Pagina 8 di 13 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 130
  1. #71
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    34
    Messaggi
    3,299
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    ecco appunto
    sarò pedante ma ribadisco quanto sopra
    meglio avere un'auto costantemente mediocre o un'auto che evolve anche se non sufficientemente per vincere
    assisitere a queste mostruose involuzioni è veramente inquietante
    ti vien spontaneo chiedersi di che pasta siano fatte le basi su cui hanno poggiato i momenti favorevoli di queste ultime stagioni
    Aerodinamicamente siamo sempre stati indietro, l'anno scorso come quest' anno e come tutti gli ultimi anni....vuoi per il passo più corto o vuoi per l'assetto più rake il quale ti aiuta ad avere un davanti più preciso e più agile ma sicuramente ne risente il fondo vettura generando meno carico o "effetto suolo". La rossa quest'anno ha puntato molto sulle qualifiche e meno sul fattore gara.

    Tant è che in piste come Cina Spagna Austria Silverstone e ora Suzuka, che sono sì di motore ma dove conta parecchio l'aerodinamica, le abbiamo buscate pesantemente. Tralasciando il risultato in queste piste, che è dovuto a mille fattori durante un GP, siamo stati inferiori da un punto di vista di carico, tanto di cappello (finché il motore spingeva...) sul grip meccanico, le classiche piste stop&go

    Il motore quest'anno era la nostra arma poco da fare, ci hanno beccato ma spero che sia una base su cui ripartire il prossimo anno. Oltretutto adesso la Ferrari, e vi chiedo conferma, mi sembra che soffra di clipping!!

  2. #72
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Qui però c'è sempre il dubbio della corrente.
    In F1 sono tutti con un piede dentro il limite del regolamento e uno fuori. Lo sanno tutti e secondo me pure la federazione se ne è fatta una ragione.
    Il problema è quando di piedi oltre ne metti uno e mezzo e allora tocca intervenire.
    Il secondo sensore può anche essere una barzelletta.
    Ma sono mesi che Mercedes prima e Renault poi dicevano che non riuscivano a capire come facessero in Ferrari ad accelerare in quel modo a cavallo di metà rettilinei. Che ci avevano provato, ma non c'era verso di arrivarci.
    Ora dicono chiaramente che questo comportamento non c'è più e le Rosse sono clamorosamente calate di performance.
    Ora... Se hai trovato modo di bypassare il limite di potenza elettrica hai dei CV gratis.
    Che vuol dire più velocità nel diritto.
    Che vuol dire poter usare un po' più ala.
    Che vuol dire poter coprire così eventuali limiti di telaio/aerodinamica.
    Che vuol dire usare meglio le gomme.
    Ora immagina se tutto questo viene a mancare perché ti hanno sgamato.
    Il tutto sempre con un "se" grande come una casa davanti a tutto.

    Le guerre interne sono un problema, ma qui, sempre rimanendo nel "se" è emerso un problema tecnico non da ridere: se il distacco è questo (2 Mercedes in Q2 davanti di 3/10 alla migliore Ferrari nonostante gomma più dura) diventa un problema anche in ottica anno prossimo altro che balle.

    EDIT: il clipping non l'ho notato.
    Questo però non dovrebbe aver molto a che fare con la questione tricks.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #73
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,463
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    va bene
    mi avete convito

  4. #74
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    34
    Messaggi
    3,299
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Comunque questa la mia idea ovvero che la FIA ha fatto capire che la soluzione Ferrari è a rischio irregolarità e, se le regole non sono cambiate, una soluzione irregolare viene comunicata a tutte le squadre per evitare che si abbiano nuovi casi su quella materia, la Ferrari ha preferito stare al gioco per non "bruciare" questa soluzione su cui ha lavorato tanto, e tenersela in serbo con ovvi aggiustamenti/aggiornamenti, per il prossimo anno.

    In questo senso le parole di Arrivabene mi suonano vere per metà (non provate a fare giochetti con una proprietà intellettuale Ferrari) e false nella parte in cui sostiene che la macchina è la stessa di Spa.

    Cioè è palese che se OGGI andiamo a Spa i grigi ci doppiano

  5. #75
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,324
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Non capisco una cosa.

    OK.
    Poniamo che i tecnici hanno beccato la Ferrari con le mani, piedi e orecchie nella marmellata.

    Dunque mi chiedo.


    1) perchè Arrivabene insisite col dire che tutto quello che c'era all'inizio, all'epoca considerato regolare, c'è oggi?

    2) perchè lo stesso Arrivabene parla di "proprietà intellettuale" di un certo meccanismo di gestione che non vorrebbe facesse il giro del paddock?

    3) ma soprattutto...perchè nessuno dice le cose come stanno, in via ufficiale?

    Arrivabene può fare e dire quante supercazzole vuole ma mi aspetto che la Federazione dica "abbiamo eseguiti i controlli X e deciso Y".
    Non si sente nè legge niente di concreto in questo senso.
    O mi sono perso io qualcosa per strada? c'è qualche comunicato serio in giro?

    Non è che sono una cattiva persona se faccio il peccatuccio di pensare che la faccenda sia così grave, ma così grave, che non può essere divulgata?
    E che, in buona sostanza, la Federazione sta coprendo la Ferrari per non farle fare una figura di menta colossale evitandole uno scenario che la porterebbe alla squalifica?

    Perchè ragazzi...diciamo le cose come stanno.
    Abbiamo visto una macchina a tratti dominante fino a un mese fa.
    E vedere la "stessa" monoposto beccare da poche gare distacchi monstre è una cosa che in F1 magari sarà anche possibile...ma è rarissima. Ma rara rara.
    Certi equilibri mutano, cambiano. Ma mai in questa maniera.

    Posso capire range temporali del tipo inizio stagione-fine stagione. Ma qui si parla di un mesetto.
    Qua pare che abbiano smontato un pistone alla macchina.
    È in corso una crisi tecnica mostruosa, senza alcun senso.
    O forse ce l'ha ma è meglio non si sappia.

    Io l'ho detto.
    Ultima modifica di Cris1981; 06/10/2018 alle 15:31
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // Orticellisti, orticellisti ovunque cit.

  6. #76
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,463
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio

    Perchè ragazzi...diciamo le cose come stanno.
    Abbiamo visto una macchina a tratti dominante fino a un mese fa.
    E vedere la "stessa" monoposto beccare da poche gare distacchi monstre è una cosa che in F1 magari sarà anche possibile...ma è rarissima. Ma rara rara.
    Certi equilibri mutano, cambiano. Ma mai in questa maniera.
    ah ecco
    pensavo di essere diventato paranoico

  7. #77
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    @Cris1981: sempre premettendo il tutto con il famoso "se".
    1. Non dice nulla perché altrimenti ammetterebbe "abbiamo fatto i furbi, ma alla fine ci hanno beccato"
    2. Perché così Vanzini può parlare di proprietà intellettuale
    Che la Ferrari avesse un diverso packaging della batteria lo si sa da mesi; sulla stampa specializzata hanno pure messo il disegno, adesso si mette a parlare di proprietà intellettuale perché è uscita la voce del 2° sensore...
    3. Niente conferme o smentite da parte federale perché dopo che sono andati avanti per settimane a dire tranquilli è tutto ok, niente trucchi, tutto regolare" sarebbe una figura di merda con pochi precedenti pure nella lunga lista delle figure di merda rimediate dalla FIA negli anni...
    @Iceman84: il giochetto è finito; puoi impacchettare le batterie anche in 10 pezzi, ma adesso la federazione misura la corrente dove deve essere misurata. Mi sa che qui la pacchia è finita.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #78
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,324
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Ma che bel quadretto
    In sostanza la Ferrari ha fatto una buona stagione (poco più di metà) perchè s'è inventata un "circuito elettronico" diverso dagli altri, più esotico.
    Ed illegale.
    Montato un wafer classico ecco la solita cariola/ferraglia ben nota a tutti.

    Vabbè ho semplificato a bombissima ma ci siamo intesi credo

    ..

    Stando così le cose passa pure la voglia di prendersela con SV. Si guardava al dito anzichè alla Luna dietro...
    La voglia di prendersela invece con barbetta no..quella rimane. Intonsa.
    Ultima modifica di Cris1981; 06/10/2018 alle 16:57
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // Orticellisti, orticellisti ovunque cit.

  9. #79
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    45
    Messaggi
    4,221
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    Importante è che non ce la becchino o ce la copino e l’anno prossimo riusciamo a riusarla
    Per me appena hanno messo il secondo sensore spia hanno tolto il sistema tanto comunque il Mondiale era anadato e c’era troppo rischio di farselo copiare.
    Suvvia tutte le squadre che hanno dominato in f1 hanno sempre trovato il sistema borderline sul regolamento. Pure Mercedes e RedBull, importante è rimanere appena oltre il limite senza farsi beccare. Importante, quindi, sarà nasconderlo bene per il 2019.
    Dove per altro statisticamente dovrebbe vincere la scuderia lasciata da Alonso
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest

  10. #80
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,324
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018] [Suzuka] [La negacion de la evidencia. Cit. Paolo Rossi]

    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // Orticellisti, orticellisti ovunque cit.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •