Pagina 12 di 14 PrimaPrima ... 21011121314 UltimaUltima
Risultati da 111 a 120 di 131
  1. #111
    Vento teso
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    34
    Messaggi
    1,625
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Charles ha fatto una gara pazzesca, anche se è preoccupante che la Mercedes ne avesse di più su questa pista che doveva essere pro-Ferrari. Sul dritto la rossa era un missile, ma forse più che per il motore in sè (che comunque va, non c'è che dire), per il fatto di avere una macchina molto più scarica, ed infatti perdevano nel tratto centrale misto.
    Vettel invece permane nel suo stato di crisi perenne. Riuscirà ad uscirne? Comincio ad essere seriamente preoccupato, ho l'impressione che abbia perso completamente fiducia nei propri mezzi.
    dicembre 1996: la perfezione
    febbraio 2012: l'apoteosi
    febbraio 2018: la sorpresa

  2. #112
    Bava di vento L'avatar di Ale92
    Data Registrazione
    16/03/10
    Località
    Brugine(PD)
    Età
    27
    Messaggi
    116
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Comunque la carriera di Vettel fino ad ora mi ricorda un pò quella di Lorenzo nella Motogp. Nei primi anni con un mezzo che si adattava alle proprie caratteristiche di guida sono riusciti a fare grandi cose vincendo più di un titolo mondiale. Successivamente però, anche in seguito a cambiamenti di scuderia o regolamento, non sono più riusciti ad esprimere il proprio potenziale. Potenziale che comunque c'è ancora come si vede in alcune gare (o al termine della carriera in Ducati per Lorenzo), ma la continua mancanza di risultati li sta portando a cedere anche sotto l'aspetto psicologico con una reazione a catena difficile da fermare...
    Ad ogni modo, sebbene la capacità di adattamento debba essere una delle caratteristiche presenti nei campioni, c'è da ricordare come anche Valentino Rossi quando è passato alla Ducati abbia avuto risultati modesti a causa della sua difficoltà di guidare una moto come quella di Borgo Panigale che richiedeva un particolare stile di guida...
    Nell'avatar la supercella del 17/7/2009
    Le mie foto
    http://www.flickr.com/photos/87282230@N08/sets

  3. #113
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Son d'accordo, ma per andare dove?
    A pescare le carpe

    Dove però serve pazienza, dote che è da vedere se ha..

    I get knocked down, but I get up again. You're never gonna keep me down.

  4. #114
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,055
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ale92 Visualizza Messaggio
    Comunque la carriera di Vettel fino ad ora mi ricorda un pò quella di Lorenzo nella Motogp. Nei primi anni con un mezzo che si adattava alle proprie caratteristiche di guida sono riusciti a fare grandi cose vincendo più di un titolo mondiale. Successivamente però, anche in seguito a cambiamenti di scuderia o regolamento, non sono più riusciti ad esprimere il proprio potenziale. Potenziale che comunque c'è ancora come si vede in alcune gare (o al termine della carriera in Ducati per Lorenzo), ma la continua mancanza di risultati li sta portando a cedere anche sotto l'aspetto psicologico con una reazione a catena difficile da fermare...
    Ad ogni modo, sebbene la capacità di adattamento debba essere una delle caratteristiche presenti nei campioni, c'è da ricordare come anche Valentino Rossi quando è passato alla Ducati abbia avuto risultati modesti a causa della sua difficoltà di guidare una moto come quella di Borgo Panigale che richiedeva un particolare stile di guida...
    la Ducati di Rossi non è nemmeno la lontana parente di quella che ha guidato Lorenzo

  5. #115
    Bava di vento L'avatar di Ale92
    Data Registrazione
    16/03/10
    Località
    Brugine(PD)
    Età
    27
    Messaggi
    116
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    la Ducati di Rossi non è nemmeno la lontana parente di quella che ha guidato Lorenzo
    No no, infatti non intendevo quello. Era solo un esempio per dire che nemmeno i più grandi campioni riescono a far bene con un mezzo con il quale non si sentono a loro agio. Se non ricordo male solo Stoner riusciva a "domare" quella Ducati...
    Nell'avatar la supercella del 17/7/2009
    Le mie foto
    http://www.flickr.com/photos/87282230@N08/sets

  6. #116
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    in primisi sicuramente
    E allora ne discende che tutti i campioni hanno avuto gran culo...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #117
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ale92 Visualizza Messaggio
    Comunque la carriera di Vettel fino ad ora mi ricorda un pò quella di Lorenzo nella Motogp. Nei primi anni con un mezzo che si adattava alle proprie caratteristiche di guida sono riusciti a fare grandi cose vincendo più di un titolo mondiale. Successivamente però, anche in seguito a cambiamenti di scuderia o regolamento, non sono più riusciti ad esprimere il proprio potenziale. Potenziale che comunque c'è ancora come si vede in alcune gare (o al termine della carriera in Ducati per Lorenzo), ma la continua mancanza di risultati li sta portando a cedere anche sotto l'aspetto psicologico con una reazione a catena difficile da fermare...
    Ad ogni modo, sebbene la capacità di adattamento debba essere una delle caratteristiche presenti nei campioni, c'è da ricordare come anche Valentino Rossi quando è passato alla Ducati abbia avuto risultati modesti a causa della sua difficoltà di guidare una moto come quella di Borgo Panigale che richiedeva un particolare stile di guida...
    Quando Valentino ha scelto la sfida Ducati si è ritrovato lì nel momento peggiore.
    Ricordo ancora quando si parlava del telaio "da fighetti".
    Guarda caso appena è arrivato Dall'Igna e finalmente si sono rimessi a disegnare un telaio tradizionale hanno iniziato a vincere con più regolarità e con una pletora di piloti diversi.
    E senza l'alieno dall'altra parte avrebbero già dei mondiali nel palmarés.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #118
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Ale92 Visualizza Messaggio
    No no, infatti non intendevo quello. Era solo un esempio per dire che nemmeno i più grandi campioni riescono a far bene con un mezzo con il quale non si sentono a loro agio. Se non ricordo male solo Stoner riusciva a "domare" quella Ducati...
    E guarda caso c'è riuscito bene nell'anno in cui erano gli unici a montare le gomme Bridgestone che andavano il doppio della concorrenza.
    Quando l'anno successivo anche la Yamaha di Rossi montò le Bridgestone il suo domare non bastò più.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #119
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    A pescare le carpe

    Dove però serve pazienza, dote che è da vedere se ha..


    Che cattiveria...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #120
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,055
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E allora ne discende che tutti i campioni hanno avuto gran culo...
    non tutti i campioni sono saliti sull'auto di una scuderia che fino ad allora non aveva combinato un tubo trovandosi immediatamente un auto dominante (che tolto quel quadriennio non ha più vinto nulla tra l'altro)
    poi come detto non è certo solo quello
    Ultima modifica di Alessandro1985; 11/09/2019 alle 10:25

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •