Pagina 11 di 14 PrimaPrima ... 910111213 ... UltimaUltima
Risultati da 101 a 110 di 132

Discussione: [Serietà 2019] GP USA

  1. #101
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Era riferita all'intera carriera. Fortuna intesa come "facilità di doppiare e superare in occasioni favorevoli e massimizzare il risultato anche quando la macchina non lo consentiva". Diciamo che Ham è il Gastone della F1.
    Ma d'altronde è vero tanto quanto lo è il fatto che Alonso sia il Paperino , nel senso che se deve andargli male, gli andrà (una su tutti: mondiale 2012 con Grosjean che gli va sopra, e Abu Dhabi 2010).
    Se devo elencare tutti gli episodi in cui LH ha avuto problemi in momenti importanti da inizio carriera al 2016 secondo me stiamo qui una settimana.
    Soprattutto se il metro è FA... Perchè se si conta Abu Dhabi 2010 come "sfortuna" chissà cos'è Interlagos 2007... O magari la sequenza Barcellona-Singapore-Abu Dhabi-Interlagos 2012. Dico solo Abu Dhabi 2012 la stavo guardando con mio papà, Vetteliano sfegatato, che ad un certo punto se n'è uscito con "oh... E' sfigato sul serio".
    Te l'ho detto: la percezione è falsata dalle ultime 2 stagioni, che sono le ultime.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Eh, ti giuro che lessi un articolo in proposito, e se lo trovassi te lo linkerei. Ti posso dire però che ricordo come LH, grazie al fattore fortuna, avesse fatto 30 punti più di quanto le circostanze gli garantissero.
    Nel 2018 di sicuro...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Già il solo fatto di Ricciardo a Monaco ne valgono 7 per dire.
    Sono certamente meno della frizione di Melbourne, di Bottas di Sakhir, delle MGU-H di Cina e Russia e del motore di Sepang...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Allora Alonso poteva fidarsi della McLaren sulla base dello stesso ragionamento.
    Insomma... McLaren si era appena ad un motorista appena entrato nella formula più complicata di sempre... McLaren che, peraltro, non era competitiva da un pezzo (esattamente da quando fu mollata da LH, quando si dice il tempismo).
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il che sarebbe stato il reale risultato della gara sulla base delle capacità dei due piloti. E Malesia o no, Ros avrebbe comunque vinto.
    Un po' troppo perentoria per i miei gusti e per la banale aritmetica.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non dimentichiamoci poi che nel 2014 e 2013 diversi furono gli episodi in cui Ham non fece passare Ros che era più veloce.
    Far passare di spontanea volontà nessuno mai.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    In tutta la sua carriera l'unico atto gentile di Ham fu restituire la posizione a Bot in Ungheria 2017.
    Perchè passo grazie alla richiesta della scuderia e non in pista. Io, in lotta per il campionato, probabilmente avrei fatto una figura di m....

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Quest'indole di Ham me lo rende antipatico, sono uno che ama la purezza morale nello sport. Va bene battagliarsi in pista al limite dello scorretto quando ci si supera (ma anche qui, mah), ma questi meccanismi mi sono proprio indigesti, perdonami...
    E lo dici di LH che è uno dei pochi che ha quasi sempre dovuto sudarsi la pagnotta anche con il compagno di squadra?
    C'è gente come FA a cui è successo una volta ed è stata la guerra termonucleare globale.
    A MS non è mai capitato in tutta la carriera, quando era ad alto livello.
    Giusto per fare 2 nomi famosi recenti.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    La macchina deve rendere al meglio. E quale migliore dimostrazione che creare un gap di 20 secondi anzichè avere 4 piloti entro un solo secondo con le prime Mercedes che rallentano il gruppo?
    Alla fine vinci lo stesso. Nel caso specifico fai doppietta lo stesso.
    E con 4 macchine ravvicinate c'è più pathos e più gente che si vede la doppietta finale.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non è stata comunque solo sfiga.
    Nel 2016 LH fece 3 errori: le 2 partenze scarse di Monza e Suzuka e la botta in Q a Baku.
    Capisco pretendere sempre il massimo, ma in una stagione ci può anche stare eh.
    NR sbagliò a Barcellona (con le conseguenze che tutti ricordano ), fece la maialata andata male di Spielberg. Anche qui difficile pretendere di più.
    In compenso NR non ebbe le sfighe di cui sopra (le cui conseguenze gli hanno regalato pure il sunday drive di Spa).

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Quella in Malesia sul sorpasso di Raikkonen è una (ma comunque non gli costò nulla ad esempio). Un'altra fu quella dell'uso della radio vietato, non ricordo i dettagli ma gli valsero due posizioni o una e il podio credo.
    Una posizione. Peccato che la stessa cosa non fu fatta con LH in quel di Baku...
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il fatto è che non vedo alcun groppone. Nel 2014 come dicevo Ham aveva 50 punti in meno di Ros per problemi meccanici, ma era riuscito tranquillamente a vincere.
    Mai il detto "a forza di tirare la corda (della sfiga ) prima o poi si spezza" fu più indicato.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    I problemi capitano a tutti. E complessivamente nel loro triennio in Mercedes i problemi meccanici in gara hanno sempre colpito più Ros che Ham (da una statistica dal 2013 al 2016 emergeva come Ros avesse avuto il doppio dei problemi, naturalmente inteso solo in gara, dovrebbero essere tipo 8 contro 4 di Ham).
    L'ha scritta lo stesso di prima?
    I problemi in Q in una F1 in cui non si passa a sparare non si contano?
    Comunque se partiamo dal 2013 in effetti Silverstone doveva già chiarire molto...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Premesso che c'era quell'abominio del raddoppio del punteggio nell'ultimo GP, sì, noia, perchè praticamente ci fu giusto il sorpasso alla partenza di Ham su Ros e poi nient'altro, dopo Singapore. Gare piatte...sarà anche che nel 2016 a rendere più vivaci le cose c'era Verstappen.
    Dopo Singapore NR partì in pole a Suzuke e LH lo superò in gara (bagnata).
    Poi lo superò di nuovo a Austin.
    Di mezzo l'errore di Sochi in partenza (alla fine ininfluente visto che arrivò comunque 2°).
    Ci son state più sorpassi tra i primi 2 in quel finale di stagione che in tutti gli anni precedenti (e successivi).

    Sarà che nel 2016 il tuo uomo era in testa!
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  2. #102
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,031
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Se devo elencare tutti gli episodi in cui LH ha avuto problemi in momenti importanti da inizio carriera al 2016 secondo me stiamo qui una settimana.
    Soprattutto se il metro è FA... Perchè se si conta Abu Dhabi 2010 come "sfortuna" chissà cos'è Interlagos 2007... O magari la sequenza Barcellona-Singapore-Abu Dhabi-Interlagos 2012. Dico solo Abu Dhabi 2012 la stavo guardando con mio papà, Vetteliano sfegatato, che ad un certo punto se n'è uscito con "oh... E' sfigato sul serio".
    Te l'ho detto: la percezione è falsata dalle ultime 2 stagioni, che sono le ultime.
    Ripeto: fortuna è da intendere non in termini di assenza di sfortuna, ma di occasioni che si mettono per il verso giusto quando ad esempio deve recuperare posizioni e superare, o quando doppia. O anche quando ottiene più di quanto da solo, massimizzando il rendimento della macchina, può ricavare. Diciamo che nella sfortuna aveva comunque fortuna in quel che gli restava.

    Alonso al contrario, escludendo già le sue scelte motoristiche sbagliate , era più sfortunato in pista, nel senso che aveva sorpassi più difficoltosi.

    In ogni caso si tratta di mero caso eh, però è una cosa curiosa.
    Nel 2018 di sicuro...
    Nono, ricordo distintamente fosse il 2016. In altre parole ha fatto 30 punti in più di quanto sarebbe riuscito a fare a parità di tutto il resto, motori rotti inclusi. Ciò significa che se il caso non ci avesse messo lo zampino, a parità di tutto il resto, avrebbe chiuso a 35 punti da Rosberg.
    Sono certamente meno della frizione di Melbourne, di Bottas di Sakhir, delle MGU-H di Cina e Russia e del motore di Sepang...
    Ma sono 7 punti fortunati, in cui il merito c'entra poco.
    Un po' troppo perentoria per i miei gusti e per la banale aritmetica.
    Può darsi, ma avrebbero chiuso settimo e ottavo, e questo sarebbe stato il reale risultato della corsa. Non mi piacciono, nè da Ferrari nè da altre scuderie, questi giochi, per quanto siano legittimi agli occhi di tutti. Per me un pilota deve comunque guadagnarsi un sorpasso.
    Far passare di spontanea volontà nessuno mai.
    Aveva ricevuto un ordine di scuderia. Un po' come Vet a Sochi che non ha fatto passare Charles con una scusante. Se dobbiamo ammettere gli ordini di scuderia, allora che li rispettino tutti. Altrimenti c'è chi fa più punti e chi meno.
    In ogni caso sono contrario a questo uso.
    Perchè passo grazie alla richiesta della scuderia e non in pista. Io, in lotta per il campionato, probabilmente avrei fatto una figura di m....
    In che senso?
    E lo dici di LH che è uno dei pochi che ha quasi sempre dovuto sudarsi la pagnotta anche con il compagno di squadra?
    C'è gente come FA a cui è successo una volta ed è stata la guerra termonucleare globale.
    A MS non è mai capitato in tutta la carriera, quando era ad alto livello.
    Giusto per fare 2 nomi famosi recenti.
    Il fatto che mi renda antipatico quell'aspetto non toglie che gli riconosca il suo livello altissimo come pilota e che abbia sempre sudato un mondiale (cosa che al tempo stesso fa riconoscere che Ros fosse un pilota d'alto livello nonostante tutto). Non vorrei si confondessero le due cose
    Anche Verstappen è un ottimo pilota, ma mi è antipatico umanamente.
    Oppure un pilota può essere non proprio brillante, come Maldonado , ma essermi simpatico.
    Alla fine vinci lo stesso. Nel caso specifico fai doppietta lo stesso.
    E con 4 macchine ravvicinate c'è più pathos e più gente che si vede la doppietta finale.
    Però per l'azienda non è corretto. Dietro l'auto ci sono 1100 persone che lavorano. Ripeto: l'ottica della scuderia è quella di massimizzare il rendimento della vettura, e solo secondariamente il risultato. Naturalmente se sei già primo e secondo è ancor meglio mostrare che sai aprirti un gap di 20 secondi.
    Nel 2016 LH fece 3 errori: le 2 partenze scarse di Monza e Suzuka e la botta in Q a Baku.
    Capisco pretendere sempre il massimo, ma in una stagione ci può anche stare eh.
    NR sbagliò a Barcellona (con le conseguenze che tutti ricordano ), fece la maialata andata male di Spielberg. Anche qui difficile pretendere di più.
    In compenso NR non ebbe le sfighe di cui sopra (le cui conseguenze gli hanno regalato pure il sunday drive di Spa).
    A Barcellona superò Ham ma ebbe problemi con qualche meccanismo che lo fece rallentare. Chiuse poi Ham, e su questo non so sinceramente quanta colpa darei totalmente a Ros. Lauda se non sbaglio accusò infatti Ham.

    Resta che qualcosa è cambiato con le stagioni precedenti, perchè nel 2014 almeno ebbe più ritiri di Ros, ma seppre stargli poi davanti. Forse il compagno di squadra è davvero cresciuto tanto quell'anno. Sarebbe un'ottica anche buona da adottare per me che ero fan di Rosberg, perchè spesso si parla del mondiale 2016 o in termini di "è stata sfortuna/complotto", o in termini di "al netto della sfortuna, è stato il rendimento scarso di Ham".
    Una posizione. Peccato che la stessa cosa non fu fatta con LH in quel di Baku...
    Forse sarebbe stato inutile, magari sarebbe arrivato sempre quinto. E poi nemmeno a Ros dissero subito come sistemare le cose (ma non ho una memoria di ferro su questo).

    L'ha scritta lo stesso di prima?
    I problemi in Q in una F1 in cui non si passa a sparare non si contano?
    Comunque se partiamo dal 2013 in effetti Silverstone doveva già chiarire molto...
    Li contò solo in gara, poi però aggiunse che naturalmente ne avvennero anche in qualifica a entrambi nel corso degli anni. Però permettimi di dire che nel 2014 l'astronave Mercedes come minimo ti faceva finire 2° o 3° comunque
    Dopo Singapore NR partì in pole a Suzuke e LH lo superò in gara (bagnata).
    Poi lo superò di nuovo a Austin.
    Di mezzo l'errore di Sochi in partenza (alla fine ininfluente visto che arrivò comunque 2°).
    Ci son state più sorpassi tra i primi 2 in quel finale di stagione che in tutti gli anni precedenti (e successivi).
    Ma erano solo alla partenza come hai detto . Avrei preferito una lotta in gara, o la tensione che dà l'avvicinamento del tuo avversario che poi deve sorpassarti (stile Austria 2016, o Bahrein 2014, ricordo bene quest'ultima?, o ancora Austin 2015 credo con la battaglia in pista ).
    Sarà che nel 2016 il tuo uomo era in testa!
    No, è che c'era una lotta per la prima posizione per cui non si poteva sapere fino all'ultimo chi poteva essere l'effettivo campione.
    Un ritiro a Ros sarebbe potuto benissimo capitare, mai dire mai. O ancora incidenti in pista. O battaglie.
    Ammetto che tifavo Ros, e infatti il GP di Abu Dhabi è stato uno di quelli con la maggiore tensione che abbia mai vissuto.

    Il mio GP preferito comunque resta Montreal 2011, giusto per farti capire i miei gusti

  3. #103
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ripeto: fortuna è da intendere non in termini di assenza di sfortuna, ma di occasioni che si mettono per il verso giusto quando ad esempio deve recuperare posizioni e superare, o quando doppia. O anche quando ottiene più di quanto da solo, massimizzando il rendimento della macchina, può ricavare. Diciamo che nella sfortuna aveva comunque fortuna in quel che gli restava.
    Alonso al contrario, escludendo già le sue scelte motoristiche sbagliate , era più sfortunato in pista, nel senso che aveva sorpassi più difficoltosi.
    Abbiamo visto gare diverse e mondiali diversi. O, magari, inquadrati da telecamere diverse.
    Comunque con "fortuna non è da intendersi come assenza di sfortuna" vinci il premio sofista fino alla fine del prossimo anno.


    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nono, ricordo distintamente fosse il 2016. In altre parole ha fatto 30 punti in più di quanto sarebbe riuscito a fare a parità di tutto il resto, motori rotti inclusi. Ciò significa che se il caso non ci avesse messo lo zampino, a parità di tutto il resto, avrebbe chiuso a 35 punti da Rosberg.
    Se dobbiamo cambiare qualcosa nel 2016 io rivoglio i 43 punti persi nelle prime 4 gare (+ un numero imprecisato a Spa) e i 25 di Sepang.
    Poi in tutte le altre gare prendo solo la parte negativa, guarda.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ma sono 7 punti fortunati, in cui il merito c'entra poco.
    Esattamente come non c'è alcun demerito nei casi da me citati.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    In che senso?
    Nel senso che mi sarei tenuto il podio e i 3 punti facendo la figura del bastardo.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Però per l'azienda non è corretto. Dietro l'auto ci sono 1100 persone che lavorano. Ripeto: l'ottica della scuderia è quella di massimizzare il rendimento della vettura, e solo secondariamente il risultato.
    Qui ti sbagli di grosso: in ottica di squadra conta solo il risultato finale perchè da quello dipende la grana che entra.
    Vincere con 1" o con 30" di vantaggio non cambia nulla. Anzi... A volta vincere con 30" di vantaggio vuol dire allontanare la gente dalla TV (e gli spazi pubblicitari son pagati su quello...) quindi può essere pure peggio.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    A Barcellona superò Ham ma ebbe problemi con qualche meccanismo che lo fece rallentare. Chiuse poi Ham, e su questo non so sinceramente quanta colpa darei totalmente a Ros. Lauda se non sbaglio accusò infatti Ham.
    NR sbagliò un settaggio sul volante e si ritrovò a "mezza potenza"; poi chiuse in ritardo quando LH aveva già l'ala anteriore ingaggiata; quindi era in torto anche dal punto di vista regolamentare. Comunque chissenefrega... Fosse stato l'unico "problema" del 2016...
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Forse il compagno di squadra è davvero cresciuto tanto quell'anno.
    Crebbe soprattutto nel rendimento in gara (quando nel 2014 era nettamente inferiore a LH).
    E tolta l'Austria non fece praticamente mai errori.
    E quando si lotta solo in 2 (e i problemi tecnici capitano solo al compagno ) questo è importante.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Forse sarebbe stato inutile, magari sarebbe arrivato sempre quinto. E poi nemmeno a Ros dissero subito come sistemare le cose (ma non ho una memoria di ferro su questo).
    A NR lo dissero al volo perchè si era praticamente fermato... Furono costretti: meglio una penalità (che si rivelò lieve) che non fare 0.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Li contò solo in gara, poi però aggiunse che naturalmente ne avvennero anche in qualifica a entrambi nel corso degli anni. Però permettimi di dire che nel 2014 l'astronave Mercedes come minimo ti faceva finire 2° o 3° comunque
    Anche nel 2015 o 2016 se è per questo.
    Odio i mondiali giocati solo in 2 perchè se ti capitano rogne non puoi mai sperare che qualcuno si infili in mezzo...
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Ma erano solo alla partenza come hai detto . Avrei preferito una lotta in gara, o la tensione che dà l'avvicinamento del tuo avversario che poi deve sorpassarti (stile Austria 2016, o Bahrein 2014, ricordo bene quest'ultima?, o ancora Austin 2015 credo con la battaglia in pista ).
    Come "solo alla partenza"? A Suzuka lo superò a metà gara; a Austin dopo parecchi giri di inseguimento (non ricordo se addirittura dopo il cambio gomme...).
    Se si guarda alla lotta per il 1° posto, Bahrain 2014 è stato il GP più bello degli ultimi 20 anni probabilmente.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il mio GP preferito comunque resta Montreal 2011, giusto per farti capire i miei gusti
    Il GP più lungo della storia? Anche no, grazie.
    Poi dopo la maialata di JB non sono riuscito a godermelo...

    Ultima modifica di FunMBnel; 11/11/2019 alle 10:41
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #104
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,031
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Abbiamo visto gare diverse e mondiali diversi. O, magari, inquadrati da telecamere diverse.
    Comunque con "fortuna non è da intendersi come assenza di sfortuna" vinci il premio sofista fino alla fine del prossimo anno.
    Ho già spiegato che il concetto di fortuna che intendo è quello per cui quando le cose ti vanno male ottieni più di quanto sperato perchè doppiaggi, sorpassi e altro ti vengono più facili per motivi casuali. O capita qualcosa a qualcun altro. Ho già citato il caso di Monaco 2016, ma ad esempio c'è anche Baku 2018, o in Bahrein contro Leclerc quest'anno. O in Canada sempre quest'anno.
    Se dobbiamo cambiare qualcosa nel 2016 io rivoglio i 43 punti persi nelle prime 4 gare (+ un numero imprecisato a Spa) e i 25 di Sepang.
    E io vorrei che Grosjean non avesse mai tamponato Alonso nel 2012.
    Con i se e con i ma non si va da nessuna parte.
    Esattamente come non c'è alcun demerito nei casi da me citati.
    Il demerito però c'è nel caso che ho citato io, perchè Ham ha guadagnato in quel turno 15 punti o più grazie a un ordine di scuderia e alla sfortuna di Ricciardo.
    Qui ti sbagli di grosso: in ottica di squadra conta solo il risultato finale perchè da quello dipende la grana che entra.
    Vincere con 1" o con 30" di vantaggio non cambia nulla. Anzi... A volta vincere con 30" di vantaggio vuol dire allontanare la gente dalla TV (e gli spazi pubblicitari son pagati su quello...) quindi può essere pure peggio.
    No, sbagli tu: la scuderia punta al massimizzare il rendimento, di cui il risultato finale è solo un aspetto. Non puoi dirmi che tra vincere primo e secondo braccati dai nemici a meno di 2 secondi da te, o vincere doppiando quasi tutti e a 30 secondi dagli altri non ci sia differenza!
    NR sbagliò un settaggio sul volante e si ritrovò a "mezza potenza"; poi chiuse in ritardo quando LH aveva già l'ala anteriore ingaggiata; quindi era in torto anche dal punto di vista regolamentare. Comunque chissenefrega... Fosse stato l'unico "problema" del 2016...
    La giuria lo giudicò incidente di gara. Non ricordo provvedimenti contro Ros. Quindi non è stato considerato nemmeno illecito.
    E quando si lotta solo in 2 (e i problemi tecnici capitano solo al compagno ) questo è importante.
    Non possiamo nemmeno però accusare la Mercedes di aver sabotato Ham (perchè si rientrerebbe nelle teorie del complotto) nè Nico Rosberg per essere stato un buon pilota. Quindi non vedo perchè si continua a parlare dei problemi di Ham come se avesse subito uno schiaffo voluto. A meno che non ce la si prende con Dio, ma eviterei di citarlo in F1
    A NR lo dissero al volo perchè si era praticamente fermato... Furono costretti: meglio una penalità (che si rivelò lieve) che non fare 0.
    Ebbero allora i loro buoni motivi.
    Anche nel 2015 o 2016 se è per questo.
    Nel 2015 il dominio Mercedes fu meno netto, vinsero anche Ferrari e Red Bull. Nel 2016 è vero, però a quanto pare non bastò sempre, perchè ci furono diverse gare dove o Ham o Ros finirono non sul podio.
    Come "solo alla partenza"? A Suzuka lo superò a metà gara; a Austin dopo parecchi giri di inseguimento (non ricordo se addirittura dopo il cambio gomme...).
    Però devi collocare il tutto sempre nell'ottica della tensione per il campionato. Nè a Suzuka nè a Austin Rosberg aveva concrete possibilità di vincere il campionato, quindi quei sorpassi per quanto belli da vedere non avevano per me lo stesso pathos.
    Ma questo indipendentemente da Ros, lo stesso accadrebbe se a contendersi il mondiale fosse stata la Ferrari o che so, Perez. Diciamo che i sorpassi a mondiale ormai deciso non mi attirano.
    Se si guarda alla lotta per il 1° posto, Bahrain 2014 è stato il GP più bello degli ultimi 20 anni probabilmente.
    Mah, ne ho visti di migliori. Vedi già solo Monza 2019, con Leclerc che per 60 giri ha tenuto dietro Ham.
    Il GP più lungo della storia? Anche no, grazie.
    Poi dopo la maialata di JB non sono riuscito a godermelo...

    Quale maialata?

  5. #105
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    ma ad esempio c'è anche Baku 2018, o in Bahrein contro Leclerc quest'anno. O in Canada sempre quest'anno.
    E infatti ho più volte confermato che negli ultimi 2 anni è verissimo.
    E' sul prima che non siamo d'accordo.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    E io vorrei che Grosjean non avesse mai tamponato Alonso nel 2012.
    E tu pensa che senza aver cercato rogne alla partenza a Suzuka sarebbe forse stato ininfluente...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Il demerito però c'è nel caso che ho citato io, perchè Ham ha guadagnato in quel turno 15 punti o più grazie a un ordine di scuderia e alla sfortuna di Ricciardo.
    E il demerito dove sarebbe? Mica LH ha pagato la scuderia per far avere a NR problemi di freni o dei sicari per rubare le gomme di DR.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    No, sbagli tu: la scuderia punta al massimizzare il rendimento, di cui il risultato finale è solo un aspetto.
    Direi che nel momento in cui al traguardo fai 1-2 il rendimento teorico è stato più che sufficiente.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non puoi dirmi che tra vincere primo e secondo braccati dai nemici a meno di 2 secondi da te, o vincere doppiando quasi tutti e a 30 secondi dagli altri non ci sia differenza!
    Dal punto di vista squisitamente contabile la differenza è zero, te lo posso certificare come preferisci.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    La giuria lo giudicò incidente di gara. Non ricordo provvedimenti contro Ros. Quindi non è stato considerato nemmeno illecito.
    Considerato che sono usciti entrambi la giuria secondo me gli ha dedicato un paio di minuti...
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Non possiamo nemmeno però accusare la Mercedes di aver sabotato Ham (perchè si rientrerebbe nelle teorie del complotto) nè Nico Rosberg per essere stato un buon pilota.
    Mai fatto allora, figuriamoci oggi.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Quindi non vedo perchè si continua a parlare dei problemi di Ham come se avesse subito uno schiaffo voluto.
    Se fosse una cosa voluta non parlerei di sfiga.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nel 2015 il dominio Mercedes fu meno netto, vinsero anche Ferrari e Red Bull.
    Non ricordo vittorie RBR nel 2015, così come non ne ricordo Ferrari nel 2014 o 2016.
    Mi pare che "gli altri" vinsero 3 gare nel 2014, 3 nel 2015 e 2 nel 2016.
    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Però devi collocare il tutto sempre nell'ottica della tensione per il campionato. Nè a Suzuka nè a Austin Rosberg aveva concrete possibilità di vincere il campionato,
    A Suzuka ci si arrivò subito dopo Singapore con NR a -4 da LH in classifica e in pole nel GP. Mancavano 5 GP (compreso Suzuka). Se non era in lotta per il mondiale lì quando lo era?
    A Austin invece ci è arrivato a -18; di nuovo partendo in pole; vincendo poteva andare a -11 a 2 GP dal termine.
    Il mondiale era apertissimo altrochè.

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Mah, ne ho visti di migliori. Vedi già solo Monza 2019, con Leclerc che per 60 giri ha tenuto dietro Ham.
    Senza che LH abbia avuto la benchè minima opportunità non dico di passare, ma neppure di tentare un sorpasso.
    Mentre NR e LH in Bahrain si sono scambiati le posizioni almeno 4 volte...

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Quale maialata?
    Quella di stringere a muro il compagno che lo aveva già affiancato... Beneficio del dubbio solo per la pioggia e la scarsa visibilità. E perchè oggi sono buono...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #106
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    34
    Messaggi
    7,329
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    scusate
    mi potreste esplicare in due righe qual'è l'oggetto del contendere?
    se è la solita annosa questione vince chi ha il mezzo o chi è bravo ovviamente vince solo chi è bravo e ha anche il mezzo per farlo
    hamilton ha dimostrato di essere all'altezza di meritare campionati sin dal principio
    la mercedes gli ha offerto la possibilità di fare dei numeri da record che potrebbero essere anche decisamente inferiori ma non tolgono granché alla capacità del pilota
    per i numeri vanno annoverati 4 anni in cui si è potuto giocare il campionato con il compagno di squadra
    un anno come il 2017 in cui la ferrari ha tenuto per un tot di mesi con una vettura dalle palesi carenze velocistiche che si sono palesate clamorosamente in alcuni gp e in cui di fatto la seconda guida della mercedes è arrivata a una manciata di punti dalla prima della ferrari
    il pilota lo vedi specialmente nel 2018 in cui è stato eccezionale a tenere nelle fasi forti della ferrari prima del suicidio sportivo della sua prima guida
    nel 2008 ha vinto con una vettura che ha annoverato la metà delle vittorie ferrari, poteva perdere tranquillamente ma aveva già fatto un miracolo ad arrivare con quei punti a fine campionato

  7. #107
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,031
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    scusate
    mi potreste esplicare in due righe qual'è l'oggetto del contendere?
    se è la solita annosa questione vince chi ha il mezzo o chi è bravo ovviamente vince solo chi è bravo e ha anche il mezzo per farlo
    hamilton ha dimostrato di essere all'altezza di meritare campionati sin dal principio
    la mercedes gli ha offerto la possibilità di fare dei numeri da record che potrebbero essere anche decisamente inferiori ma non tolgono granché alla capacità del pilota
    per i numeri vanno annoverati 4 anni in cui si è potuto giocare il campionato con il compagno di squadra
    un anno come il 2017 in cui la ferrari ha tenuto per un tot di mesi con una vettura dalle palesi carenze velocistiche che si sono palesate clamorosamente in alcuni gp e in cui di fatto la seconda guida della mercedes è arrivata a una manciata di punti dalla prima della ferrari
    il pilota lo vedi specialmente nel 2018 in cui è stato eccezionale a tenere nelle fasi forti della ferrari prima del suicidio sportivo della sua prima guida
    nel 2008 ha vinto con una vettura che ha annoverato la metà delle vittorie ferrari, poteva perdere tranquillamente ma aveva già fatto un miracolo ad arrivare con quei punti a fine campionato
    Nel 2018 Ham è stato pure fortunato: Baku ad esempio. E' quanto intendevo con la "fortuna" annessa al pilota in questione anche quando le cose non gli vanno nel migliore dei modi. Inoltre tutto questo divario dalla Ferrari non lo vedevo: se Vet è arrivato in Germania prima del ritiro a soli 8 punti davanti è perchè Ham si ritirò in Austria, perdendo molti punti, e se ciò non fosse avvenuto sarebbe stato comunque Ham avanti.

    Comunque nessuna volontà di squalificare il pilota. Non so nemmeno come siamo finiti a questo punto , la mia prima osservazione nel thread è che vorrei più lotta tra più contendenti e un dominio alla pari di più scuderie.

  8. #108
    Vento forte
    Data Registrazione
    06/01/17
    Località
    Brindisi
    Età
    24
    Messaggi
    4,031
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    E infatti ho più volte confermato che negli ultimi 2 anni è verissimo.
    E' sul prima che non siamo d'accordo.
    Dovremmo fare un'analisi statistica, comunque nemmeno si può dire sia stato il Paperino della F1
    E il demerito dove sarebbe? Mica LH ha pagato la scuderia per far avere a NR problemi di freni o dei sicari per rubare le gomme di DR.
    Non aver esitato a guadagnarsi il sorpasso in pista. Io comunque considero tutti i punti guadagnati in questo modo come disonesti (naturalmente non consideriamo quelli dovuti alla sfortuna di Ricciardo, ma certo è che senza ordine di scuderia la sfortuna di Ricciardo sarebbe stata ininfluente).
    Direi che nel momento in cui al traguardo fai 1-2 il rendimento teorico è stato più che sufficiente.
    Ma io continuo a ripetere che è solo un aspetto del rendimento che una scuderia si aspetterebbe. Quante volte si è lodata la Mercedes infatti perchè riusciva a fare giri veloci all'ultimo giro con gomme cambiate 40 giri prima? O perchè aveva doppiato quasi tutti?
    Dal punto di vista squisitamente contabile la differenza è zero, te lo posso certificare come preferisci.
    Parlavo in termini di ritorno d'immagine per la scuderia, e di sicuro la differenza c'è nel caso da me descritto.
    Considerato che sono usciti entrambi la giuria secondo me gli ha dedicato un paio di minuti...
    Bè, problemi della giuria allora, non vedo perchè non punire chi sarebbe dovuto essere punito.
    Non ricordo vittorie RBR nel 2015, così come non ne ricordo Ferrari nel 2014 o 2016.
    Mi pare che "gli altri" vinsero 3 gare nel 2014, 3 nel 2015 e 2 nel 2016.
    Non ricordo benissimo, mi fido di te. Però nel 2014 forse in qualifica a parte in Austria la Mercedes non ha avuto proprio avversari. Ma non so se ricordo bene, è anche per questo che ho quell'impressione. Inoltre mi pare che nel 2014 e 2016 le uniche vittorie che sfuggirono alla Mercedes furono per problemi interni tra i piloti o della macchina.
    A Suzuka ci si arrivò subito dopo Singapore con NR a -4 da LH in classifica e in pole nel GP. Mancavano 5 GP (compreso Suzuka). Se non era in lotta per il mondiale lì quando lo era?
    NOn ricordo benissimo il GP, forse perchè avvenne la tragedia di Bianchi. L'ho rimosso totalmente dalla memoria.
    A Austin invece ci è arrivato a -18; di nuovo partendo in pole; vincendo poteva andare a -11 a 2 GP dal termine.
    Il mondiale era apertissimo altrochè.
    Ma stai parlando del 2014? Io stavo pensando a Austin 2015! O magari mi confondo tra i due.
    Senza che LH abbia avuto la benchè minima opportunità non dico di passare, ma neppure di tentare un sorpasso.
    Mentre NR e LH in Bahrain si sono scambiati le posizioni almeno 4 volte...
    Sì, se le sono scambiate. Ma qui è questione di gusti personali: preferisco la tensione che dà l'essere braccato da decine di giri che lo scambiarsi posizioni anche 20 volte.
    Quella di stringere a muro il compagno che lo aveva già affiancato... Beneficio del dubbio solo per la pioggia e la scarsa visibilità. E perchè oggi sono buono...
    Anche qui, non ricordo bene. Non ho la tua memoria sulla F1

  9. #109
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    scusate
    mi potreste esplicare in due righe qual'è l'oggetto del contendere?
    A me non pare ci sia un oggetto del contendere, ma solo una normale discussione.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #110
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    50
    Messaggi
    18,501
    Menzionato
    43 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2019] GP USA

    Citazione Originariamente Scritto da burian br Visualizza Messaggio
    Nel 2018 Ham è stato pure fortunato: Baku ad esempio. E' quanto intendevo con la "fortuna" annessa al pilota in questione anche quando le cose non gli vanno nel migliore dei modi. Inoltre tutto questo divario dalla Ferrari non lo vedevo: se Vet è arrivato in Germania prima del ritiro a soli 8 punti davanti è perchè Ham si ritirò in Austria, perdendo molti punti, e se ciò non fosse avvenuto sarebbe stato comunque Ham avanti.
    Ah sicuro: se LH non avesse avuto problemi tecnici avrebbe avuto più punti.
    Il che va a demerito della Mercedes, in quella fase. Ma fa parte del gioco.
    Di sicuro ne avrebbe avuti tanti tanti di più nel 2016.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •