Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 56
  1. #31
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,164
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    mi sto informando duro perché devo ristrutturare casa.
    prezzo medio per 3KW 7600euro. si va dai 5k dei pannelli cinesi con rendimento basso a 10k di quelli migliori con rendimento attorno al 22.
    grossomodo i prezzi sono questi, per le batterie chi ho sentito mi ha parlato di costi folli, stesso prezzo di 3kw di pannelli. Al momento l'accumulo conviene poco, se non in casi particolari. Io farò impianto con predisposizione per l'accumulo e aspetto batterie più performanti e meno costose.
    Azz 2.5/3.3 al kw pare tantino col mercato odierno
    Batterie si come dico da anni non hanno senso economicamente se non si è in tanti, casa energivora e auto elettrica


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  2. #32
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Azz 2.5/3.3 al kw pare tantino col mercato odierno
    Batterie si come dico da anni non hanno senso economicamente se non si è in tanti, casa energivora e auto elettrica


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    qui dice cose strane

    Impianto fotovoltaico da 3 kW chiavi in mano | Sorgenia


    dice fino a 7500 per 3kw ma poi parla di 3500 a kw installato
    quindi secondo me è giusto quanto mi è stato detto dal tecnico: dati 5 ai 10k per 3kw, dipendentemente dalla qualità.
    chiaro che se lo devo mettere, non metto una cinesata. metto se non il meglio quasi il meglio che c'è attualmente, che per almeno 25/30 anni deve funzionare egregiamente.
    sul tetto ho spazio per 6kw a sud, ma penso che ne metterò 4,5. se riesco chiaro che punto ai 6, teoricamente dovrei "guadagnare" qualcosa in più. vorrei stare entro i 20k compreso tutto, ecco. rientrare della spesa 5/10 o 15 anni non mi cambia tanto, onestamente.
    la cosa buona è che è esposto perfettamente a sud con la giusta pendenza, quindi avrei il rendimento massimo possibile per questa zona. non ho niente che faccia ombra a Sud e in futuro sicuro non potranno costruire niente a ridosso, è già tutto costruito a case basse.
    chiaro, tra 20 anni ci sarà qualcosa che rende molto di più, magari il nucleare "portatile" un mini reattore in casa
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #33
    Vento forte L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    43
    Messaggi
    4,164
    Menzionato
    88 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Beh ma già adesso i moduli sono da 4/430 invece che 300 di 4/5 anni fa
    Tra 5 anni un modulo sarà da 5/600 easy

    Ti consiglio di fare tutta la falda è tutto di guadagnato
    Ed accumulo aspetta ancora qualche anno che arrivino a prezzi accessibili


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    Residenza: Altavilla Vicentina (VI)
    Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  4. #34
    Vento moderato L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    1,043
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    potresti approfondire il discorso della pietra ollare? a che pro?
    quanti KW hanno installlato?
    Potenza a memoria 4 kW

    Per il discorso pietra ollare praticamente hanno una stufa a pietra ollare al piano terra in una casa a due piani. D'inverno gli basta una fiammata la mattina pochissimo e questa poi rilascia calore per tutto il giorno a costo pressoché nullo.

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  5. #35
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Beh ma già adesso i moduli sono da 4/430 invece che 300 di 4/5 anni fa
    Tra 5 anni un modulo sarà da 5/600 easy

    Ti consiglio di fare tutta la falda è tutto di guadagnato
    Ed accumulo aspetta ancora qualche anno che arrivino a prezzi accessibili


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    io ancora devo capire il discorso dell'energia immessa.
    se metto 6kw è evidente che ne produco ben più del fabbisogno, quindi entra in rete.
    ma non si capisce mai quanto te la pagano...
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #36
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    15/12/12
    Località
    Rimini Padulli
    Età
    41
    Messaggi
    261
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Mah, non so quanto possa essere conveniente montare una potenza sproporzionata a quello che serve, senza accumulo. Si spende di piu in fase di impianto ma i kW in eccesso credo siano pagati in base anche al coefficiente di utilizzo. Per esempio anno scorso io con impianto da 4 kW e consumo maggiore di un mio amico con impianto da 4,5 ho avuto un bonifico sensibilmente maggiore, perché ne usiamo una buona parte di quella prodotta. É una sorta di premio per l'autosufficienza. Loro, una coppia che non é quasi mai a casa di giorno ha un'auto consumo bassissimo mentre noi, avendo la moglie a casa, auto consumiamo un 35%. A loro hanno pagato l'energia immessa sui 650 €, noi quasi 1100€

    Inviato dal mio 2201117PG utilizzando Tapatalk

  7. #37
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    32
    Messaggi
    27,436
    Menzionato
    438 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Citazione Originariamente Scritto da Danirimini Visualizza Messaggio
    Mah, non so quanto possa essere conveniente montare una potenza sproporzionata a quello che serve, senza accumulo. Si spende di piu in fase di impianto ma i kW in eccesso credo siano pagati in base anche al coefficiente di utilizzo. Per esempio anno scorso io con impianto da 4 kW e consumo maggiore di un mio amico con impianto da 4,5 ho avuto un bonifico sensibilmente maggiore, perché ne usiamo una buona parte di quella prodotta. É una sorta di premio per l'autosufficienza. Loro, una coppia che non é quasi mai a casa di giorno ha un'auto consumo bassissimo mentre noi, avendo la moglie a casa, auto consumiamo un 35%. A loro hanno pagato l'energia immessa sui 650 €, noi quasi 1100€

    Inviato dal mio 2201117PG utilizzando Tapatalk
    ecco, avevo capito una roba del genere ma non ero sicuro.
    per favore hai qualche fonte dove informarsi a dovere?
    Si vis pacem, para bellum.

  8. #38
    Vento moderato L'avatar di Turgot
    Data Registrazione
    05/08/18
    Località
    Solaro (MI)
    Età
    30
    Messaggi
    1,043
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Al lavoro precedente usavamo questo tool per delle analisi preliminari. Ne esistono di molto più sofisticati, ma questo del GSE non è malaccio
    GSE-Portale Autoconsumo

    Those who are not shocked when they first come across quantum theory cannot possibly have understood it. (N.Bohr, 1952)

  9. #39
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    55
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Citazione Originariamente Scritto da Danirimini Visualizza Messaggio
    Mah, non so quanto possa essere conveniente montare una potenza sproporzionata a quello che serve, senza accumulo. Si spende di piu in fase di impianto ma i kW in eccesso credo siano pagati in base anche al coefficiente di utilizzo. Per esempio anno scorso io con impianto da 4 kW e consumo maggiore di un mio amico con impianto da 4,5 ho avuto un bonifico sensibilmente maggiore, perché ne usiamo una buona parte di quella prodotta. É una sorta di premio per l'autosufficienza. Loro, una coppia che non é quasi mai a casa di giorno ha un'auto consumo bassissimo mentre noi, avendo la moglie a casa, auto consumiamo un 35%. A loro hanno pagato l'energia immessa sui 650 €, noi quasi 1100€

    Inviato dal mio 2201117PG utilizzando Tapatalk
    Se ricordo bene come funziona(va) lo SSP è esattamente un premio allo spreco.
    Non solo ti premia maggiormente se "consumi quello che produci", ma ti premia maggiormente se lo fai nelle ore in cui l'energia costa di più.

    Poi magari nel frattempo le cose son cambiate.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #40
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    55
    Messaggi
    18,519
    Menzionato
    152 Post(s)

    Predefinito Re: Fotovoltaico: tutto quel che c'è da sapere prima di fare il passo (più lungo della gamba)

    Per l'accumulo ricordo che avevo guardato un po' di tempo fa molto velocemente...
    Con una rapida ricerca è possibile trovare una roba così.

    HUAWEI LUNA2000-10-S0 – BATTERIA AL LITIO 10 KWH PER ACCUMULO CON BMS

    Che sarebbero 10 kwh per 5K e rotti Euro + IVA.

    Certo... Un Tesla Powerwall costa decisamente di più.
    Dovrei riprendere l'argomento...

    Io comunque l'accumulo lo farei talmente enorme da arrivare a rendermi quasi indipendente.
    20 kwh che vuol dire che ne hai a disposizione una quindicina con scarica al 70-75%.
    E ti pari il culo in caso di blackout estivi che è l'unica cosa che mi preoccuperebbe davvero.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •