Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 71
  1. #1
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    ve ne sarete accorti tutti, è arrivata in modo serio l'AI che cambierà le nostre vite (e i nostri lavori)
    per curiosità porto alcuni esempi, minima parte di cio' che le AI sono capaci.
    Non serviranno piu' o cambierà il modo di fruire per tantissimi software, ad esempio fogli di calcolo,
    ho dato in pasto a chatgpt questo
    https://data.giss.nasa.gov/gistemp/t...LB.Ts+dSST.txt
    gli ho chiesto di creare un grafico
    ripeto, gli ho chiesto "voglio un grafico così e cos'"
    AI grafico temperature.jpg
    ma questo è solo un esempio
    va benissimo per analizzare grossi database di dati
    ad esempio migliaia di dati meteorologici di lunghe serie
    invece che fare lunghe concatenazioni di formule per avere dati che ti interessano, baste chiederglielo. E' formidabile
    Ultima modifica di paolo zamparutti; 21/04/2024 alle 22:40
    whatever it takes

  2. #2
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    oppure puo' generare musica, ad esempio:
    musica e video generati da intelligenza artificiale, la parte video non è gran che, ma di certo non hanno usato Sora
    whatever it takes

  3. #3
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    ed eccoci a sora, il mondo dei video e del cinema è destinato a cambiare
    ecco un esempio
    whatever it takes

  4. #4
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    e i robot
    in questo robot è stato "caricato" chatgpt
    whatever it takes

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    stando al tasso di progresso attuale, tutto cio' che vedete qui, fra 6 mesi sarà preistoria
    whatever it takes

  6. #6
    Vento moderato L'avatar di Gianni78ba
    Data Registrazione
    01/03/20
    Località
    Mola di Bari
    Età
    46
    Messaggi
    1,003
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    Citazione Originariamente Scritto da paolo zamparutti Visualizza Messaggio
    ve ne sarete accorti tutti, è arrivata in modo serio l'AI che cambierà le nostre vite (e i nostri lavori)
    per curiosità porto alcuni esempi, minima parte di cio' che le AI sono capaci.
    Non serviranno piu' o cambierà il modo di fruire per tantissimi software, ad esempio fogli di calcolo,
    ho dato in pasto a chatgpt questo
    https://data.giss.nasa.gov/gistemp/t...LB.Ts+dSST.txt
    gli ho chiesto di creare un grafico
    ripeto, gli ho chiesto "voglio un grafico così e cos'"
    AI grafico temperature.jpg
    ma questo è solo un esempio
    va benissimo per analizzare grossi database di dati
    ad esempio migliaia di dati meteorologici di lunghe serie
    invece che fare lunghe concatenazioni di formule per avere dati che ti interessano, baste chiederglielo. E' formidabile
    La uso quotidianamente da più di un anno.

    Gli usi sono molteplici, ma il vero passo in avanti è sul lato della programmazione, in vari linguaggi.
    Io lo uso per python.

    Sicuramente in tanti verranno rimpiazzati
    https://themarketjourney.substack.com :
    economia, modelli, mercato, finanza

  7. #7
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    64
    Messaggi
    1,057
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    Argomento molto interessante,che avrei voluto aprire io già da tempo per sentire i pareri degli utenti del forum più introdotti in questo campo,cosa che non avevo ancora fatto per via della mia sostanziale ignoranza sull'argomento.Ne approffitto allora per chiarirmi se possibile qualche dubbio.In che cosa in sostanza l'AI è "qualitativamente" diversa rispetto alla tecnologia informatica che abbiamo avuto fino ad ora?Nella cosiddetta capacità di apprendere e di elaborare qualcosa di originale?Ma questa "capacità di apprendere" non era già presente in qualsiasi motore di ricerca presente in rete 20 anni fa?Nel senso che ti dava una risposta in base ad una informazione che era stata immessa in rete da qualcuno.E l'elaborazione di un contenuto originale e creativo,tipico della mente umana,non è possibile solo perchè un soggetto ha dato l'istruzione in una linea di programma di questa AI di pescare nel mare del web magari a random per e partorire un contenuto?Ma questo non era già possibile prima?
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  8. #8
    Vento moderato
    Data Registrazione
    27/02/04
    Località
    Ravenna provincia sud
    Età
    64
    Messaggi
    1,057
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    C'è poi l'aspetto più interessante,nei media viene fatta passare la sensazione di una rivoluzione epocale,tipo l'invenzione della ruota o del motore a scoppio o la scoperta dell'elettricità ,che stravolgerà la società intera,facendo sparire la maggior parte dei lavori. Per alcuni settori sarà vero senz'altro, ma comunque l'automazione è parecchio che è entrata a far parte dei cicli produttivi soprattutto,25 anni fa mandavamo avanti un impianto chimico neppure tanto piccolo in 3 operai per turno,tra sala controllo che monitorava le reazioni,monitor,sensori di ogni tipo e "braccia" meccaniche che confezionavano il prodotto finito .
    In tante attività,anche semplicemente manuali,credo che la presenza dell'essere umano rimarrà insostituibile ancora per moltissimi anni.Ma naturalmente potrò essere smentito dai fatti.
    Onore a tutti i fratelli caduti nella lotta contro il potere e l'oppressione.

    "nel fango affonda lo stivale dei maiali..."

  9. #9
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    si per quanto mi riguarda l'aspetto piu' interessante è proprio quello.
    whatever it takes

  10. #10
    Vento fresco L'avatar di paolo zamparutti
    Data Registrazione
    08/10/03
    Località
    manzano
    Età
    51
    Messaggi
    2,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: l'inizio di una nuova rivoluzione: AI

    Citazione Originariamente Scritto da lg59 Visualizza Messaggio
    C'è poi l'aspetto più interessante,nei media viene fatta passare la sensazione di una rivoluzione epocale,tipo l'invenzione della ruota o del motore a scoppio o la scoperta dell'elettricità ,che stravolgerà la società intera,facendo sparire la maggior parte dei lavori. Per alcuni settori sarà vero senz'altro, ma comunque l'automazione è parecchio che è entrata a far parte dei cicli produttivi soprattutto,25 anni fa mandavamo avanti un impianto chimico neppure tanto piccolo in 3 operai per turno,tra sala controllo che monitorava le reazioni,monitor,sensori di ogni tipo e "braccia" meccaniche che confezionavano il prodotto finito .
    In tante attività,anche semplicemente manuali,credo che la presenza dell'essere umano rimarrà insostituibile ancora per moltissimi anni.Ma naturalmente potrò essere smentito dai fatti.
    beh guarda il video del robot che utilizza OpenAi, il suo livello di comprensione è impressionante
    whatever it takes

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •