Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27
  1. #11
    Tempesta L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    12,112
    Menzionato
    95 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Il bonsai sarebbe un albero che se non poti continuamente viene su normale.

    Io per adesso sono in città dove appunto non è facile coltivare qualcosa se non lo si segue. Qundi in balcone ho solo piante ornamentali ed esperimenti, di cui uno, l'avocado, è al livello di alberello da anni. Poi ci sarebbero dei pomodorini, credo venuti su da semi buttati li che non so mai perché non germogliano in primavera ma in autunno. Per cui non arrivano a maturare. Ho avuto il peperoncino che però viene invaso dalle cocciniglie portate dalle formiche. C'è un impianto di irrigazione automatica per alcuni vasi perché anche se piove l'acqua difficilmente arriva ai vasi.
    2 vasi hanno il sensore ecowitt di umidità del suolo, non tarato ma che mi da un'idea di quando intervenire.
    Ovviamente i vasi piccoli si disseccano prima di quelli grossi e vanno innaffiati più spesso.

    A Troina, quando ci andavo il fine settimana, ho provato un po' di tutto, melanzane, zucchine, carote (sempre rimaste piccine) pomodori, lattughe. Solo che vedevo l'orto solo il fine settimana.
    Poi c'è un vecchio albero di noce che fa delle noci piccine ormai, un albero di cachi e uno di melograno che da qualche anno produce dei frutti piccini.
    Anche per me l'orto è rilassante, nel lockdown mi avrebbe aiutato parecchio.
    Assolutamente vero
    L'orto è l'antistress per eccellenza
    Comunque ci sono molti segreti per poter coltivare con soddisfazione anche in vaso.
    Soprattutto piante con apparato radicale superficiale
    Può dare molte soddisfazioni
    A dopo con le ENS

  2. #12
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    L'orto è decisamente un ottimo modo per scaricare i nervi.C'è sempre tempo per riprendere.Da voi penso sia possibile fare un ottimo orto estivo con zucchine, melanzane, peperoni ecc.
    Complimenti per la tua passione e per i tuoi risultati.
    Fa una certa impressione leggere che qualcuno in questo momento sta "ultimando" il suo orto.
    Qui vicino a Como, anche se gli inverni non sono più quelli di una volta (la cementificazione circostante, inoltre, ha modificato drasticamente le minime) la stagione orticola è finita da un po' e nelle ultime notti si è avuto un po' di gelo. Domani raccoglierò gli ultimi dolcissimi kaki, e poi per quest'anno è davvero finita.
    -ort_spring19.jpg

    foto del mio orto (primavera 2019)

  3. #13
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Nel mio orto coltivo un po' di tutto: prezzemolo, insalate, coste, erbette, fagiolini, melanzane, cetrioli, zucchine...
    -tumatis.jpg

    Quest'anno per esempio ho ottenuto splendidi pomodori (varietà supersteak) del peso anche di 1kg.
    Nell'orto e nel giardino ho numerosi cespugli di rosmarino (che uso anche per ornamento), salvie, timo e maggiorana.
    Riparato vicino a un muro esposto a sud prospera e fruttifica anche il mirto, una pianta molto mediterranea.
    Oltre ai kaki, ci sono un paio di peri, un vecchio ciliegio un po' soffocato dalla grande quercia rossa, un fico, un nocciolo e da poco new-entry, un nespolo giapponese che grazie all'inverno mite quest'anno ha prodotto i primi frutti.

    L'orto è un po' in ombra perchè non voglio rinunciare all'ombra dei grandi alberi. Questo nella parte centrale dell'estate può rivelarsi un vantaggio, mentre è decisamente uno svantaggio a fine stagione.


  4. #14
    Tempesta L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    12,112
    Menzionato
    95 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    Complimenti per la tua passione e per i tuoi risultati.
    Fa una certa impressione leggere che qualcuno in questo momento sta "ultimando" il suo orto.
    Qui vicino a Como, anche se gli inverni non sono più quelli di una volta (la cementificazione circostante, inoltre, ha modificato drasticamente le minime) la stagione orticola è finita da un po' e nelle ultime notti si è avuto un po' di gelo. Domani raccoglierò gli ultimi dolcissimi kaki, e poi per quest'anno è davvero finita.
    -ort_spring19.jpg

    foto del mio orto (primavera 2019)
    Grazie!
    Bellissimo pure il tuo!
    Qui in Sicilia vicino alla costa l'inverno praticamente non esiste.
    È un lungo autunno, possiamo dire.
    Quindi da settembre a maggio mi sbizzarrisco mettendo nel terreno un po' di tutto.
    Ma se potessi preferirei il vostro clima, sicuramente più clemente in estate, più mite e piovoso.
    Qui invece è una dura lotta contro la siccità.
    Tendenzialmente in estate preferisco varietà molto resistenti al caldo, come alcune varietà antiche di pomodori di cui custodisco gelosamente i semi.
    Ho dei parenti al nord Italia e mi hanno mostrato zucche, melanzane e vari ortaggi estivi che qui non potrei mai ottenere.
    Il mix di caldo e pioggia in estate è eccellente per diversi ortaggi
    A dopo con le ENS

  5. #15
    Tempesta L'avatar di BoreaSik
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    PA
    Messaggi
    12,112
    Menzionato
    95 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    Nel mio orto coltivo un po' di tutto: prezzemolo, insalate, coste, erbette, fagiolini, melanzane, cetrioli, zucchine...
    -tumatis.jpg

    Quest'anno per esempio ho ottenuto splendidi pomodori (varietà supersteak) del peso anche di 1kg.
    Nell'orto e nel giardino ho numerosi cespugli di rosmarino (che uso anche per ornamento), salvie, timo e maggiorana.
    Riparato vicino a un muro esposto a sud prospera e fruttifica anche il mirto, una pianta molto mediterranea.
    Oltre ai kaki, ci sono un paio di peri, un vecchio ciliegio un po' soffocato dalla grande quercia rossa, un fico, un nocciolo e da poco new-entry, un nespolo giapponese che grazie all'inverno mite quest'anno ha prodotto i primi frutti.

    L'orto è un po' in ombra perchè non voglio rinunciare all'ombra dei grandi alberi. Questo nella parte centrale dell'estate può rivelarsi un vantaggio, mentre è decisamente uno svantaggio a fine stagione.

    Complimenti
    Mi sa che proverò quella varietà di pomodoro allora
    Non lo conoscevo!
    Mi sembra pomodoro da insalata
    Vediamo se trovo i semi
    Grazie per la condivisione
    A dopo con le ENS

  6. #16
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    La terra del mio orto ha iniziato a coltivarla il nonno agli inizi degli anni '70 e da allora viene vangata e arricchita di materia organica tutti gli anni.
    E' talmente morbida e friabile che per smuoverla non serve neppure spingere il piede sulla vanga.
    Con le foglie degli alberi produco dell'ottimo e abbondante compost ben maturo (la prossima primavera, per intendersi, distribuirò il prodotto della decomposizione delle foglie della stagione 2019).
    Aggiungo anche un modica quantità (davvero minima: un sacchetto da 5 kg mi dura due anni...) di concime complesso in fase di preparazione del letto di semina o di trapianto.
    Le semine avvengono tutte rigorosamente a file e sotto Tessuto Non Tessuto: in pratica faccio dei solchetti, distribuisco il seme e lo ricopro solo di un velo di compost, poi al resto ci pensa il TNT, che dà risultati fenomenali.
    Mi diverto, nel limite dal possibile, anche a produrre in ambiente protetto, a fine inverno, le piantine per il trapianto, come quelle di pomodori, zucchine e cetrioli.
    Non sono, insomma, proprio un cliente ideale per i vivaisti ...



    Lorenzo

  7. #17
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Grazie!Qui invece è una dura lotta contro la siccità.Il mix di caldo e pioggia in estate è eccellente per diversi ortaggi
    non sai quanto ti capisco:
    anche qui quando sta quelle due-tre settimane senza piovere (ciò che d'estate capita sempre più di frequente) l'orto diventa un grosso impegno. Non avendo impianto automatico vado di annaffiatoio ... detesto usare la canna che scompiglia tutto e non sai quanta acqua hai distribuito.
    E naturalmente quando ci sono quelle condizioni (caldo africano e secco) ci sono anche miliardi di zanzare tigre che vogliono dissanguarti . Una tortura!!!

  8. #18
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    23
    Messaggi
    5,840
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    Nel mio orto coltivo un po' di tutto: prezzemolo, insalate, coste, erbette, fagiolini, melanzane, cetrioli, zucchine...
    -tumatis.jpg

    Quest'anno per esempio ho ottenuto splendidi pomodori (varietà supersteak) del peso anche di 1kg.
    Nell'orto e nel giardino ho numerosi cespugli di rosmarino (che uso anche per ornamento), salvie, timo e maggiorana.
    Riparato vicino a un muro esposto a sud prospera e fruttifica anche il mirto, una pianta molto mediterranea.
    Oltre ai kaki, ci sono un paio di peri, un vecchio ciliegio un po' soffocato dalla grande quercia rossa, un fico, un nocciolo e da poco new-entry, un nespolo giapponese che grazie all'inverno mite quest'anno ha prodotto i primi frutti.

    L'orto è un po' in ombra perchè non voglio rinunciare all'ombra dei grandi alberi. Questo nella parte centrale dell'estate può rivelarsi un vantaggio, mentre è decisamente uno svantaggio a fine stagione.

    Con il mirto viene un’ottima grappa (scusate ma qui delle grappe ne abbiamo una fissa, appena si trova qualche essenza interessante la domanda spontanea non è come si potrebbe usarla in cucina, ma come ne verrebbe fuori la grappa, se buona o meno)


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  9. #19
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    335
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Con il mirto viene un’ottima grappa (scusate ma qui delle grappe ne abbiamo una fissa, appena si trova qualche essenza interessante la domanda spontanea non è come si potrebbe usarla in cucina, ma come ne verrebbe fuori la grappa, se buona o meno)
    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    e secondo te cosa ne avrei fatto delle bacche di mirto?

    (beh, non proprio grappa: messe a macerare nell'alcool e poi liquore con l'aggiunta di sciroppo)

  10. #20
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    3,045
    Menzionato
    105 Post(s)

    Predefinito Re: Cosa c'è nel vostro orto, sul vostro terrazzo o balcone?

    Io solo dopo ho capito quanto sarebbe stato utile avere un rubinetto dell'acqua in terrazzo. C'è la presa, ho messo un impianto automatico ma ho dovuto aggiungere un piccolo serbatoio. Da anni mi dico di rendere il tutto un po' intelligente con delle innaffiature a goccia più brevi ma più frequenti misurando l'umidità del terreno. Oppure di adottare il sistema che gocciolina dopo gocciolina lascia la terra dei vasi sempre umida.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •