Pagina 35 di 35 PrimaPrima ... 25333435
Risultati da 341 a 342 di 342
  1. #341
    Vento forte
    Data Registrazione
    05/02/08
    Località
    Bernalda (Matera) - 130 m.s.l.m.
    Messaggi
    4,038
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: I posti più brutti d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Potenza viene spesso dipinta come una città orrenda, cosa che invece non è affatto. Certo è una città di montagna abbastanza piccola che però ha anche il suo fascino, è divisa in 2 parti, una zona bassa e una zona alta, la zona bassa è quella peggiore perchè costruita in modo "selvaggio" con palazzoni troppi alti per l'ambiente in cui si trovano, la zona alta invece è la più bella perchè è quella storica.
    Potenza ha un centro storico carino, di certo poca roba rispetto ad alcuni centri storici della regione (es. Matera, Melfi ecc...) ma perlomeno è l'unico quartiere decente di tutta la città. Il resto è una selva di condomìni di 10-15 piani, case popolari e architetture moderne di dubbio gusto, costruiti in altezza per mancanza di spazio (devono entrarci circa 70.000 abitanti). Troppo poco per definirla "città" nel senso che intendiamo noi in Europa; piuttosto (a parte il piccolo centro storico) Potenza si può definire un agglomerato di abitazioni.

    Citazione Originariamente Scritto da Hertz Visualizza Messaggio
    Infine la mia città Taranto, una città che ha vari volti uno antico con un centro storico davvero particolare, infatti sorge su un isola sita tra 2 mari, il Mar Grande e il Mar Piccolo. Centro storico purtroppo tenuto davvero male, tuttavia il centro più moderno è ampio, luminoso e ben tenuto. Le periferie sono purtroppo una seria nota dolente, periferie estesissime che circondano tutta la città e tenute abbastanza male, città che comunque dev'essere vista per apprezzarne davvero la bellezza e la suggestività del luogo.
    Il centro di Taranto è uno dei più belli d'Italia, fattelo dire da uno che di centri città ne ha visti tanti nella penisola. Il waterfront sul Ponte Girevole e sul castello è unico in Italia, non so se lo sia anche a livello europeo ma è davvero uno splendore. La cosa particolare è che il centro di Taranto non corrisponde al suo nucleo più antico (che si trova sull'isola), ma alla lunga via pedonale dello shopping, contornata da palazzoni ottocenteschi, e dalle vie parallele e perpendicolari ad essa.
    P.S. Ma quanto sono grandi le periferie di Taranto?
    Per non parlare della sua zona industriale, davvero gigantescae spesso visibile da grandi distanze (anche da diverse montagne del Materano, a oltre 100 km di distanza).
    Ultima modifica di Julio; 13/02/2019 alle 03:55

  2. #342
    Brezza tesa L'avatar di Hertz
    Data Registrazione
    27/01/18
    Località
    Taranto (TA)~La Spezia (SP)
    Messaggi
    730
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: I posti più brutti d'Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Potenza ha un centro storico carino, di certo poca roba rispetto ad alcuni centri storici della regione (es. Matera, Melfi ecc...) ma perlomeno è l'unico quartiere decente di tutta la città. Il resto è una selva di condomìni di 10-15 piani, case popolari e architetture moderne di dubbio gusto, costruiti in altezza per mancanza di spazio (devono entrarci circa 70.000 abitanti). Troppo poco per definirla "città" nel senso che intendiamo noi in Europa; piuttosto (a parte il piccolo centro storico) Potenza si può definire un agglomerato di abitazioni.


    Il centro di Taranto è uno dei più belli d'Italia, fattelo dire da uno che di centri città ne ha visti tanti nella penisola. Il waterfront sul Ponte Girevole e sul castello è unico in Italia, non so se lo sia anche a livello europeo ma è davvero uno splendore. La cosa particolare è che il centro di Taranto non corrisponde al suo nucleo più antico (che si trova sull'isola), ma alla lunga via pedonale dello shopping, contornata da palazzoni ottocenteschi, e dalle vie parallele e perpendicolari ad essa.
    P.S. Ma quanto sono grandi le periferie di Taranto?
    Per non parlare della sua zona industriale, davvero gigantescae spesso visibile da grandi distanze (anche da diverse montagne del Materano, a oltre 100 km di distanza).
    Hai ragione il centro è davvero bello e unico, le periferie sono davvero estesissime (addirittura tra i quartieri Paolo VI situato a Nord ovest e Talsano situato a sud est ci sono leggerissime differenze nell'accento, che nel quartiere Paolo VI inizia ad avvicinarsi a quello del barese mentre a Talsano a quello brindisino) mentre la zona industriale è mastodontica (Basti pensare che solo la zona occupata dallo stabilimento siderurgico è grande 3 volte la città ed inoltre abbiamo molte altre industrie come raffineria, cementifici ecc...)
    Colui che chiede è uno stupido per cinque minuti. Colui che non chiede è uno stolto per sempre~Confucio

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •