Pagina 4 di 9 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 86
  1. #31
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    2,861
    Menzionato
    70 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Comunque, non so trasmetterebbe per via aerea come il covid, ma solo facendosi alcune tromb*te o con contatti stretti (non vedo però perchè tra 2 gay si dovrebbe trasmettere di più che tra due etero)
    Che finezza

  2. #32
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    41
    Messaggi
    3,712
    Menzionato
    82 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    In generale l’importazione di animali e piante alloctone dovrebbe esssere fortemente disciplinato se non severamente proibito.

    Non facciamo altro che importare specie che causano danni enormi all’ecosistema/agricoltura, ma è evidente che a nessuno interessi, anche a livello politico.

    E la zanzara tigre, e la drosophila suzukii, e i calabroni asiatici, e la cimice asiatica… ma anche basta.
    Come fai a non importare tutti questi insetti?
    Sterilizzi ogni container di merce in arrivo dall’Asia?
    Fantascienza


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  3. #33
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    30
    Messaggi
    23,473
    Menzionato
    373 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    gli insetti sono inevitabili come dice giustamente verza, si infilano ovunque e non puoi controllare tutto.
    ma gli animali perdiana, importati appositamente...
    lo scoiattolo americano? ha devastato i nostrani. il pesce siluro? è talmente invadente che ne è incentivata la pesca e l'uccisione (teoricamente c'è l'obbligo di uccisione).
    se poi ci mettiamo ad importare il ratto della savana per puro gusto, campa cavallo... significa che prima o dopo qualche malattia importante ce la portiamo in casa. non a caso....
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #34
    Burrasca L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    25
    Messaggi
    6,093
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    La zanzara tigre, così come la Vespa velutina (quello chiamato impropriamente calabrone asiatico), non sono state importate volutamente.
    Sono stati accidentali, così come anche il punteruolo rosso
    Appunto. Sono tutti malanni importati accidentalmente per mancanza di protocolli sanitari sufficientemente rigidi.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  5. #35
    Brezza tesa L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    44
    Messaggi
    727
    Menzionato
    59 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Comunque, non so trasmetterebbe per via aerea come il covid, ma solo facendosi alcune tromb*te o con contatti stretti (non vedo però perchè tra 2 gay si dovrebbe trasmettere di più che tra due etero)
    In realtà nn è mai questione di omosessualità o eterosessualità, ma preferenza di tipo di rapporto, detto questo penso si sia capito.
    Qui non vorrei andare off topic, ma un certo tipo di rapporto è effettivamente più dannoso che altro (sia omo che etero). Sia per l’aumentato rischio di trasmissioni virali in generale sia per le conseguenze a lungo termine in caso di modalità prolungata.
    Poi ognuno la può pensare come vuole, ma a quel punto sarei costretto a spiegare tutte le conseguenze cliniche che oltretutto ho visto con i miei occhi.
    https://medium.com/@gberardi78 :
    economia, modelli, mercato, finanza

  6. #36
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,491
    Menzionato
    142 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Oltre ai già citati casi del 2003 e del 2004, segnalo che ci sono stati alcuni casi anche nel 2021, appena l'anno scorso, sempre nel Regno Unito. Che, visto il livello medio di igiene personale, continua a non stupirmi il fatto che quel posto sia un ricettacolo di varianti, virus e compagnia bella.
    Lou soulei nais per tuchi

  7. #37
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    386
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie


  8. #38
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    27
    Messaggi
    17,307
    Menzionato
    888 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    In realtà nn è mai questione di omosessualità o eterosessualità, ma preferenza di tipo di rapporto, detto questo penso si sia capito.
    Qui non vorrei andare off topic, ma un certo tipo di rapporto è effettivamente più dannoso che altro (sia omo che etero). Sia per l’aumentato rischio di trasmissioni virali in generale sia per le conseguenze a lungo termine in caso di modalità prolungata.
    Poi ognuno la può pensare come vuole, ma a quel punto sarei costretto a spiegare tutte le conseguenze cliniche che oltretutto ho visto con i miei occhi.
    Il rapporto anale genera microlesioni che espongono il sangue direttamente ai liquidi corporei. Lo stesso anche in caso di rapporti orali troppo "esagitati". Nel caso di rapporti vaginali è più difficile, per il semplice fatto che la natura ha previsto l'utilizzo della vagina per quel rapporto.
    Quindi non è questione necessariamente di omosessualità o eterosessualità, è il tipo di rapporto che si ha.

    Comunque al momento non sembra essere dimostrata la trasmissione per via di sperma, quindi eventuale trasmissione "sessuale" è da allegare al contatto prolungato corpo-corpo (penso a qualche pustola sugli organi genitali, magari piccola, o anche nella zona del pube; oppure trasmissione salivare a seguito di effusioni o baci).


    Ho letto un articolo ieri che associa l'attuale maggiore diffusione tra la comunità LGBT ad un gay pride tenutosi proprio nelle Canarie a inizio Maggio. Potrebbe essere stato il classico evento di "superdiffusione".

  9. #39
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    38
    Messaggi
    3,301
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il rapporto anale genera microlesioni che espongono il sangue direttamente ai liquidi corporei. Lo stesso anche in caso di rapporti orali troppo "esagitati". Nel caso di rapporti vaginali è più difficile, per il semplice fatto che la natura ha previsto l'utilizzo della vagina per quel rapporto.
    Quindi non è questione necessariamente di omosessualità o eterosessualità, è il tipo di rapporto che si ha.

    Comunque al momento non sembra essere dimostrata la trasmissione per via di sperma, quindi eventuale trasmissione "sessuale" è da allegare al contatto prolungato corpo-corpo (penso a qualche pustola sugli organi genitali, magari piccola, o anche nella zona del pube; oppure trasmissione salivare a seguito di effusioni o baci).


    Ho letto un articolo ieri che associa l'attuale maggiore diffusione tra la comunità LGBT ad un gay pride tenutosi proprio nelle Canarie a inizio Maggio. Potrebbe essere stato il classico evento di "superdiffusione".
    Due dei 3 casi italiani infatti non hanno avuto contatti reciproci ma sono stati di recente alle Canarie i paesi con i casi più numerosi peraltro sono Spagna e Portogallo che sono quelli che hanno legami più stretti con quei posti, mi aspetto che vadano a indagare per capire cosa è successo lì..

  10. #40
    Brezza tesa L'avatar di Cristian_Marchi
    Data Registrazione
    17/01/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    676
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nuovo virus, vaiolo delle scimmie

    Citazione Originariamente Scritto da Snowstorm84 Visualizza Messaggio
    Due dei 3 casi italiani infatti non hanno avuto contatti reciproci ma sono stati di recente alle Canarie i paesi con i casi più numerosi peraltro sono Spagna e Portogallo che sono quelli che hanno legami più stretti con quei posti, mi aspetto che vadano a indagare per capire cosa è successo lì..
    Però per sicurezza converrebbe mettere restrizioni altrimenti c'è il rischio che si diffonda molto come il covid. Già alle Canarie dovrebbero fare subito un lockdown come anche nei paesi dove ci sono più casi. Non conviene farlo quando è troppo tardi.
    Comunque bisogna capire se c'è stato qualche spillover
    Ultima modifica di Cristian_Marchi; 21/05/2022 alle 12:55
    Il peggiore inverno che abbia mai visto?
    Il 2006/2007!!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •