Pagina 9 di 58 PrimaPrima ... 789101119 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 579
  1. #81
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio

    Sarebbe stato molto diverso se avesse trovato coperture tagliando la spesa e/o aumentando altre fonti di entrate, tuttavia la Truss non è la Thatcher e direi che si vede bene purtroppo.
    La thatcher raddoppiò l'aliquota iva

    Invito la Truss a fare lo stesso
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  2. #82
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Cosa potrebbe succedere davvero?
    Ognuno ha il suo punto di vista.
    Leggo di paragoni con gli anni 70, spirali stagflazionistiche, ecc. ecc. ecc.
    Faccio una mia considerazione, non so se riuscirò a spiegarmi, la materia mi interessa ma i miei mezzi sono quelli che sono.
    Sono andato a prendere un grafico, variazione anno su anno in termini di reale potere d'acquisto del reddito personale.
    not the same.jpg
    Non è la stessa inflazione di anni 80 e 70. Qui nel grafico si parla di america, ma lo stesso è per l'europa.
    Le spirali inflazionistiche prolungate non sono sostenibili, nè economicamente, nè politicamente

    con scale mobili et similia
    Screenshot_8.png

    Per quello che mi riguarda si prepara un mondo che si premurerà di punire inefficienza, incompetenza, improduttività, corruzione, e finanche la semplice scarsa competitività, ecc. ecc.
    Un mondo odiato sia da destra che da sinistra ma per il quale poco potranno farci non avendo più i mezzi per acquisire consenso a buon mercato.
    Che ciò sia un bene od un male dipenderà come al solito da dove e come si nasce.
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  3. #83
    Brezza leggera L'avatar di ventasc
    Data Registrazione
    28/03/21
    Località
    Novara
    Messaggi
    260
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Secondo voi si potrà assistere ad una crisi economica di portata simile a quella del 2008 nei prossimi mesi anche nell’economia reale? Me lo sto chiedendo da qualche tempo, perché a livello finanziario se guardiamo all’andamento finora di quest’anno dell’S&P500 è molto simile all’andamento che ebbe nel 2008. Nel grafico sotto(che è di qualche giorno fa) si vede bene il paragone e le evidenti similitudini, tra l’altro nella settima appena chiusa S&P500 e DOW J hanno rotto al ribasso i precedenti minimi di giugno.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #84
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da ventasc Visualizza Messaggio
    Secondo voi si potrà assistere ad una crisi economica di portata simile a quella del 2008 nei prossimi mesi anche nell’economia reale? Me lo sto chiedendo da qualche tempo, perché a livello finanziario se guardiamo all’andamento finora di quest’anno dell’S&P500 è molto simile all’andamento che ebbe nel 2008. Nel grafico sotto(che è di qualche giorno fa) si vede bene il paragone e le evidenti similitudini, tra l’altro nella settima appena chiusa S&P500 e DOW J hanno rotto al ribasso i precedenti minimi di giugno.Immagine



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Il grafico sopra è il tipico esempio di correlazione spuria.
    carta.png
    Nell'immagine abbiamo dove porterebbe tale correlazione. L'SP a 700/800 punti significa scenari tipo MadMax
    Non a caso si sono fermati all'area 3400/3200 che è quella prezzata attualmente anche dai posizionamenti dei vari attori sul future dell'indice.

    Può succedere di tutto, ma dal punto di vista finanziario le cose sono diverse come il giorno e la notte rispetto al 2008.
    Secondo me come ho sostenuto quando si è capito che l'inflazione non era passeggera, la crisi è fondamentalmente politica, innescata dalle decisioni politiche trasversali: quelle concrete per sostenere l'economia contro il covid, quelle programmatiche per sostenere il passaggio alle rinnovabili, quelle ideologiche per mantenere l'attuale linea di comando sia in Cina che in Russia.
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  5. #85
    Brezza leggera L'avatar di ventasc
    Data Registrazione
    28/03/21
    Località
    Novara
    Messaggi
    260
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Il grafico sopra è il tipico esempio di correlazione spuria.
    carta.png
    Nell'immagine abbiamo dove porterebbe tale correlazione. L'SP a 700/800 punti significa scenari tipo MadMax
    Non a caso si sono fermati all'area 3400/3200 che è quella prezzata attualmente anche dai posizionamenti dei vari attori sul future dell'indice.

    Può succedere di tutto, ma dal punto di vista finanziario le cose sono diverse come il giorno e la notte rispetto al 2008.
    Secondo me come ho sostenuto quando si è capito che l'inflazione non era passeggera, la crisi è fondamentalmente politica, innescata dalle decisioni politiche trasversali: quelle concrete per sostenere l'economia contro il covid, quelle programmatiche per sostenere il passaggio alle rinnovabili, quelle ideologiche per mantenere l'attuale linea di comando sia in Cina che in Russia.
    Si in effetti nonostante la somiglianza apparente la situazione è piuttosto diversa, vedremo come andrà nei prossimi mesi e se continuerà questo down trend. Al momento siamo proprio in corrispondenza della 200w


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  6. #86
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da ventasc Visualizza Messaggio
    Si in effetti nonostante la somiglianza apparente la situazione è piuttosto diversa, vedremo come andrà nei prossimi mesi e se continuerà questo down trend. Al momento siamo proprio in corrispondenza della 200wImmagine



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Applicando il deflatore parametrato agli USA siamo già sotto i massimi precovid
    deflattore.jpg
    Visto che ci siamo aggiungo anche queste
    a.png
    aa.png
    Può succedere di tutto

    La mia visione personale supportata da motivi che non sto qui a precisare e che sull'Sp500 (che è il riferimento globale, in quanto pur essendo americano, al suo interno l'estero conta per un buon 40%) si arrivi in area 3400 e si continuerà a fare su e giù come da inizio estate finchè la situazione non si chiarisce riguardo energia inflazione e guerra che poi sono tutte cose collegate.
    Magari andrà pure a 3200 ma sotto 3000 personalmente non ci scommetterei.

    Vediamo come va
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  7. #87
    Brezza leggera L'avatar di ventasc
    Data Registrazione
    28/03/21
    Località
    Novara
    Messaggi
    260
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    Applicando il deflatore parametrato agli USA siamo già sotto i massimi precovid
    deflattore.jpg
    Visto che ci siamo aggiungo anche queste
    a.png
    aa.png
    Può succedere di tutto

    La mia visione personale supportata da motivi che non sto qui a precisare e che sull'Sp500 (che è il riferimento globale, in quanto pur essendo americano, al suo interno l'estero conta per un buon 40%) si arrivi in area 3400 e si continuerà a fare su e giù come da inizio estate finchè la situazione non si chiarisce riguardo energia inflazione e guerra che poi sono tutte cose collegate.
    Magari andrà pure a 3200 ma sotto 3000 personalmente non ci scommetterei.

    Vediamo come va
    Interessante, per l’inflazione bene o male negli usa è già da qualche mese che è in leggero calo. In Europa invece al momento non c’è accenno di calo, vedremo se l’aumento dei tassi darà qualche risultato apprezzabile anche da noi. Ps: lavori in questo ambito o è solo una passione ?"It's the economy, stupid!"


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  8. #88
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da ventasc Visualizza Messaggio
    Interessante, per l’inflazione bene o male negli usa è già da qualche mese che è in leggero calo. In Europa invece al momento non c’è accenno di calo, vedremo se l’aumento dei tassi darà qualche risultato apprezzabile anche da noi. Ps: lavori in questo ambito o è solo una passione ?"It's the economy, stupid!"


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    L'inflazione USA ed Europea sono diverse come origine. In europa parte dagli aumenti delle bollette. In america dai colli di bottiglia dell'offerta di beni e poi a cascata sui servizi (in tal senso ha influito anche tanto il grafico sul potere d'acquisto che ho postato questi giorni).
    Ma giustamente come dici oltreoceano il problema tendenzialmente si va risolvendo:

    Apple rinuncia all'aumento di produzione di iPhone dopo che la domanda ha mostrato segni di contrazione - Bloomberg, 27/9/22

    CarMax segnala la fine del boom delle auto usate - CNBC, 29/09/22

    Micron taglia la spesa in conto capitale per arginare l'eccesso di offerta "senza precedenti" - MarketWatch, 29/09/22

    Le azioni Nike crollano dopo le guidance sulle scorte - The Street, 29/9/22


    Una dei più grandi produttori di tecnologia del mondo, uno dei più grandi venditori di auto usate al mondo, uno dei più grandi produttori mondiali di chip e uno dei più grandi produttori di abbigliamento hanno tutti i magazzini strapieni.
    Screenshot_9.jpg
    Io sono certo che le tubature le abbiano fatte saltare i russi per non fare la stessa fine e vedere i prezzi crollare, cosa che prima o poi capiterà anche al gas.

    P.s.
    la seconda che hai detto anche perchè chi lavora nell'ambito finisce quasi inevitabilmente per fare marchette a prodotti truffaldini per i risparmiatori/retail.
    L'alternativa è fare una carriera alla draghi, ma è come sperare di giocare da bambino in serie A
    Quello che si può fare è appunto almeno imparare a non farsi fregare.
    Chi lavora come "quant" alle grandi banche di investimento previo dottorato in fisica poi se ne va nauseato
    Ultima modifica di Gianni78ba; 03/10/2022 alle 14:48
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  9. #89
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio

    Per quello che mi riguarda si prepara un mondo che si premurerà di punire inefficienza, incompetenza, improduttività, corruzione, e finanche la semplice scarsa competitività, ecc. ecc.
    Un mondo odiato sia da destra che da sinistra ma per il quale poco potranno farci non avendo più i mezzi per acquisire consenso a buon mercato.
    Che ciò sia un bene od un male dipenderà come al solito da dove e come si nasce.
    Mi ricollego a quanto sopra per cercare di chiarire il concetto:
    Dal gas alle regole fiscali, i veri rischi dello strappo tedesco | Phastidio.net

    L’altra scomoda verità è che il nostro paese ha posto le basi del proprio dissesto negli anni lontani in cui gli aiuti di stato erano ancora possibili su base molto ampia e l’integrazione europea era solo embrionale. Noi abbiamo speso per “salvare” aziende e settori decotti, creando le Gepi e le Efim. Parte di quella eredità, “culturale” e assai materiale, è arrivata ai nostri giorni, con l’accanimento su Alitalia e i confronti, del tutto sbilenchi e sempre all’insegna del vittimismo, con altre realtà e altri aiuti di stato, come quelli a Lufthansa.
    Alla nostra classe politica pare manchino terribilmente i bei tempi degli aiuti di stato per gestire dissesti irrecuperabili. Questa dipendenza, quanto e più dell’euro, è la vera radice delle recriminazioni contro l’integrazione europea, mentre altri usano l’intervento pubblico come leva competitiva.

    Premesso questo, occorre comunque fare attenzione: il “liberi tutti” nella cornice degli aiuti di stato, prima per pandemia e oggi per shock energetico e guerra, rischia di minare l’unità europea davanti al conflitto prima del mercato unico.
    Sarebbe una sconfitta per tutti ma una sciagura per noi.

    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  10. #90
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: "It's the economy, stupid!"

    Citazione Originariamente Scritto da Gianni78ba Visualizza Messaggio
    L'inflazione USA ed Europea sono diverse come origine. In europa parte dagli aumenti delle bollette. In america dai colli di bottiglia dell'offerta di beni e poi a cascata sui servizi (in tal senso ha influito anche tanto il grafico sul potere d'acquisto che ho postato questi giorni).
    Ma giustamente come dici oltreoceano il problema tendenzialmente si va risolvendo:

    Apple rinuncia all'aumento di produzione di iPhone dopo che la domanda ha mostrato segni di contrazione - Bloomberg, 27/9/22

    CarMax segnala la fine del boom delle auto usate - CNBC, 29/09/22

    Micron taglia la spesa in conto capitale per arginare l'eccesso di offerta "senza precedenti" - MarketWatch, 29/09/22

    Le azioni Nike crollano dopo le guidance sulle scorte - The Street, 29/9/22


    Una dei più grandi produttori di tecnologia del mondo, uno dei più grandi venditori di auto usate al mondo, uno dei più grandi produttori mondiali di chip e uno dei più grandi produttori di abbigliamento hanno tutti i magazzini strapieni.
    Screenshot_9.jpg
    Io sono certo che le tubature le abbiano fatte saltare i russi per non fare la stessa fine e vedere i prezzi crollare, cosa che prima o poi capiterà anche al gas.
    Fronte petrolio infatti:
    OPEC+ Set to Discuss 1 Million-Barrel Output Cut as Demand SlowsReduction would reflect worries about weaker global growthBrent crude has retreated from February’s war-driven spike


    DOE Announces Notice of Sale of Additional Crude Oil From the Strategic Petroleum Reserve
    Notice is Part of Biden-Harris Administration’s Continued Action to Protect American Consumers and Address the Global Supply Disruption Caused by Putin’s Energy Price Hike
    e427c217-e384-4815-8405-ad3f3c8fed5e_748x388.png

    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •