Visualizza Risultati Sondaggio: Avete effettuato tamponi?

Partecipanti
43. Non puoi votare in questo sondaggio
  • No, mai

    21 48.84%
  • Sì, ma solo 1 volta

    17 39.53%
  • Sì, 2-3 volte

    4 9.30%
  • Sì, 4-5-6 volte

    0 0%
  • Sì, più di 7 volte

    1 2.33%
Pagina 5 di 7 PrimaPrima ... 34567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 62
  1. #41
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,327
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da Perlecano Visualizza Messaggio
    Succede anche nella nostra cara Lombardia, ma a volte quegli 8 giorni tra la richiesta del tampone e l'arrivo dell'esito diventano una decina in scioltezza.
    sicuramente succede, ma ultimamente dalle esperienze sentite (che purtroppo nelle ultime due settimane sono veramente tante anche di persone conosciute in prima persona) mediamente passano un 5/6gg tra segnalazione ed esito. ma cambierà presto se non è già cambiato.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #42
    Uragano L'avatar di paolo61
    Data Registrazione
    20/11/05
    Località
    Gabicce Mare (pu)
    Età
    59
    Messaggi
    33,978
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Il primo il 27 febbraio dopo che erano 5 gg che era stato richiesto io ero stato contagiato il 11 febbraio e i sintomi erano quasi terminati ,feci tutta la cura da solo con 4 blocchi leggeri di respirazione durante la tosse sedati da codeina,(il caso di codogno fu il 23 ), poi 96 ore dopo sono riusciti a contattarmi perché avevano perso il numero ,il tipo che mi ha fatto il tampone aveva la grazia di un caterpillar ,e mi disse che se dopo 48h non mi contattavano ero negativo ,UN GENIO , poi dopo aver mosso il mondo il 22 di marzo il secondo e il giorno dopo il terzo il 24 sera la telefonata della libertà ,la tipa del tampone delicatissima e pure lei già colpita infatti mandavano lei dalla paura che avevano si faceva dalle 8 di mattina alle 23 di sera il giro tamponi ,almeno a lei un grazie e complimenti .Invece incazzato perché dopo 2 telefonate i primi due giorni poi si sono scordati di me e mia moglie .

    https://www.wunderground.com/personal-weather-station/dashboard?ID=IMRCASEB2

    Freddofilo e nivofilo in Inverno
    ,Temporalofilo in primavera e autunno ,Caldofilo in estate,Tornadofilo tutto l'anno

  3. #43
    Burrasca L'avatar di Gio83Gavi
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    Altedo (BO)
    Età
    37
    Messaggi
    6,576
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da Gio83Gavi Visualizza Messaggio
    Io ne ho fatti due (entrambi negativi) uno a fine maggio e uno due settimane fa, entrambi a seguito di 2 sierologici positivi... Il primo per IgG e IgM mentre il secondo solo per le IgG nei controlli di routine durante una donazione di sangue.

    Nessun problema particolare, io tuttavia sono un po' più abituato perché soffro da sempre di polipi nasali (con tre interventi chirurgici eseguiti nel 2010, 2014 e 2019) e nei controlli periodici sovente l'otorino utilizza il fibroscopio ottico per ispezionare il setto nasale.

    Ho però notato che hanno modificato la modalità di analisi: il tampone di maggio ha ispezionato entrambe le narici mentre quello effettuato due settimane fa soltanto la narice di sx... Evidentemente le disposizioni sono cambiate dall'ISS.

    Curioso e rognoso quanto capitato, purtroppo, a mia mamma... Eseguito il tampone a fine giugno per quella che sembrava una sintomatologia da Covid (mal di gola, tosse secca e naso che colava), eseguito tampone e rx torace con esito negativo.
    Tuttavia il malessere rino-faringeo è proseguito e, a seguito di una visita dall'otorino che le ho consigliato di fare per un persistente muco giallo/marrone, le hanno trovato un'infezione nasale con terapia antibiotica necessaria. Purtroppo però ha già cambiato 3 tipi di antibiotico in 3 settimane perché l'infezione è rimasta stabile (con permanenza di muco) e, nel caso non si riassorbisse, potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

    Mercoledì scorso ha eseguito una TAC maxillofacciale di controllo, lunedì 19 avremo l'esito e mercoledì 21 il controllo (il quarto in quattro settimane) dall'otorino, che dovrebbe dire come intendono agire.

    ... A forza di scavare arriveremo in fondo prima o poi.

    Inviato dal mio Nokia 3.2 utilizzando Tapatalk
    Comunque aggiungo una postilla in merito alla cosa... Arrivato l'esito della TAC maxillo-facciale di mia mamma con il seguente esito: "impegno massivo dei seni mascellari, etmoidali e frontali di sinistra con evidente scoliosi sinistro-convessa del setto nasale. Regolare pneumatizzazione delle strutture di destra"
    Inserita oggi in lista d'attesa per un intervento chirurgico di pulizia maxillo-facciale in anestesia totale entro 2-3 mesi all'ospedale Covid del Bellaria (penso compatibilmente con l'evoluzione della pandemia nelle prossime settimane), qua a Bologna... Proprio quello che speravo di evitare, essere operati adesso in un ospedale è una cosa piena di troppe insidie.

    Tornando al discorso tamponi, la collega educatrice di nido della mia compagna che sino a ieri aveva febbre e tosse secca oggi ha fatto il tampone e domani o venerdì si dovrebbe conoscere l'esito e se verranno prese misure anche per quanto riguarda la sezione interessata dell'asilo nido

  4. #44
    Brezza leggera L'avatar di darksnow
    Data Registrazione
    16/12/18
    Località
    Ravenna Sud
    Messaggi
    254
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da paolo61 Visualizza Messaggio
    Il primo il 27 febbraio dopo che erano 5 gg che era stato richiesto io ero stato contagiato il 11 febbraio e i sintomi erano quasi terminati ,feci tutta la cura da solo con 4 blocchi leggeri di respirazione durante la tosse sedati da codeina,(il caso di codogno fu il 23 ), poi 96 ore dopo sono riusciti a contattarmi perché avevano perso il numero ,il tipo che mi ha fatto il tampone aveva la grazia di un caterpillar ,e mi disse che se dopo 48h non mi contattavano ero negativo ,UN GENIO , poi dopo aver mosso il mondo il 22 di marzo il secondo e il giorno dopo il terzo il 24 sera la telefonata della libertà ,la tipa del tampone delicatissima e pure lei già colpita infatti mandavano lei dalla paura che avevano si faceva dalle 8 di mattina alle 23 di sera il giro tamponi ,almeno a lei un grazie e complimenti .Invece incazzato perché dopo 2 telefonate i primi due giorni poi si sono scordati di me e mia moglie .
    Cavolo, impressionante, già a quella data il virus girava nelle vostre zone?

  5. #45
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,737
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Mai fatto e spero di non doverlo fare, visto che mi spaventa la sola idea di subire intrusioni in orifizi corporei con verso opposto a quello naturale (es. gastroscopia, colonscopia, catetere uretrale...).
    Ho però una domanda per gli addetti ai lavori qui presenti: qual è il motivo di dover arrivare con un tampone alle porte del cervello se il virus è tanto potente e presente da poter contagiare anche a distanza dal organismo portatore? Non sarebbe sufficiente analizzare semplicemente la saliva?
    È una domanda da profano e finalizzata esclusivamente a capire, quindi mi scuso in anticipo se ad alcuni potrà sembrare stupida.
    Fatto ieri mattina e ottenuto risultato stamattina a causa di un contagio in famiglia... risultato negativo, ma probabilmente c'è da fare la quarantena di 10 giorni.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  6. #46
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    46
    Messaggi
    4,556
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Ecco io non capisco bene perché con tampone negativo si debba comunque stare in quarantena.
    Eventualmente renderei magari obbligatorio un secondo tampone di controllo.
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest (Gennaro Gattuso, 7/5/2019)

  7. #47
    Bava di vento L'avatar di Boba Fett
    Data Registrazione
    22/11/08
    Località
    Perugia
    Età
    33
    Messaggi
    201
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    fatto privatamente al ritorno dalle vacanze a settembre (previo 4 giorni di isolamento), solo faringeo

  8. #48
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,327
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Ecco io non capisco bene perché con tampone negativo si debba comunque stare in quarantena.
    Eventualmente renderei magari obbligatorio un secondo tampone di controllo.
    ma davvero? non lo sapevo cioè, sono un contatto di un positivo, faccio il tampone a 3 giorni dal contatto, sono negativo, e devo stare in quarantena quanto? ma soprattutto, perché?
    capisco se il tampone lo fai il giorno dopo (cosa impossibile per il 99,999% delle persone, o lo fai privatamente ma comunque c'è attesa per più di 24h, oppure boh, sei un calciatore di serie A o un medico), può essere troppo presto, ma se lo fai oltre i 3/4gg non ha senso la quarantena...
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #49
    myMeteoNetwork Team L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona/Riviera (TI, Svizzera)
    Età
    22
    Messaggi
    3,737
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ma davvero? non lo sapevo cioè, sono un contatto di un positivo, faccio il tampone a 3 giorni dal contatto, sono negativo, e devo stare in quarantena quanto? ma soprattutto, perché?
    capisco se il tampone lo fai il giorno dopo (cosa impossibile per il 99,999% delle persone, o lo fai privatamente ma comunque c'è attesa per più di 24h, oppure boh, sei un calciatore di serie A o un medico), può essere troppo presto, ma se lo fai oltre i 3/4gg non ha senso la quarantena...
    Sono alle prese anch'io con queste cose proprio ora... allora, qua il tampone lo si è potuto fare subito (mi sembra la prassi non aspettare troppo), dal momento che lo pensi in 1 ora era fatto.
    Se c'è stato un contatto stretto accertato con un testato positivo scatta la quarantena di 10 giorni indipendentemente dal risultato del proprio tampone, perché -spiegano- potrebbe essere passato troppo poco tempo da un ipotetico contagio al momento del test e quindi potrebbe non essere rilevato.

    Se il contatto con un positivo non è stretto non è necessaria la quarantena, ma ovviamente la situazione è da monitorare.


    Stazione Davis Vantage Pro 2 -> Dati live su altre piattaforme

  10. #50
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    29
    Messaggi
    18,327
    Menzionato
    191 Post(s)

    Predefinito Re: Avete mai effettuato dei tamponi?

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Sono alle prese anch'io con queste cose proprio ora... allora, qua il tampone lo si è potuto fare subito (mi sembra la prassi non aspettare troppo), dal momento che lo pensi in 1 ora era fatto.
    Se c'è stato un contatto stretto accertato con un testato positivo scatta la quarantena di 10 giorni indipendentemente dal risultato del proprio tampone, perché -spiegano- potrebbe essere passato troppo poco tempo da un ipotetico contagio al momento del test e quindi potrebbe non essere rilevato.

    Se il contatto con un positivo non è stretto non è necessaria la quarantena, ma ovviamente la situazione è da monitorare.
    ok, mi sta bene se il contatto lo ho avuto ieri, ma se il contatto è una cena, avvenuta 5-7 giorni prima (accade spesso, ci si accorge all'insorgere dei sintomi, ora che il contatto ti segnala e ti tamponano quel tempo passa necessariamente (appena successo alla compagna del mio amico avvocato, tampone dopo una cena avvenuta 7gg prima, ed effettivamente mi ha detto che era comunque in quarantena nonostante l'esito, mo gli chiedo bene), e il tampone è negativo, perché cacchio mai dovrei stare a casa? non ha un cacchio di senso a meno che non si pensa che il tampona possa essere sbagliato, e allora addio tutto
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •