Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 104
  1. #71
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,429
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Secondo me sei un fenomeno.
    Con la mitica Panda 30 facevo una frizione ogni 30-40K km al massimo. Certo se tanto mi dà tanto con un cambio automatico della stessa qualità avrei dovuto ipotecare casa...
    La Uno fire non è arrivata a 100K.
    Delle successive solo la Bora ha superato di poco i 100K prima della sostituzione. La Cruze ha picchiato lì vicino senza bisogno di metterci mano.

    Poi è chiaro che l'utilizzo fa la differenza: se fai il 90% della percorrenza in autostrada probabilmente qualsiasi frizione dura 1 milione di km.
    No, la panda (ne ho avute 3, di cui una in comune con mio fratello e due succedutesi nel tempo) le usavo e la uso ancora per muovermi principalmente qui sui "bricchi" e per andare a lavorare (a Genova, vale a dire più o meno 58 Km tra andata e ritorno al giorno di cui oltre 2/3 tra traffico e semafori). Tra l'altro le vecchie panda 4x4 anni '80 (sono poi dovuto passare al modello anni 2000) erano le uniche macchine "normali" che, salvo situazioni di innevamento veramente serio, ti consentissero di muoverti tranquillamente senza catene quando ancora le gomme invernali erano poco diffuse. Insomma grazie alle ruote piccole e alla trazione integrale con le gomme estive te la cavavi egregiamente anche con 8-10 cm di neve fresca non schiacciata, perfino in salite abbastanza ripide... la versione anni 2000 (2012) invece da questo punto di vista sarebbe meno performante ma per fortuna sono arrivati gli pneumatici invernali...
    Ultima modifica di galinsog@; 15/07/2021 alle 15:02

  2. #72
    Brezza leggera L'avatar di alexeia
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    327
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E' un controfattuale, quindi vero per definizione, ma io scommetto che se il cambio automatico costasse (e fosse costato) meno del corrispondente manuale avremmo un parco circolante pieno di automatici... .
    Sì, è esattamente quello che volevo dire: "vorrà pur dire qualcosa in termini di costi, svantaggi o altre cose del genere", cioè, da qualche parte il suo punto debole deve esserci, e sicuramente i costi sono un buon candidato. Insomma, un ottimo aggeggio ma che però sinora non è riuscito a superare in termini di costi/benefici la vecchia tecnologia. Se fosse diverso, se costasse meno, probabilmente avrebbe vinto, e sicuramente lo farà in futuro.

  3. #73
    Vento teso
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    34
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Mio padre ha l'auto con cambio automatico, è molto facile da guidare, basta premere acceleratore e freno, però ti manca quella sensazione di "controllo" che ti dà il cambio manuale.
    Io fatico a capire dove sia la sensazione di controllo.
    Il momento del cambio è comunque un vincolo alle cose che puoi fare, io con il cambio automatico posso ripartire al semaforo e con una unica accelerazione fluida andare da zero a 50/70/90 km/h senza dover lasciare l'acceleratore, premere la frizione, cambiare, accelerare di nuovo, il cambio manuale ti costringe comunque ad accelerare a scatti.

    Per quel secondo in cui cambi marcia non puoi accelerare, non sarà molto ma è un momento in cui non hai pieno controllo.

    Il cambio automatico non è solo lasciar fare alla macchina una cosa che potresti fare tu, è diverso stile di guida che trovo molto più fluido e confortevole.
    Ultima modifica di snowaholic; 15/07/2021 alle 16:29

  4. #74
    Vento moderato L'avatar di AspiranteMetereologo
    Data Registrazione
    23/11/14
    Località
    Rho (MI)
    Età
    20
    Messaggi
    1,075
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Nonostante l'età anagrafica mi associo a @galinsog@ ed @alexeia come sostenitore del cambio manuale: potrà avere qualche svantaggio però quella sensazione di modulare liberamente la marcia non la cambierei mai con la comodità e la fluidità dell'automatico; poi io sono uno al quale non piacerebbe l'idea dei "paddle" (sono vecchio dentro, lo so), quindi per me manuale tutta la vita, finché potrò. Inoltre io adoro usare la folle, penso sia molto più comodo utilizzarla con una macchina a cambio manuale piuttosto che con una automatica. Poi per me una macchina basta che abbia quattro ruote ed un motore, dunque tutto quello che mi capiterà di guidare non lo disdegnerò mai

    P.S. Ho sentito ieri al telegiornale che l'UE ha intenzione di proibire la vendita di autovetture con motore a combustione interna a partire dal 2035. Immagino che l'usato sarà dunque il mio futuro

  5. #75
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    6,003
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da frankie986 Visualizza Messaggio
    Tutti quelli che conosco che sono passati al cambio automatico hanno detto che non tornerebbero più indietro.
    Io l’ho presa con l’automatico, ovbio se uno vuole un po’ divertirsi meglio il manuale, ma per il mero spostamento non c’è proprio paragone...

  6. #76
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    24
    Messaggi
    6,003
    Menzionato
    31 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Considerato che nulla impedisce di usare un cambio automatico anche in modalità manuale (e magari pure tramite paddle al volante senza bisogno di avere una supersportiva con elettroattuato...) anch'io ho cambiato partito. Si vede che son vecchio.

    Frenare con il piede sinistro è un casino perchè tutti gli automatismi (anche di memoria) costruiti negli anni prevedono un piede destro con la sensibilità di un filo di ragnatela e uno sinistro con quella di una zampa d'elefante.
    E più anni di guida "classica" hai sulle spalle più diventa difficile: io ho provato per curiosità in solitudine e la prima volta mi son praticamente inchiodato in mezzo alla strada... Buona scelta quella della solitudine.
    A me è bastato battere la testa sul parabrezza due volte, poi l’ho imparataIl vostro esame di guida

  7. #77
    Vento teso L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    19
    Messaggi
    1,564
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Per adesso devo dire che con il cambio manuale mi trovo benissimo, tanti però dicono che preferirebbero il cambio automatico (specie giovani) per maggiore comodità.

    Però è effettivamente più facile guidare con solo due pedali, ho provato solo una volta e per giunta su un'auto ibrida e non era complicata come cosa (nonostante alla prima frenata abbia inchiodato abbastanza).

    Dato che però, a quanto pare, il futuro sarà soprattutto automatico, penso che dovrò adattarmi, anche se il del cambio con paddle al volante sarebbe da provare.

  8. #78
    Vento teso
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    34
    Messaggi
    1,827
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da AspiranteMetereologo Visualizza Messaggio
    Nonostante l'età anagrafica mi associo a @galinsog@ ed @alexeia come sostenitore del cambio manuale: potrà avere qualche svantaggio però quella sensazione di modulare liberamente la marcia non la cambierei mai con la comodità e la fluidità dell'automatico; poi io sono uno al quale non piacerebbe l'idea dei "paddle" (sono vecchio dentro, lo so), quindi per me manuale tutta la vita, finché potrò. Inoltre io adoro usare la folle, penso sia molto più comodo utilizzarla con una macchina a cambio manuale piuttosto che con una automatica. Poi per me una macchina basta che abbia quattro ruote ed un motore, dunque tutto quello che mi capiterà di guidare non lo disdegnerò mai

    P.S. Ho sentito ieri al telegiornale che l'UE ha intenzione di proibire la vendita di autovetture con motore a combustione interna a partire dal 2035. Immagino che l'usato sarà dunque il mio futuro
    Se ti piace usare la folle invece una ibrida come la mia è perfetta: appena stacchi l'acceleratore vai in frenata rigenerativa molto leggera, che come sensazione assomiglia molto alla folle perché stacca (o spegne) il motore a combustione. Se invece non lo lasci andare del tutto stacca il motore senza andare in frenata rigenerativa, con una modalità che viene chiamata "gliding" perché consente di "planare" a motore spento senza frenare, proprio come faresti in folle.

    Quindi hai la possibilità di andare continuamente in una modalità di questo tipo, senza perdere minimamente il controllo della macchina, perché all'occorrenza basta schiacciare un pochino di più l'acceleratore per far ripartire uno dei due motori, mentre andare in folle con una macchina tradizionale non è il massimo in termini di sicurezza.


    Se provassi una ibrida/elettrica non torneresti mai indietro.

  9. #79
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    14,544
    Menzionato
    745 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Io fatico a capire dove sia la sensazione di controllo.
    Il momento del cambio è comunque un vincolo alle cose che puoi fare, io con il cambio automatico posso ripartire al semaforo e con una unica accelerazione fluida andare da zero a 50/70/90 km/h senza dover lasciare l'acceleratore, premere la frizione, cambiare, accelerare di nuovo, il cambio manuale ti costringe comunque ad accelerare a scatti.

    Per quel secondo in cui cambi marcia non puoi accelerare, non sarà molto ma è un momento in cui non hai pieno controllo.

    Il cambio automatico non è solo lasciar fare alla macchina una cosa che potresti fare tu, è diverso stile di guida che trovo molto più fluido e confortevole.
    Certamente è più fluido e confortevole, ma non puo controllare ad esempio l'accelerata. Se io guido una macchina con cambio manuale posso accelerare con l'intensità che voglio io e cambiare le marce quando voglio per avere la migliore accelerata. Con il cambio automatico ho notato che non è la stessa cosa, l'accelerazione avviene con i tempi della macchina (comunque non lenti) e viene meno quindi quella sensazione di controllo che a me piace.
    Sono capricci alla fin fine, niente di che, e prendendoci la mano e l'abitudine spariscono.
    Non è solo questo, trovo anche che guidare un auto con cambio automatico porti a deconcentrarsi, perchè quanto meno il continuo cambiare manualmente ti tiene attivo molto più di quanto faccia il semplice premere due pedali.

    Comunque se dovessi vivere in una città in cui dovrei subire continuamente il traffico comprerei di sicuro un auto con cambio automatico, nessun dubbio, meno fatica e stanchezza. Io dopo decine di minuti di traffico sono sfinito e nervoso perchè cambiare di continuo è stancante e mi esaurisce rapidamente la pazienza.

  10. #80
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    14,544
    Menzionato
    745 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro esame di guida

    Avete provato mai il cambio semiautomatico? E' una via di mezzo
    Io sì, un auto a noleggio presa all'aeroporto di Bologna, ci ho messo un po' a capire come funzionasse quel dannato cambio

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •