Pagina 6 di 20 PrimaPrima ... 4567816 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 191
  1. #51
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Tema molto attuale ed interessante con cui mi sto confrontando proprio ora in quanto devo cambiare auto, attualmente ho una Suzuki SX4 del 2010 che per quei tempi era una signora macchina anche in fatto di consumi sto sopra i 17 km/L.
    Gli ambienti che frequento richiedono trazione integrale, non fuoristrada ma almeno quanto basta in situazioni di maltempo e un po’ di sterrato. La nuova auto deve essere dimensionata in modo analogo, quindi ci avviciniamo alla categoria dei B-SUV.
    Mi sono posto il problema della propulsione visto che giustamente il futuro va verso auto sempre più ecologiche, e allora mi sembrava opportuno evitare un qualcosa che in termini di consumi è già obsoleto ed esoso di tasse ora. Non sono uno con particolare necessità di cavalli. Ho escluso il completamente elettrico perché ancora scarso come offerta per trazione integrale ed è ancora da migliorare l’offerta dei punti di ricarica e autonomia nelle zone rurali, mentre per usi esclusivamente cittadini già oggi sicuramente è la propulsione migliore, anche se per quei casi forse conviene una bicicletta…
    Poi si è parlato tanto dell’ibrido, ma in realtà questa categoria non è univoca e ci sono motori molto diversi. Ad esempio il mild-hybrid non è il full-hybrid e nemmeno il plug-in.

    -Auto del mio target plug-in PHEV (ovvero due motori e ricaricabile con spina) una qualcuna c’è, ma sono molto costose e l’incognita è comunque relativa i consumi considerato il peso quando l’elettrico non va, inoltre è da pianificare anche la logistica e si dice che con il freddo la capacità delle batteria cala. È ancora troppo bassa l’autonomia, bisogna star lì a fare troppa speculazione per avere un beneficio e inoltre non sono molto ben visti gli ibridi di questa tipologia, non ci sono nemmeno tanti incentivi nonostante sembrino molto elettriche. Qualcuno diceva che sono esperimenti delle case automobilistiche per ridurre le emissioni di CO2 e in realtà convengono le vere elettriche a quel punto.

    - Auto mildhybrid (ovvero combustione normale con un poco aiuto in fase di spinta) ce ne sono parecchie nel mio target e qua beneficiano di agevolazioni a livello di bollo, ma in realtà sono poco diverse dai motori convenzionali. Non l’avrei escluso ma la scelta è andata su altro per motivi di mercato.

    - auto fullhybrid (normale con batteria elettrica che recupera e si carica da sola) è la mia scelta dettata unicamente dall’interessante nuova offerta di Toyota (Yaris Cross) che propone anche la trazione integrale (non frequente in questo segmento) oltre che ovviamente altri motivi. Mi sembra un buon compromesso anche il motore, e non ho la necessità di sfruttare al massimo il termico. Prezzo alla portata, dovrebbero esserci vantaggi in termini di emissioni e consumi, e possiede quello che l’elettrico ancora non può garantirmi.
    dipende tutto da quanti km fai al giorno e di che qualità. se ne fai entro gli 80 una plug-in hybrid la puoi valutare secondo me, ma se fai tutta autostrada e montagna (dove è vero che in discesa recuperi tantissimo, ma in salita consumi altrettanto) conviene ancora il caro vecchio dieselone che, se 6c/d, inquina comunque meno o uguale agli attuali benzina....
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #52
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    allora, Volvo monta il 2.0TDi Ford che oramai è un motore reso perfetto, trazione anteriore su una macchina tutto sommato leggera. Calcolo col metodo pieno-pieno, fa 50lt spaccati di pieno poi, raramente sono sceso sotto i 1000km sfruttando tutto il pieno.
    quest'anno sono andato e tornato dalla Puglia due volte, lì poi facevo 150/200km al giorno di strade a scorrimento perfetto, le chiamo io, tutte con limite 90-110, i consumi son bassissimi a quelle velocità. ebbene, sono arrivato a 1250km con 50lt la casa dà sul combinato 4lt/100km, in realtà effettivi con i metodi giusti sono 5. su ciclo extraurbano, col piede molto leggero (110/120) ce la fai a stare sui 4. è davvero un'ottima macchina, a tal punto che ora è dura cambiare.... la comodità è assurda, sei in poltrona e la guida è eccezionale, fermo restando che quando schiacci ha la sua ignoranza, niente di assurdo eh, ma più che sufficiente per tutte le situazioni.
    immagino intendessi 17 quintali
    Ops...si..scusa, errore mio Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    Ma il 2.0 da 130 cv dici?
    Io ebbi pessime esperienze con quello, lo montava la x type che guidavo in Inghilterra. Prima mi faceva un fumo incredibile che quelli dietro mi lampeggiavano, dovuto a un tubo del turbo che si era spaccato, poi mi si ruppe il volano, con un rumore pazzesco tipo se metti dei bicchieri in una lavatrice. Come consumi portavo sui 15 km al litro scarsi.
    Oh, sarà il manico! Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamoneAuto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

  3. #53
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Tema molto attuale ed interessante con cui mi sto confrontando proprio ora in quanto devo cambiare auto, attualmente ho una Suzuki SX4 del 2010 che per quei tempi era una signora macchina anche in fatto di consumi sto sopra i 17 km/L.
    Gli ambienti che frequento richiedono trazione integrale, non fuoristrada ma almeno quanto basta in situazioni di maltempo e un po’ di sterrato. La nuova auto deve essere dimensionata in modo analogo, quindi ci avviciniamo alla categoria dei B-SUV.
    Mi sono posto il problema della propulsione visto che giustamente il futuro va verso auto sempre più ecologiche, e allora mi sembrava opportuno evitare un qualcosa che in termini di consumi è già obsoleto ed esoso di tasse ora. Non sono uno con particolare necessità di cavalli. Ho escluso il completamente elettrico perché ancora scarso come offerta per trazione integrale ed è ancora da migliorare l’offerta dei punti di ricarica e autonomia nelle zone rurali, mentre per usi esclusivamente cittadini già oggi sicuramente è la propulsione migliore, anche se per quei casi forse conviene una bicicletta…
    Poi si è parlato tanto dell’ibrido, ma in realtà questa categoria non è univoca e ci sono motori molto diversi. Ad esempio il mild-hybrid non è il full-hybrid e nemmeno il plug-in.

    -Auto del mio target plug-in PHEV (ovvero due motori e ricaricabile con spina) una qualcuna c’è, ma sono molto costose e l’incognita è comunque relativa i consumi considerato il peso quando l’elettrico non va, inoltre è da pianificare anche la logistica e si dice che con il freddo la capacità delle batteria cala. È ancora troppo bassa l’autonomia, bisogna star lì a fare troppa speculazione per avere un beneficio e inoltre non sono molto ben visti gli ibridi di questa tipologia, non ci sono nemmeno tanti incentivi nonostante sembrino molto elettriche. Qualcuno diceva che sono esperimenti delle case automobilistiche per ridurre le emissioni di CO2 e in realtà convengono le vere elettriche a quel punto.

    - Auto mildhybrid (ovvero combustione normale con un poco aiuto in fase di spinta) ce ne sono parecchie nel mio target e qua beneficiano di agevolazioni a livello di bollo, ma in realtà sono poco diverse dai motori convenzionali. Non l’avrei escluso ma la scelta è andata su altro per motivi di mercato.

    - auto fullhybrid (normale con batteria elettrica che recupera e si carica da sola) è la mia scelta dettata unicamente dall’interessante nuova offerta di Toyota (Yaris Cross) che propone anche la trazione integrale (non frequente in questo segmento) oltre che ovviamente altri motivi. Mi sembra un buon compromesso anche il motore, e non ho la necessità di sfruttare al massimo il termico. Prezzo alla portata, dovrebbero esserci vantaggi in termini di emissioni e consumi, e possiede quello che l’elettrico ancora non può garantirmi.
    Fatti la nuova Rav4, si trovano già dei buoni usati seminuovi. Sull ibrido la Toyota è la migliore, oltre ad essere di ottima qualità in generale.

  4. #54
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Ops...si..scusa, errore mio Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    Ma il 2.0 da 130 cv dici?
    Io ebbi pessime esperienze con quello, lo montava la x type che guidavo in Inghilterra. Prima mi faceva un fumo incredibile che quelli dietro mi lampeggiavano, dovuto a un tubo del turbo che si era spaccato, poi mi si ruppe il volano, con un rumore pazzesco tipo se metti dei bicchieri in una lavatrice. Come consumi portavo sui 15 km al litro scarsi.
    Oh, sarà il manico! Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamoneAuto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone
    120cv nella versione D2, in realtà come ogni motore cambiando due balle della centralina può avere infinite modalità, arriva fino a 190cv nella versione D4.
    il 2.0TDi ford 4 cilindri è INDISCUTIBILMENTE uno dei migliori motori diesel mai prodotti in generale i motori Ford sono molto validi in tutte le configurazioni (la mia morosa ha una fiesta 1.4 diesel di 11 anni, 230k km, il meccanico continua a chiederle di vendergliela ). il mio, per altro, è uno degli ultimi con trasmissione a catena.
    se la xtype, come penso, è la Jaguar beh, è piuttosto conosciuta e rinomata per la sua inaffidabilità (guardarti un paio di puntate di top gear ).
    il motore da solo non può tutto, se è messo su male (sono migliaia gli aspetti da considerare), può avere problemi. in più, le macchine difettose cioè che escono male dalla fabbrica son sempre esistite e sempre esisteranno, col passare del tempo però son sempre meno perché i controlli son sempre più efficaci.
    poi ogni anno è migliorato (direi oramai perfezionato), quindi parli sicuro di una Jaaaag di qualche anno fa e sicuramente pesava ben di più della V40 attuale. Tolto questo, è probabile che il tuo fosse il 5 cilindri, che è tutt'altra solfa.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #55
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    120cv nella versione D2, in realtà come ogni motore cambiando due balle della centralina può avere infinite modalità, arriva fino a 190cv nella versione D4.
    il 2.0TDi ford 4 cilindri è INDISCUTIBILMENTE uno dei migliori motori diesel mai prodotti in generale i motori Ford sono molto validi in tutte le configurazioni (la mia morosa ha una fiesta 1.4 diesel di 11 anni, 230k km, il meccanico continua a chiederle di vendergliela ). il mio, per altro, è uno degli ultimi con trasmissione a catena.
    se la xtype, come penso, è la Jaguar beh, è piuttosto conosciuta e rinomata per la sua inaffidabilità (guardarti un paio di puntate di top gear ).
    il motore da solo non può tutto, se è messo su male (sono migliaia gli aspetti da considerare), può avere problemi. in più, le macchine difettose cioè che escono male dalla fabbrica son sempre esistite e sempre esisteranno, col passare del tempo però son sempre meno perché i controlli son sempre più efficaci.
    poi ogni anno è migliorato (direi oramai perfezionato), quindi parli sicuro di una Jaaaag di qualche anno fa e sicuramente pesava ben di più della V40 attuale. Tolto questo, è probabile che il tuo fosse il 5 cilindri, che è tutt'altra solfa.
    Si si era la Jag Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone mi ero innamorato degli interni di quella macchina, ma beccai il venditore disonesto e presi la fregatura. Un mio collega stessa macchina zero problemi. Quel motore comunque, il 130 cv 4 cilindri Ford, dette molti problemi anche sulle mondeo, in particolare il volano che dopo i 100mila km si rompeva, ma parliamo degli anni 2005-2010, quindi la preistoria rispetto adesso Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone Altri motori Ford invece sono stati fantastici, tipo il 1.8 della Focus anni 2000-2010... Un mio collega lo portò a 650mila km!!! Visto con i miei occhi (faceva 210 km di autostrada tutti i giorni e non superava i 110 km/h, sempre tagliandi Ford).

  6. #56
    Vento forte
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (TI, Svizzera)
    Età
    23
    Messaggi
    4,601
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Fatti la nuova Rav4, si trovano già dei buoni usati seminuovi. Sull ibrido la Toyota è la migliore, oltre ad essere di ottima qualità in generale.
    Il genere è quello, ma il Rav4 è decisamente troppo grande. Di Toyota mi ha appunto convinto la tradizione dell’ibrido.

  7. #57
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,502
    Menzionato
    140 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Se è troppo grande non ci metto becco...
    Se è per questioni di costo fai un giro di ricerca di km 0 su siti tipo autoscout o simili.
    Io la Corolla l'ho trovata così. Meno di 21k quando nuova cene volevano 30.
    La Yaris Cross non è male, ma se monta il 1500 come la sorellina (non me lo ricordo) mi pare un po' piccolino...
    Io sono del partito che i CV non sono mai abbastanza.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #58
    Vento teso L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    61
    Messaggi
    1,948
    Menzionato
    28 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    comunque @Corry, meno male che è morto quel TD, gli ho dato una letta veloce e volevo strapparmi gli occhi tra gente che è favorevole e contenta della deforestazione e gente che parla di elettrico senza sapere manco le basi del funzionamento o gente che dice che è il peso degli alberi a far franare i terreni
    Ti farà anche ridere ma in certi casi è vero

  9. #59
    Vento forte L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Kanton Schwyz (CH)
    Età
    43
    Messaggi
    4,194
    Menzionato
    77 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    la mia V40 in urbano puro non scende mai sotto ai 18. Se faccio 100% coda come mi capita abbastanza spesso, consumo stando fermo praticamente (si parla dii non meno di 2ore al giorno fermo). Se parliamo di traffico scorrevole, è difficile che scendo sotto ai 20. Ho un piede sicuramente educato, ci sono anche modi di guidare che ti danno un vantaggio sperimentato (tipo arrivare relativamente in fretta alla velocità che si desidera raggiungere, anche un pelo in più, e poi mantenere, ma parliamo comunque di piccolezze).
    le piccoline che hanno motorizzazioni 1.0 o 1.5 in urbano consumano sicuro poco, a 130 in autostrada conviene un Porsche
    Scusami jack, ieri ero fuso, ero convinto che avessi il suv della Volvo (quello da 20 tonnellate Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamoneAuto elettriche, ibride mild e plug in, parliamoneAuto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone), invece adesso rileggendo i messaggi vedo che avevi scritto v40, quindi la compatta.
    E allora si che te li fa quei consumi, col motore che ha si fa una risata a portare a spasso una macchina di 1400 kg (praticamente tutta coppia in basso e per niente spinto, un 2.0 da 120 cv va in totale relax). Ottima scelta!

  10. #60
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,927
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Se è troppo grande non ci metto becco...
    Se è per questioni di costo fai un giro di ricerca di km 0 su siti tipo autoscout o simili.
    Io la Corolla l'ho trovata così. Meno di 21k quando nuova cene volevano 30.
    La Yaris Cross non è male, ma se monta il 1500 come la sorellina (non me lo ricordo) mi pare un po' piccolino...
    Io sono del partito che i CV non sono mai abbastanza.
    Confermo. Anche se, mi pare, i motori elettrici sono due se scegli la trazione integrale.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •