Pagina 9807 di 12042 PrimaPrima ... 88079307970797579797980598069807980898099817985799071030710807 ... UltimaUltima
Risultati da 98,061 a 98,070 di 120416

Discussione: Nuovo Virus Cinese

  1. #98061
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,876
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Mi risulta un 100% di popolazione vaccinata con una dose in Qatar e Bahrein, così come Gibilterra e isole Cayman. Questo da Vaccine Tracker di Bing. Vi risulta @Musoita @barry ?

  2. #98062
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,588
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E sarebbe un esempio di previsione azzardata?
    Ne sceglierei un altro...
    Concordo, ma più che altro perché se proprio si deve azzardare qualcosa, conviene sbilanciarsi sempre in previsioni negative, ad esempio se scrivo adesso che a novembre avremo 150.000 casi/giorno e la quarta ondata provocherà in tutto 200.000 morti se ci avrò preso sarò considerato un genio (o il più grande jettatore di tutti i tempi e pure quella è una forma di successo), se non ci avrò preso molto probabilmente i più se ne saranno dimenticati e comunque tutti saranno sollevati e se ne dimenticheranno volentieri dopo poco tempo. Questa è una vecchia regola della comunicazione, fare poche previsioni e farle proponendo sempre il peggior scenario possibile, diciamo che è diventata un po' meno vera da quando la sovra-esposizione mediatica e certi azzardi davvero esagerati verso scenari ultra-nefasti (esagerati nel senso che erano eccessivamente sbilanciati verso il massimo impatto e poco coerenti coi dati) non hanno messo in crisi questo approccio...
    Ultima modifica di galinsog@; 29/06/2021 alle 08:06

  3. #98063
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,588
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Me lo chiedo anch'io.
    Credo che il motivo sia lo stesso per cui si sono esaurite le altre ondate e credo che c'entri con l'andamento di questa pandemia o meglio, delle diverse epidemie che la compongono. A un certo punto qualcosa fa calare la trasmissibilità e quindi la circolazione. Tra l'altro a me sono sorti anche dei dubbi sulla stagionalità, dal momento che i virus respiratori in Asia meridionale hanno il loro picco in coincidenza con il monsone estivo. Nei paesi tropicali Sars-CoV2 non si comporta da virus stagionale, in quelli temperati apparentemente sì, ma sospetto che sia solo una coincidenza temporale...

  4. #98064
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,619
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Non serve ad una cippa, infatti.
    O si vaccina tutta l'umanità in 6 mesi/1 anno, o non serve ad una mazza.
    Ovunque ci saranno posti in cui con milioni e milioni di persone il virus agirà indisturbato, continuando a mutare, mutare e mutare, generando sempre varianti più contagiose, più aggressive e resistenti ai vaccini.
    Quello che è accaduto in un anno e mezzo mi pare sia sotto gli occhi di tutti. Siamo partiti da una variante "base" (quella di Wuhan) che aveva un Rt verso il 2, abbiamo avuto poi la variante "lombarda" (Rt tra 2 e 3), poi quella "inglese" (con Rt tra 3 e 4) che ha conquistato il mondo, e ora quella Delta con un Rt pari a 5. A breve sorgeranno altre varianti con Rt ancora più alto, è anche possibile che arriveremo a 7-8-10 (personalmente lo ritengo probabile).
    Siamo 7,6 miliardi di persone su questo mondo: quanti mai ne riusciremo a vaccinare? 2, 3, 4 miliardi? E tutto il resto rimarrà un bacino di contagio nel quale il virus continuerà a proliferare. E teniamo conto che ci sono dei serbatoi enormi (soprattutto nelle città ultrapopolate, nelle grandi metropoli africane o in generale nel Terzo Mondo) in cui verosimilmente non si potrà mai vaccinare quasi nessuno in tempi brevi. Una qualsiasi campagna di vaccinazione in queste zone richiede decenni e decenni.
    Un dottore di famiglia, qualche settimana fa mi ha detto che potrebbe andare esattamente o in maniera similare a quanto è successo col morbillo.
    La malattia non è mai scomparsa del tutto, ma dove la popolazione è vaccinata la malattia è sempre stata sotto controllo specie appunto per i vaccinati.
    É piú un problema dove i vaccinati sono pochi perchè nascono dei focolai e la malattia è contagiosissima come ben si sa. Anche quel virus comunque puó mutare ma non per questo ha inficiato l'efficacia del vaccino.

    Insomma alla fine dei conti diventa un problema solo per quelli che non sono vaccinati.

    Quindi il vaccino serve e salva chi lo ha fatto.

  5. #98065
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,686
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Concordo, ma più che altro perché se proprio si deve azzardare qualcosa, conviene sbilanciarsi sempre in previsioni negative, ad esempio se scrivo adesso che a novembre avremo 150.000 casi/giorno e la quarta ondata provocherà in tutto 200.000 morti se ci avrò preso sarò considerato un genio (o il più grande jettatore di tutti i tempi e pure quella è una forma di successo), se non ci avrò preso molto probabilmente i più se ne saranno dimenticati e comunque tutti saranno sollevati e se ne dimenticheranno volentieri dopo poco tempo. Questa è una vecchia regola della comunicazione, fare poche previsioni e farle proponendo sempre il peggior scenario possibile, diciamo che è diventata un po' meno vera da quando la sovra-esposizione mediatica e certi azzardi davvero esagerati verso scenari ultra-nefasti (esagerati nel senso che erano eccessivamente sbilanciati verso il massimo impatto e poco coerenti coi dati) non hanno messo in crisi questo approccio...
    Per non dimenticareIMG_3386.jpg


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #98066
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano Q.re Forlanini
    Età
    32
    Messaggi
    8,189
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Io sto notando come chi ha ricevuto la seconda dose dopo 35 giorni ha nettamente effetti blandi rispetto a chi la riceveva nei 21 giorni. Penso che questo dipenda anche dalla vicinanza temporale tra le dosi che esacerbava la reazione, ma è una mia ipotesi.
    no no, io ho anticipato la seconda dose e l'ho fatta ad esatti 21 giorni dalla prima

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

  7. #98067
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,876
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    no no, io ho anticipato la seconda dose e l'ho fatta ad esatti 21 giorni dalla prima
    Ah, è vero, tu la facesti attorno all'8-10, ora ricordo!
    Beh, spero vada bene, considera che a me e mio fratello i sintomi iniziarono a manifestarsi (parlo di febbre e brividi) dopo 12-14 ore, se hai superato questa fase potresti averla sfangata

  8. #98068
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,293
    Menzionato
    137 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Un dottore di famiglia, qualche settimana fa mi ha detto che potrebbe andare esattamente o in maniera similare a quanto è successo col morbillo.
    La malattia non è mai scomparsa del tutto, ma dove la popolazione è vaccinata la malattia è sempre stata sotto controllo specie appunto per i vaccinati.
    É piú un problema dove i vaccinati sono pochi perchè nascono dei focolai e la malattia è contagiosissima come ben si sa. Anche quel virus comunque puó mutare ma non per questo ha inficiato l'efficacia del vaccino.

    Insomma alla fine dei conti diventa un problema solo per quelli che non sono vaccinati.

    Quindi il vaccino serve e salva chi lo ha fatto.
    E andrebbe anche bene, se ci fossero i vaccini per vaccinare tutti. Ma purtroppo sappiamo che non è così.
    Lou soulei nais per tuchi

  9. #98069
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,588
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    [QUOTE=verza81;1061400179]Per non dimenticareIMG_3386.jpg

    Quello è un esempio di approccio poco coerente coi dati (ad esempio non si è mai registrata una risalita sostenuta di contagio dopo 3-4 settimane di discesa sostenuta, ossia la condizione in cui eravamo attorno alla metà di aprile. Da quanto si è visto in questi 17 mesi di pandemia se la curva epidemiologica decresce al di sotto di un certo limite, allora la decrescita sembra continuare indipendentemente dalle condizioni contingenti, ovviamente il discorso cambia e di molto se le riaperture le fai immediatamente a ridosso di un plateau o con dati che non evidenzino un consolidamento del calo, ad esempio come avevamo fatto in dicembre. Comunque di previsioni di segno opposto, rispetto a quelle di Crisanti, ce ne sono state decine e ce le ricordiamo tutte. Oltretutto se Crisanti non si fosse fatto dei "nemici" soprattutto in ambito politico, che ogni tre per due gli ricordano i suoi eccessi di pessimismo, stai certo che si parlerebbe ancora della sua infallibilità come previsore.

  10. #98070
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    16,876
    Menzionato
    857 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo Virus Cinese

    Citazione Originariamente Scritto da Belumat Visualizza Messaggio
    Un dottore di famiglia, qualche settimana fa mi ha detto che potrebbe andare esattamente o in maniera similare a quanto è successo col morbillo.
    La malattia non è mai scomparsa del tutto, ma dove la popolazione è vaccinata la malattia è sempre stata sotto controllo specie appunto per i vaccinati.
    É piú un problema dove i vaccinati sono pochi perchè nascono dei focolai e la malattia è contagiosissima come ben si sa. Anche quel virus comunque puó mutare ma non per questo ha inficiato l'efficacia del vaccino.

    Insomma alla fine dei conti diventa un problema solo per quelli che non sono vaccinati.

    Quindi il vaccino serve e salva chi lo ha fatto.
    Sì, con il piccolo problema che i non vaccinati, se troppo numerosi, potrebbero creare una pressione sul sistema sanitario tale da rallentare le altre attività ospedaliere con ripercussioni sulla salute anche della restante quota vaccinata della popolazione...
    Insomma, i non vaccinati sono un potenziale problema per tutti, per questo bisognerebbe ridurne il numero al minimo possibile.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •