Pagina 2 di 16 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 151
  1. #11
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,364
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Anche nel settore dove lavoro (azienda disinfestazioni), i prodotti sono aumentati tantissimo, quindi si sono dovuti aumentare i prezzi

  2. #12
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,325
    Menzionato
    141 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Situazione da monitorare, che si sta iniziando a vedere anche ai livelli "inferiori".
    Ieri sera sono andato con la mia ragazza in un negozio tecnico da alpinismo perchè doveva comprarsi degli scarponi nuovi. Ebbene, la commessa ci ha detto che hanno pochissimi numeri (per pura fortuna c'era un paio adatto a lei), ne hanno ordinati ma le case produttrici hanno risposto loro che non hanno sufficiente materia prima (gomma, plastica su tutte) per poter produrre.

    Qui a lavoro i fornitori (che trattano plastica e dunque devono acquistare i polimeri) ci hanno già avvertito che hanno estrema difficoltà ad approvvigionarsi e i prezzi stanno per salire, e di molto anche.

    Ci sono tutti gli ingredienti per un bel patatrac, temo.
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #13
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    41
    Messaggi
    3,296
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    dove lavoro faccio riparazioni . tutte le ditte hanno aumentato per il discorso materie prime . chi piu chi meno ma attorno al 5%
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  4. #14
    Vento moderato L'avatar di virganevosa
    Data Registrazione
    01/03/05
    Località
    Castelcucco (TV) 190m slm
    Messaggi
    1,232
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Penso che forse si capiranno i costi nascosti della gestione delle scorte just in time e di catene del valore molto complesse e globalizzate.

    Il danno economico sarà piuttosto concentrato in alcuni settori e tendenzialmente temporaneo, dubito che ci sarà in impatto permanente sul PIL.

    Sulle materie prime il discorso è in parte diverso, ci sono settori con effettivi squilibri tra domanda e offerta e altri colpiti solo dal problema del trasporto o dalle altre problematiche legate al covid. L'aumento dei costi però è una buona occasione per cominciare a potenziare il riciclaggio e studiare come ridurre il consumo di materie prime, altrimenti la retorica sulla riduzione dell'impatto ambientale e delle emissioni rimarrà sempre solo retorica

    Come avviene sempre con i cicli delle materie prime l'aumento dei prezzi stimolerà la produzione e ridurrà la domanda, senza avere necessariamente un impatto rilevante a livello di attività economica complessiva.
    Potresti spiegare meglio questa cosa? grazie
    Sciroccofilo e autunnofilo

    Monitoraggio con stazione meteorologica Davis Vantage Vue

  5. #15
    Vento fresco L'avatar di MicheleSbig
    Data Registrazione
    19/01/12
    Località
    San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m
    Età
    35
    Messaggi
    2,257
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Aspettiamoci l'aumento del pane
    "...la 240h di ECMWF mi sembra una bella carta in prospettiva..."

  6. #16
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,314
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Situazione da monitorare, che si sta iniziando a vedere anche ai livelli "inferiori".
    Ieri sera sono andato con la mia ragazza in un negozio tecnico da alpinismo perchè doveva comprarsi degli scarponi nuovi. Ebbene, la commessa ci ha detto che hanno pochissimi numeri (per pura fortuna c'era un paio adatto a lei), ne hanno ordinati ma le case produttrici hanno risposto loro che non hanno sufficiente materia prima (gomma, plastica su tutte) per poter produrre.

    Qui a lavoro i fornitori (che trattano plastica e dunque devono acquistare i polimeri) ci hanno già avvertito che hanno estrema difficoltà ad approvvigionarsi e i prezzi stanno per salire, e di molto anche.

    Ci sono tutti gli ingredienti per un bel patatrac, temo.
    Anche dove lavoro io stesso problema, con rincaro e mancanza di stock. Il problema principale al momento però, nello sport tecnico, non è solo la mancanza di materie prime ma soprattutto quella di container, con prezzi alle volte decuplicati per il trasporto.
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #17
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    34
    Messaggi
    2,131
    Menzionato
    424 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da virganevosa Visualizza Messaggio
    Potresti spiegare meglio questa cosa? grazie
    In estrema sintesi, il modello produttivo degli ultimi decenni si è caratterizzato per una riduzione al minimo delle scorte, per cui materie prime e componenti vengono comprati quando servono (just in time) e con una frammentazione del processo produttivo per cui i singoli componenti vengono acquistati da diversi fornitori sparsi in tutto il mondo.
    Questo ha portato ad una forte vulnerabilità, se succede qualcosa al commercio internazionale o in uno dei molti Paesi che forniscono i componenti che entrano nel processo produttivo delle fabbriche occidentali l'attività rischia di rallentare o bloccarsi rapidamente.

    In parte si era già visto il rischio di questo modello con il terremoto giapponese del 2011, che aveva avuto conseguenze molto ramificate in particolare se non ricordo male sull'industria automobilistica, con il Covid i problemi sono molto più diffusi e protratti nel tempo.

  8. #18
    Vento fresco L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    19
    Messaggi
    2,260
    Menzionato
    9 Post(s)

  9. #19
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,907
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    La crisi del grano è dovuta al fatto che la produzione di pane e pasta dipende dagli accordi col Canada. E' geopolitica nulla di più.

    In un mondo globalizzato per una crisi del grano si valuta la produzione mondiale e non la produzione del Canada.

    Qual è la produzione mondiale del grano duro e tenero 2021?

  10. #20
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,693
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Amico venditore di camper, ormai siamo passati alla consegna nel 2022/2023…
    Folle


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •