Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 47 di 47
  1. #41
    Vento forte L'avatar di ale97
    Data Registrazione
    08/11/19
    Località
    Arbus (SU) 370 m/ Torino
    Età
    24
    Messaggi
    3,510
    Menzionato
    81 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    L'orientamento delle vallate è un fattore determinante, almeno qui in Liguria, le valli parallele alla linea di costa (est/ovest o anche ovest/est) ad esempio hanno quasi sempre un regime eolico caratterizzato da lunghissime pause di vento nelle ore serali e notturne, questo in genere favorisce delle fortissime escursioni termiche, che nelle vallate perpendicolari alla costa sono molto meno frequenti. Zone come la media e bassa Val di Vara in questi giorni stanno registrando minime sui 12-14°C nonostante le massime abbiano toccato e superato agevolmente i 36-37°C e tutto a quote molto basse (addirittura poche decine di metri sul livello del mare) e a una decina di Km in linea d'aria dal mare.
    Non so se sia quella la Val di Vara, ma qualche notte fa ha visto contemporaneamente 28 gradi a Genova e 14 a Masone San Pietro e in un'altra stazione vicina.

  2. #42
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,718
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    L'orientamento delle vallate è un fattore determinante, almeno qui in Liguria, le valli parallele alla linea di costa (est/ovest o anche ovest/est) ad esempio hanno quasi sempre un regime eolico caratterizzato da lunghissime pause di vento nelle ore serali e notturne, questo in genere favorisce delle fortissime escursioni termiche, che nelle vallate perpendicolari alla costa sono molto meno frequenti. Zone come la media e bassa Val di Vara in questi giorni stanno registrando minime sui 12-14°C nonostante le massime abbiano toccato e superato agevolmente i 36-37°C e tutto a quote molto basse (addirittura poche decine di metri sul livello del mare) e a una decina di Km in linea d'aria dal mare.
    Io le poche volte che son passato sono rimasto sconvolto da Brugnato: è una ghiacciaia quel posto... In piena estate al mattino presto ti becchi temperature sui +8°/+10°, è una sorta di Calizzano bis ma a quota molto più bassa.
    Ho visto la rete Arpal ma purtroppo la stazione è solo pluviometrica
    Lou soulei nais per tuchi

  3. #43
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    614
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare

    Citazione Originariamente Scritto da ale97 Visualizza Messaggio
    Non so se sia quella la Val di Vara, ma qualche notte fa ha visto contemporaneamente 28 gradi a Genova e 14 a Masone San Pietro e in un'altra stazione vicina.
    Quella è la valle della Stura di Ovada, comunque San Pietro di Masone è una località un po' particolare perché in quel punto la vallata cambia improvvisamente vergenza e da SSE/NNW (versante padano, bacino Orba-Bormida), diventa E/W, in pratica non si hanno quasi mai brezze di terra notturne importanti, che ci sono ad esempio a Masone paese e ancor di più a Campo Ligure e a Rossiglione. La stazione Limet di Vallechiara (altra piccolissima borgata masonese) è simile a San Pietro, perché si trova nella piccola valle della Vezulla, laterale alla Valle Stura e sempre con vergenza E/W. Comunque anche qua in questi giorni ci sono state differenze assurde tra aree di fondovalle e di pendio, parliamo anche di 8°C a 2 Km di distanza in linea d'aria (e 4-5°C in appena un Km).
    Ultima modifica di galinsog@@; 05/08/2022 alle 09:34

  4. #44
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    27/04/22
    Località
    Fado Basso (Mele, GE)
    Messaggi
    614
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Io le poche volte che son passato sono rimasto sconvolto da Brugnato: è una ghiacciaia quel posto... In piena estate al mattino presto ti becchi temperature sui +8°/+10°, è una sorta di Calizzano bis ma a quota molto più bassa.
    Ho visto la rete Arpal ma purtroppo la stazione è solo pluviometrica
    A Brugnato c'è credo una stazione LIMET. C'è invece una storica stazione ARPAL-OMIRL a Padivarma (frazione principale e sede del Comune di Beverino) che è posta a quota ancora più bassa ma di notte e al primo mattino è perfino più fredda di Brugnato, credo che un ruolo ce l'abbiano anche i suoli alluvionali sabbioso-ciottolosi di quel pezzo di Val di Vara. Di fatto nonostante siano entroterra della piovosa e umida Riviera di Levante di giorno con cielo sereno queste località hanno tassi di u.r. simil-desertici (molto spesso sotto il 20%). Più che a Calizzano, che non è mai caldissima di giorno, assomigliano al Sassello anche in funzione della morfologia (bacini abbastanza chiusi ma con un buon sky-view factor).
    Ultima modifica di galinsog@@; 05/08/2022 alle 09:35

  5. #45
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,718
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@@ Visualizza Messaggio
    A Brugnato c'è credo una stazione LIMET. C'è invece una storica stazione ARPAL-OMIRL a Padivarma (frazione principale e sede del Comune di Beverino) che è posta a quota ancora più bassa ma di notte e al primo mattino è perfino più fredda di Brugnato, credo che un ruolo ce l'abbiano anche i suoli alluvionali sabbioso-ciottolosi di quel pezzo di Val di Vara. Di fatto nonostante siano entroterra della piovosa e umida Riviera di Levante di giorno con cielo sereno queste località hanno tassi di u.r. simil-desertici (molto spesso sotto il 20%). Più che a Calizzano, che non è mai caldissima di giorno, assomigliano al Sassello anche in funzione della morfologia (bacini abbastanza chiusi ma con un buon sky-view factor).
    Allora me la cerco sul sito Arpal, deve essermi sfuggita!
    Come sai mi son calcolato tutte le medie 2000-2020 delle stazioni Arpa Piemonte e Liguria (ho anche Sudtirol, Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Marche, Puglia, Sicilia, in questo caso anche con gli annali)
    Mi piacciono i posti con escursioni termiche alte
    Lou soulei nais per tuchi

  6. #46
    Uragano L'avatar di Alex_87
    Data Registrazione
    17/02/04
    Località
    Valenzano (BA)
    Età
    34
    Messaggi
    18,040
    Menzionato
    33 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare



    http://my.meteonetwork.it/station/pgl072/index.php
    http://meteovalenzano.altervista.org/
    https://www.wunderground.com/weather/it/valenzano/IBARIVAL2

  7. #47
    Vento fresco L'avatar di MicheleSbig
    Data Registrazione
    19/01/12
    Località
    San Bartolomeo in Galdo (BN) 600 m
    Età
    35
    Messaggi
    2,315
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vivere lontani dal mare

    "...la 240h di ECMWF mi sembra una bella carta in prospettiva..."

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •