Pagina 2 di 15 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 145

Discussione: Pane

  1. #11
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,169
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    Sì quello nel Boccaccio è il lievito madre , di quella quantità che sono circa 700gr ne prendo 250gr che rifaccio il lievito il (rinfresco) e la rimanente parte la uso per fare 2kg di farina per fare pane o pizze , il lievito madre una volta rinfrescato e messo nel Boccaccio deve stare fuori a temperatura ambiente 20/21 gradi per 2/3ore finché non raddoppia e poi va conservato in frigo , in frigo può durare 4/5 giorni se non si vuole fare il pane , occorre fare il rinfresco, cioè ne prendi sempre 250gr lo sciogli in 125ml di acqua una volta sciolto aggiungi 250gr di farina 0 e impasti poi lo rimetti nel Boccaccio e fai come scritto sopra ,
    Grazie!

    Però sinceramente non vedo la differenza.
    Si tratta sempre di rimescolarlo con acqua e farina.
    Probabilmente è necessario se si sala decisamente il pane.

  2. #12
    Uragano L'avatar di Dream Designer
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli 249 mt / Cassano D'Adda (MI)
    Età
    32
    Messaggi
    17,213
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    Sì può fare , guarda questa ricetta In Tutte Le Salse - Ciambellone goloso senza lievito
    Oh, grazie mille, ci provo



    NAPOLI, Febbraio 2018: IO C'ERO !!!
    estremi dal 2001: -3.7 (2014) +38.1 (2007)


  3. #13
    Brezza tesa L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    944
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Grazie!

    Però sinceramente non vedo la differenza.
    Si tratta sempre di rimescolarlo con acqua e farina.
    Probabilmente è necessario se si sala decisamente il pane.
    Il rinfresco serve esclusivamente a mantenere il lievito madre ,quando lo usi per fare il pane metti il sale , il discorso lievito madre è complesso c'è bisogno di molte informazioni in questo la rete aiuta moltissimo lo stesso vale nel fare il pane ,

  4. #14
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,535
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Pane-whatsapp-image-2020-04-03-at-17.51.38.jpeg

    Io sto usando un lievito madre secco preso su Amazon in gennaio quando ancora non si prevedeva questa epidemia per cui pensavo di fare il pane ogni tanto sperimentando.

    Adesso in effetti avrei la possibilità di passare al lievito madre.

    Il risultato in foto come aspetto e consistenza mi ricorda il pane pugliese, quello che invece fanno dalle mie parti artigianalmente è più basso e largo e la crosta è meno sottile. Ci sono riuscito anni fa a farlo ma usando il forno a legna.

    Questo è stato impastato e lievitato dentro la macchina del pane. Impasta con intervalli di 5 minuti e poi fa lievitare per un'ora.

    La farina, come ho scritto, è esclusivamente duro.

    Al supermercato il lievito non l'ho cercato ma in effetti la farina spesso sparisce. In effetti siamo tutti a casa ma qui, per sparire quella di duro, significa fare pasta, pizza e pane, forse.

  5. #15
    Vento moderato
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    1,282
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da ivano1370 Visualizza Messaggio
    Allegato 524996Allegato 524997Allegato 524998
    Noi ci difendiamo usiamo il lievito madre ormai da una decina di anni , a volte compriamo il pane fatto nei forni o al supermercati nel mangiarlo ,capiamo l'enorme differenza , non c'è confronto
    No vabbe, non dico niente.
    Anzi no, ve la dico.
    La Molisana ha avuto un periodo non particolarmente felice un po' di anni fa, poi è stata acquisita da azienda di mugnai con oltre un secolo di attività e leader nel settore, sempre di Campobasso.
    Quando leggete la Molisana dietro c'è una azienda che gestisce direttamente da più di cento anni la selezione di grani per la produzione di farine.

  6. #16
    Brezza tesa L'avatar di ivano1370
    Data Registrazione
    06/12/10
    Località
    Ortelle (LE)
    Età
    49
    Messaggi
    944
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da TreborSnow Visualizza Messaggio
    No vabbe, non dico niente.
    Anzi no, ve la dico.
    La Molisana ha avuto un periodo non particolarmente felice un po' di anni fa, poi è stata acquisita da azienda di mugnai con oltre un secolo di attività e leader nel settore, sempre di Campobasso.
    Quando leggete la Molisana dietro c'è una azienda che gestisce direttamente da più di cento anni la selezione di grani per la produzione di farine.
    la molisana è una delle pochissime aziende che producono pasta e farine di cui ho fiducia

  7. #17
    Burrasca
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    25
    Messaggi
    7,308
    Menzionato
    292 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Allegato 524957
    Per uscire il meno possibile, faccio il pane in casa a giorni alterni conservando la pasta madre. Ho lavorato in panificio tanti anni fa, ma sempre con lievito di birra. Con la pasta madre sono alle prime armi, ma sto imparando e il pane viene molto buono e digeribile.
    Credo di non essere il solo e mi sembrava un bell'argomento di conversazione e scambio di esperienze.
    Proprio stamattina mia madre ha fatto il pane. Non vedo l'ora di mangiarlo

    La tua foto già mi ha fatto venire l'acquolina

  8. #18
    Vento teso
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,535
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Per il pane in foto ho usato la Poiatti semplicemente perché ho trovato quella. In tempi normali invece c'è la possibilità di scelta.

  9. #19
    Vento moderato L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    59
    Messaggi
    1,169
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Pane-whatsapp-image-2020-04-03-at-17.51.38.jpeg

    Io sto usando un lievito madre secco preso su Amazon in gennaio quando ancora non si prevedeva questa epidemia per cui pensavo di fare il pane ogni tanto sperimentando.

    Adesso in effetti avrei la possibilità di passare al lievito madre.

    Il risultato in foto come aspetto e consistenza mi ricorda il pane pugliese, quello che invece fanno dalle mie parti artigianalmente è più basso e largo e la crosta è meno sottile. Ci sono riuscito anni fa a farlo ma usando il forno a legna.

    Questo è stato impastato e lievitato dentro la macchina del pane. Impasta con intervalli di 5 minuti e poi fa lievitare per un'ora.

    La farina, come ho scritto, è esclusivamente duro.

    Al supermercato il lievito non l'ho cercato ma in effetti la farina spesso sparisce. In effetti siamo tutti a casa ma qui, per sparire quella di duro, significa fare pasta, pizza e pane, forse.
    Ehi, ma è ben lievitato!
    Complimenti!
    Di che ti lamenti?

  10. #20
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    43
    Messaggi
    815
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Pane

    Premesso che in casa non mangiamo molto pane, mia moglie lo fa con il lievito madre da più di 10 anni

    E' una specie di arte, prima lo devi creare ( o fartelo dare, c'è una specie di rete di spacciatrici di lievito madre e di segreti per usarlo)
    Poi va mantenuto in vita. Noi abbiamo sempre lo stesso da 10 anni, va "rinfrescato" ovvero con una porzione di circa 1/4 ne va creato altro, e mi pare che lo fa una o due volte a settimana.
    Non vi nego che all'inizio ero scettico , troppo casino, poi ci siamo abituati e ormai non faccio più caso se ad esempio dobbiamo portarlo in ferie perchè altrimenti dopo una settimana in frigo muore. Il vantaggio è che diventa sempre più buono con il tempo , all'inizio è un pò acido per i primi mesi, poi diventa spettacolare e super digeribile.

    Per il pane (ci fa a volte anche la pizza e altri prodotti) ho provato a chiedere la miscela ma va ad occhio. Comunque farina grano tenero semiintegrale + segale + farro. Macinata a pietra in un mulino qui vicino.
    Poi aggiunge semi, lino + zucca + sesamo , altre volte invece cumino + finochio (che a me piace di più). In inverno anche noci.

    C'è un mondo dietro, ma una cosa è certa: non riesco più a mangiare pane commerciale. Non lo digerisco bene
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Pane-20200403_171908.jpg  

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •