ogni decade dal 1° Marzo:

    1 Marzo: 11.124.000
    10 Marzo: 11.284.000 (+160mila)
    20 Marzo: 11.598.000 (+314mila)
    30 Marzo: 12.148.000 (+550mila)
    9 Aprile: 13.203.000 (+1,055 milioni)
    19 Aprile: 15.350.000 (stima peggiore per oggi, +2,15 milioni)


    La progressione è effettivamente inquietante, ma in numeri italiani a quanto corrisponderebbero quegli aumenti?

    1-10 Marzo: +6960
    11-20 Marzo: +13.652
    21-30 Marzo: +23.913
    31 Marzo-9 Aprile: +45.870
    10-19 Aprile: +93.500


    L'aumento procede al ritmo di x2 ogni decade: da domani al 29 Aprile l'India potrebbe registrare 4 milioni di casi, che diventerebbero 8 milioni tra il 30 Aprile e il 9 Maggio e 16 milioni tra il 10 Maggio e il 19 Maggio. A fine prima decade di Giugno in India si infetterebbero in 70 milioni ogni 10 giorni, l'equivalente in Italia di 3 milioni di persone.

  8. #90978
    Tempesta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    12,287
    Menzionato
    646 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Alexander Visualizza Messaggio
    Probabilmente sarà troppo presto per saperlo, ma se la variante indiana fosse sì più contagiosa ma molto meno letale e/o con sintomatologia più lieve rispetto alle varianti attuali in giro nel resto del mondo? Potrebbe essere una possibilità o è da escludere a prescindere?
    E' possibilissimo, con questo virus la contagiosità è il fattore determinante.
    Comunque è davvero molto difficile stimare l'effettiva mortalità di questa variante basandosi esclusivamente sui dati indiani, sia per la giovinezza della popolazione sia perchè molte morti non saranno registrate sia perchè non abbiamo nemmeno la più pallida idea di quale entità abbia il sommerso nè possiamo dedurlo visto che i morti potrebbero non essere segnalati.

  9. #90979
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Però come giustamente fai notare l'India è un continente, bisognerebbe conoscere la distribuzione geografica dei casi per capire dove si stia diffondendo esattamente. Sia in India sia in Giappone le nuove varianti sono in competizione anche con inglese (inclusa la filippina in Giappone) e sudafricana, non è ancora chiaro se abbia un vantaggio competitivo anche rispetto a queste varianti.
    Sarebbe interessante sapere se i vaccini aggiornati con la sudafricana abbiano la stessa efficacia con la indiana.

    L'ultima frase è probabilmente decisiva per valutare l'impatto che può avere da noi (ovviamente in questo momento non c'è la risposta)
    Per la diffusione della sudafricana, da cov-lineages in India risulta bassa (qualche %, anche se non è una stima statistica vera e propria).
    Invece la sudafricana dovrebbe essere dominante in Bangladesh.

    Lineage B.1.351

  10. #90980
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    a parte l'evento dell'aereo, questo account twitter presenta gli aggiornamenti sulla situazione a hong-kong.
    si può quindi avere un'idea sul tracciamento

    Per i nuovi casi, vengono segnalati separatamente quelli d'importazione e quelli da trasmissione locale, e tra questi quelli di orgine nota o meno.

    Si trovano avvisi tipo
    Workplaces (1), supermarkets (1) and malls (1) under new mandatory testing notices, April 18th. 1. Any person who had been present at The Centrium, 60 Wyndham Street, Central, at any time during the period from March 29 to April 18, 2021 has to undergo testing by April 20, 2021
    2. Any person who had been present at Wellcome, Basement, 45-53 Austin Road or Harbour City (only the shopping mall is included), 3-27 Canton Road, Yau Tsim Mong at any time on April 11th (including but not limited to full-time, part-time and relief staff & visitors), has to undergo testing by April 20th.

    Per le vaccinazioni stanno procedendo con sinovac e pfizer.

    COVID-19 Vaccination Statistics, April 18th Sinovac: 3,582 received 1st dose. Total 375,581 10,378 received 2nd dose. Total 223,086 BioNTech: 18,931 received 1st dose. Total 344,306 877 received 2nd dose. Total 148,111 1st dose: 719,887 Fully vaccinated: 371,197

    Per i positivi sui voli, viene specificato il posto nell'aereo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •