Pagina 12 di 17 PrimaPrima ... 21011121314 ... UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 168

Discussione: [Serietà] GP USA 2018

  1. #111
    Vento moderato
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    33
    Messaggi
    1,354
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Kimi è un grandissimo e lo ricorderò sempre come uno dei miei piloti preferiti. Ha messo la ciliegina sulla torta di una carriera molto lunga, non sempre al top, ma che grida amore per la f1 e la Ferrari. Campioni in pista e umanamente come lui raramente si incontrano.
    Spero che i prossimi 2 anni in Sauber siano comunque belli per lui, per chiudere una carriera record a 41 anni.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  2. #112
    Vento forte L'avatar di Iceman84
    Data Registrazione
    24/10/12
    Località
    Modena SW
    Età
    34
    Messaggi
    3,299
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    Finalmente Kimi.
    Finalmente.

    Andando a fare un po' di analisi sul mondiale che è stato possiamo sicuramente asserire.
    - Se Vettel non commetteva la sequela di errori visti fino ad oggi era ancora comodamente in lotta per il "titolo piloti"
    - Ferrari e Mercedes si sono equivalse lungamente nella stagione anche se per 2 GP qualcosa è successo:
    * Ferrari non competitiva
    * Mercedes che ha risolto i problemi alle gomme.
    - ieri altra indegna "prestazione" della VSC. Bottas prima della Virtual era oltre i 10 (invero mi ricordo 12 secondi) sec. da Kimi, poi magicamente a meno di 7.
    - Sicuramente Mercedes /Ferrari e in misura minore RB si sono scornate con "trucchi" e contro trucchi, segnalazioni e contro-segnalazioni al limite ed oltre della legalità. Però la questione Legale/illegale decretata arbitrariamente dalla FIA con ripensamenti successivi è una "maialata".
    Anche lo spettatore meno attento si accorgerebbe di come per 2 GP (Singapore e Baku) la Ferrari non accelerava.
    Ieri volava e anche in Giappone volava: se vi ricordate il contatto (il 223453454° di Vettel) con MV è avvenuto dopo l'uscita dal tornantino: e lì SV ha guadagnato un'enormità sul MV.
    Dunque ne consegue che già in Giappone la FIA presumibilmente aveva "ri-dato" il via libera al sistema batteria Ferrari.
    Certo è che parliamo di 1 mondiale "fumato" e l'altro "quasi" sostanzialmente per le prestazioni di SV. Al netto degli intrighi.....
    Baku? Intendevi Sochi vero...?

  3. #113
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,324
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    @FunMBnel

    Psssst.....


    ....

    Pssssssttttttttttttt...


    Ehm...sono sempre io, il tuo rompiglioni preferito!
    Ricordati di fare verifica su Autosport sul tema postato nell'articolo (Nugnes-Chinchero )...voglio avere certezza che questa faccenda sia verificata come si conviene


    Caso Mercedes: Hamilton in crisi perche sono stati chiusi i fori nel mozzo! - Formula 1 News

    Ti menziono ogni 4-5 ore così non ti scordi, va bene?

    Cià
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // Orticellisti, orticellisti ovunque cit.

  4. #114
    Staff MeteoNetwork L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano (TO) 240 m
    Età
    34
    Messaggi
    7,153
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    @Eltara

    Considera che ha fatto una sosta in regime di VSC...che solitamente è un vantaggio. Qualche secondo l'ha anche risparmiato.
    A quel punto logica imponeva che avesse il coltello dalla parte del manico.
    Con gomme nuove doveva mangiarsi la pista, risalire, accodarsi e passare i colleghi con gomme più usurate delle sue.
    Invece ha sì accorciato ma poi credo che le gomme lo abbiano mollato.
    Ed è questo l'aspetto tecnico clamoroso di giornata.
    Fa una sosta in più e, nonostante questo, le sue gomme durano meno di quelle degli altri?
    Ohibò...

    E non mi pare che abbia dovuto recuperare mezzo minuto...

    Sono emerse chiare delle difficoltà, secondo me.
    La prima cosa piuttosto anomala è che la Mercedes ha allungato tantissimo lo stint, passando da 17 secondi e rotti di vantaggio a circa 10, mi pare.
    Questo prima di fare la sosta finale.

    Perchè questo?
    Perchè avevano coscienza di alcuni dubbi sulla tenuta delle gomma soft?

    Quando ho visto che tardavano così tanto a fermarsi m'è venuto il sospetto che fossero "corti".

    Ham ha avuto dei problemi nella gestione delle gomme, questo sicuramente. Però i suoi bei temponi li ha fatti registrare e forse è anche per quello che ha sofferto di più degli altri il degrado (più anche del suo compagno di squadra). Sebbene la prima sosta l'abbia fatta con VSC (che è vantaggioso farla se tutti gli altri fanno due soste come te), è comunque notevole vedere che nonostante gli svariati secondi persi ai box rispetto agli altri, fosse comunque lì a poche decine di metri da chi poi ha vinto il GP.
    Alessandro Tarable

  5. #115
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    5,463
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    rivedevo alcune fasi
    dopo la virtual safety cazz bottas da oltre 10 aveva circa 5 su kimi
    boh

  6. #116
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    38 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Ricordati di fare verifica su Autosport sul tema postato nell'articolo (Nugnes-Chinchero )...voglio avere certezza che questa faccenda sia verificata come si conviene
    Su Autosport della vicenda ancora non si parla.
    Però c'è questo.

    Mercedes suffered multiple problems in F1's US GP - Hamilton - F1 - Autosport

    Ovvero Hamilton che parla di varie sfighe avute (di cui alcune certe).
    E' molto poco complottara/intrigosa come visione quindi ha sicuramente poco appeal.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #117
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,324
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    In Italia si sta diffondendo a macchia d'olio la questione.
    Ho pazienza...
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // Orticellisti, orticellisti ovunque cit.

  8. #118
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,219
    Menzionato
    20 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    rivedevo alcune fasi
    dopo la virtual safety cazz bottas da oltre 10 aveva circa 5 su kimi
    boh
    Appunto.
    La VSC è una cagata.
    limitatore e via. E se esce la VSC in rettilineo sistema che ti fa rallentare rapidamente fino alla velocità stabilita.
    Certo non sarà perfetta ma così come è la VSC vede dei guadagni/perdite clamorose
    #SAVETHEBEAR

  9. #119
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,324
    Menzionato
    75 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Io la abolirei proprio
    In uno sport dove si lotta per il centesimo se non per il millesimo vedo un margine di interpretabilità che fa comunque a cazzotti.
    L'idea de limitatore potrebbe essere già migliore ma anche qui credo che ci siano margini di tolleranza ancora troppo ampi.
    La SC poi credo manchi alla F1.
    Criticata (giustamente) mille volte ma ha anche regalato situazioni che oggi mancano.
    Sembra una corsa dei robot oggi.
    L'imprevedibilità e la fantasia non si vedono più..
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // Orticellisti, orticellisti ovunque cit.

  10. #120
    Staff MeteoNetwork L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano (TO) 240 m
    Età
    34
    Messaggi
    7,153
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà] GP USA 2018

    Personalmente sono per la VSC purché si migliori perché effettivamente è ingiusto che ci sia il furbetto che guadagna rispetto a un altro. Vanno livellate le velocità. Prima del GP si fissa una velocità minima utile per quel GP (a Monaco sarebbe più bassa di Monza, tanto per fare un esempio) e in regime di VSC si fanno andare a quella velocità. La SC crea situazioni interessanti, vero, ma è oggettivamente ingiusta. Utilizarla solo nelle situazioni più difficili, diversamente va superata. Su questo son d'accordo con FIA o chi ha voce in capitolo.
    Alessandro Tarable

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •