Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 39
  1. #21
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,787
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da Corry Visualizza Messaggio
    No. Funzionano?
    Io ho fatto shock anafilattico, per fortuna ero vicino all’ospedale
    Mi hanno punto altre due volte poi con effetti spariti nel giro di un’ora con kanestine
    Dopo i tre anni del ciclo dovevo fare il controllo per vedere se sospendere, continuare, modificare etc ma purtroppo è tutto bloccato

    Più che altro per assurdo, pur essendo una terapia salvavita, non tutte le regioni la passano.
    Qua per fortuna devo solo pagare il ticket , se da te non li passano ti conviene aprire un mutuo o sperare di non essere punto..


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  2. #22
    Burrasca L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    48
    Messaggi
    5,064
    Menzionato
    45 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Hai l’adrenalina?
    Io tengo a portata di mano del bentelan iniettabile. Però non credo serva in caso si shock. Solo, come è successo a me ben tre volte, in caso di reazione allergica importante. Comunque non erano calabroni ma grossi tafani.
    Vespe mi è capitato ma solo bruciore. Calabroni per fortuna mai ma ho abbastanza paura…
    Era solo un’influenza. Andava tutto bene.

  3. #23
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,787
    Menzionato
    84 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Sì, adrenalina (anche questa passata dal SSNN). Però non ce l'ho sempre sempre con me, lo ammetto.
    Bentelan + kestine appena mi pungono, ma anch'io penso che in caso di shock non servano praticamente a niente.
    Io al posto tuo una visita + terapia me la farei...

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  4. #24
    Vento fresco L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo (PC) 64 m. s.l.m
    Età
    19
    Messaggi
    2,034
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Fino all'anno scorso a fine luglio andavo in montagna, a Campitello di Fassa, per fare le vacanze
    Di vespe è pieno ma di calabroni non ricordo di averne mai visto 1 in 14 anni che andavo li
    Magari @wtrentino ne sa un po' più di me, a valle, tipo Egna/Ora, Trento, Rovereto ecc. i calabroni ci sono anche se non li ho mai visti, per via delle mele e anche dell'uva e ovviamente del maggior calore
    Wtrentino ci sono calabroni a 1500 m di altezza??
    Ultima modifica di HeavyMetal; 17/02/2022 alle 14:52
    "Non farà tanto caldo" Frase più divertente del 2022

    "We are Motörhead. And we play rock and roll."

  5. #25
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    677
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Sì, adrenalina (anche questa passata dal SSNN). Però non ce l'ho sempre sempre con me, lo ammetto.
    Bentelan + kestine appena mi pungono, ma anch'io penso che in caso di shock non servano praticamente a niente.
    Io al posto tuo una visita + terapia me la farei...
    A proposito, hai mai provato a mettere la citronella nel corpo per vedere se funziona a non fare avvicinare api e vespe?
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

  6. #26
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    25
    Messaggi
    6,121
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da HeavyMetal Visualizza Messaggio
    Fino all'anno scorso a fine luglio andavo in montagna, a Campitello di Fassa, per fare le vacanze
    Di vespe è pieno ma di calabroni non ricordo di averne mai visto 1 in 14 anni che andavo li
    Magari @wtrentino ne sa un po' più di me, a valle, tipo Egna/Ora, Trento, Rovereto ecc. i calabroni ci sono anche se non li ho mai visti, per via delle mele e anche dell'uva e ovviamente del maggior calore
    Wtrentino ci sono calabroni a 1500 m di altezza??
    Qua già in valle ce ne sono pochi, in quota non penso, io non ne ho mai visti…


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #27
    Vento teso
    Data Registrazione
    10/08/10
    Località
    Tarcento (UD) - 230 mslm
    Età
    45
    Messaggi
    1,548
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da alnus Visualizza Messaggio
    Sui calabroni si può impostare l'evoluzione del mio rapporto con gli animali.

    Fintanto che ero frutticoltore non biologico ed usavo insetticidi abbastanza efficaci, intorno a casa c'erano sempre uno o due calabroni: non mi davano fastidio ed anzi li trovavo (e li trovo anche adesso) animali bellissimi.
    Quando, sette anni fa, sono passato al bio, hanno cominciato a proliferare ed aumentare di numero. In alcune annate mi hanno letteralmente mangiato almeno il 10% delle pere, nel modo descritto per le mele da Wtrentino, e la raccolta era sempre un rischio: la parte cava della pera, con il calabrone o i calabroni dentro che rosicchiano, molte volte è dalla parte che non vedi e te ne accorgi solo toccandola. Hanno costruito due grossi nidi a casa, uno dei quali ostruente la canna fumaria dello scaldabagno, che si era infatti bloccato.
    A quel punto non ho avuto scelta: o loro o io.
    La lotta è stata molto faticosa e molto pericolosa (compreso ucciderne uno o due ogni giorno a mani nude durante la raccolta); per ora ho vinto io e ne rimangono pochissimi.
    Come nel caso degli storni (altro animale per me bellissimo) che distruggono il tetto, e di conseguenza la casa, ho dovuto rendermi conto che non esiste l'opzione dell'equilibrio.
    Tutti gli attori della scena terrestre sanno solo espandersi, perciò quando ci dobbiamo difendere non possiamo limitarci.

    Invece sarebbe stato sensato che ci fossimo limitati, come umani, almeno nella riproduzione, negli ultimi 50 anni: un sacco di problemi oggi non ci sarebbero. Ma questo è un altro discorso.
    Rimedio della nonna... (anzi del nonno, lo utilizzava già negli anni '90 mio nonno nei pressi degli alberi da frutta)

    Prendi una bottiglia di plastica (del latte o dell'acqua minerale). La tagli a circa 2/3 di altezza partendo dal basso. Il terzo superiore lo capovolgi e lo incastri nei 2/3 inferiori, in questo modo crei un contenitore con ingresso ad imbuto.
    Fai due fori sul bordo e con uno spago lo appendi all'albero da frutto.
    Riempi con acqua e zucchero (o comunque bevande dolci zuccherate)
    Il calabrone entra ingolosito dal contenuto, ma non riesce più ad uscire e muore all'interno. Catturi anche vespe, ma prevalentemente calabroni. Ne puoi catturare anche 10/15 a bottiglia.
    Se hai un frutteto l'ideale è una di queste bottiglie/trappola ogni 3 o 4 alberi

  8. #28
    Vento fresco L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo (PC) 64 m. s.l.m
    Età
    19
    Messaggi
    2,034
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Qua già in valle ce ne sono pochi, in quota non penso, io non ne ho mai visti…


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ok perfetto
    C'eh no perfetto no perche dove andavo io è pieno di vespe e io sono fobico
    "Non farà tanto caldo" Frase più divertente del 2022

    "We are Motörhead. And we play rock and roll."

  9. #29
    Vento fresco L'avatar di HeavyMetal
    Data Registrazione
    19/05/19
    Località
    Roveleto di Cadeo (PC) 64 m. s.l.m
    Età
    19
    Messaggi
    2,034
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da mik33017 Visualizza Messaggio
    Rimedio della nonna... (anzi del nonno, lo utilizzava già negli anni '90 mio nonno nei pressi degli alberi da frutta)

    Prendi una bottiglia di plastica (del latte o dell'acqua minerale). La tagli a circa 2/3 di altezza partendo dal basso. Il terzo superiore lo capovolgi e lo incastri nei 2/3 inferiori, in questo modo crei un contenitore con ingresso ad imbuto.
    Fai due fori sul bordo e con uno spago lo appendi all'albero da frutto.
    Riempi con acqua e zucchero (o comunque bevande dolci zuccherate)
    Il calabrone entra ingolosito dal contenuto, ma non riesce più ad uscire e muore all'interno. Catturi anche vespe, ma prevalentemente calabroni. Ne puoi catturare anche 10/15 a bottiglia.
    Se hai un frutteto l'ideale è una di queste bottiglie/trappola ogni 3 o 4 alberi
    L'avevo visto questo e credo che sia uno dei metodi più funzionanti che ci siano
    "Non farà tanto caldo" Frase più divertente del 2022

    "We are Motörhead. And we play rock and roll."

  10. #30
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,561
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vespe e calabroni: in quale zone ce ne sono molto meno (oppure zero)?

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Qui di calabroni se ne vedono pochi, l’unico caso in cui ne ho visti più di uno insieme era in una località in val di cembra dove raccoglievo mele, dove erano soliti rosicchiarne una ogni tanto arrivando in certi casi a svuotarla lasciando solo la scorza traslucida…

    In compenso siamo pieni, ma pieni, di vespe, in estate ci son nidi ovunque, e sono una gra seccatura.
    Vespa cartonaia o vespe di terra? (le prime fanno nidi su piante o nei sottotetti, in colonie massimo di 40-50 individui, poco nocive, mentre le seconde fanno nidi enormi sottoterra, la colonia può giungere fino a 4000 esemplari, e sono ben più aggressive)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •