Pagina 9 di 16 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 151
  1. #81
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,315
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Sì, chiaramente ha senso fare centrali in piena Pianura Padana con rischio sismico pressoché nullo, in Italia c'è anche questo aspetto (un po' come in Giappone, dove però per creare problemi c'è voluto un 9.1 con tsunami potentissimo) da considerare.
    Il caso di Mik è proprio quello di cui parlavo: non vogliamo centrali nel nostro paese ma le abbiamo al confine immediato, magari in zone con rischio sismico elevato
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #82
    Vento teso
    Data Registrazione
    16/11/17
    Località
    Luino (VA) 220/310 mt
    Messaggi
    1,911
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    In realtà almeno nella mia zona non è così. C'è più ferro nei muri della mia casa che in una nave della fincantieri.

    Comunque era giusto per dire che ragionare di rischio nucleare zero o se vogliamo anche basso con situazioni di questo tipo ad un passo dal confine (quando in Italia abbiamo aree a bassissimo rischio per nuove centrali) è un pò come nascondere la testa nella sabbia.
    Fortunatamente anche casa mia, anche se bisogna dire che la stragrande maggioranza delle abitazioni non è così. Volevo solo sottolineare che non ha proprio senso parlare di rischio nucleare, tanto meno se legato ad eventi sismici; insomma, sono le solite discussioni basate sul nulla, intraprese da alcuni, che mirano proprio ad andar contro i dati e a far leva sulla paura immotivata delle persone.

  3. #83
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    28
    Messaggi
    641
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    1633522657435.jpg

    Prezzo elettricità sul mercato del giorno prima - evoluzione mensile e prezzi del mese di ottobre.
    Domani 307 EUR/MWh di media e prezzo di picco a 380 EUR/MWh.

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  4. #84
    Vento moderato L'avatar di ghetto79
    Data Registrazione
    02/03/08
    Località
    alseno lavoro (piacentino est) - pontenure casa (piacentino ovest) - S.S. n°9 Via Emilia - 80 mslm
    Età
    42
    Messaggi
    1,445
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da turgot Visualizza Messaggio
    1633522657435.jpg

    prezzo elettricità sul mercato del giorno prima - evoluzione mensile e prezzi del mese di ottobre.
    Domani 307 eur/mwh di media e prezzo di picco a 380 eur/mwh.
    cavoli e' tremenda sta cosa......bollette della luce da 300/400 euro....

  5. #85
    Vento fresco L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    19
    Messaggi
    2,262
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Quindi ricapitolando
    Per il gas si va verso il periodo dell'anno con la maggiore domanda
    Il governo ha deciso solo di ammorbidire le bollette
    L'opec ha deciso di non aumentare l'offerta di petrolio nonostante la grande domanda
    Beh ottimo quadro

  6. #86
    Vento fresco L'avatar di Diego 14
    Data Registrazione
    11/01/17
    Località
    Sant'Ilario d'enza (RE)
    Età
    19
    Messaggi
    2,262
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    E mi sa che tra poco andremo in giro pure nudi
    Screenshot_20211008-000215_Chrome.jpg

  7. #87
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,502
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Intanto leggo che la Finlandia ha deciso di fare lobbying presso la UE per inserire il nucleare tra le energie green.
    Ovviamente ci sta visto che loro ci fanno il 30% dell'energia prodotta.
    La novità sta nel fatto che la cosa è sostenuta dal partito dei verdi che ha cambiato "bandiera" dopo aver osteggiato a lungo il nucleare: il motivo del cambio di posizione, più o meno, è che qualsiasi cosa sia utile per limitare i danni del riscaldamento globale va bene. Ecco... Qualcuno lo ha già capito.
    Un po' di messaggi di questo tipo e "il bollone" potrebbe trovare il suo spillo.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #88
    Vento moderato L'avatar di Edonati
    Data Registrazione
    12/02/12
    Località
    San Mauro (To)
    Età
    57
    Messaggi
    1,142
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoSarto Visualizza Messaggio
    Fortunatamente anche casa mia, anche se bisogna dire che la stragrande maggioranza delle abitazioni non è così. Volevo solo sottolineare che non ha proprio senso parlare di rischio nucleare, tanto meno se legato ad eventi sismici; insomma, sono le solite discussioni basate sul nulla, intraprese da alcuni, che mirano proprio ad andar contro i dati e a far leva sulla paura immotivata delle persone.
    Beh, siamo un paese sismico, e se guardiamo ad esempio il Giappone, basta vedere dove hanno costruito le loro centrali nucleari..

  9. #89
    Vento teso
    Data Registrazione
    16/11/17
    Località
    Luino (VA) 220/310 mt
    Messaggi
    1,911
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da Edonati Visualizza Messaggio
    Beh, siamo un paese sismico, e se guardiamo ad esempio il Giappone, basta vedere dove hanno costruito le loro centrali nucleari..
    Centrali che infatti hanno retto persino un terremoto di magnitudo 9.1 (trenta mila volte più potente di quello che ha reso al suolo l'Aquila), che ha invece causato nel resto del Giappone 18000 morti. E' davvero imparagonabile il livello di sismicità italiano...

  10. #90
    Vento moderato L'avatar di Edonati
    Data Registrazione
    12/02/12
    Località
    San Mauro (To)
    Età
    57
    Messaggi
    1,142
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Costo materie prime, trasporti e difficoltÃ* economia occidentale

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoSarto Visualizza Messaggio
    Centrali che infatti hanno retto persino un terremoto di magnitudo 9.1 (trenta mila volte più potente di quello che ha reso al suolo l'Aquila), che ha invece causato nel resto del Giappone 18000 morti. E' davvero imparagonabile il livello di sismicità italiano...
    Si, ma questo dovrebbe farci capire diverse cose.
    Il Giappone aveva pensato, giustamente, a un muro anti-tsunami intorno alla centrale di Fukushima. Il muro ha retto, ma l'onda l'ha superato ed ha allagato la centrale con tutto ciò che ne ha conseguito.
    Il fatto è che con centrali di questo tipo, ogni errore è un fatto gravissimo e spesso non rimediabile. Inoltre tutti i Paesi costruiscono centrali nucleari nelle aree meno densamente abitate e lungo le coste o ai confini, vedi anche la Francia. Noi dovremmo costruirle nella Pianura Padana?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •