Pagina 43 di 82 PrimaPrima ... 33414243444553 ... UltimaUltima
Risultati da 421 a 430 di 819
  1. #421
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Il 20% non è affatto poco, ma rimane comunque l'altro 80% prima di arrivare a zero, in tutta questa discussione ho sempre detto che la rilevanza del trasporto è quella di essere il secondo settore della lista e quello su cui il progresso è stato finora più lento.
    La situazione nel nucleare al momento del referendum non è propriamente rosea come quella che descrivi, avevamo 3 centrali molto piccole e vecchiotte, solo Caorso era più moderna ed è un peccato che abbia chiuso così presto ma anche quella aveva meno di 1 GW di potenza. In costruzione c'era quella di Montalto di Castro, che avrebbe avuto un impatto maggiore, ma non c'è mai stata l'intenzione di farlo diventare una fonte quantitativamente importante. Per intenderci, al momento del nostro referendum in Francia producevano già ben oltre 200 TWh all'anno con il nucleare, noi non siamo mai arrivati a 10. Non è stato il referendum a tagliarci le gambe, l'Italia nel nucleare non ci ha mai creduto e affinché facesse la differenza non bastava evitare il referendum, dovevi aumentare drasticamente gli investimenti in un momento in cui non lo faceva nessuno e finanziare progetti colossali di quel tipo era difficile (ma anche ora lo sarebbe e gli importi in gioco non sarebbero inferiori a quelli necessari per le rinnovabili). Immagine



    Poi che in Italia non si stia facendo abbastanza sulla produzione di energia (come in molti altri ambiti) non c'è dubbio, anche lì probabilmente ci daremo una mossa solo sulla spinta delle direttive europee e del progressivo aumento della tassazione delle emissioni.
    perfetto dunque, anche se non eravamo così ben messi, eravamo partiti.
    magari, senza referendum, ad oggi avremmo avuto diverse centrali funzionanti e invece che essere al 22% di indipendenza energetica saremmo stati attorno alla media europea (39%) o oltre.
    il danno, in ogni caso, è stato consistente.

    tornando all'EV, leggo vari articoli nei quali si parla del costo/100km di un elettrico, tutti riportano la stessa cifra: per ricaricare (colonnina fast non a casa ovviamente) a sufficienza per fare 100km ci vogliono dagli 8 ai 12 euro.
    8 euro sarebbe anche un buon valore, ma non sufficiente a contrastare in maniera netta il diesel ad esempio. 12 euro è un valore che non fa gola manco a un benzina, nonostante i prezzi attuali alla pompa.

    insomma, siamo qui da anni a parlare di come l'elettrico sarebbe dovuto essere già ad ora una valida alternativa ma ancora non ci siamo. il costo iniziale non viene compensato dal costo di ricarica.
    vediamo se entro i prossimi anni, si spera pochi, cambia qualcosa (onestamente, come lo dicevo allora, penso di sì), ma al momento non è una valida alternativa per chi non ha pannelli a casa. oltre al costo c'è un oggettivo problema di tempi di ricarica.

    e io penso che il limite, almeno per quanto riguarda l'Italia, sia proprio questo. non c'è ancora una vera convenienza, quando ci sarà sono convinto che il cittadino medio (non povero almeno inizialmente, poi in futuro sono certo che scenderanno tutti i prezzi dell'EV e invece che spendere fino a 25k per una 500 elettrica se ne spenderanno magari 15/18k) andrà naturalmente verso l'EV.
    quando ciò succederà anche io comprerò indubbiamente una EV
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #422
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Gran Bretagna a tutto petrolio: ok a nuove trivelle nel Mare del Nord. Sunak: “Piu sicuri contro tiranni come Putin” - la Repubblica

    poi ci sono anche queste notizie... non so quanto grande sia questo giacimento, sembra parecchio. qualcuno sa qualcosa in più?
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #423
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,004
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Toyota's holy grail of EV technology is a 745-mile capable solid-state battery that can fully charge in 10 minutes and is twice as energy-dense as current cells!
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  4. #424
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,171
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    perfetto dunque, anche se non eravamo così ben messi, eravamo partiti.
    magari, senza referendum, ad oggi avremmo avuto diverse centrali funzionanti e invece che essere al 22% di indipendenza energetica saremmo stati attorno alla media europea (39%) o oltre.
    il danno, in ogni caso, è stato consistente.

    tornando all'EV, leggo vari articoli nei quali si parla del costo/100km di un elettrico, tutti riportano la stessa cifra: per ricaricare (colonnina fast non a casa ovviamente) a sufficienza per fare 100km ci vogliono dagli 8 ai 12 euro.
    8 euro sarebbe anche un buon valore, ma non sufficiente a contrastare in maniera netta il diesel ad esempio. 12 euro è un valore che non fa gola manco a un benzina, nonostante i prezzi attuali alla pompa.

    insomma, siamo qui da anni a parlare di come l'elettrico sarebbe dovuto essere già ad ora una valida alternativa ma ancora non ci siamo. il costo iniziale non viene compensato dal costo di ricarica.
    vediamo se entro i prossimi anni, si spera pochi, cambia qualcosa (onestamente, come lo dicevo allora, penso di sì), ma al momento non è una valida alternativa per chi non ha pannelli a casa. oltre al costo c'è un oggettivo problema di tempi di ricarica.

    e io penso che il limite, almeno per quanto riguarda l'Italia, sia proprio questo. non c'è ancora una vera convenienza, quando ci sarà sono convinto che il cittadino medio (non povero almeno inizialmente, poi in futuro sono certo che scenderanno tutti i prezzi dell'EV e invece che spendere fino a 25k per una 500 elettrica se ne spenderanno magari 15/18k) andrà naturalmente verso l'EV.
    quando ciò succederà anche io comprerò indubbiamente una EV
    Ma tu prendi elettrico solo per una questione economica o magari anche per evitare di respirare lo schifo che noi in pp respiriamo per 5/6 mesi anno?

    E si che abiti anche non propriamente in montagna..

    Senza contare che questa crociata fa letteralmente ridere, l’obbligo è dal 2035 (salvo proroghe…), poi come hanno già scritto almeno 10 anni uno si tiene una macchina, quindi parliamo del 2045 circa, cioè tra 22 anni

    Adesso e neanche per i prossimi 12 anni nessuni ti obbligherà a prendere un’auto elettrica.

    E già ora i costi sono calati drasticamente rispetto a pochi anni fa e le prestazioni migliorate notevolmente, figurati ora del 2035…

    Bene che sia stata messa una data, è un’ulteriore spinta verso un progresso tecnologico già in atto e, per fortuna, irreversibile.

    Pare di leggere gente ad inizio secolo che preferiva i cavalli alle automobili…


    Io purtroppo attualmente non posso permettermela ancora, intanto sto ampliando il fotovoltaico il più possibile per una questione di sostenibilità ambientale e, non lo nego, economica (e con gli incentivi statali, che tanto vengono acclamati ma sono presenti da anni, contando che nel giro di 3/4 anni ci si ripaga dell’investimento chi non ha la possibilità di farlo è veramente stxxo…).
    Prossimo step tra qualche anno sarà accumulo e colonnina di ricarica.


    Poi quando leggo “eh ma la Cina inquina di più etc”
    Ma chi se ne frega, intanto partiamo dal nostro piccolo a provare a cambiare qualcosa…

    Pensa se banalmente solo in Lombardia avessero tutti l’auto elettrica quanto migliore sarebbe l’aria che respiri ogni giorno


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  5. #425
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,171
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Miei pareri criticabili, quindi vi chiedo di non insultarmi troppo perchè so che quendo si parla di auto si diventa suscettibili

    1 Quando verrà fuori una macchina elettrica della stessa fascia di prezzo della panda a benzina che ti fa per 10 anni 120 km al giorno per portarti al lavoro e ricondurti a casa senza lasciarti a terra per più del tempo delle revisioni allora riterrò compiuto il passaggio all'elettrico.

    2 quando l'opinione che con la macchina bisogna "sgasare" perchè ai giovani e meno giovani piace così (giuro che esiste ed è diffusa) sarà completamente fuori moda avremo risolto parte del problema delle emissioni

    3 quando la gente in città imparerà a guidare senza stare continuamente a sgasare e frenare di colpo (cosa conseguenza di quella sopra) avremo risolto una ulteriore parte di problema

    4 quando non sarò più costretto contro la mia volontà a prendere la macchina per andare all'asilo privato a 2 km perchè l'asilo pubblico vicino casa fa schifo sotto parecchi punti di vista e chi esce da lì poi a scuola si porta dietro problemi che riverberano sul resto della primaria, avremo risolto un'altra parte di problema

    5 quando renderanno in tutto il territorio nazionale disponibile ed efficiente il trasporto pubblico affinchè una persona non debba impiegare 4 ore al giorno per fare 30 km ad andare e 30 km a tornare, sarà stato risolto un altro pezzo

    6 quando finalmente ci si arrenderà al fatto che nel nostro sistema economico una grossa fetta di mansioni possono essere svolte in smartworking e fa niente che i quartieri, dove sono gli uffici per raggiungere i quali la gente prende ogni giorno l'auto, perdono valore al mercato immobiliare, un altro bel pezzo di problema sarà andato via.

    Nel frattempo che riusciamo a fare tutte queste cose verrà fuori un'elettrica con le caratteristiche di cui sopra e verranno messi d'accordo tutti quanti.



    P.s. riguardo i tedeschi secondo me vale quanto scritto nell'altro topic sull'economia a proposito di Hirschman che guarda caso era tedesco.
    1. Yaris hybrids non costa molto di piu ma è tutta un’altra cosa

    2. Non la condivido, ma è una passione. E come tale sempre ci sarà

    3. Vedi sopra

    4. Per due km puoi benissimo usare la bici, specie in un posto dal clima caldo e secco come il tuo

    5. Sicuro il trasporto pubblico è da migliorare, ma finché la gente prende la macchina da solo e per tutto, fai anche fatica…specie con la densità abitativa italiana

    6. Niente da dire, ma non so se mai ci arriveremo. Anche se devo dire che oggettivamente almeno nelle mie zone ormai è sempre più realtà, anche nelle grandi aziende


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  6. #426
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,004
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    1. Yaris hybrids non costa molto di piu ma è tutta un’altra cosa

    2. Non la condivido, ma è una passione. E come tale sempre ci sarà

    3. Vedi sopra

    4. Per due km puoi benissimo usare la bici, specie in un posto dal clima caldo e secco come il tuo

    5. Sicuro il trasporto pubblico è da migliorare, ma finché la gente prende la macchina da solo e per tutto, fai anche fatica…specie con la densità abitativa italiana

    6. Niente da dire, ma non so se mai ci arriveremo. Anche se devo dire che oggettivamente almeno nelle mie zone ormai è sempre più realtà, anche nelle grandi aziende


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Premesso che la prossima macchina che comprerò sarà sicuramente di nuova generazione, faccio mio anche il consiglio al punto 4.
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  7. #427
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,171
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Premesso che la prossima macchina che comprerò sarà sicuramente di nuova generazione, faccio mio anche il consiglio al punto 4.
    Beh dai cavolo
    Io quando lavoravo a 7 km andavo in bici, figurati per 2…
    E vedrai che anche i tuoi figli saranno contenti


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  8. #428
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    50
    Messaggi
    5,807
    Menzionato
    54 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    @verza81 anche se andiamo ot, visto che sei un esperto, mi potresti spiegare costi e incentivi x il fotovoltaico? Se vuoi apri un post
    ​Se mi piace il ruolo del cacciatore e della lepre? Se c'è uno davanti è normale che gli altro lo inseguano. E' come il gioco di guardia e ladri, i ladri scappano e le guardie inseguono...

  9. #429
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    15/12/12
    Località
    Rimini Padulli
    Età
    41
    Messaggi
    261
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Ma tu prendi elettrico solo per una questione economica o magari anche per evitare di respirare lo schifo che noi in pp respiriamo per 5/6 mesi anno?

    E si che abiti anche non propriamente in montagna..

    Senza contare che questa crociata fa letteralmente ridere, l’obbligo è dal 2035 (salvo proroghe…), poi come hanno già scritto almeno 10 anni uno si tiene una macchina, quindi parliamo del 2045 circa, cioè tra 22 anni

    Adesso e neanche per i prossimi 12 anni nessuni ti obbligherà a prendere un’auto elettrica.

    E già ora i costi sono calati drasticamente rispetto a pochi anni fa e le prestazioni migliorate notevolmente, figurati ora del 2035…

    Bene che sia stata messa una data, è un’ulteriore spinta verso un progresso tecnologico già in atto e, per fortuna, irreversibile.

    Pare di leggere gente ad inizio secolo che preferiva i cavalli alle automobili…


    Io purtroppo attualmente non posso permettermela ancora, intanto sto ampliando il fotovoltaico il più possibile per una questione di sostenibilità ambientale e, non lo nego, economica (e con gli incentivi statali, che tanto vengono acclamati ma sono presenti da anni, contando che nel giro di 3/4 anni ci si ripaga dell’investimento chi non ha la possibilità di farlo è veramente stxxo…).
    Prossimo step tra qualche anno sarà accumulo e colonnina di ricarica.


    Poi quando leggo “eh ma la Cina inquina di più etc”
    Ma chi se ne frega, intanto partiamo dal nostro piccolo a provare a cambiare qualcosa…

    Pensa se banalmente solo in Lombardia avessero tutti l’auto elettrica quanto migliore sarebbe l’aria che respiri ogni giorno


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Tutto bellissimo ma in sto paese deve essere sempre tutto a carico del cittadino onesto? Con tutte le tasse che pago e con tutti gli aumenti che ci sono su tutto, devo sempre pagare io l'investimento? Dato che é pure uno strumento di lavoro per me, che mi costa cifre rilevamenti, io onestamente la macchina elettrica la prendo se mi conviene economicamente. Oltretutto al momento non potrei nemmeno scaricarla come costo la ricarica della macchina. Sono d'accordissimo col discorso ecologico, ma mi sono anche rotto le scatole di pagare sempre tutto io. E qui si parla di migliaia di euro con ritorno economico nullo al momento. Se vogliono convincermi sono dispostissimo, ma mi deve convenire

    Inviato dal mio 2201117PG utilizzando Tapatalk

  10. #430
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,171
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Danirimini Visualizza Messaggio
    Tutto bellissimo ma in sto paese deve essere sempre tutto a carico del cittadino onesto? Con tutte le tasse che pago e con tutti gli aumenti che ci sono su tutto, devo sempre pagare io l'investimento? Dato che é pure uno strumento di lavoro per me, che mi costa cifre rilevamenti, io onestamente la macchina elettrica la prendo se mi conviene economicamente. Oltretutto al momento non potrei nemmeno scaricarla come costo la ricarica della macchina. Sono d'accordissimo col discorso ecologico, ma mi sono anche rotto le scatole di pagare sempre tutto io. E qui si parla di migliaia di euro con ritorno economico nullo al momento. Se vogliono convincermi sono dispostissimo, ma mi deve convenire

    Inviato dal mio 2201117PG utilizzando Tapatalk
    Ok ma il bias di fondo è che nessuno ti sta costringendo a prenderla adesso, ai prezzi attuali…
    E, ripeto, fino al 2035 potrai prenderti la motorizzazione che preferirai e portarla a fine vita
    Anche se sono convinto che saranno le stesse case automobilistiche a non offrire più motori termici già prima del 2035


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •