Pagina 9701 di 10207 PrimaPrima ... 870192019601965196919699970097019702970397119751980110201 ... UltimaUltima
Risultati da 97,001 a 97,010 di 102061

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #97001
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m
    Età
    29
    Messaggi
    34,979
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    No ma io non lo dico pensando che qualcosa rimanga come un'imposizione, ma pensate che la maggior parte della gente, anche post vaccino e passato il Covid non si faccia 2 pensieri in più ad andare nella calca di un concerto o in tanti altri posti con tanta promiscuità?!?! Secondo voi in tutti ci sarà la stessa "leggerezza" per esempio a mettersi in fila da qualche parte accalcati e sudarecci?

    Intendo come concetto, non come cosa che non sarà permessa. Il semplice sapere di stare a contatto strettissimo con perfetti sconosciuti è ancora oggi una cosa che (giovani a parte) è difficile da riaccettare per molti, anche solo da un punto di vista igienico-sanitario.
    E poi per esempio già il solo disinfettarsi le mani all'entrata di un esercizio pubblico, perché mai dovremmo perderla come abitudine, COVID a parte? Già quella è una delle cose cui mi riferisco, che potrebbe rimanere come abitudine dopotutto positiva, no?
    Secondo me, te lo dico come opinione personale circa quello che vedo in giro (e dunque senza basi statistiche a supporto, solo personale sensazione), passato il Covid, si spera quando saremo per l'80% vaccinati, alla quasi totalità della popolazione non fregherà una beata mazza più. Quelli di cui parli tu, a mio avviso potrebbero costituire quel 2-3% di popolazione fortemente ipocondriaco.

    Io non so cosa vediate voi, in giro e parlando con la gente io vedo proprio soltanto che sono tutti ESAUSTI di sentir parlare di queste cose e che chiunque non vede l'ora di tornare allo stile di vita del 2019. Secondo me l'idea di una nuova normalità post-covid, a meno che non sarà imposta a livello legislativo, è una panzana colossale.
    «L'Italia va avanti perché ci sono i fessi. I fessi lavorano, pagano, crepano. Chi fa la figura di mandare avanti l'Italia sono i furbi, che non fanno nulla, spendono e se la godono» (Giuseppe Prezzolini, 1921)

  2. #97002
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    37
    Messaggi
    3,289
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    No ma io non lo dico pensando che qualcosa rimanga come un'imposizione, ma pensate che la maggior parte della gente, anche post vaccino e passato il Covid non si faccia 2 pensieri in più ad andare nella calca di un concerto o in tanti altri posti con tanta promiscuità?!?! Secondo voi in tutti ci sarà la stessa "leggerezza" per esempio a mettersi in fila da qualche parte accalcati e sudarecci?

    Intendo come concetto, non come cosa che non sarà permessa. Il semplice sapere di stare a contatto strettissimo con perfetti sconosciuti è ancora oggi una cosa che (giovani a parte) è difficile da riaccettare per molti, anche solo da un punto di vista igienico-sanitario.
    E poi per esempio già il solo disinfettarsi le mani all'entrata di un esercizio pubblico, perché mai dovremmo perderla come abitudine, COVID a parte? Già quella è una delle cose cui mi riferisco, che potrebbe rimanere come abitudine dopotutto positiva, no?
    Posto che pure il sottoscritto non vede l'ora di liberarsi di uso indiscriminato di maschere e distanziamento..perché non continuare a considerare l'uso delle maschere in certe circostanze particolari come per esempio gli ospedali?
    Quando per esempio ci si accalca nelle sale di attesa o si fa visita nei reparti..spesso quindi a contatto con soggetti estremamente fragili..non mi sembra chissà quale sacrificio ma contribuirebbe a salvaguardare proprio quei soggetti in un contesto (infezioni ospedaliere) in cui non siamo messi benissimo..

  3. #97003
    Burrasca L'avatar di Simotgl
    Data Registrazione
    18/12/09
    Località
    Tavullia (PU) 140m
    Età
    40
    Messaggi
    6,096
    Menzionato
    134 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Secondo me, te lo dico come opinione personale circa quello che vedo in giro (e dunque senza basi statistiche a supporto, solo personale sensazione), passato il Covid, si spera quando saremo per l'80% vaccinati, alla quasi totalità della popolazione non fregherà una beata mazza più. Quelli di cui parli tu, a mio avviso potrebbero costituire quel 2-3% di popolazione fortemente ipocondriaco.

    Io non so cosa vediate voi, in giro e parlando con la gente io vedo proprio soltanto che sono tutti ESAUSTI di sentir parlare di queste cose e che chiunque non vede l'ora di tornare allo stile di vita del 2019. Secondo me l'idea di una nuova normalità post-covid, a meno che non sarà imposta a livello legislativo, è una panzana colossale.
    Sì vedo anch'io quello che vedi tu, ma ci sarà sicuramente quel 2/3% come dici che in una situazione si comporta in un modo diverso da prima, più altrettanti che in un altra si comportano mantenendo un comportamento "nuovo", altri ancora e cosi via.

    Non dico che massivamente faremo una singola precisa cosa diversamente da prima, ma che tantissimi nel proprio piccolo nella propria quotidianità avranno modificato una delle loro abitudini.

    Per esempio mio figlio pre-covid non aveva alcun problema a farsi banalmente medicare un graffio col familiare ditino del genitore con un po di saliva, ora guai a farlo, non perché sia chissà quale ipocondiraco (tutt'altro) ma perché passando un anno e mezzo con determinate regole sanitarie (che ritengo siano state giuste a scuola per quel momento) ora le ha incamerate. E io non riesco a dirgli che sia "giusto" che la mia saliva gli medichi una sua ferita, perché di fatto non lo è, e non mi oppongo perché di base non è una misura buona da un punto di vista igienico.
    E poi varie altre, i bicchieri che sono diventati "personali" finché non si lavano o il bere alla bottiglia.

    Perché mi dovrei imporre quando in realtà il comportamento non corretto era il mio/nostro pre-covid?


    Addirittura io che sono allergico al polline praticamente quest'anno con mascherina usata per tanta parte del giorno e anche per uscire nel mio giardino/campo a fare i lavoretti di manutenzione, quasi non l'ho sentita, mentre gli altri anni era una tragedia e una sofferenza uscire di casa in campagna.
    Cosa farò la prossima primavera, potrei anche decidere di usarla nel periodo più brutto per la mia allergia, perché mi devo privare di un beneficio che ho provato?

    Perculavamo i turisti asiatici con le mascherine nelle nostre città, ma io e la stragrande maggioranza di noi non ha avuto né l'influenza né un raffreddore st'inverno, chiamali fessi.
    Questo solo per dire che ogni individuo avrà più o meno incamerato dei comportamenti diversi per il periodo che abbiamo passato e non per forza sono forzati e non corretti solo perché per un periodo sono stai "imposti".
    Le 3 cose più belle dall'entrata nel forum e nel mondo meteo : i "mammatus" post-temporale, il nevone 2012 e l'ASE..

  4. #97004
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    52
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Cristian_Marchi Visualizza Messaggio
    A quanto pare lo prolungheranno a causa della variante indiana.
    No comment.
    Questi sono i risultati di una prassi consolidata di utilizzo della decretazione d'urgenza per qualsiasi puttanata.
    Ma chiudo subito l'OT.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #97005
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    52
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Chuck N. Visualizza Messaggio
    la gente va a casa a prescindere anche senza coprifuoco,quanti ne vedi a giro alle 2/3 di notte?
    Alle 2-3 non tanti. Alle 22 o alle 24 tanti di più invece. Ovunque (a meno che non parliamo di Scandinavia d'inverno...).
    Giusto? Sbagliato? Francamente su questo non so esprimermi.
    Ma negare che limiti la circolazione delle persone (e quindi del virus), anche se in misura minima, è negare la gravità.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #97006
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    52
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    C'è un po' di differenza però. Una volta vaccinati tutti perché bisognerebbe cambiare i comportamenti per sempre? Qual è l'obiettivo finale esattamente?
    Limitare l'impatto o, perchè no, l'insorgenza di una futura pandemia.
    Esattamente come controllare maggiormente gli ingressi in aeroporto limita (pur senza impedirlo al 100%) la probabilità che un malintenzionato o terrorista porti armi a bordo.
    Nel dubbio non sto parlando di "stato d'emergenza" eh.
    Sto parlando, per esempio, di una maggiore attenzione all'igiene "itinerante" o dell'utilizzo della maschera (spero che a @verza81 non venga una sincope a leggerlo... ).
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #97007
    Vento moderato L'avatar di AspiranteMetereologo
    Data Registrazione
    23/11/14
    Località
    Rho (MI)
    Età
    20
    Messaggi
    1,047
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Secondo me, te lo dico come opinione personale circa quello che vedo in giro (e dunque senza basi statistiche a supporto, solo personale sensazione), passato il Covid, si spera quando saremo per l'80% vaccinati, alla quasi totalità della popolazione non fregherà una beata mazza più. Quelli di cui parli tu, a mio avviso potrebbero costituire quel 2-3% di popolazione fortemente ipocondriaco.

    Io non so cosa vediate voi, in giro e parlando con la gente io vedo proprio soltanto che sono tutti ESAUSTI di sentir parlare di queste cose e che chiunque non vede l'ora di tornare allo stile di vita del 2019. Secondo me l'idea di una nuova normalità post-covid, a meno che non sarà imposta a livello legislativo, è una panzana colossale.
    Assolutamente d'accordo. Penso che il 90% almeno delle persone tornerà il prima possibile a fare le cose come le faceva nel 2019, anzi ho l'impressione che all'inizio quando ci sarà il "liberi tutti" molti faranno cose il più a contatto possibile con le persone per "recuperare" in un certo senso tutto quanto si è perso di contatto umano nell'ultimo anno e mezzo. Perlomeno questa è l'impressione che ho io
    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    No comment.
    Questi sono i risultati di una prassi consolidata di utilizzo della decretazione d'urgenza per qualsiasi puttanata.
    Ma chiudo subito l'OT.
    Sperando che si fermino all'indiana e non tirino fuori altre scuse ridicole per proseguire alle calende greche quest'abominio legislativo. Speriamo bene va...

  8. #97008
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    52
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    107 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    No ma io non lo dico pensando che qualcosa rimanga come un'imposizione, ma pensate che la maggior parte della gente, anche post vaccino e passato il Covid non si faccia 2 pensieri in più ad andare nella calca di un concerto o in tanti altri posti con tanta promiscuità?!?! Secondo voi in tutti ci sarà la stessa "leggerezza" per esempio a mettersi in fila da qualche parte accalcati e sudarecci?
    Beh... In questi casi forse per 6 mesi, poi tutti se lo dimenticheranno.
    Poi ci sono i casi sociali che lo evitavano anche prima, ma quelli non contano.
    Citazione Originariamente Scritto da Simotgl Visualizza Messaggio
    E poi per esempio già il solo disinfettarsi le mani all'entrata di un esercizio pubblico, perché mai dovremmo perderla come abitudine, COVID a parte? Già quella è una delle cose cui mi riferisco, che potrebbe rimanere come abitudine dopotutto positiva, no?
    D'accordo.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #97009
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    5,902
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da ElSante Visualizza Messaggio
    Ma il tampone per viaggiare in aereo all'interno dell'Italia è necessario? Sabato 26 parto per Pantelleria da Venezia e non ho ben capito se devo farlo o meno.
    Oggi ho la prima dose, ma non in tempo per evitare il tampone qual ora fosse richiesto.
    A me non è servito per andare in sicilia a inizio mese.

  10. #97010
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    5,902
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Secondo me, te lo dico come opinione personale circa quello che vedo in giro (e dunque senza basi statistiche a supporto, solo personale sensazione), passato il Covid, si spera quando saremo per l'80% vaccinati, alla quasi totalità della popolazione non fregherà una beata mazza più. Quelli di cui parli tu, a mio avviso potrebbero costituire quel 2-3% di popolazione fortemente ipocondriaco.

    Io non so cosa vediate voi, in giro e parlando con la gente io vedo proprio soltanto che sono tutti ESAUSTI di sentir parlare di queste cose e che chiunque non vede l'ora di tornare allo stile di vita del 2019. Secondo me l'idea di una nuova normalità post-covid, a meno che non sarà imposta a livello legislativo, è una panzana colossale.
    Ma a ben ragione. Io ne ho strapieni i c.....ni di tutto, una volta vaccinata la quota sufficiente, basta e poi basta.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •