Pagina 19 di 53 PrimaPrima ... 9171819202129 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 522
  1. #181
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,429
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Se gli esseri umani fossero tutti uguali sarebbe come scrivi. Non è così però.

    Perché svedesi, americani, francesi e soprattutto giapponesi e cinesi sono più indietro di noi nella vaccinazione?
    Ma cosa scrivi?
    Queste ad esempio le percentuali in Giappone (aggiornamento 20/7):
    1° dose: 35,3%
    2° dose: 23,3%
    Popolazione non vaccinata: 41,2%.

    I dati cinesi sono illeggibili, risultano somministrate poco meno di 1,6k dosi ma non si sa quale sia la percentuale di persone con ciclo completato e quelle con sole prime dosi e nemmeno quale sia l'esatta ripartizione dei vaccini impiegati, ma si presume che gran parte delle somministrazioni sia del vaccino SinoVac...
    Ultima modifica di galinsog@; 24/07/2021 alle 18:03

  2. #182
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,429
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    E comunque Francia e Svezia sono più indietro di noi, la francia di poco, la Svezia sui cicli completati è appena al 38,3% (noi siamo al 47,4%). Per cui sarebbe anche ora di finirla di trollare e di svaccare le discussioni... @M
    moderatore

  3. #183
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    54
    Messaggi
    1,410
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    e comunque francia e svezia sono più indietro di noi, la francia di poco, la svezia sui cicli completati è appena al 38,3% (noi siamo al 47,4%). Per cui sarebbe anche ora di finirla di trollare e di svaccare le discussioni... @m
    moderatore
    USA, toh, sono avanti rispetto all’Italia
    Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.-880ce3b2-4345-4e25-b6d0-36cf81684d53.jpg
    “Il mondo va a rotoli... come se lo avessi progettato io”.
    Ing. Cane

  4. #184
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/09/19
    Località
    Catania
    Messaggi
    4,218
    Menzionato
    131 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Forse non ci rendiamo conto. L'anno scorso si pensava, vista l'esperienza precedente, che ci sarebbe voluto qualche anno ad avere un vaccino.
    E invece eccoci qua, io fatta anche la seconda dose, leggero fastidio al braccio, sempre lo stesso, ma meno della prima volta.
    La corsa che abbiamo fatto non ha precedenti nella storia. Ma ancora non sappiamo tutto, il vaccino è sempre nuovo e non sappiamo quanto duri la difesa.
    Frattanto la ricerca va avanti e ci sono già proposte di vaccini contro più coronavirus che sfruttano altri meccanismi.
    Mancano invece ancora delle cure, andiamo ancora per tentativi.
    Sebbene la vaccinazione è avanti in occidente non lo è in altri paesi, ma questa è una pandemia non una epidemia, c'è ilrischio che spunti fuori una variante che i vaccino vedono poco o non vedono affatto. Speriamo di no ma bisogna tenerlo presente.

    Per l'influenza il vaccino va fatto ogni anno, speriamo non accada lo stesso per questo qua.

  5. #185
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,429
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da nago Visualizza Messaggio
    USA, toh, sono avanti rispetto all’Italia
    Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.-880ce3b2-4345-4e25-b6d0-36cf81684d53.jpg
    Sì, sulle vaccinazioni complete e solo di un'incollatura e non sono avanzati poi tantissimo nelle ultime settimane... lì c'è proprio un problema di anti-vaccinismo diffuso.

  6. #186
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    54
    Messaggi
    1,410
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Forse non ci rendiamo conto. L'anno scorso si pensava, vista l'esperienza precedente, che ci sarebbe voluto qualche anno ad avere un vaccino.
    E invece eccoci qua, io fatta anche la seconda dose, leggero fastidio al braccio, sempre lo stesso, ma meno della prima volta.
    La corsa che abbiamo fatto non ha precedenti nella storia. Ma ancora non sappiamo tutto, il vaccino è sempre nuovo e non sappiamo quanto duri la difesa.
    Frattanto la ricerca va avanti e ci sono già proposte di vaccini contro più coronavirus che sfruttano altri meccanismi.
    Mancano invece ancora delle cure, andiamo ancora per tentativi.
    Sebbene la vaccinazione è avanti in occidente non lo è in altri paesi, ma questa è una pandemia non una epidemia, c'è ilrischio che spunti fuori una variante che i vaccino vedono poco o non vedono affatto. Speriamo di no ma bisogna tenerlo presente.

    Per l'influenza il vaccino va fatto ogni anno, speriamo non accada lo stesso per questo qua.
    Per non parlare delle implicazioni che la tecnologia mRNA potrà avere nella cura di altre malattie
    “Il mondo va a rotoli... come se lo avessi progettato io”.
    Ing. Cane

  7. #187
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    54
    Messaggi
    1,410
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Ho deciso che se mi daranno la possibilità farò l’eterologa.
    Al di là delle considerazioni sull’efficacia ho valutato che un’eventuale terza dose quasi sicuramente non sarebbe AZ, visti i rapporti con l’Europa
    Quindi meglio dargli un taglio da subito
    “Il mondo va a rotoli... come se lo avessi progettato io”.
    Ing. Cane

  8. #188
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    6,003
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da nago Visualizza Messaggio
    Per non parlare delle implicazioni che la tecnologia mRNA potrà avere nella cura di altre malattie
    Già, la pandemia è stata la spinta che mancava affinché questa tecnologia facesse il passo finale... probabilmente senza il covid e gli investimenti astronomici avremmo dovuto aspettare ancora un bel po’ prima dell’utilizzo dell’mRNA.

  9. #189
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    22,135
    Menzionato
    311 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da zoomx Visualizza Messaggio
    Forse non ci rendiamo conto. L'anno scorso si pensava, vista l'esperienza precedente, che ci sarebbe voluto qualche anno ad avere un vaccino.
    E invece eccoci qua, io fatta anche la seconda dose, leggero fastidio al braccio, sempre lo stesso, ma meno della prima volta.
    La corsa che abbiamo fatto non ha precedenti nella storia. Ma ancora non sappiamo tutto, il vaccino è sempre nuovo e non sappiamo quanto duri la difesa.
    Frattanto la ricerca va avanti e ci sono già proposte di vaccini contro più coronavirus che sfruttano altri meccanismi.
    Mancano invece ancora delle cure, andiamo ancora per tentativi.
    Sebbene la vaccinazione è avanti in occidente non lo è in altri paesi, ma questa è una pandemia non una epidemia, c'è ilrischio che spunti fuori una variante che i vaccino vedono poco o non vedono affatto. Speriamo di no ma bisogna tenerlo presente.

    Per l'influenza il vaccino va fatto ogni anno, speriamo non accada lo stesso per questo qua.
    la cura c'è, in realtà, solo che costa di brutto e si chiama anticorpi monoclonali. ma se somministrati nei tempi giusti sono efficacissimi, anche contro la variante delta (anzi, pare che quelli studiati in Italia siano i più efficaci).
    per il resto concordo assolutamente con te
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #190
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    22,135
    Menzionato
    311 Post(s)

    Predefinito Re: Reduci del Vaccino : Esperienze, imprevisti o quant'altro.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Se gli esseri umani fossero tutti uguali sarebbe come scrivi. Non è così però.

    Perché svedesi, americani, francesi e soprattutto giapponesi e cinesi sono più indietro di noi nella vaccinazione?
    a me pare quasi razzista sto discorso. Gli esseri umani sono tutti uguali e rispondono al vaccino nella medesima maniera (non a caso le percentuali di efficacia non cambiano da stato a stato).
    stai solo trollando, non c'è altra spiegazione (e spero che sia così, lo spero per te).
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •