Pagina 11 di 18 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 173
  1. #101
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    24,616
    Menzionato
    396 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da alexeia Visualizza Messaggio
    Per essere precisi, si può continuare a procedere sulla corsia di destra anche a velocità più elevata, tale da superare il mezzo nella corsia di sinistra. In quel caso non è sorpasso, ma qualcosa di simile alla marcia per file parallele che si fa in città.
    Il sorpasso, invece, cioè mi sposto sulla corsia a destra, ti supero e rientro sulla corsia di sinistra - che genera lo slalom - resta vietato.
    Da affezionata alla prima o seconda corsia - mentre in terza sono pressoché fermi e in quarta vanno lentamente - mi sono studiata bene tutta la faccenda...
    già detto e ripetuto cara
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #102
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    24,616
    Menzionato
    396 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Il problema, alla fine, è questo: che in ogni strada, la gente va TROPPO piano.
    E chi ha da fare nella vita e non ha tempo da perdere gironzolando girandosi intorno a guardare quant'è bello il mondo deve fare sorpassi folli e mortali per toglierseli dai piedi.
    Quest'anno nella mia provincia è una strage, morte una cosa come 40 persone da inizio anno, ci sono due incidenti al giorno.
    Finchè non vedo un innalzamento dei limiti di 20-30km e un fioccare di multe per velocità troppo basse non avremo speranze.
    ooooh, finalmente
    è vero. ad esempio io VIETEREI a chi è in pensione di prendere la macchina negli orari di punta per fare le commissioni. Ok le necessità (tipo visite etc), ma che io debba vedermi l'80enne alle 8:30 di mattina che va aa 40 all'ora con limite a 70 perché sta andando a fare la spesa, anche no. già il traffico è un delirio, se ci si mette pure questo è finita.
    giusto ieri mi è girato un video di un camionista che aiuta una vecchia a fare inversione in autostrada perché l'aveva presa contromano, e nonostante tutto NON CAPIVA.
    e lì, secondo me, deve andare nel penale il medico che le fa passare la visita del rinnovo.
    sopra i 70 anni il rinnovo deve essere annuale con prova di guida. altrimenti la patente non la si rilascia a persone che fanno fatica ad andare in giro a piedi, figuriamoci in macchina.
    ho due zii giù, marito e moglie, sopra i 70, uno con Alzheimer l'altra con demenza senile pronunciata. A vederli andare in giro c'è da mettersi le mani nei capelli, purtroppo sta gente NON DOVREBBE POTER GUIDARE. E sono miei zii eh

    in più vanno istituiti i limiti minimi, con contravvenzioni altrettanto severe del superamento dei limiti di velocità.
    qui c'è sta bennata SS36 che collega tutto ciò che è Brianza da Milano a Lecco, ci sono un paio di milioni di persone lungo il tragitto. è a 3 corsie con limite 110. voi non avete idea della quantità di anziani che vanno a 60 all'ora costringendo i camion a superarli, creando 1km indietro l'ingorgo (senza considerare il pericolo immediato).
    ripeto, fa molti più danni uno così di uno che va più veloce.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #103
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    24,616
    Menzionato
    396 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da alexeia Visualizza Messaggio
    Concordo sul muro di camion: se resta un buco libero fra due tir, fare lo slalom per infilarcisi in modo da rispettare la regola della corsia libera, diviene ancora più pericoloso.
    Secondo me, per "corsia libera" si deve intendere uno spazio che comprenda almeno la distanza di sicurezza dietro, il mezzo e la distanza di sicurezza davanti, più una velocità di marcia compatibile con quella che si riesce a mantenere (certi mezzi non vanno oltre una certa velocità), altrimenti è più sicuro continuare sula stessa corsia "veloce".

    Sullo slalom in velocità invece ho dei seri dubbi: perché il punto non è solo la capacità dello slalomista, ma anche il contorno. Non metto in dubbio che, su una pista con paletti/ostacoli si posa essere lucidi e capaci; ma quando si interagisce con n talpini assortiti davanti, dietro e in fianco, le cose cambiano.
    Puoi impostare la traiettoria più perfetta che si vuole, ma se uno non fa in tempo a vederti arrivare perché sei troppo veloce, o sbuchi da dietro un altro mezzo, o magari sta già iniziando a fare un suo spostamento, non è detto che sia così vispo da capire e congelare il suo stato per lasciarti passare, o tirarsi in dentro al volo.
    Si tratta sempre di una manovra in velocità, in mezzo a una serie di oggetti in movimento imprevedibile, con l'aggravante che almeno il 50% di questi farebbe meglio a usare il treno...
    ma no, anche di più! chiaro che se la prima corsia vede un camion anche ogni 200 metri, non si può pretendere che uno faccia dentro-fuori continuamente, ci mancherebbe.
    cosa PRETENDO? che se ci sono i camion a destra che vanno a 80/90, tu che li superi vai a 100. se invece ti metti nella corsia centrale perché a destra hai i camion, giustamente, ma vai alla stessa loro velocità, io ti lancio una granata
    Si vis pacem, para bellum.

  4. #104
    Burrasca forte L'avatar di Franzoso
    Data Registrazione
    06/06/04
    Località
    Milano Q.re Forlanini
    Età
    33
    Messaggi
    8,350
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    ooooh, finalmente
    è vero. ad esempio io VIETEREI a chi è in pensione di prendere la macchina negli orari di punta per fare le commissioni. Ok le necessità (tipo visite etc), ma che io debba vedermi l'80enne alle 8:30 di mattina che va aa 40 all'ora con limite a 70 perché sta andando a fare la spesa, anche no. già il traffico è un delirio, se ci si mette pure questo è finita.
    giusto ieri mi è girato un video di un camionista che aiuta una vecchia a fare inversione in autostrada perché l'aveva presa contromano, e nonostante tutto NON CAPIVA.
    e lì, secondo me, deve andare nel penale il medico che le fa passare la visita del rinnovo.
    sopra i 70 anni il rinnovo deve essere annuale con prova di guida. altrimenti la patente non la si rilascia a persone che fanno fatica ad andare in giro a piedi, figuriamoci in macchina.
    ho due zii giù, marito e moglie, sopra i 70, uno con Alzheimer l'altra con demenza senile pronunciata. A vederli andare in giro c'è da mettersi le mani nei capelli, purtroppo sta gente NON DOVREBBE POTER GUIDARE. E sono miei zii eh

    in più vanno istituiti i limiti minimi, con contravvenzioni altrettanto severe del superamento dei limiti di velocità.
    qui c'è sta bennata SS36 che collega tutto ciò che è Brianza da Milano a Lecco, ci sono un paio di milioni di persone lungo il tragitto. è a 3 corsie con limite 110. voi non avete idea della quantità di anziani che vanno a 60 all'ora costringendo i camion a superarli, creando 1km indietro l'ingorgo (senza considerare il pericolo immediato).
    ripeto, fa molti più danni uno così di uno che va più veloce.
    ah si, non era 140 il limite?

  5. #105
    Uragano L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    31
    Messaggi
    24,616
    Menzionato
    396 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da Franzoso Visualizza Messaggio
    ah si, non era 140 il limite?

    alle 3 di notte anche 200
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #106
    Brezza leggera L'avatar di alexeia
    Data Registrazione
    25/12/12
    Località
    milano
    Messaggi
    378
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    già detto e ripetuto cara
    Sì, ma io leggo in ordine cronologico, e il primo che ho visto ho reagito. Poi andare a modificare era troppo sbattimento...

  7. #107
    Vento fresco L'avatar di Tarcii
    Data Registrazione
    13/08/19
    Località
    Ambivere (BG)
    Età
    20
    Messaggi
    2,368
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio

    alle 3 di notte anche 200
    A raggiungerli i 200...

    Scherzi a parte, per quanto riguarda le strade statali a due corsie, qui a Bergamo c'é l'asse interurbano, da Presezzo ad Albano S.A. La cosa odiosa è che restando a destra o si va a 60 - 70 km/h (con limite 90) oppure tocca spostarsi a causa delle corsie di immissione sempre troppo corte, con i soliti indecisi che non sanno immettersi.

    Invece viaggiando nella corsia di sinistra o si resta in una fila di macchine sui 90 - 100 o tocca superare i 110 perché entro 30 secondi qualcuno ti arriva a due metri dalla macchina. Non vi dico quante volte avvengono tamponamenti.

    Fortunatamente di autostrada a due corsie non ce ne sono, ma effettivamente mi è capitato di vedere come sull'A4 (tratto a quattro corsie) le prime due corsie fossero sempre le più utilizzate. Paradossalmente la terza corsia è spesso quella con meno auto, nonostante tutte e tre abbiano circa la stessa velocità, esclusa appunto la quarta occupata principalmente da mezzi pesanti.
    Tu mi dici, "Ti guardi? Sbagli a paragonarti"

  8. #108
    Vento forte
    Data Registrazione
    18/03/19
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    3,856
    Menzionato
    69 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Il problema, alla fine, è questo: che in ogni strada, la gente va TROPPO piano.
    E chi ha da fare nella vita e non ha tempo da perdere gironzolando girandosi intorno a guardare quant'è bello il mondo deve fare sorpassi folli e mortali per toglierseli dai piedi.
    Quest'anno nella mia provincia è una strage, morte una cosa come 40 persone da inizio anno, ci sono due incidenti al giorno.
    Finchè non vedo un innalzamento dei limiti di 20-30km e un fioccare di multe per velocità troppo basse non avremo speranze.
    Guarda, io sono uno che va mediamente forte e per forte voglio dire che sono abituato a guidare anche in condizioni difficili andando a velocità anche elevate, compatibilmente con le condizioni della strada e con le caratteristiche dell'auto (ho fatto per oltre 15 anni volontariato come conducente d'ambulanza in emergenza/urgenza, ossia dai tempi del Servizio civile, subito dopo l'Università fino a una manciata di anni fa) eppure se parto da casa mia e percorro un centinaio di Km, troverò comunque qualcuno particolarmente "gasato" per il quale starò andando troppo piano... Tra l'altro per esperienza personale ti posso garantire che 9 volte su 10 le condizioni che provocano l'incidente grave sono innescate da un mix tra velocità elevata, condizioni stradali precarie, distrazione (che è in assoluto la causa principale), sopravvalutazione delle proprie capacità di guida e delle prestazioni dell'autoveicolo sul quale si sta viaggiando...
    Ultima modifica di galinsog@; 28/09/2022 alle 18:58

  9. #109
    Vento fresco L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    62
    Messaggi
    2,102
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da galinsog@ Visualizza Messaggio
    Guarda, io sono uno che va mediamente forte e per forte voglio dire che sono abituato a guidare anche in condizioni difficili andando a velocità anche elevate, compatibilmente con le condizioni della strada e con le caratteristiche dell'auto (ho fatto per oltre 15 anni volontariato come conducente d'ambulanza in emergenza/urgenza, ossia dai tempi del Servizio civile, subito dopo l'Università fino a una manciata di anni fa) eppure se parto da casa mia e percorro un centinaio di Km, troverò comunque qualcuno particolarmente "gasato" per il quale starò andando troppo piano... Tra l'altro per esperienza personale ti posso garantire che 9 volte su 10 le condizioni che provocano l'incidente grave sono innescate da un mix tra velocità elevata, condizioni stradali precarie, distrazione (che è in assoluto la causa principale), sopravvalutazione delle proprie capacità di guida e delle prestazioni dell'autoveicolo sul quale si sta viaggiando...
    Non credo, credo che il colpo di sonno prevalga senza dubbio.

  10. #110
    Vento fresco L'avatar di alnus
    Data Registrazione
    23/11/13
    Località
    Modena, campagna Est m30
    Età
    62
    Messaggi
    2,102
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: [Autostrada]Gli Italiani?Tutti nella corsia centrale. Ma io dico..

    Citazione Originariamente Scritto da alexeia Visualizza Messaggio
    Concordo sul muro di camion: se resta un buco libero fra due tir, fare lo slalom per infilarcisi in modo da rispettare la regola della corsia libera, diviene ancora più pericoloso.
    Secondo me, per "corsia libera" si deve intendere uno spazio che comprenda almeno la distanza di sicurezza dietro, il mezzo e la distanza di sicurezza davanti, più una velocità di marcia compatibile con quella che si riesce a mantenere (certi mezzi non vanno oltre una certa velocità), altrimenti è più sicuro continuare sula stessa corsia "veloce".

    Sullo slalom in velocità invece ho dei seri dubbi: perché il punto non è solo la capacità dello slalomista, ma anche il contorno. Non metto in dubbio che, su una pista con paletti/ostacoli si posa essere lucidi e capaci; ma quando si interagisce con n talpini assortiti davanti, dietro e in fianco, le cose cambiano.
    Puoi impostare la traiettoria più perfetta che si vuole, ma se uno non fa in tempo a vederti arrivare perché sei troppo veloce, o sbuchi da dietro un altro mezzo, o magari sta già iniziando a fare un suo spostamento, non è detto che sia così vispo da capire e congelare il suo stato per lasciarti passare, o tirarsi in dentro al volo.
    Si tratta sempre di una manovra in velocità, in mezzo a una serie di oggetti in movimento imprevedibile, con l'aggravante che almeno il 50% di questi farebbe meglio a usare il treno...
    Dal punto di vista del talpino, che tu stia facendo slalom o invece solo procedendo sempre sulla corsia alla sua destra ad una velocità maggiore non cambia nulla. Il pericolo è che si sposti a destra senza guardare e questo è altrettanto pericoloso nei due casi.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •