Pagina 55 di 57 PrimaPrima ... 5455354555657 UltimaUltima
Risultati da 541 a 550 di 568
  1. #541
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    45
    Messaggi
    1,002
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Just a moment...
    si capisce bene perchè taiwan è così importante
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  2. #542
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    45
    Messaggi
    1,002
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Siemens and Microsoft launched a joint pilot program of a GPT-powered model for controlling manufacturing machinery. German automotive parts manufacturer Schaeffler is testing the system in its factories, as is Siemens itself. How it works: Industrial Copilot (distinct from similarly named Microsoft products such as GitHub Copilot and Microsoft 365 Copilot) enables users to interact with software that drives industrial machines using natural language. At an unspecified near-future date, Siemens plans to make it more widely available via Xcelerator, an online hub that connects Siemens customers to tools and partners.Given natural-language instructions, Industrial Copilot can write code for the programmable logic controllers (PLCs) that drive assembly lines. It can translate instructions written in other programming languages into PLC code, allowing developers to more easily build new software. It can also run simulations, for example, to check a machine’s performance in a new task without setting it in motion.The system can troubleshoot malfunctioning machines. It identifies bug locations and suggests fixes, responding in natural language.
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  3. #543
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    45
    Messaggi
    1,002
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Sul fronte della transizione energetica riporto l'articolo di seminerio:
    La spiacevole matematica della transizione ambientale – Phastidio.net
    Dal mio punto di vista c'è una sorta di retropensiero che spinge gli operatori finanziari a credere che i tassi resteranno higher for longer. Il tutto collegato ad una inflazione da costi che è vista come persistente a causa della transizione energetica.
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  4. #544
    Vento fresco
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    36
    Messaggi
    2,463
    Menzionato
    476 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Sul fronte della transizione energetica riporto l'articolo di seminerio:
    La spiacevole matematica della transizione ambientale – Phastidio.net
    Dal mio punto di vista c'è una sorta di retropensiero che spinge gli operatori finanziari a credere che i tassi resteranno higher for longer. Il tutto collegato ad una inflazione da costi che è vista come persistente a causa della transizione energetica.
    La questione non è tanto l'inflazione da costi (che a mio avviso non sarà realmente un problema) ma il fatto che le tecnologie necessarie per abbattere le emissioni sono estremamente intensive a livello di capitale, pur avendo costi di esercizio molto inferiori.

    Di conseguenza vanno ad alterare l'equilibrio tra risparmio e investimento, con un impatto non trascurabile sui tassi di interesse. Dal momento che veniamo da una lunga fase di squilibrio di segno opposto, con conseguenti tassi a zero o negativi, questo non è necessariamente un cambiamento negativo, resta da capire quale sia l'effettiva entità del rialzo strutturale tassi e quanto il livello attuale sia invece un elemento una tantum legato ad altri fattori.

    Oggi è stato pubblicato il dato dell'inflazione europea che è scesa al 2,4%, quindi siamo a buon punto per tornare al 2%.

  5. #545
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    45
    Messaggi
    1,002
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    La questione non è tanto l'inflazione da costi (che a mio avviso non sarà realmente un problema) ma il fatto che le tecnologie necessarie per abbattere le emissioni sono estremamente intensive a livello di capitale, pur avendo costi di esercizio molto inferiori.

    Di conseguenza vanno ad alterare l'equilibrio tra risparmio e investimento, con un impatto non trascurabile sui tassi di interesse. Dal momento che veniamo da una lunga fase di squilibrio di segno opposto, con conseguenti tassi a zero o negativi, questo non è necessariamente un cambiamento negativo, resta da capire quale sia l'effettiva entità del rialzo strutturale tassi e quanto il livello attuale sia invece un elemento una tantum legato ad altri fattori.

    Oggi è stato pubblicato il dato dell'inflazione europea che è scesa al 2,4%, quindi siamo a buon punto per tornare al 2%.
    Grazie per la precisazione, importante per capire bene la questione. A tal proposito questa notizia in qualche modo è collegata al ragionamento fatto Germania: freno al debito sospeso e manovra supplementare per tetto massimo prezzi energia - Il Sole 24 ORE
    A mio parere riguardo l'effettiva entità del rialzo strutturale tassi credo che verrà trovato il compromesso tra il livello attuale e lo zero a cui eravamo abituati.
    Probabilmente a metà strada. Personalmente ho fatto un investimento di una frazione di capitale a disposizione su btp a 50 anni che va in questo senso prospettando un rientro sul 2% del tasso di riferimento in un paio di anni.
    Non escludo comunque che quando la transizione sarà ben avviata ci potranno essere altre rivoluzioni.
    Ci sarà da investire molto in istruzione e welfare per reggere l'impatto delle nuove tecnologie sul lavoro
    IMHVO
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  6. #546
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    54
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    La questione non è tanto l'inflazione da costi (che a mio avviso non sarà realmente un problema) ma il fatto che le tecnologie necessarie per abbattere le emissioni sono estremamente intensive a livello di capitale, pur avendo costi di esercizio molto inferiori.

    Di conseguenza vanno ad alterare l'equilibrio tra risparmio e investimento, con un impatto non trascurabile sui tassi di interesse. Dal momento che veniamo da una lunga fase di squilibrio di segno opposto, con conseguenti tassi a zero o negativi, questo non è necessariamente un cambiamento negativo, resta da capire quale sia l'effettiva entità del rialzo strutturale tassi e quanto il livello attuale sia invece un elemento una tantum legato ad altri fattori.

    Oggi è stato pubblicato il dato dell'inflazione europea che è scesa al 2,4%, quindi siamo a buon punto per tornare al 2%.
    Nel qual caso potrebbe essere il preludio ad un nuovo calo dei tassi.
    Che se è bene per gli investimenti capital intensive potrebbe avere pessime ripercussioni "morali" su certi Stati a caso pesantemente indebitati...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #547
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    54
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    151 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Grazie per la precisazione, importante per capire bene la questione. A tal proposito questa notizia in qualche modo è collegata al ragionamento fatto Germania: freno al debito sospeso e manovra supplementare per tetto massimo prezzi energia - Il Sole 24 ORE
    Io sono molto curioso di vedere come "evolverà" l'approccio tedesco alla questione energetica. Perchè potrebbe essere destinato ai libri di scuola...
    Sulla questione della transizione green mi sono già espresso varie volte e non ci tornerò.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #548
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    45
    Messaggi
    1,002
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Alla fine la transizione si fa proprio perchè è conveniente ed i costi di produzione e consumo alla fine della giostra si ridurranno sensibilmente:
    l'energia costerà meno, sarà più efficiente anche come impatto sui trasporti, non solo per quanto riguarda la mobilità privata e su gomma.
    Meno inquinamento che vuol dire meno malattie e meno costi sanitari e minore necessita di interventi di welfare (lo abbiamo imparato col covid).

    Da un punto di vista pratico l'ideale del salvare il mondo ecc. è solo il bel vestito di un processo che segue le identiche logiche del passato

    Discorso da mega boomer
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  9. #549
    Brezza tesa L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    968
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Alla fine la transizione si fa proprio perchè è conveniente ed i costi di produzione e consumo alla fine della giostra si ridurranno sensibilmente:
    l'energia costerà meno, sarà più efficiente anche come impatto sui trasporti, non solo per quanto riguarda la mobilità privata e su gomma.
    Meno inquinamento che vuol dire meno malattie e meno costi sanitari e minore necessita di interventi di welfare (lo abbiamo imparato col covid).

    Da un punto di vista pratico l'ideale del salvare il mondo ecc. è solo il bel vestito di un processo che segue le identiche logiche del passato

    Discorso da mega boomer
    Quando anni fa partecipai a un concorso del The Economist e scrissi pressochè le stesse cose mi risposero che "Non sognavo abbastanza".

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  10. #550
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    45
    Messaggi
    1,002
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Clima, la fortezza di carbone resiste – Phastidio.net

    Qui danno possibile il ritorno di Trump alla casa Bianca
    Certo che se succedesse sarebbe incredibile dopo quello che ha combinato.
    Dubito succederà nonostante tutto
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •