Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32

Discussione: Energia nucleare

  1. #1
    Burrasca L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    5,427
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Energia nucleare

    Siete favorevoli o contrari?

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di Edonati
    Data Registrazione
    12/02/12
    Località
    San Mauro (To)
    Età
    58
    Messaggi
    1,149
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Se è fusione nucleare sono favorevole, diversamente no.

  3. #3
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    15,648
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Fusione sì ovvio.
    Il punto è che ricominciare completamente da capo non è affatto conveniente (il nucleare conviene a chi già lo ha, che deve "solo" riammodernare le centrali)

  4. #4
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    28
    Messaggi
    18,392
    Menzionato
    907 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Favorevole, per me si dovrebbe iniziare a costruire centrali nucleari già da domani. L'integrazione nucleare-rinnovabili è la chiave per abbandonare la dipendenza da combustibili fossili. Le sole rinnovabili non sono sufficienti allo stato attuale della tecnologia (e non lo saranno nemmeno per i prossimi decenni).

  5. #5
    Uragano L'avatar di burian br
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    28
    Messaggi
    18,392
    Menzionato
    907 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Fusione sì ovvio.
    Il punto è che ricominciare completamente da capo non è affatto conveniente (il nucleare conviene a chi già lo ha, che deve "solo" riammodernare le centrali)
    Questo non ha senso, si tratta di investire nel lungo termine, è ovvio che nel breve-medio non ci tornerà nulla ma sul lungo periodo il rientro (economico e in fatto di salute) ci sarà eccome.
    E' stato un grave errore abbandonare il nucleare.

  6. #6
    Bava di vento L'avatar di Luca D'inverno
    Data Registrazione
    22/11/04
    Località
    Parma, provincia
    Età
    51
    Messaggi
    181
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Fusione nucleare assolutamente si (ho lavorato ad ITER a fasi alterne, per circa 15/16 anni)

    Fissione nucleare: checchè se ne dica, le centrali di IV generazione non esistono. Cioè non esiste una quarta generazione.
    Il problema è che negli anni 60/70/80 eravamo avantissimo nel nucleare, tant'è che la Francia (oggi numero uno) 'imparava' da noi (Superphenix è stata realizzata sul modello del Brasimone, che doveva essere il modello in scala anche per le nostre), ma oggi? abbiamo sperperato tutto il nostro patrimonio culturale nucleare, ed era di prim'ordine. Vogliamo costruire una centrale nucleare? non abbiamo ingegneri nucleari, non abbiamo facoltà di ingegneria nucleare, non abbiamo chi le progetta, chi le costruisce, chi le conduce... non abbiamo più docenti... se volessimo partire oggi, ed è anacronistico, ci vorrebbero almeno 30/40 anni di 'formazione'. E ve lo dico perchè ci ho lavorato e conosco (minimamente) la realtà delle cose.
    Quindi quando qualche politico o qualche media propone il tema, penso proprio che stiamo parlando del nulla.

    Il bombo ha una superficie alare di 0,7 cm² ed un peso di 1,2 grammi. Secondo i vigenti principi dell'aerodinamica è impossibile volare con tali caratteristiche. Ma il bombo non lo sa e quindi continua semplicemente a volare!

  7. #7
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    53
    Messaggi
    18,505
    Menzionato
    147 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Io che vorrei mitigare i cambiamenti climatici sono favorevole senza se e senza ma.
    Bisognerebbe partire ieri già con le centrali di generazione III+
    In attesa che la IV superi la fase prototipale (avanzata nel caso di reattori come il BN-800 che sta "girando" in Russia) e dei futuri SMR.
    Per la fusione personalmente mi son messo l'anima in pace: data la mia età è matematico che l'alba dell'era della fusione non la vedrò mai.
    Ovviamente l'Italia non la vedrà mai e basta perchè oggi son tutti per la fusione "altro che le bombe atomiche che sono le centrali attuali", poi tra 50 anni si scoprirà che il trizio è tra i sottoprodotti della fusione e il nimbysmo nostrano ucciderà pure quella.
    @Luca D'inverno : non sono d'accordo con "lo sperpero della nostra cultura"; premesso che corsi di ingegneria nucleare ce ne sono (ancora...), ma le nostre aziende il know-how ce l'hanno e infatti partecipano serenamente a consorzi per costruire reattori all'estero. Il caso più eclatante secondo me è la partnership per il "nuovo" CANDU rumeno.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #8
    Vento fresco L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    20
    Messaggi
    2,364
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Favorevole, per me si dovrebbe iniziare a costruire centrali nucleari già da domani. L'integrazione nucleare-rinnovabili è la chiave per abbandonare la dipendenza da combustibili fossili. Le sole rinnovabili non sono sufficienti allo stato attuale della tecnologia (e non lo saranno nemmeno per i prossimi decenni).
    Condivido la stessa opinione a riguardo dell'energia nucleare, sono piuttosto dispiaciuto che in Italia il dibattito sia ancora inquinato da questioni ideologiche.

    Tra l'altro in provincia di Bergamo ci sarebbe l'unico giacimento di Uranio in Italia, anche se non è mai stato estratto non essendo economicamente remunerativo.
    Tu mi dici, "Ti guardi? Sbagli a paragonarti"

  9. #9
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,964
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Favorevole, purchè - unica condizione - non siano gli italiani a costruirla e a fare manutenzione.

    Siamo totalmente incapaci, incompetenti e del tutto idioti per fare una cosa del genere (non riusciamo nemmeno a fare ponti e viadotti che stiano su, figuriamoci una centrale nucleare, ci vorrebbero 125 anni per costruirla, 63 appalti truccati e lavori bloccati di conseguenza, costi quintuplicati e appena entra in funzione come minimo salta per aria: no, grazie)

    Il mio rammarico è più che altro il fatto che si sia investito pochissimo nella fusione, e con tempi biblici e dannatamente lenti.
    Se guardiamo ITER, l'annuncio della scelta del sito (Cadarache) è del 2005. I lavori sono iniziati nel 2006, e nel 2009 (3 anni dopo) l'unica cosa terminata è la spianata che ospiterà la struttura, e solo nel 2010 sono iniziati i lavori di scavo per gli edifici. Nel 2012 riusciranno a terminare gli uffici, che verranno ufficialmente inaugurati nel 2013: e sono passati 7 anni. Nel corso del 2013-2014-2015-2016 i lavori continuano, e, a novembre 2017 (siamo a 11 anni dopo l'inizio lavori) si è raggiungo il 50% del completamento. Siamo nel 2022 (16 anni dopo l'inizio lavori) e non si è ancora finito.
    I primi reattori a fusione? Stimati comunque dopo il 2050.
    Mezzo secolo, ragazzi, mezzo secolo. Ma possibile che non si voglia accelerare un pò questa cosa?
    Lou soulei nais per tuchi

  10. #10
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 668m. -Far West-
    Età
    34
    Messaggi
    26,964
    Menzionato
    146 Post(s)

    Predefinito Re: Energia nucleare

    Citazione Originariamente Scritto da Tarcii Visualizza Messaggio
    Condivido la stessa opinione a riguardo dell'energia nucleare, sono piuttosto dispiaciuto che in Italia il dibattito sia ancora inquinato da questioni ideologiche.

    Tra l'altro in provincia di Bergamo ci sarebbe l'unico giacimento di Uranio in Italia, anche se non è mai stato estratto non essendo economicamente remunerativo.
    Qui anche c'è, e fu anche famoso proprio perchè venne Marie Curie in persona a fare i suoi esperimenti.

    Historical site - Le miniere d’uranio della Bisalta

    Quando sulla Bisalta c’era l’Eldorado dell’uranio - Cuneodice.it

    L’ultimo meccanico della miniera di uranio - La Stampa

    A quanto pare il filone fu esaurito e non se ne cercarono altri.
    Lou soulei nais per tuchi

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •