Pagina 5 di 20 PrimaPrima ... 3456715 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 191
  1. #41
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano Q.re Forlanini
    Età
    32
    Messaggi
    8,190
    Menzionato
    60 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ben appunto, in autostrada l'ibrido non ti dà pressoché nessun vantaggio, anzi, hai peso in più (motore+batterie, spesso sei sopra i 150kg) da portarti dietro, quindi il termico consuma anche di più (e spesso i termici abbinati sono di ultima generazione che si può dire tutto ma non che consumino meno ).
    Se fai 15k km all'anno pressoché tutti fuori dal contesto urbano, l'ultima cosa che prenderei è l'ibrido/elettrico.
    Penserei al GPL o metano (la Polo a metano è una gran bella macchina) se vuoi risparmiare un po', altrimenti Diesel, possibilmente un 2.0TDi
    spara fuori i nomi

    Guidonia 107mt s.l.m.
    Davis Vantage Vue

  2. #42
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,278
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    spara fuori i nomi
    ci sentiamo su whatsapp valà
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #43
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    la mia V40 in urbano puro non scende mai sotto ai 18. Se faccio 100% coda come mi capita abbastanza spesso, consumo stando fermo praticamente (si parla dii non meno di 2ore al giorno fermo). Se parliamo di traffico scorrevole, è difficile che scendo sotto ai 20. Ho un piede sicuramente educato, ci sono anche modi di guidare che ti danno un vantaggio sperimentato (tipo arrivare relativamente in fretta alla velocità che si desidera raggiungere, anche un pelo in più, e poi mantenere, ma parliamo comunque di piccolezze).
    le piccoline che hanno motorizzazioni 1.0 o 1.5 in urbano consumano sicuro poco, a 130 in autostrada conviene un Porsche
    Wow complimenti per i consumi bassissimi! Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    La mia più di tanto non può, nonostante io abbia un piede leggerissimo, ma con 4wd permanente e cambio automatico, vuoi mettere start&stop, eco drive, quello che vuoi, ma in urbano quello è. Poi considera che qui faccio molta salita, e 17 tonnellate le devi comunque portar su. È una bmw tuttavia, non una Niva Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    Considera che anche mio fratello con la Compass 2.0 4wd sta sui 14 a litro sul misto, anche lui con molta salia.
    Io quando avevo l Astra 1.7 in Italia facevo sui 17.5 a litro, e quando usavo la Marea o la Stilo aziendale nel 2004-2006 facevo 15-15.5.... Sempre col piede leggero e guida fluida Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    Ovviamente do per scontato che i consumi vengano calcolati col metodo "pieno-pieno".

  4. #44
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,502
    Menzionato
    138 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    eh esatto fuori il lavoro ne faccio una mareaaaaa. Con la Twingo da quando l'ho portata a Milano 2 anni fa ho fatto 30k km praticamente. Solo che per come servirebbe a me (autostrada/stra di montagna ecc.) non saprei cosa scegliere e le robe tipo 4x4 ibride costano l'ira divina... quindi nada? diesel ultima generazione?
    Se fai molta autostrada lascia perdere l'ibrido.
    Se fai molta montagna metà del percorso lo fai a motore spinto, quindi prendi pure l'ibrido.
    Comunque tra Focus e Golf prenderei una Corolla.
    15K km l'anno fai bene i conti.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #45
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    eh esatto fuori il lavoro ne faccio una mareaaaaa. Con la Twingo da quando l'ho portata a Milano 2 anni fa ho fatto 30k km praticamente. Solo che per come servirebbe a me (autostrada/stra di montagna ecc.) non saprei cosa scegliere e le robe tipo 4x4 ibride costano l'ira divina... quindi nada? diesel ultima generazione?
    Fatti una Suzuki Swift 4x4 Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

  6. #46
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Intanto Polestar, il marchio elettrico di Volvo, ha deciso di dirci la verità sul costo ambientale della loro auto 100% elettrica
    Polestar.com | Transparent about sustainability
    (aprire il report pdf)

  7. #47
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    45
    Messaggi
    1,394
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Secondo me il problema di base delle auto moderne è il peso. Sono tutte stra-pesanti e necessitano quindi di molta energia (che sia da motore termico o elettrico) per muoversi
    Detto questo, mia moglie ha una Polo 1000, benzina 3 cilindri da 95 cavalli da 3 anni (55 mila km) ed è uno spettacolo di motore. Va bene, nel senso che se serve scatta, e quando la utilizzo in extraurbano fa tranquillamente 100 km con 3,5/4 litri. In autostrada 5 litri.
    Negli anni 90 avevamo una golf II serie 1300 , che era grande uguale, beveva come una spugna e per fare un sorpasso segno della croce, finestrini chiusi, sperare di essere in discesa e giù a tavoletta

  8. #48
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,600
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Tema molto attuale ed interessante con cui mi sto confrontando proprio ora in quanto devo cambiare auto, attualmente ho una Suzuki SX4 del 2010 che per quei tempi era una signora macchina anche in fatto di consumi sto sopra i 17 km/L.
    Gli ambienti che frequento richiedono trazione integrale, non fuoristrada ma almeno quanto basta in situazioni di maltempo e un po’ di sterrato. La nuova auto deve essere dimensionata in modo analogo, quindi ci avviciniamo alla categoria dei B-SUV.
    Mi sono posto il problema della propulsione visto che giustamente il futuro va verso auto sempre più ecologiche, e allora mi sembrava opportuno evitare un qualcosa che in termini di consumi è già obsoleto ed esoso di tasse ora. Non sono uno con particolare necessità di cavalli. Ho escluso il completamente elettrico perché ancora scarso come offerta per trazione integrale ed è ancora da migliorare l’offerta dei punti di ricarica e autonomia nelle zone rurali, mentre per usi esclusivamente cittadini già oggi sicuramente è la propulsione migliore, anche se per quei casi forse conviene una bicicletta…
    Poi si è parlato tanto dell’ibrido, ma in realtà questa categoria non è univoca e ci sono motori molto diversi. Ad esempio il mild-hybrid non è il full-hybrid e nemmeno il plug-in.

    -Auto del mio target plug-in PHEV (ovvero due motori e ricaricabile con spina) una qualcuna c’è, ma sono molto costose e l’incognita è comunque relativa i consumi considerato il peso quando l’elettrico non va, inoltre è da pianificare anche la logistica e si dice che con il freddo la capacità delle batteria cala. È ancora troppo bassa l’autonomia, bisogna star lì a fare troppa speculazione per avere un beneficio e inoltre non sono molto ben visti gli ibridi di questa tipologia, non ci sono nemmeno tanti incentivi nonostante sembrino molto elettriche. Qualcuno diceva che sono esperimenti delle case automobilistiche per ridurre le emissioni di CO2 e in realtà convengono le vere elettriche a quel punto.

    - Auto mildhybrid (ovvero combustione normale con un poco aiuto in fase di spinta) ce ne sono parecchie nel mio target e qua beneficiano di agevolazioni a livello di bollo, ma in realtà sono poco diverse dai motori convenzionali. Non l’avrei escluso ma la scelta è andata su altro per motivi di mercato.

    - auto fullhybrid (normale con batteria elettrica che recupera e si carica da sola) è la mia scelta dettata unicamente dall’interessante nuova offerta di Toyota (Yaris Cross) che propone anche la trazione integrale (non frequente in questo segmento) oltre che ovviamente altri motivi. Mi sembra un buon compromesso anche il motore, e non ho la necessità di sfruttare al massimo il termico. Prezzo alla portata, dovrebbero esserci vantaggi in termini di emissioni e consumi, e possiede quello che l’elettrico ancora non può garantirmi.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 09/09/2021 alle 18:14

  9. #49
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,278
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Wow complimenti per i consumi bassissimi! Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    La mia più di tanto non può, nonostante io abbia un piede leggerissimo, ma con 4wd permanente e cambio automatico, vuoi mettere start&stop, eco drive, quello che vuoi, ma in urbano quello è. Poi considera che qui faccio molta salita, e 17 tonnellate le devi comunque portar su. È una bmw tuttavia, non una Niva Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    Considera che anche mio fratello con la Compass 2.0 4wd sta sui 14 a litro sul misto, anche lui con molta salia.
    Io quando avevo l Astra 1.7 in Italia facevo sui 17.5 a litro, e quando usavo la Marea o la Stilo aziendale nel 2004-2006 facevo 15-15.5.... Sempre col piede leggero e guida fluida Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    Ovviamente do per scontato che i consumi vengano calcolati col metodo "pieno-pieno".
    allora, Volvo monta il 2.0TDi Ford che oramai è un motore reso perfetto, trazione anteriore su una macchina tutto sommato leggera. Calcolo col metodo pieno-pieno, fa 50lt spaccati di pieno poi, raramente sono sceso sotto i 1000km sfruttando tutto il pieno.
    quest'anno sono andato e tornato dalla Puglia due volte, lì poi facevo 150/200km al giorno di strade a scorrimento perfetto, le chiamo io, tutte con limite 90-110, i consumi son bassissimi a quelle velocità. ebbene, sono arrivato a 1250km con 50lt la casa dà sul combinato 4lt/100km, in realtà effettivi con i metodi giusti sono 5. su ciclo extraurbano, col piede molto leggero (110/120) ce la fai a stare sui 4. è davvero un'ottima macchina, a tal punto che ora è dura cambiare.... la comodità è assurda, sei in poltrona e la guida è eccezionale, fermo restando che quando schiacci ha la sua ignoranza, niente di assurdo eh, ma più che sufficiente per tutte le situazioni.
    immagino intendessi 17 quintali
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #50
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,278
    Menzionato
    362 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    Secondo me il problema di base delle auto moderne è il peso. Sono tutte stra-pesanti e necessitano quindi di molta energia (che sia da motore termico o elettrico) per muoversi
    Detto questo, mia moglie ha una Polo 1000, benzina 3 cilindri da 95 cavalli da 3 anni (55 mila km) ed è uno spettacolo di motore. Va bene, nel senso che se serve scatta, e quando la utilizzo in extraurbano fa tranquillamente 100 km con 3,5/4 litri. In autostrada 5 litri.
    Negli anni 90 avevamo una golf II serie 1300 , che era grande uguale, beveva come una spugna e per fare un sorpasso segno della croce, finestrini chiusi, sperare di essere in discesa e giù a tavoletta
    ridurre il peso significa necessariamente o aumentare il costo in maniera spropositata per l'uso di materiali leggeri, o togliere gli optional (tra cui anche tutti i sistemi di sicurezza) che di fatto sono la cosa più importante nel mondo moderno.
    purtroppo il peso è dettato dal costo dei materiali, potessero tutti utilizzare l'alluminio (meglio ancora il carbonio) per il telaio ad esempio, toglieresti centinaia di kg, se paghi tu però va bene
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •