Pagina 3 di 15 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 142
  1. #21
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    47
    Messaggi
    4,707
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Citazione Originariamente Scritto da Kojakteam Visualizza Messaggio
    Non capisco se mi stai perculando.....

    Se vuoi ti mando foto o video (appena vado via con passeggero) dell'autostrada murata in 3° corsia, 2° così così e la 1° vuota, 1 camion ogni km.......

    Praticamente autostrada occupata al contrario....

    Comunque se non siete d'accordo fate una petizione per eliminare un articolo del codice della strada:

    art. 143 del Codice della Strada prescrive che sulle strade a due o più corsie si debba circolare sulla corsia libera più a destra. Le inosservanze sono sanzionate con il pagamento di una somma di € 42,00 e la decurtazione di 4 punti.

    Altrimenti visto che l'articolo c'è lo si sanziona come si sanziona la velocità!
    Non anzi ti sto dando tutta la ragione del mondo!
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  2. #22
    Brezza tesa L'avatar di Kojakteam
    Data Registrazione
    09/01/17
    Località
    Lo Stradone
    Messaggi
    788
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Sì, è una roba odiosa. Che cacchio resti sulle corsie a sx se vai come una lumaca?!

    L’unico caso in cui mi metto ad andar piano sulle corsie di sorpasso è per non lasciar andare i suv che arrivano ai 300 all’ora, ti si attaccano al culo e sfanalano. E te ne stai dietro!

    Comunque, non sono dell’idea che serva un corso apposito per autostrada. Chi non è capace di andare in autostrada, non lo è nemmeno nelle altre circostanze, le problematiche che si trovano su di esse le trovi ovunque. Poi se la maggior parte son dei rincoglioniti a guidare direi che si tratta di un problema di fondo...
    Non sono d'accordo.
    Viaggiare a 130 km/h (o più) non è come andare a 50 km/h.
    In autostrada hai macchine affiancate che vanno nella tua stessa direzione a 50 cm/ 1 mt di distanza.
    Ci sono distanze di sicurezza ben diverse e devi avere occhio lungo perchè se quello davanti a te sbaglia gli vai dietro come un sacco di patate.
    Occorre prestare attenzione anche a chi sopraggiunge da dietro e dai lati, condizioni che ci sono solo nelle strade a più corsie.

    Informare di più sui comportamenti da tenere, sulle distanze da rispettare e sulle leggi del CdS sarebbe già un'ottima cosa.

    Poi che la patente la diano a tutti, persone con "poca abilità" alla giuda incluse è palese, e se uno non è capace a portare un veicolo non lo è in città come in autostrada.

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Non anzi ti sto dando tutta la ragione del mondo!
    Chiedo scusa allora se sono stato brusco, avevo frainteso
    Ultima modifica di Kojakteam; 30/07/2021 alle 05:10

  3. #23
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    47
    Messaggi
    4,707
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Io mi comporto così. Quando c’è traffico intenso metto il cruise control e mi adatto alla velocità del flusso che siano 100 o 80 non me ne frega tanto non cambia nulla. Se qualcuno arriva a sfanalare, se ho spazio mi sposto se no me ne fotto. Che rimanga dietro anche per 10 km.
    Quando non c’è traffico vado a 150 circa perché tolte le tolleranze rischio solo una multa senza punti patente e faccio passare chiunque senza problemi. Sto sulla corsia più a destra sempre, se è l’unica completamente libera e gli altri sono al solito in mezzo a 100 li passo a destra. Se trovo davanti gente che va piano provo ad avvicinarmi, poi provo la freccia, poi mi rompo e se c’è spazio passo a destra, con molta cautela naturalmente.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  4. #24
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,917
    Menzionato
    726 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Citazione Originariamente Scritto da Pigio Visualizza Messaggio
    Giustamente, meglio far morire sul nascere le velleità dei nostri porti.
    Il porto di Brindisi e/o Taranto (al pari di quelli Calabresi), se ci fossero strade degne di questo nome potrebbero tranquillamente essere tra i primi dell'Europa.
    Brindisi è ben collegata come dicevo, i problemi del porto forse risiedono altrove.

    Un prolungamento della A14 da Massafra a Gallipoli/Santa Maria di Leuca sarebbe altamente gradita, poco importa se a pagamento o meno.

    Inoltre sono più di 20 anni che è stata approvata la realizzazione del tratto Gioia del Colle (A14) - Pollino (A2), ma al momento non sono mai partiti lavori di realizzazione.
    Taranto è mal collegata in generale al Salento, praticamente per chi ci abita conviene andare a Brindisi e poi verso Lecce, perchè non esiste una strada a scorrimento veloce tra Taranto e Lecce. Se la costruissero in forma di superstrada anzichè di autostrada converrebbe a tutti gli abitanti.
    Per quanto riguarda Brindisi la città è ben collegata a tutti i principali capoluoghi, con strade ottime tanto che in molte mappe la superstrada Bari-Brindisi è indicata con gli stessi segni grafici delle altre autostrade, tanto per dire. Convertirla in autostrada? Non sia mai, ma mai.

  5. #25
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,460
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Io sorpasso da destra chi si inchioda a 90 km/h sulla corsia centrale (nelle autostrade a tre corsie), proprio per fargli capire che si deve togliere dal cazzo. Poi mi fermo all'autogrill per mezz'ora, dopo un quarto d'ora che ho ripreso il viaggio me lo ritrovo di nuovo davanti inchiodato a 90 all'ora in corsia centrale, e poi lo risorpasso da destra per fargli capire di nuovo che si deve togliere dal cazzo.
    Ecco è tutto

  6. #26
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    47
    Messaggi
    4,707
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Comunque tornando in tema in Lombardia Milano la situazione è assurda.
    La tangenziale in realtà è autostrada di collegamento e quindi si becca sia il traffico della città sia i transiti. Risultato? Sempre intasata.
    Non riesco a capire perché in decenni non sia stato mai fatto un secondo anello, in modo da dedicarne uno alla tangenziale e l’altro alle autostrade. Ci sarebbe stato da mangiare e rubare per tanti, proprio non capisco!

    Come già citato da altri la Pedemontana Lombarda è una bufala. Idealmente sarebbe stata una figata e avrebbe tolto tanto traffico se avesse collegato direttamente Verese-Como-Bergamo. In realtà hanno fatto dei pezzettini a sé stanti, ad ovest troppo a sud, a Como un pezzettino inutile che ha il rapporto costo/km più alto al Mondo, ad est il nulla Infatti anche la Venezia è sempre intasata almeno fino a Bergamo.

    L’autostrada da Sud di Como fino in Svizzera è una comica.

    Lasciamo perdere poi la manutenzione delle strade, anche in città e provincia.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  7. #27
    Vento teso L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    1,624
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Citazione Originariamente Scritto da Kojakteam Visualizza Messaggio
    Mi permetto di aggiungere un altro aspetto sulle autostrade: il corretto utilizzo e del rispetto del codice della strada.

    Premetto che per lavoro faccio migliaia di km sulle autostrade, e ovviamente in tutti i mesi dell'anno.

    Quello che si osserva è che con l'avanzare della stagione estiva, in inverno molto meno, aumentano i turisti e di conseguenza tante persone che l'autostrada non sono soliti ad utilizzarla.
    Si nota in questi la totale incuranza del codice della strada che aumenta in modo spropositato la frequenza degli incidenti.
    Certo l'aumento è anche direttamente proporzionale al traffico, più macchine più incidenti.
    Ma sono certo che se fosse fatta più informazione o addirittura una sorta di "patentino" per la circolazione in autostrada si eviterebbero tanti problemi di code e rallentamenti e una buona parte di incidenti.
    Inoltre sono convinto che si renderebbe più fluido il traffico aumentando l'efficienza dell' autostrada.

    Poi c'è il capitolo camionisti:
    Per lavoro, passione e amicizie conosco molto bene il settore del trasporto pesante, quindi conosco il tema di orari, tempi guida, pause, cronotachigrafo etc...
    Sarei anche propenso ad un allentamento di alcune regole che sono assurde.
    Però sul divieto di sorpasso e sul limitatore di velocità installato per legge su tutti i veicoli con massa superiore alle 3.5 t non ci siamo proprio.
    Posso capirlo nei tratti di salita dove la differenza di cavalli è importante, ma il sorpasso fra 2 mezzi che in totale sono 38 mt di lunghezza occorre farlo con giudizio e non 2 ne 4 ma 10 occhi aperti!

    Faccio alcuni esempi di ciò che osservo (e che mi manda ai matti!!!):

    - Mancata occupazione della corsia più libera a destra
    - Mancato agevolamento al sorpasso (conseguenza della prima)
    - Mancato utilizzo degli indicatori di direzione (le frecce c@zzo le frecce!)
    - Mancato utilizzo degli specchietti retrovisori (o addirittura montagna di valigie che ne impediscono la visuale)
    - Auto con rimorchio o roulotte a 100/110 km/h
    - Auto con baule su barre in terza corsia a 160 km/h
    - Camionisti che si superano con 1 km/h di scarto impiegando 10 km per un sorpasso
    - Camionisti che non si curano minimamente di chi hanno a fianco

    Credo che con una informazione mirata, controlli più severi anche su infrazioni che sembrano minime ma che influiscono sul traffico e sulla sicurezza di tutti, inserimento di un programma dedicato nelle scuole guida soprattutto per i neo patentati, si potrebbe già migliorare la situazione attuale.
    Hai dimenticato la più importante:

    la distanza di sicurezza

    Sono veramente pochi a rispettarla e salverebbe dalla maggioranza degli incidenti.

    Detesto i tanti che ti si incollano dietro a due metri a 120, mentre si sta in fila a sinistra, semplicemente perchè si devono superare veicoli lenti e non c'è spazio a destra. Peggio ancora, ti superano da destra e si vanno a piazzare in quella che era la tua distanza di sicurezza

  8. #28
    Vento moderato L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    19
    Messaggi
    1,412
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Brindisi è ben collegata come dicevo, i problemi del porto forse risiedono altrove.


    Taranto è mal collegata in generale al Salento, praticamente per chi ci abita conviene andare a Brindisi e poi verso Lecce, perchè non esiste una strada a scorrimento veloce tra Taranto e Lecce. Se la costruissero in forma di superstrada anzichè di autostrada converrebbe a tutti gli abitanti.
    Per quanto riguarda Brindisi la città è ben collegata a tutti i principali capoluoghi, con strade ottime tanto che in molte mappe la superstrada Bari-Brindisi è indicata con gli stessi segni grafici delle altre autostrade, tanto per dire. Convertirla in autostrada? Non sia mai, ma mai.
    Ecco, difatti ero convintissimo che tra Lecce e Brindisi ci fosse in realtà un raccordo autostradale come ad esempio quello di Brescia.
    Tu mi dici, "Ti guardi? Sbagli a paragonarti"

  9. #29
    Tempesta violenta L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    26
    Messaggi
    13,917
    Menzionato
    726 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Citazione Originariamente Scritto da Tarcii Visualizza Messaggio
    Ecco, difatti ero convintissimo che tra Lecce e Brindisi ci fosse in realtà un raccordo autostradale come ad esempio quello di Brescia.
    In passato fu considerata davvero raccordo autostradale, ho delle mappe stradali di mio padre degli anni 90 in cui sono indicati come raccordi la Brindisi-Lecce (35-40 km) e la Taranto-Grottaglie (i primi 10 km della superstrada Taranto-Brindisi, Grottaglie è non a caso la sede dell'aeroporto tarantino, anche se non possiede voli civili).

  10. #30
    Vento forte L'avatar di Alexios
    Data Registrazione
    18/01/12
    Località
    Palomonte (SA) 330 m
    Età
    33
    Messaggi
    3,084
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Autostrade: thread dedicato

    Io ho a 6 minuti da casa la Salerno- Reggio Calabria che prendo allo svincolo di Sicignano degli Alburni (dove si collega con il raccordo autostradale per Potenza). Questo tratto fino a Salerno è stato completato da almeno 10 anni ed è l'unico a 3 corsie. Negli ultimi anni mai nessun problema a parte qualche incidente/lavori all'illuminazione di alcune gallerie che spesso duravano tanto.
    Un paio di anni fa ebbi modo di parlare con uno degli ingegneri che si è occupato del tratto lucano-calabrese che definì un "inferno" per l'incredibile complessità della geologia e morfologia della zona. Non a caso in quella zona c'è il viadotto Italia che ha un'altezza massima di 260 m e che, se non erro, è tra i più alti d'Europa.
    Discorso diverso per il raccordo autostradale Sicignano-Potenza, un vero disastro: credo che i lavori siano iniziati nel 2008 e sono ancora in corso. Anche lì tratto molto complesso con una marea di viadotti (c'è anche un ponte Morandi in miniatura, identico a quello di Genova che è stato oggetto di ripetuti lavori) che nell'ultimo decennio sono stati gradualmente smantellati e ricostruiti con una lentezza esasperante. Il risultato è che quando lo si percorre sembra di essere una pallina di un flipper, con continui cambi di corsie/carreggiate e percorsi alternativi tra le montagne ...
    Estremi da Marzo 2013:
    Min. più bassa : - 5,1°C (31 Dicembre 2014) Min. più alta: 24,1°C (4 Agosto 2017)
    Max. più bassa : -1,6°C (7 Gennaio 2017) Max. più alta: 36,7°C (10 Agosto 2017)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •