Pagina 1 di 20 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 191
  1. #1
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    ciao a tutti, noto che nonostante il periodo di vera transizione tra combustibili fossili e elettrico non c'è un TD in cui se ne parli.
    Direi che possiamo aprire il discorso, trattando un po' tutto: dall'etica della scelta, effettiva utilità, prezzi, quali auto di nuova generazione siano migliori o peggiori e via discorrendo.

    Il mercato si sta ampliando, si contano più di 100 modelli ibridi e decine di elettriche, alcune case (tipo DS) hanno annunciato che da qui a breve la produzione sarò soltanto elettrica, intanto tutte le case automobilistiche oramai almeno l'ibrido lo producono.

    Diciamo che in fase produttiva il risparmio di emissioni non c'è ad esempio sull'ibrido: a banale logica, stai producendo una macchina con due motori con in più anche la bega dello smaltimento delle batterie una volta decedute. Altro tema importante, quanto durano le batterie?

    Un'altra grande domanda è: ma se dall'oggi al domani in milioni in Italia (ma vale per molte nazioni) diventano utilizzatori di auto elettriche, come si comporta la rete elettrica? ha portata e quantità sufficienti?

    Per quanto riguarda i consumi, lasciando da parte l'elettrico, l'ibrido ancora non mi convince. Sicuramente è ottimo in ciclo urbano, a basse velocità col recupero di energia sempre più efficiente, si arriva a consumi davvero ottimi. In ambito extraurbano però le cose cambiano radicalmente ed anzi spesso si arriva a consumare di più visti i motori termici sempre più "tirati" e il maggior peso dovuto alla parte elettrica.

    carne al fuoco ce n'è, mi piacerebbe molto sapere un po' il parere di tutti.
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #2
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Cislago (VA)
    Età
    28
    Messaggi
    641
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    A marzo 2021 ho acquistato usata (terzo proprietario, ma solo 73k km e auto trattata benissimo e poi diciamocelo, l'auto nuova è una follia che si svaluta in un mese) una Yaris 1.5 ibrida del 2016 a più o meno 10'000€. Dato che sono un malato sto tenendo traccia dei consumi in maniera maniacale: non sono uno che spinge troppo (120-130 in autostrada) e in generale evito da sempre la guida a strappi, ho fatto circa 6'000 km con una media di 25 km/l (21 in autostrada, quasi 30 in cicli puramente urbani) davvero graditissima.

    Non cercavo ibrido, ma è sorta l'occasione. In ogni caso ora come ora comprerei ibrido tutta la vita, l'elettrico mi pare ancora troppo in evoluzione e si rischia che tra 3 anni ti accorgi di aver preso una ciofeca, tipo i l mercato di smartphone e macchine fotografiche reflex fino a qualche anno fa.

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  3. #3
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,927
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Io avevo postato in un altra discussione, L’assurda guerra contro i diesel moderni. studi che dimostravano che alla lunga, sull’intero ciclo di produzione, i modelli disel euro 6d sono ancora quellli che inquinano di meno.
    Ma ormai la strada è tracciata, tra un decennio saremo tutti su auto elettriche.
    Io per adesso sto facendomi fare un bel preventivo su un 2’000 tdi di ultima generazione (200cv) e me lo cercherò di godere fino a quando non mi obbligheranno a rivendere.
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  4. #4
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Io avevo postato in un altra discussione, L’assurda guerra contro i diesel moderni. studi che dimostravano che alla lunga, sull’intero ciclo di produzione, i modelli disel euro 6d sono ancora quellli che inquinano di meno.
    Ma ormai la strada è tracciata, tra un decennio saremo tutti su auto elettriche.
    Io per adesso sto facendomi fare un bel preventivo su un 2’000 tdi di ultima generazione (200cv) e me lo cercherò di godere fino a quando non mi obbligheranno a rivendere.
    e guarda caso il diesel ibrido lo fanno in pochi pochissimi (tipo 10 modelli totali)

    sì, al momento ho una volvo 2.0 TDi, motore Ford. è uno spettacolo la motorizzazione, consuma anche poco e per i viaggi lunghi è meravigliosa. Io diffido degli attuali 1.0 1.4 1.5, motori spintissimi che bevono l'inverosimile. il 2.0TDi è il miglior motore diesel mai prodotto a mio avviso e ha poco senso sostituirlo con motorini vari, è talmente migliorato che consuma un tubo e inquina uguale a un 1.5TDi.
    va detto che comunque, al netto del processo produttivo su cui concordo con te, l'ibrido poi recupera parecchio sull'inquinamento. Vorrei prendere un ibrido plug in che abbia almeno 50km di autonomia in elettrico: il 90% dell'utilizzo (cioè il casa lavoro) lo farei in elettrico puro e lì poco da fare, inquini 0.
    poi quando fai i viaggi lunghi bestemmi, perché visti i motori da triciclo che montano tipo il 1.5 benzina, fai i 10 al litro in autostrada a 130.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #5
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Turgot Visualizza Messaggio
    A marzo 2021 ho acquistato usata (terzo proprietario, ma solo 73k km e auto trattata benissimo e poi diciamocelo, l'auto nuova è una follia che si svaluta in un mese) una Yaris 1.5 ibrida del 2016 a più o meno 10'000€. Dato che sono un malato sto tenendo traccia dei consumi in maniera maniacale: non sono uno che spinge troppo (120-130 in autostrada) e in generale evito da sempre la guida a strappi, ho fatto circa 6'000 km con una media di 25 km/l (21 in autostrada, quasi 30 in cicli puramente urbani) davvero graditissima.

    Non cercavo ibrido, ma è sorta l'occasione. In ogni caso ora come ora comprerei ibrido tutta la vita, l'elettrico mi pare ancora troppo in evoluzione e si rischia che tra 3 anni ti accorgi di aver preso una ciofeca, tipo i l mercato di smartphone e macchine fotografiche reflex fino a qualche anno fa.
    la Yaris, GPL, è stata la mia prima macchina. un portento, ci ha portati in 4 carichi per sciare a madesimo dalla strada vecchia. 60cv eh
    ora son riuscito a convincere mia madre che, facendo il 100% dei km lontana da vie a percorrenza veloce, la Yaris (o aygo, poco cambia se non le dimensioni) sarà la sua prossima macchina.
    va detto che per chi fa un utilizzo da pensionato come mia madre, anche un elettrico sarebbe da valutare, tipo la Clio elettrica (pare che l'elettrico Renault sia molto valido). 400km di autonomia son ben più che sufficienti per uno che gira in città e fa al massimo massimo 20km al giorno. mia madre ha la twingo (l'ultima, quella con motore posteriore) ed è veramente molto valida, ha fatt 21k km in 4 anni quindi nulla di nulla. se l'elettrico fosse un po' più abbordabile economicamente, varrebbe la pena. allo stesso tempo spendere 30/40k euro di macchina elettrica per fare 4/5k km all'anno, val poco la pena.
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #6
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    comunque @Corry, meno male che è morto quel TD, gli ho dato una letta veloce e volevo strapparmi gli occhi tra gente che è favorevole e contenta della deforestazione e gente che parla di elettrico senza sapere manco le basi del funzionamento o gente che dice che è il peso degli alberi a far franare i terreni
    Si vis pacem, para bellum.

  7. #7
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    4,927
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    e guarda caso il diesel ibrido lo fanno in pochi pochissimi (tipo 10 modelli totali)

    sì, al momento ho una volvo 2.0 TDi, motore Ford. è uno spettacolo la motorizzazione, consuma anche poco e per i viaggi lunghi è meravigliosa. Io diffido degli attuali 1.0 1.4 1.5, motori spintissimi che bevono l'inverosimile. il 2.0TDi è il miglior motore diesel mai prodotto a mio avviso e ha poco senso sostituirlo con motorini vari, è talmente migliorato che consuma un tubo e inquina uguale a un 1.5TDi.
    va detto che comunque, al netto del processo produttivo su cui concordo con te, l'ibrido poi recupera parecchio sull'inquinamento. Vorrei prendere un ibrido plug in che abbia almeno 50km di autonomia in elettrico: il 90% dell'utilizzo (cioè il casa lavoro) lo farei in elettrico puro e lì poco da fare, inquini 0.
    poi quando fai i viaggi lunghi bestemmi, perché visti i motori da triciclo che montano tipo il 1.5 benzina, fai i 10 al litro in autostrada a 130.
    Che volvo hai? Io in alternativa al tdi (sarebbe una Skoda Octavia) vorrei valutare va V60 che ha un diesel ibrido anche se finto
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  8. #8
    Vento teso L'avatar di Belumat
    Data Registrazione
    12/05/21
    Località
    Pojanella(VI)
    Messaggi
    1,676
    Menzionato
    26 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Io sono sempre stato attratto dalle auto 100% elettriche, mi invoglierebbe la nuova Fiat 500 elettrica, comunque il problema é sempre il solito e cioé che le auto elettriche costano parecchio. Forse col tempo abbasseranno i prezzi.

    Qua in zona comunque si stanno diffondendo sempre di piú le colonnine per la ricarica già da vari anni così come la gratuità di alcuni parcheggi se l'auto è elettrica.

  9. #9
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,305
    Menzionato
    365 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    Che volvo hai? Io in alternativa al tdi (sarebbe una Skoda Octavia) vorrei valutare va V60 che ha un diesel ibrido anche se finto
    sì il mild hybrid diesel è molto finto, difatti lo lascerei perdere a priori. per il tipo di vita in macchina che faccio io, sto pensando alla XC40 plug in, i 50-60km di autonomia sono perfetti per me (anche abbondanti) per andare e tornare dal lavoro, viaggi lunghi ne faccio ma non così tanti, il 90% buono del chilometraggio lo faccio in ciclo urbano o comunque al massimo semi.
    ho attualmente una V40, mi sto trovando da dio, versione D2 (che nel caso è più che sufficiente, sprinta a dovere e a 130 in autostrada sto comodo sopra i 20).
    rispetto a tutte le macchine che ho provato e avuto, la comodità è devastante, proprio a livello di guida, sedili e quant'altro, interni di qualità elevata. Impianto frenante assurdo e sicurezza al top in generale (non è solo la nomea quella di Volvo, conosco diverse persone che anche con incidenti gravi sono usciti totalmente illesi). L'aspetto sulla sicurezza, personalmente, pesa tantissimo. ha le sue pecche (tipo il motorino di direzionamento dell'AC, montato sottostimato dal punto di vista elettrico per stessa ammissione della volvo, per cui si pianta e non passa in garanzia e ti chiedono 1000 euro), ma fa niente, è talmente comoda che mi dispiacerebbe tantissimo cambiarla.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #10
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    2,378
    Menzionato
    63 Post(s)

    Predefinito Re: Auto elettriche, ibride mild e plug in, parliamone

    Parlo da "disinteressato" non avendo un auto: oltre ai costi spropositati e alle varie incertezze sull'elettrico puro, nemmeno l'ibrido mi convince pienamente, anche per la questione dei due motori. Sia le auto elettriche che quelle ibride le vedo soprattutto come auto da città, ma almeno le ibride hanno costi contenuti.


    Io non so bene quanto siano inquinanti i nuovi diesel e benzina euro 6 e quindi non mi esprimo su questo, ma sinceramente punterei ancora su questi o sul gpl, per il momento.


    Dato che si parla di transizione ecologica, non dimentichiamo che prima di rendere le elettriche come prodotto di consumo di massa probabilmente bisognerà risolvere il gravoso problema del fabbisogno di energia elettrica che inevitabilmente aumenterebbe a dismisura e rischierebbe di non essere soddisfatto... sennò va a finire che si brucerà carbone o che comunque si terranno in funzione le centrali termiche per produrre l'energia necessaria, rendendo gli sforzi per la transizione a dir poco inutili

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •