Pagina 9505 di 10602 PrimaPrima ... 85059005940594559495950395049505950695079515955596051000510505 ... UltimaUltima
Risultati da 95,041 a 95,050 di 106012

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #95041
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    40
    Messaggi
    3,478
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Sono cuorioso di vedere oggi pomeriggio cosa mi fanno, ma penso Pfizer, quando mi mettono la secondo dose e cosa mi provoca.
    Sono sotto vaccino per allergia imenotteri da 3 anni, una volta ogni 4/5 settimane due iniezioni (allergico a vespe e calabroni), sono curioso di vedere se avrò gli stessi sintomi post vaccino o diversi.
    Attualmente a regime ho solo un po’ di stanchezza il pomeriggio (ma dipende anche dallo stile di vita che ho negli ultimi anni, dove dormo veramente poco d male), e a volte ma raramente un po’ di indolenzimento (quasi sempre solo su uno delle due braccia, mai su entrambe), ma penso che dipenda semplicemente da come mi fa la puntura il dottore, che è sempre lo stesso


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #95042
    Bava di vento L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    22/11/08
    Località
    Perugia
    Età
    33
    Messaggi
    240
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Ah ma te eri quello che mangiava i funghi velenosi Nuovo Virus Cinese

  3. #95043
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    43
    Messaggi
    622
    Menzionato
    50 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Leggo di valanghe di 18enni a cui fanno astrazeneca e articoli che sottolineano ulteriori casi di trombosi di natura ancora diversa scoperti in inghilterra.
    Ora voi mi direte che serve fare a questi ragazzi il vaccino per abbassare la diffusione
    Ma:
    1az è quello che copre di meno in tal senso in particolare le varianti, vedere la tabella postata da @barry
    2in altra tabella si vedeva chiaramente che in questa fascia è maggiore la probabilità di morire di vaccino piuttosto che di covid e percentualmente non di poco
    3in più siamo in un momento di bassa diffusione del virus il che peggiora ulteriormente il rapporto tra benefici e costi.
    Quanti 18enni dovranno vaccinarsi prima di vedere un numero significativo di trombosi in giovani sani?
    E quando parlo di 18 mi riferisco anche alla fascia fino ai 35

    I benefici continuano a superare i rischi in questo caso?
    Nei benefici vengono considerati i locali della movida che tornano a riempirsi?

  4. #95044
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    fermo restando che sono d'accordo sul fatto che alcune restrizioni non abbiano senso, tipo la mascherina all'aperto di base senza affollamenti e la gente, qui, lo fa anche da quanto sono irrispettosi delle regole io non lo faccio, se sono da solo o comunque in zone non affollate, all'aperto non la metto, e non la mettevo nemmeno a dicembre, per dire.
    Idem io, anzi, quando vado a fare attività fisica sulla litoranea NON la metto e non l'ho mai messa nemmeno in inverno proprio perchè sono distante da tutti e c'è molta ventilazione. La metto ancor meno quando vado in posti isolati per vedere il tramonto o l'alba, dove al massimo trovi altri 4 gatti.

  5. #95045
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Finora abbiamo scritto per oggi solo 2 pagine. Credo siamo ai minimi dallo scorso Settembre
    Un giorno mi devo mettere e fare un grafico del numero di pagine al giorno da Gennaio 2020 a quel momento, scommetto una correlazione predittiva perfetta tra la variazione del numero di pagine del thread e il numero di casi al giorno.
    Comunque non dovevo dirlo, ieri alla fine avete scritto 17 pagine, credo record di tutto Maggio .
    Non molto positivo, mi attendo un nuovo aumento dei casi in virtù di quella correlazione .

  6. #95046
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Resoconto finale: alle 2 mi è salita all'improvviso la febbre, con picco alle 4:30 quando ho preso l'Oki. Ho raggiunto i 38,6° per due ore, e ancora adesso ho 37,7°.
    Zero sonno, dalle 12 del 25 Maggio ho dormito solo 2 ore .
    Sensazione di stanchezza fisica e tipici dolori da febbrone.

    Insomma, non l'ho passata proprio bene , vediamo quanto dura.

  7. #95047
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Se ci sarà una modesta risalita, un'ondatina o un'ondatona non dipenderà certo dall'eliminazione e/o dalla rimodulazione del coprifuoco o dalla riapertura delle palestre, tra l'altro la rimozione del coprifuoco arriverà nel periodo della chiusura delle scuole e credo che a livello di governo abbiano contemperato l'effetto dell'una e dell'altra... Se dovesse arrivare una quarta ondata estiva o autunnale dipenderà da qualcosa che ancora non abbiamo capito di questo virus... il problema è che ne abbiamo capito troppo poco...
    Credo che l'ondata estiva intesa come un'ondata stile inverno o primavera possiamo escluderla categoricamente. Va bene che non conosciamo molto di questo virus (eppure a mio parere conosciamo ormai meglio il SARS-CoV2 che il virus dell'influenza) ma sappiamo che l'immunità vaccinale funziona per certo e quindi è irrealistico credere in scenari simili all'inverno.

  8. #95048
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Non è un fatto biochimico, è un fatto di trasmissione in ambiente comunitario, non sappiamo molto su dove/come si verifichi. Però qualche indizio potremmo averlo, ti faccio un esempio banale:

    In India e Cile abbiamo avuto nell'ultimo periodo le elezioni presidenziali e le elezioni costituzionali, in India sappiamo cosa è successo e non è il caso di dilungarcisi, in Cile avevano avuto un notevole picco a metà marzo, sono entrati in un lockdown durissimo (uno dei più estremi dopo quello di Wuhan) ma lo hanno allentato per favorire il voto, il risultato è che dopo una sensibile flessione della curva l'onda è risalita quasi ai livelli del picco marzolino. In India è molto probabile che una parte cospicua degli eventi di super-diffusione abbia riguardato la campagna elettorale, costellata di mega-assembramenti, anche con diverse migliaia di partecipanti e molti di questi sono avvenuti al chiuso. Questo potrebbe aver a che fare qualcosa con l'Italia? Non lo so, però constato che proprio nelle settimane che hanno preceduto l'ondata autunnale (che si è innescata a fine settembre) eravamo in campagna elettorale, una campagna non particolarmente diversa da quelle precedenti la pandemia, giusto con qualche accorgimento e qualche limitazione, ma poca roba... E' per questo che dico che la superdiffusione va compresa, perché si deve capire come limitarla e gestire (quindi possibilmente non vietare) quelle situazioni che possono favorirla... eppure di studi sulla diffusione comunitaria di Sars-CoV2 non ce ne sono molti, mentre ce ne sono moltissimi (sia approvati, sia in fase di revisione) proprio su aspetti biochimici... forse perché la genetica molecolare "premia" più dell'epidemiologia classica in termini di visibilità e di impact-factor?
    Manca un fattore nella tua analisi: nessuno dei paesi che hai citato aveva una copertura vaccinale degna di questo nome, o perchè non aveva vaccinato a sufficienza in quel momento, o perchè aveva usato vaccini che coprivano solo la metà dei vaccinati.
    Porre paragoni con l'Italia di adesso è un'operazione impropria a mio parere.

  9. #95049
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Se guardi quanto ha impiegato ad invertirsi di segno la curva della GB negli ultimi 15 gg (o quella degli USA quando gli è arrivata massicciamente l'"Inglese", causando eventi di super-diffusione, soprattutto in Michigan) la "logica" la vedi subito... Per quanto riguarda la variante indiana, giugno non mi preoccupa e forse nemmeno luglio e ad agosto probabilmente avremo una massa critica di vaccinati (seconda dose) sufficiente per scongiurare un'ondata o quantomeno per appiattirla...

    Ecco perché ti ho risposto che le potenzialità da fine giugno a fine agosto per una quarta ondata le vedo tutte, magari con innesco a fine giugno e picco a fine agosto, poi è chiaro che, da un punto di vista puramente probabilistico, non mi attenderei mai 30 o 50.000 contagi/giorno o 600, 700, 900 morti... e non me li attenderei proprio per le ragioni che ho appena indicato... l'elusione vaccinale da parte di fenotipi nuovi arriverà ma con gradualità ("Natura non facit saltum", al massimo qualche piccolo balzo...) e ci sarà tempo per rimediare ma un virus che circola sarà sempre soggetto a temporanee risalite e se non riusciamo a scongiurare/circoscrivere quelle occasioni che, data la particolare diffusività di questo virus, provocano esplosioni di contagi così violente (vedi il caso di Bolton) poi qualche problema, magari localizzato, finirà con l'esserci e se i problemi si sommeranno poi arriveranno un po' di guai a livello nazionale e torneranno i semafori, magari solo con bianco, giallo e arancione...
    Ci sono spiegazioni diverse:
    1) in UK hanno usato troppo AZ che sappiamo garantire un'efficacia inferiore per l'infezione. Non si nota invece un aumento sostanziale nella curva degli ospedalizzati, che è il vero parametro su cui AZ fa la differenza
    2) in UK mancano ancora una larga fetta degli under 40 da vaccinare, e la variante indiana è più contagiosa (ergo infetta più persone) e non a caso è più diffusa nella fascia under 40. Non è sufficiente per sostenere che la causa di questo comportamento sia esclusivamente la minore copertura vaccinale degli under 40, ma è significativo e la correlazione esiste e potrebbe suggerire causalità
    3) nel Michigan mi pare che la copertura vaccinale non fosse ancora significativa, inoltre ci sarà una componente stocastica: la variante inglese sarà arrivata settimane prima, un po' come la brasiliana in Umbria o il ceppo di Wuhan in Lombardia lo scorso anno. L'arrivo più precoce in una regione o in un'altra influenza pesantemente la curva epidemiologica, e se associamo questo con una copertura vaccinale ancora non sufficiente al momento dell'arrivo della variante avrai una curva ben più alta, dopo N settimane, rispetto a quanto accade in altri stati in cui la variante più contagiosa è giunta dopo un certo numero di settimane, sufficienti però per migliorare la copertura vaccinale e rallentare le dinamiche epidemiche

  10. #95050
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,860
    Menzionato
    722 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    E comunque l'andamento stocastico fa una differenza enorme in termini previsionali, di un'epidemia con andamento stocastico è molto difficile individuare l'innesco e quindi fare contact tracing se la catena di contagio si sviluppa anche solo per pochi giorni, perché la distribuzione degli eventi di contagio nella serie temporale è (apparentemente) casuale, non a caso è proprio questo tipo di andamento che spesso provoca l'adozione tardiva di misure di mitigazione, ossia si attuano misure anche drastiche quando la curva epidemica ha già raggiunto il proprio picco o sta per raggiungerlo (a novembre in Liguria è successo proprio questo)... mentre sarebbe necessario intervenire drasticamente appena parte un focolaio, come il VietNam che per un solo caso "endogeno" chiudeva un'intera provincia anche se per pochissimi giorni... ossia attuare davvero una strategia "Covid 0"...
    L'adozione tardiva di misure di mitigazione dipende dalla tendenza a voler vedere come evolve e ostinarsi a ritenere una fluttazione stocastica ogni lieve incremento del trend.
    A Febbraio tanti utenti qui si erano accorti che qualcosa non andava nelle curve epidemiologiche, e parlavano di lockdown necessari già nell'ultima settimana di Febbraio. Molte zone rosse o arancioni sono state adottate invece nella prima decade se non seconda di Marzo (vedi Puglia).
    I segnali ci sono, stiamo anche imparando a coglierli (la dimostrazione è che stavolta il ritardo non è stato estremo per la terza ondata), ed è su questi segnali che si deve agire.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •