Pagina 9134 di 9355 PrimaPrima ... 8134863490349084912491329133913491359136914491849234 ... UltimaUltima
Risultati da 91,331 a 91,340 di 93547

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #91331
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    21,151
    Menzionato
    270 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Alt sul Piave. Oltre al discorso che hai fatto tu, e che condivido in pieno, aggiungo che mi stavo riferendo alle attività all'aperto. Quelle al chiuso sono piuttosto rischiose, senza dubbio.

    Non vedo davvero in cosa possa limitare il contagio il coprifuoco giunti a questo punto; può solamente rompere le scatole a chi ha un'attività tipo bar o ristorante, che ora - con l'arrivo della stagione estiva - i veri soldi li fa soprattutto alla sera !
    concordo, lo dicevo nei giorni scorsi.
    in generale, sono dell'idea che sul piano costi-benefici, in questa fase, avrei dato spazio alle riaperture delle attività martoriate da un anno abbondante, piuttosto che la scuola al 100%. e pare che non mollino a riguardo, il decreto che entrerà in vigore dal 26 pare contenga un MINIMO del 70% in presenza per le superiori.
    avessi dunque dovuto scegliere dove rischiare di più, avrei preferito continuare con la DAD per le superiori (ripeto, dopo 7 mesi uno in più non cambia NIENTE) e avrei concesso di più a ristoratori, bar, palestre e tutte quelle attività che non vedono la luce del sole da tempo e che, se ben protocollate, sicuramente compongono un rischio ben minore in termini di diffusione del virus rispetto alle scuole (con non solo il problema delle scuole in sé ma anche dei mezzi di trasporto, come già ben sappiamo, problema irrisolvibile come giustamente diceva Zaia dal momento che sul mercato mezzi in più non ce ne sono).
    Ah, non per ultimo anche lo sci, totalmente bistrattato quest'anno, in questa fase avrei permesso la riapertura degli impianti che possono (pochi, ma sufficienti a far ripartire qualcosa anche in montagna). invece sembra proprio che ombrellone>>>>ski-lift
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #91332
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,988
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Chiaro, però nel tuo post parlavi di 2/3 dei sintomatici con polmonite interstiziale, non con polmonite "normale".
    Da povero ignorante, l'interstiziale è una forma più grave della polmonite "normale", per quello "contestavo" i 2/3 di sintomatici con polmonite interstiziale.
    Oppure ogni polmonite è anche interstiziale?
    No, sono polmoniti interstiziali solo quelle che interessano l'interstizio polmonare, ossia la parte più "profonda" del polmone, ma la loro gravità non è legata solo alla localizzazione dell'infiammazione ma alla sua estensione. Se i focolai polmonari sono pochi e molto circoscritti non si ha insufficienza respiratoria. Da quel che mi è stato riferito da medici che hanno avuto a che fare con le polmoniti da Covid-19 l'interessamente dell'interstizio polmonare è frequentissimo anche nelle polmoniti meno gravi, quelle in cui non c'è sindrome da distress e questo spiega la presenza di lesioni fibrotiche nei polmoni di pazienti con forme oligosintomatiche di Covid-19, vedi: https://pubs.rsna.org/doi/10.1148/radiol.2020201102


    In pratica le polmoniti da Covid possono variare enormemente per gravità dei sintomi e compromissione d'organo, ma sono tutte simili per tipologia di lesioni e perfino per localizzazione.
    Ultima modifica di galinsog@; 22/04/2021 alle 10:33

  3. #91333
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,396
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Alt sul Piave. Oltre al discorso che hai fatto tu, e che condivido in pieno, aggiungo che mi stavo riferendo alle attività all'aperto. Quelle al chiuso sono piuttosto rischiose, senza dubbio.

    Non vedo davvero in cosa possa limitare il contagio il coprifuoco giunti a questo punto; può solamente rompere le scatole a chi ha un'attività tipo bar o ristorante, che ora - con l'arrivo della stagione estiva - i veri soldi li fa soprattutto alla sera !
    Si si, concordo.
    L'unico effettivo pericolo potrebbe essere dato dal l'affollamento fuori dai locali che abbiamo visto anche a ottobre, ma non è niente che non si possa contrastare presidiando quelle poche e specifiche piazze o vie davvero pericolose. Basta volerlo e agire concretamente invece che lamentarsi e inveire come avveniva sempre in autunno.

  4. #91334
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    21,151
    Menzionato
    270 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Fedriga: "Incrinata la collaborazione tra Stato e Regioni. Il consiglio dei ministri ha cambiato l'accordo sulla scuola: precedente grave" - Il Fatto Quotidiano


    insomma, è un anno che parliamo di fallimento del sistema regionale o con autorità locale, ora che il governo centrale prende in mano la palla e se la tiene, lo fa con decisioni direi piuttosto assurde
    il coprifuoco alle 23 era una via di mezzo, la classica trattativa a metà e potevano anche concederlo senza fare storie.
    non solo, le autorità locali conoscono sicuramente meglio la situazione scuola-mezzi di trasporto, un minimo di ascolto in più non sarebbe guastato ed avrebbe evitato cose potenzialmente nocive lato epidemiologico e non solo.
    con un coprifuoco alle 23 per i ristoratori la differenza è tanta...
    e non penso nemmeno che stiamo facendo sta gran figura sul piano internazionale...
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #91335
    Vento moderato
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    23
    Messaggi
    1,396
    Menzionato
    44 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Fedriga: "Incrinata la collaborazione tra Stato e Regioni. Il consiglio dei ministri ha cambiato l'accordo sulla scuola: precedente grave" - Il Fatto Quotidiano


    insomma, è un anno che parliamo di fallimento del sistema regionale o con autorità locale, ora che il governo centrale prende in mano la palla e se la tiene, lo fa con decisioni direi piuttosto assurde
    il coprifuoco alle 23 era una via di mezzo, la classica trattativa a metà e potevano anche concederlo senza fare storie.
    non solo, le autorità locali conoscono sicuramente meglio la situazione scuola-mezzi di trasporto, un minimo di ascolto in più non sarebbe guastato ed avrebbe evitato cose potenzialmente nocive lato epidemiologico e non solo.
    con un coprifuoco alle 23 per i ristoratori la differenza è tanta...
    e non penso nemmeno che stiamo facendo sta gran figura sul piano internazionale...
    Poi già il solo fatto che dicano di aver seguito il cts per il coprifuoco quando in realtà mi pare che avanzasse perplessità in modo particolare proprio su scuole e università e che non si sia espresso sul coprifuoco...

  6. #91336
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,988
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Fedriga: "Incrinata la collaborazione tra Stato e Regioni. Il consiglio dei ministri ha cambiato l'accordo sulla scuola: precedente grave" - Il Fatto Quotidiano


    insomma, è un anno che parliamo di fallimento del sistema regionale o con autorità locale, ora che il governo centrale prende in mano la palla e se la tiene, lo fa con decisioni direi piuttosto assurde
    il coprifuoco alle 23 era una via di mezzo, la classica trattativa a metà e potevano anche concederlo senza fare storie.
    non solo, le autorità locali conoscono sicuramente meglio la situazione scuola-mezzi di trasporto, un minimo di ascolto in più non sarebbe guastato ed avrebbe evitato cose potenzialmente nocive lato epidemiologico e non solo.
    con un coprifuoco alle 23 per i ristoratori la differenza è tanta...
    e non penso nemmeno che stiamo facendo sta gran figura sul piano internazionale...
    Che la decisione sulle scuole sia un fatto di purissima ideologia non ci piove. Io sono tra quelli che pensano che le scuole contribuiscano al contagio né più né meno di altri luoghi nei quali vi sia interazione di persone in un contesto ben definito di norme di auto-protezione, per cui è verosimile che ci si contagi molto poco. Sono anche abbastanza convinto che ci si contagi relativamente poco anche sui mezzi di trasporto, ma sommando numeri piccoli a numeri piccoli alla fine hai numeri grandi. Mettersi a fare addizioni appena a ridosso del picco epidemico della "Terza ondata", quando sei all'apice della circolazione virale o lo hai appena superato è pericoloso e può essere giustificato solo da un calcolo politico...
    Non penso che avremo una quarta ondata dovuta alle scuole, penso invece che avremo una discesa più lenta, non escluderei un rimbalzo serio tale da costringere a nuove chiusure e comunque vada avremo più contagiati e quindi più morti...

    La scuola è un servizio indispensabile? Non la chiudi, punto... come non blocchi la logistica o l'agro-alimentare...

  7. #91337
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,988
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Si si, concordo.
    L'unico effettivo pericolo potrebbe essere dato dal l'affollamento fuori dai locali che abbiamo visto anche a ottobre, ma non è niente che non si possa contrastare
    No, guarda, per esperienza diretta è proprio impossibile, non riesci a evitare che la gente si assembri, a meno di non avere un agente di polizia in ogni micro-piazza d'Italia... come non riesci a evitare che l'anziano stia 20-25 minuti in un negozio a chiacchierare con il macellaio che lo sta servendo (e la cosa incredibile è che alle persone che fanno la coda fuori o a quelle che stanno dentro, entro i limiti di capienza, sembra una cosa "naturale")...

  8. #91338
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    40
    Messaggi
    6,078
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Situazione vaccinazioni..

    Allegato 564924

    Qualcosa deve iniziarsi a vedere...
    Se è vero che la prima dose conferisce il 50% di protezione, qualcosa si deve vedere...
    La media quotidiana dei decessi in una settimana è calata di 100 in soli 7gg
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

  9. #91339
    Vento fresco
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    2,988
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Non vedo davvero in cosa possa limitare il contagio il coprifuoco giunti a questo punto; può solamente rompere le scatole a chi ha un'attività tipo bar o ristorante, che ora - con l'arrivo della stagione estiva - i veri soldi li fa soprattutto alla sera !
    In mancanza di controlli, che non si possono fare per le ragioni appena spiegate (non è una questione italiana è proprio impossibile, ci vorrebbe un apparato poliziesco da ex-DDR) quello che si dovrebbe evitare è la concorrenza sleale sul rispetto/non rispetto delle norme di auto-protezione e dei protocolli, ossia fare controlli mirati sugli esercizi e sanzionarli ferocemente se sgarrano, ossia se fanno entrare dentro i locali persone che non possono entrare per questioni di capienza, se mettono più tavoli nei dehors di quelli consentiti dal distanziamento, se non raccolgono i dati dei clienti (ristoranti), se (in caso di eventuale pass-vaccinale) no verifichino se tale pass è in possesso degli avventori. A un certo punto devi capire che fare lo "sbirro" per 2 o 3 mesi è nel tuo interesse e in quello della tua categoria, se non lo capisci e se non lo capiscono molti di quelli che fanno il tuo mestiere te ne stai chiuso e ti accontenti del ristoro... Mi sono rotto anche un po' le palle di quelli che pretendono che le persone si adeguino "spontaneamente" a norme che loro stessi dovrebbero far applicare (lo prevedono i protocolli sottoscritti dai loro rappresentanti di categoria) ma vorrebbero che a farle rispettare fossero i vigili o i carabinieri (ne mettiamo uno di fronte a ogni esercizio?). Sarebbe anche un po' un modo di far crescere il senso di responsabilità individuale, dal momento che abbiamo demandato allo Stato ogni cosa, perfino il buon senso...

    Ora come ora chi pretende di riaprire per tornare a fare gli stessi profitti ante-febbraio 2020 si illude, ci sono inevitabili limitazioni e al netto di questo ci sarà comunque meno gente, perché le persone saranno mediamente più prudenti in quelle situazioni che reputano rischiose. Dunque non penso avremo la fila di quelli che fremono per mangiare al chiuso nei ristoranti e (zona arancione, gialla o bianca che sia) molti comunque rinunceranno al secondo o al terzo caffè giornaliero al bar fin che il virus circolerà diffusamente.

    Infine non puoi pensare di ridurre le conseguenze negative facendo il furbo e facendo concorrenza sleale a chi è scrupoloso...
    Purtroppo ci sono bar e ristoranti che da maggio fino a ottobre (e anche dopo e pure adesso) hanno scientemente derogato dalle norme per avere più clienti: "Così mi prendo i clienti di quei fessi che le fanno rispettare, perché io CI ho da lavorare...". Siccome un ragionamento di questo tipo l'ha fatto un mio parente, aggiungendo "Del resto mica posso fare come X, che se entrano in 10 li fa uscire...", ho abbozzato per cortesia ma l'istinto sarebbe stato quello di mandarlo a cagare...
    Ultima modifica di galinsog@; 22/04/2021 alle 11:27

  10. #91340
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/10/20
    Località
    Mira (VE)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Notavo che in Giappone hanno fatto solo poco più di 2 mln di vaccini, avete idea del perché?
    Avendo una situazione tranquilla lo reputano inutile?

    non è proprio così tranquilla, anche se meno critica di molto altri paesi.
    fase di crescita nelle ultima settimane.

    Nuovo Virus Cinese-screenshot_2021-04-22-japan-covid-541-496-cases-and-9-710-deaths-worldometer.png

    per il ritardo nelle vaccinazioni
    - prudenza nelle approvazioni (richiesta di ulteriori test locali)
    - un solo vaccino approvato (pfizer)
    - ritardo nei contratti rispetto ad altri paesi e di conseguenza poche dosi

    Mi sarei aspettato anch'io una campagna aggressiva per proteggere nel miglior modo possibile le olimpiadi.

    Giappone, Australia, Corea del Sud: da modello contro Covid a fanalino di coda nelle vaccinazioni | L'HuffPost

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •