Pagina 9 di 14 PrimaPrima ... 7891011 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 131
  1. #81
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,055
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    anche se poi avere un mostro come la mercedes in coda è pur sempre una soddisfazione

  2. #82
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Dopo questa gara sarei curioso di verificare gli umori un po' di tutti.
    Dei tifosi, dei vari Binotto&Co, di Leclerc...e di Vettel.
    Poi fare una bella somma e vedere quanti hanno cambiato idea e quanti no.

    Il tema è Vettel.
    Quelli con cui ho discusso in questa ora hanno attraversato il fiume dell'incertezza dopo averci pensato parecchio.
    A differenza mia che l'ho mollato da un anno circa..ma io sono cattivo dentro.
    Il buon Sebastiano è solo come non mai.

    La domanda è: ma come può alla luce di questa stagione, alla luce di questa gara che alle meglio definisco orribile, pensare di farsi un'altra stagione in Rosso?
    Da secondo chiaramente, perchè non credo ci possano essere più dubbi sulle gerarchie.
    Oggi Vettel è stato spazzato via. Da sé stesso.

    Binotto ha detto che resta l'anno prossimo.
    Ma cosa resta? una roba imbarazzante?
    Manco Barrichello arrivò ad un simile livello di "down".
    E se non altro al suo cospetto c'era un tedesco forte, ma forte sul serio.
    Qui c'è un astro nascente che fino a due settimane fa non aveva vinto niente in F1.

    L'imbarazzo sta anche qui, è inutile girarci attorno.

    I contratti andranno rispettati, i soldi sono sempre centrali.
    Ma per uno sportivo che già ha saggiato queste sensazioni e che sta avendo la riprova che qualcosa non funziona nel suo "essere pilota di F1", e non un pilota qualunque, ma un pilota che forse si sta chiedendo di cosa sia figlio il suo talento, credo sia terribile.

    Vettel oggi non sa chi è, in sostanza il problema è questo.
    I titoli che ha vinto sono un fardello che lo affossano.
    Nel momento in cui metterà da parte questi dubbi tornerà ad essere un pilota di macchine da corsa.

    Oggi è un pilota sportivamente finito.
    Che dovrebbe ritirarsi.
    Un pilota che non ha prospettiva né per il presente né tantomeno per il futuro.
    Per quale motivo proseguire? io lo chiamo accanimento terapeutico.
    Si espone alla gogna mediatica pur sapendo di non poter più uscire da questo corto circuito senza fine.

    Mi spiace perchè comprendo la voglia di fondo, l'orgoglio personale...ma è inutile.

    La peggior cosa che potrà fare è continuare alla Ferrari, su questo non ho alcun dubbio.
    I get knocked down, but I get up again. You're never gonna keep me down.

  3. #83
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    anche se poi avere un mostro come la mercedes in coda è pur sempre una soddisfazione
    Si ma sono come quelle vittorie calcistiche in cui si batte la squadra top...e poi la volta dopo perdi in casa con una neopromossa messa peggio di te.
    Aberrante che la Ferrari si sia ridotta a questo.
    Dovrebbe ormai, dopo anni, uscire dall'imbarazzo pure lei.

    E smetterla di magnificarsi per le vendite spaziali delle stradali (wow!) scordandosi che l'immagine che sta dando in F1 è da pietà autentica da tempo ormai immemore.
    Alle volte pare non sappiano che nome portano.

    E frega poco di Mercedes e compagnia bella.
    Loro sono bravissimi, lo sappiamo tutti.
    Ma tu devi essere almeno bravo.
    La Ferrari quando produce monoposto come quella di quest'anno non merita di essere definita "brava".
    E frega altrettanto poco di vittorie di solo motore.
    Quelle sono dolcetti anzi ancor più amari.

    Io almeno non riesco affatto a gustarmeli, al di là di una soddisfazione che dura qualche ora.
    Sai..tra mille mazzate una carezza aiuta a lenire il dolore.
    Ma il dolore resta e torna dopo poco.

    Il nervoso che ho dentro per decenni di fregature ormai è a livelli di guardia.
    Loro sono contenti di quel che sono? allora vuol dire che non hanno capito una mazza.
    Detto come si deve.
    I get knocked down, but I get up again. You're never gonna keep me down.

  4. #84
    Responsabile sviluppo software MeteoNetwork L'avatar di The Ramandolo Man
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Udine
    Età
    39
    Messaggi
    3,206
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    cmq Vettel ha fatto una manovra molto peridolosa .. gli va bene se gli danno solo quella penalità . Meno male che ci sta un altro pilota serio
    Ho dovuto cambiare la macchina e la ragazza : una succhiava troppo e una troppo poco e aggiungo ..
    Stazione Meteo Urbana Udine Sud . Lacrosse 2300 in schermo ventilato 24h autocostruito http://ramandolo.homeunix.net/

  5. #85
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,358
    Menzionato
    87 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    E direi anche a Leclerc si stare cauto, per il suo bene.
    "Siete i migliori".
    Forse come rapporti interpersonali la Ferrari sarà sempre la solita meraviglia che è sempre stata.
    Vincere a Monza con la Ferrari credo poi ti faccia sentire il migliore, non puoi avere di più e meglio in quel momento.

    Ma anche lui, che è maturissimo e già pronto per il mondiale, deve far capire ai vertici che è il momento di smetterla di scherzare.
    Di far finta di concorrere per il Mondiale.
    Basta fare gli zerbini.

    Lui è il migliore, dopo l'alieno ovviamente che però presto o tardi crollerà a sua volta, la Ferrari no. Manco per niente.

    Deve mettere alle strette chi di dovere.
    Se lui avrà questa forza allora la Ferrari tornerà alla vittoria nei prossimi 2-3 anni.

    Vettel e chi l'ha preceduto non hanno avuto quel pizzico di forza e quel piglio all'interno del team per sbattere i pugni sul tavolo.
    Potenzialmente è un leader come Michael, può diventarlo nel corso degli anni.
    Può diventare anche molto più forte come presenza perchè lui è realmente nato in Ferrari.

    Ma deve mettere da parte cose come riconoscenza e tutte quelle allegate, cose che rischiano di ingabbiarlo, e spostare l'equilibrio versa una fame di vittoria che deve contagiare tutto il team.
    È una sfida che forse solo lui può sopportare, nonostante sia un ragazzino.

    Manco Hamilton avrebbe simili carte in mano da giocarsi.
    Hamilton sarebbe visto come un estraneo che si impone.
    Uno che viene per vincere anche con la Ferrari.
    Non uno che mette la Ferrari sopra di sè.
    Gli estranei devi prima conoscerli e poi anche affezionartici.
    Con Vettel non ci siamo riusciti fino in fondo, in tanti.

    Non c'è altro tempo da perdere in queste cose, tuttavia.
    Lui è l'uomo giusto, lui ha gli strumenti per raddrizzare le cose.
    Basta che non si accontenti.
    I get knocked down, but I get up again. You're never gonna keep me down.

  6. #86
    Burrasca L'avatar di Alpicentrali
    Data Registrazione
    02/11/06
    Località
    Tirano (SO) Lat 46°12'57" N Long 10°9'10" E.
    Età
    37
    Messaggi
    6,900
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Ma la Ferrari ha corso con il secondo o terzo motore?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  7. #87
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,630
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    E direi anche a Leclerc si stare cauto, per il suo bene.
    "Siete i migliori".
    Forse come rapporti interpersonali la Ferrari sarà sempre la solita meraviglia che è sempre stata.
    Vincere a Monza con la Ferrari credo poi ti faccia sentire il migliore, non puoi avere di più e meglio in quel momento.

    Ma anche lui, che è maturissimo e già pronto per il mondiale, deve far capire ai vertici che è il momento di smetterla di scherzare.
    Di far finta di concorrere per il Mondiale.
    Basta fare gli zerbini.

    Lui è il migliore, dopo l'alieno ovviamente che però presto o tardi crollerà a sua volta, la Ferrari no. Manco per niente.

    Deve mettere alle strette chi di dovere.
    Se lui avrà questa forza allora la Ferrari tornerà alla vittoria nei prossimi 2-3 anni.

    Vettel e chi l'ha preceduto non hanno avuto quel pizzico di forza e quel piglio all'interno del team per sbattere i pugni sul tavolo.
    Potenzialmente è un leader come Michael, può diventarlo nel corso degli anni.
    Può diventare anche molto più forte come presenza perchè lui è realmente nato in Ferrari.

    Ma deve mettere da parte cose come riconoscenza e tutte quelle allegate, cose che rischiano di ingabbiarlo, e spostare l'equilibrio versa una fame di vittoria che deve contagiare tutto il team.
    È una sfida che forse solo lui può sopportare, nonostante sia un ragazzino.

    Manco Hamilton avrebbe simili carte in mano da giocarsi.
    Hamilton sarebbe visto come un estraneo che si impone.
    Uno che viene per vincere anche con la Ferrari.
    Non uno che mette la Ferrari sopra di sè.
    Gli estranei devi prima conoscerli e poi anche affezionartici.
    Con Vettel non ci siamo riusciti fino in fondo, in tanti.

    Non c'è altro tempo da perdere in queste cose, tuttavia.
    Lui è l'uomo giusto, lui ha gli strumenti per raddrizzare le cose.
    Basta che non si accontenti.
    Calma però.
    Quando Vettel arrivò in Ferrari nel 2015 si dicevano le stesse cose.
    Grande pilota, ma la Ferrari ha esaurito le sue energie mentali.
    Anche Alonso ha fatto la stessa fine.
    Leclerc spero che non faccia la stessa fine.
    Ormai si può definire un grande pilota, ma è facile ridursi come seb se i risultati non arrivano.
    Per il suo bene dovrebbe andare via.
    Tanto è uno dei piloti più veloci, e oggi abbiamo visto che è molto consistente anche sotto pressione.

  8. #88
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    3,700
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Grande Charles Leclerc! Ha un talento puro, è evidente, e lo sostengo dall'anno scorso.

    Farà grandi cose!

  9. #89
    Bava di vento L'avatar di paoloneb
    Data Registrazione
    29/10/08
    Località
    Concorezzo (MB)
    Età
    53
    Messaggi
    177
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Mi è rimasto il dubbio del perchè Albon per aver tagliato la chicane si sia preso 5 sec. di penalità e Leclerc no

  10. #90
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    4,586
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP Italia

    Il giudizio su Ferrari è molto caustico.
    Al netto delle 2 vittorie almeno in altri 3/4 circuiti la Ferrari ha lottato al pari di Mercedes. Bahrain, Austri, Baku, Canada. Per contingenze varie poi è andata in altro modo ma la sostanza è quella.
    Il problema è che le aspettative erano altre dopo i test.
    Aggiungo inoltre che nei grandi domini gli altri vedono solo le briciole. E se Sparta piange, Atene non ride. Red Bull è come Ferrari se non peggio e la classifica lo dimostra. Vorremmo tutti un progetto vincente ma quando si rincorre si rischia e non sempre va bene.
    Non dimenticandoci poi che il 2018 è andato in un certo modo non tanto per l'inferiorità tecnica quanto per il pilota....
    E i dubbi di allora sono certezze oggi.
    #SAVETHEBEAR

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •